Se oggi stai leggendo queste righe è evidente che vorresti capire se Ariix è in Avedisco. Pertanto se vuoi trovare la risposta a questo quesito leggendo con attenzione il mio articolo certamente potrai chiarire ogni tuo dubbio.

Certo è che l’interesse che hai verso l’argomento non mi soprende. D’altra parte negli ultimi tempi si sente spesso parlare di questo brand. Inoltre non mi soprende manco che tu nutri perplessità riguardo alla legalità di questo progetto. D’altra parte Ariix è un’azienda americana di Network Marketing.

Non sempre le aziende che si collocano in questo settore sono trasparenti. A conferma di ciò mi preme ricordarti che più volte nel corso della storia i vari enti governativi si sono mobilitati per sanzionare pesantemente aziende che hanno utilizzato la vendita diretta come pretesto per fidelizzare nuovi clienti in modo poco etico.

Pensiamo per esempio allo scandalo Organo Gold. Nel 2014 l’AGCM ha sanzionato l’azienda canadese con una multa di 250.000€. Secondo i giudici l’azienda incentivava i nuovi entrati ad acquistare grosse quantità di prodotto dal valore di ben 1.300€. Per far ciò l’azienda utilizzava tecniche in grado di alterare la percezione dei consulenti. Facendo leva sulla loro autostima, sul far parte di un gruppo nonchè sulla loro sete di denaro i consulenti venivano incentivati ad acquistare grandi quantità di prodotto.

Ogni unità aveva un prezzo di vendita assolutamente proibitivo è quasi nessuno riusciva a rivendere i prodotti. L’unico modo che avevano per disfarsi dei prodotti era quello di autoconsumarli, svenderli, regalarli o addirittura buttarli. A seguito di queste pratiche commerciali scorrette numerosi distributori hanno subito gravi danni morali ed economici. Di questo ne hanno parlato anche in un memorabile servizio che ha visto Organo Gold finire su Striscia la Notizia.

Questo fatto si è verificato numerose volte coinvolgendo anche altre aziende di Network Marketing online o offline. Ciò dimostra che quando parliamo di vendita diretta i pericoli esistono davvero.

Fatta questa premessa cerchiamo di comprendere come prevenire questi spiacevoli eventi.


Ariix è in Avedisco?

banner newsletter wordpress

Non mi risulta che la suddetta azienda faccia parte dell’associazione nazionale che riunisce le aziende di vendita diretta. E’ possibile prendere atto di tutto ciò visitando personalmente la pagina ufficiale ove viene riportato l’elenco delle aziende associate. In questo elenco almeno per ora non compare Ariix.

Certo è che se oggi stai leggendo queste righe è evidente che sei incline ad entrare in quest’ azienda. Io non so se ci sei già dentro oppure se sei ancora in tempo per fermarti. Quello che invece sò è che in circolazione troviamo numerose aziende di vendita diretta. Poichè le soluzioni sono davvero tante non è facile individuare l’opzione che più si avvicina alle tue esigenze.

Certo è che anche qualora un’azienda è legale di certo intraprendere un’attività di Network Marketing non è MAI una cosa conveniente. Lo sanno bene almeno il 90% di coloro che hanno intrapreso questa triste avventura. Mediamente un Networker guadagna 100€ ogni anno. Questi guadagni non sono neanche lontanamente sufficienti a coprire le spese sostenute per l’acquisto e l’autoconsumo dei prodotti.

La gravità di questa condizione è ancora più accentuata quando lo sventurato cade in errore e sceglie di acquistare grosse quantità di prodotto da rivendere. In questi casi si verifica un danno morale ed economico che può essere anche molto grave. Sicuramente le difficoltà che si incontrano nella vendita è causata da molteplici fattori. Uno dei principali è l’elevatissimo costo dei prodotti.

Qualche tempo fà lo stimabilissimo Avvocato Angelo Greco ha pubblicato un video su Youtube dove spiega come non farsi fregare nel Multilevel Marketing. Visionando questo video potrai maturare la conoscenza necessaria per prevenire spiacevoli fregature.

