Quando si parla di Amway nel mondo certamente molti si chiedono se l’ azienda è quotata in borsa. Al riguardo possiamo certamente affermare che questo brand non è quotato in borsa.

Tuttavia l’ azienda ha una lunghissima storia alle sue spalle. Essa è ben radicata a livello internazionale ed il gigantesco fatturato di Amway ne è la prova più lampante.

Se vuoi conoscere più da vicino quest’ azienda un motivo ci sarà. Forse attualmente lavori alle dipendenze di qualcuno. Tuttavia l’ attuale occupazione non ti soddisfa nè professionalmente nè economicamente. Siccome ti piace pensare in grande e vuoi trasformare i tuoi sogni in realtà sei deciso ad intraprendere una nuova avventura imprenditoriale.

Come forse già sai Amway è un’ azienda di Network Marketing. In circolazione ci sono numerose aziende di vendita diretta. Senza ombra di dubbio Amway è una delle più popolari.

Nel corso di questo articolo ti parlerò delle caratteristiche di questo colosso americano. Ora non mi resta che augurarti buona lettura!


Amway Nel Mondo

banner newsletter wordpress

Se vuoi conoscere più da vicino tutto ciò che riguarda Amway nel mondo ci sono alcune cose importanti che mi preme sottolineare.

Praticamente tra tutte le aziende che operano nel settore della vendita diretta possiamo certamente affermare che Amway è una delle più rappresentative.

Infatti l’ azienda nasce nel lontano 1959 negli Stati Uniti. Come vedremo a breve l’ azienda si è diffusa in svariate parti del globo. Ciò è stato possibile grazie ai numerosi punti di forza di questo brand.

Vediamo subito quali sono.


1 – Storia di Amway

Se vuoi conoscere più da vicino la questione riguardante Amway del mondo vorrei innanzitutto parlarti della storia di questo colosso americano.

Come detto pocanzi l’ azienda nasce nel 1959 negli Stati Uniti. Il suo fondatore fù Richard DeVos (1926 – 2018).

Egli nel 2011 venne considerato dalla rivista Forbes il 79° uomo più ricco degli USA nonchè il 254° uomo più ricco del mondo. Egli fù anche proprietario della squadra di basket NBA. Il suo patrimonio ammontava a 5.4 miliardi di dollari.

Se Amway nel corso della sua storia si è diffusa in tutto il mondo un motivo ci sarà. In realtà le ragione sono diverse.

Innanzitutto la qualità dei suoi prodotti è davvero eccelsa. Infatti il suo catalogo è molto ampio e comprende integratori alimentari, detergenti per la pulizia della casa nonchè cosmetici per la cura del corpo. Essi sono composti da ingredienti completamente naturali. Inoltre i prodotti di marca Amway sono concentrati. Tutto ciò si ripercuote positivamente sulla salvaguardia dell’ ambiente.

Ovviamente la crescita aziendale è frutto anche del metodo di promozione scelto. Praticamente Amway ha scelto di offrire ai propri clienti una duplice opportunità. Oltre a consumare prodotti di qualità chi lo desidera può anche guadagnare condividendo i prodotti con altre persone.


2 – Fatturato di Amway

Se vuoi conoscere meglio Amway nel mondo penso sia doveroso parlarti anche del fatturato aziendale.

Come detto pocanzi nel corso degli anni l’ azienda ha aperto nuovi mercati in tutto il mondo. A partire dal 1959 l’ azienda si è espansa anche in Australia, Russia, Giappone, Brazile ed Europa. In realtà questi sono solamente alcuni dei numerosi paesi in cui Amway è presente.

Ovviamente l’ azienda è presente anche in Italia. Infatti nel 1985 Amway è approdata anche nel nostro paese.

La sua crescita geografica comporta anche un costante aumento del suo fatturato. Negli ultimi 5 anni il fatturato mondiale si attesta dagli 8 ai 9 milardi di dollari annui.


3 – Controversie

Se vuoi conoscere Amway nel mondo penso sia doveroso menzionare alcune controversie che hanno coinvolto l’ azienda nella sua lunga storia.

Ovviamente nel complesso l’ azienda vanta di ottime referenze. Tuttavia oltre alle numerose opinioni positive l’ azienda è oggetto anche di numerose opinioni negative.

Non ci è dato sapere se alcuni scandali sono successi anche qui in Italia. Quel che è certo è che nel 1975 l’ azienda venne indagata dalla FTC per sospette vendite piramidali. Nel 1979 le indagini si conclusero dando esito negativo.

Tuttavia l’ azienda venne condannata per la sua attività promozionale che millanti guadagni surreali. L’ azienda venne quindi obbligata ad informare in maniera verace su quanto si guadagna con Amway. Più precisamente venne obbligata a dire che il 50% dei distributori non guadagna assolutamente nulla. Inoltre il restante 50% guadagna mediamente 100€ al mese. Nel 1986 l’ azienda trasgredì tale disposizione e venne condannata ad una multa di 100.000$.

Nel 2007 invece numerosi distributori organizzarono una class action per chiedere un risarcimento per l’ inganno subito. Amway pur di sottrarsi al giudizio scelse di risolvere la controversia in maniera bonaria. Per far ciò sborsò 56 milioni di dollari come risarcimento in favore dei querelanti. Di conseguenza costoro ritirarono le denunce contro Amway.


Amway nel Mondo – Conclusione

banner newsletter wordpress

Se volevi conoscere alcune importanti cose riguardanti Amway nel mondo finalmente adesso sai come funziona.

Praticamente l’ azienda è oggetto di dati statistici estremamente alti. Infatti il fatturato azienda è davvero gigantesco. Inoltre anche la popolarità di Amway in tutto il globo è davvero molto alta. Di conseguenza un gran numero di distributori collabora attivamente con l’ azienda per favorire la sua diffusione. La crescita costante del fatturato aziendale conferma la validità di questa realtà americana.

Sono convinto che svolgendo con serietà l’ attività d’ incaricato alle vendite è possibile ottenere ottimi risultati. Per far ciò è necessario impiegare le giuste energie nella giusta direzione. Al riguardo t’ invito a leggere la mia guida in cui spiego come fare Network Marketing online.

Ora non mi resta che augurarti buon business!

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.