Se vuoi conoscere Andrea Scanzi e l’ orientamento politico di questo giornalista oggi ti trovi nel posto giusto al momento giusto! Infatti nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quello che devi sapere su questo argomento. Così facendo potrai soddisfare la tua curiosità nel migliore dei modi.

Come forse già sai Scanzi sicuramente uno dei giornalisti più popolari in Italia. La sua notorietà è legata anche al fatto che egli è molto più di un semplice giornalista. Infatti oltre a scrivere sul Fatto Quotidiano egli è anche un apprezzato scrittore. A conferma di ciò mi preme sottolineare che i suoi libri catturano sempre l’attenzione di numerosi lettori.

Inoltre egli è anche attore teatrale. Infatti viaggia abitualmente per l’ Italia intrattenendo con i suoi spettacoli numerose persone. Inoltre Andrea è anche un opinionista graditissimo alle trasmissioni televisive. Sicuramente la più nota è Otto e Mezzo in onda su LA7 con la conduzione di Lilli Gruber.

Considerando anche il suo grande seguito sui social possiamo certamente dire che Scanzi è molto più di un semplice giornalista. Casomai egli è un vero e proprio personaggio famoso. Pertanto è assolutamente normale nutrire curiosità riguardanti la sua sfera personale. Al riguardo ci sono alcune cose importanti che mi preme sottolineare.

Vediamo subito quali sono.


Andrea Scanzi Orientamento Politico

Se sei curioso conoscere Andrea Scanzi ed il suo orientamento politico ciò è possibile. Dico così perchè esistono diverse fonti che ci consentono di comprendere quali sono gli ideali politici che si celano dentro la mente ed il cuore di questo giornalista.

Dalle sue interviste traspare il suo forte spirito critico verso alcune forze politiche. Da queste interviste nonchè da alcuni testi da lui scritti capiamo che egli nutre una profonda apatia verso forze politiche di destra quali Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia.

Inoltre da alcuni scritti capiamo che egli disapprova alcune fantomatiche forze di centro sinistra come per esempio Italia Viva. Infatti egli ha dichiarato che Matteo Renzi non ha nulla di sinitra e che egli è probabilmente la più grande sciagura per la sinistra italiana degli ultimi anni.

Considerando tutto ciò il cerchio si restringe attorno a pochi partiti come per esempio il Partito Democratico. Al riguardo mi preme informarti che Scanzi ha dichiarato più volte di non aver mai votato per il Partito Democratico. Infatti a suo dire questa forza politica non rappresenta in modo esemplare la visione politica tipica delle forze di sinistra. Sappiamo però che egli in passato a votato per l’ Italia dei Valori.

In epoca più recente non ci è dato sapere con certezza quale sia la forza politica in cui crede Andrea Scanzi. Nonostante alcuni fatti recenti ci lasciano intendere un certa certa distanza dal Movimento 5 Stelle abbiamo comunque validi motivi per credere che dal 2013 al 2018 Scanzi sia stato un forte sostenitore della forza politica fondata da Beppe Grillo. Successivamente a causa di alcuni episodi infelici Scanzi ha cominciato a distanziarsi sempre di più da questa forza politica.


Conclusione

Se nutri curiosità su Andrea Scanzi e sul suo orientamento politico finalmente adesso sai come stanno le cose.

Praticamente non ci è dato sapere con esattezza quali sono le intenzioni di voto che Andrea nutre nel presente. Tuttavia da alcune dichiarazioni scritte e orali possiamo fare alcune deduzioni.

Sappiamo con certezza che Andrea Scanzi è di sinistra. Purtroppo però negli ultimi decenni in Italia manca una forza politica in grado di impersonare in modo ideali le caratteristiche delle sinistre occidentali.

Sappiamo che Scanzi è molto sensibile verso tematiche ambientaliste, animaliste nonchè verso le libertà civili. L’unica forza politica che nel presente impersona questi ideali è il Movimento 5 Stelle. Purtroppo questa forza politica stà affrontando una situazione molto caotica che genera parecchio smarrimento tra l’elettorato. Abbiamo motivi di credere che dal 2013 al 2018 Scanzi sia stato quantomeno simpatizzante di questa forza politica. Tuttavia negli ultimi anni il suo interesse verso il partito fondato da Beppe Grillo si è raffreddato parecchio.

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.