Inoltre ti ricordo che anche i media sono molto attenti all’argomento. Per esempio è possibile inviare segnalazioni a Striscia la Notizia. Parecchie volte la popolarissima trasmissione televisiva ha accolto le segnalazioni mandando in onda su Canale 5 puntate di Striscia la Notizia dove in diretta si smascherano delle criticità che caratterizzano alcune opportunità di guadagno di questo tipo.


Conclusione

banner newsletter wordpress

Se sei curioso di sapere se Ariix è in Avedisco finalmente adesso sai come stanno le cose. Praticamente non mi risulta che questo brand faccia parte di questo ente.

Nonostante ciò sappi che essere in Avedisco ha un’importanza relativa. Dico così perchè con un minimo di conoscenza è possibile prevenire gli effetti collaterali talvolta gravi che si verificano aderendo ad un’azienda di vendita diretta.

Sicuramente è cosa buona evitare aziende che ti fanno credere che diventando parte integrante del progretto potrai guadagnare molto bene. In particolare è utile evitare quelle aziende che ti danno la possibilità di acquistare grosse quantità di prodotto offrendoti addirittura incentivi all’acquisto. Dico così perchè quasi nessuno riesce a produrre vendite svolgendo un’attività di questo tipo. La grande difficoltà che s’incontra nel rivendere i prodotti acquistati è in gran parte dovuta al loro prezzo estremamente alto che li rende assolutamente improponibili.

Rinunciare ad un’opportunità di guadagno nel settore del Network Marketing non significa rinunciare alla possibilità di realizzare i sogni che da tempo nascondi nel cassetto. Infatti esistono numerose opportunità di guadagno online. Pensare di raggiungere questo traguardo camminando lungo la strada del Network Marketing significa percorrere uno dei sentieri più tortuosi che una persona possa intraprendere.

Pertanto se sei giunto fino a qui perchè pensi che il Network Marketing sia una valida opportunità di guadagno è evidente che sei male informato. Di conseguenza penso che dovresti cercare di migliorare la tua conoscenza in materia perchè altrimenti rischi davvero di farti molto male.

Per colmare questo vuoto voglio invitarti calorosamente a leggere con la massima attenzione il mio articolo in cui spiego come fare soldi online partendo da zero. Così facendo scoprirai quali sono le varie opportunità di guadagno e comprenderai anche qual’è quella che secondo molti esperti è la migliore opportunità in assoluto.

Ora non mi resta che farti i miei più sinceri auguri per il tuo successo professionale!

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

    2 replies to "Ariix è in Avedisco o è un Sistema Piramidale? Accedi!"

    • Valeria

      Ho cercato un articolo che parlasse, finalmente, di questa realtà che , dalla mia personale bolla, sta prendendo piede (insieme ad altre aziende “analoghe”). In un momento difficile come quello attuale ho l’impressione che questi sistemi, in quanche modo, abbiano vita ancora più facile, vista la crisi lavorativa, sociale etc.
      Mi chiedo: ma vengono fatti controlli da parte dei soggetti competenti? Personalmente sono davvero preoccupata. Sono meccanismi che giocano tantissimo anche sull’aspetto psicologico, portando i soggetti coinvolti a mescolare, soprattutto grazie ai social, la propria identità /vita personale, con una vita venduta come lavorativa. Mi sembra un problema sociale enorme e se ne discute poco. Per non parlare..delll’incoraggiamento a diete fai da te, protratte per lungo tempo, senza una minima assistenza medica adeguata. Tutto questo per dirle che sono contenta che abbia sollevato la questione.

      • Luca

        Concordo. Diciamo che l’antitrust impiega del tempo prima di passare all’azione. Il problema è che a volte ci si lamenta perchè dicono che in Italia ci sono pochi diritti. Casomai il problema è che in nome della libertà d’impresa in Italia vengono riconosciuti troppi diritti. Le leggi ci sono ma sono troppo blande. Dovrebbero contrastare il Multilevel Marketing rinforzando leggi e controlli o preferibilmente bandendolo del tutto. D’altra parte solamente in rarissimi casi il Network Marketing comporta dei benefici nella vita delle persone. Infatti di norma comporta solamente danni economici e morali. Se il Network Marketing venisse estirpato dalla faccia della terra questo mondo sarebbe un mondo migliore.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.