Se sei curioso di sapere se carta Hype ha Iban tra poco lo scoprirai. Infatti nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quello che devi assolutamente sapere riguardo a questo metodo di pagamento.

Francamente non mi sorprende che tu voglia saperne di più. D’ altra parte negli ultimi anni si stà sentendo molto parlare di questa carta. Come forse già sai Hype è una carta prepagata. Sebbene una carta di questo tipo potrebbe sembrare una cosa banale in realtà non è affatto così. Infatti siamo abituati ad utilizzare carte prepagate che di rilevante hanno ben poco.

Fortunatamente da qualche anno le cose sono cambiate. Infatti non molto tempo fà sul mercato è stata immessa questa carta veramente rivoluzionaria. Praticamente carta Hype è una carta prepagata con delle caratteristiche veramente notevoli. Pertanto essa è sicuramente migliore delle carte che utilizziamo abitualmente. D’ altra parte i possessori di questo metodo di pagamento possono beneficiare di numerosi vantaggi.

Come vedremo a breve i punti di forza di Hype sono sconosciuti a quasi tutte le carte prepagate presenti in circolazione. Il successo di questa carta è la conferma di tutto ciò. Infatti in pochissimi anni Hype è diventata una realtà bene radicata sul suolo nazionale. Numerosissime persone hanno scelto di utilizzare questo metodo di pagamento. Esso infatti è un metodo di pagamento polivalente. Pertanto carta Hype presenta numerosissimi impieghi.

Nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quanto. Ora non mi resta che augurarti buona lettura!


Carta Hype ha Codice Iban?

Se vuoi sapere se la carta Hype ha il codice Iban la mia risposta certamente è affermativa. Infatti questa carta prepagata presenta diversi punti di forza. Essa possiede numerose funzionalità che la rendono migliore delle concorrenti.

Sicuramente uno dei tratti distintivi di questa carta è la presenza del codice Iban. Grazie a questo codice potrai inviare o ricevere bonifici senza subire nessuna commissione. La gratuità di questa funzione è valida anche in caso di bonifici effettuati tra paesi esteri. Infatti se il successo di Hype è così notevole ciò è dovuto anche alla questione riguardante i prezzi. Di questo ne parleremo più avanti.

Quel che è certo è che la presenza del codice Iban nonchè i prezzi irrisori di questo servizio sono solamente alcune delle caratteristiche che rendono Hype una carta prepagata di grande successo.

Questa non è la mia opinione personale bensì un dato di fatto. A conferma di ciò vorrei ricordarti che importanti testate giornalistiche hanno parlato di questo metodo di pagamento. Tra questi possiamo certamente menzionare Il Sole 24 Ore, La Repubblica, Milano Finanza, Wired, Lega Nerd ed il Corriere della Sera.

Inoltre recentemente l’ Osservatorio Finanziario ha conferito ad Hype il titolo di migliore prepagata del 2019.

Altrettanto importanti sono le testimonianze dei numerosi clienti felici di avere scelto Hype. Per visionare alcune delle esperienze più significative visita questo link.

Detto questo direi di smetterla con le chiacchiere e di passare subito al sodo. Vediamo quindi quali sono le caratteristiche principali di questa carta.


1 – Prezzo

Come detto pocanzi carta Hype ha un codice Iban. Pertanto questo metodo di pagamento puoi usarlo anche per inviare o ricevere bonifici.

Quando parliamo di carte certamente questo argomento suscita dei grattacapi agli utilizzatori. D’ altra parte un conto corrente, una carta prepagata o una carta di credito comportano diversi tipi di costi. Fortunatamente con Hype le cose funzionano diversamente.

Se hai letto il mio articolo in cui spiego se Hype è davvero gratis dovresti già sapere come stanno le cose. Praticamente esistono due versioni di questa carta. La prima si chiama Start mentre la seconda si chiama Plus.

La versione Start è completamente gratuita. Pertanto essa non presenta nessuna tipologia di costo sia esso iniziale o ricorrente. Di conseguenza con carta Hype Start potrai effettuare qualsiasi tipo di operazione senza subire nessun addebito.

Piuttosto i costi sono presenti nella versione Plus. Infatti quest’ ultima presenta un unico singolo costo. Esso ammonta ad 1€ al mese. Optando per la versione Pro di questa carta non dovrai sostenere nessun costo aggiuntivo. Pertanto con questi 12€ all’ anno potrai effettuare qualsiasi operazione gratuitamente.

Più precisamente potrai versare e prelevare. Mandare o ricevere bonifici anche dall’ estero. Potrai effettuare pagamenti sia online che offline. Considerando la versalità di questa carta possiamo certamente dire che il rapporto qualità prezzo è sicuramente migliore delle altre.

In realtà questa carta presenta anche altre funzionalità interessanti. Per visionare tutti i dettagli visita la pagina di presentazione ufficiale che trovi a questo link.


2 – Pagamento Stipendio

Il fatto che la carta Hype ha un codice Iban la rende sicuramente più efficiente di una carta prepagata tradizionale. Infatti come detto pocanzi grazie al codice Iban potrai inviare o ricevere bonifici senza subire nessuna commissione.

In realtà questa carta presenta altre funzionalità molto interessanti. Come detto pocanzi esistono due versioni di carta. Più precisamente esiste la versione Start e quella Plus. Quest’ ultima è la versione a pagamento.

Se la carta Plus presenta dei costi un motivo ci sarà. In realtà le ragioni sono diverse. Praticamente Hype Plus presenta delle funzionalità aggiuntive. Sicuramente una di queste è la possibilità di versare fino a 50.000€ ogni anno.

Tuttavia essa presenta anche altre caratteristiche interessanti. Una delle più rilevanti è sicuramente la possibilità di usare tale carta come strumento per incassare il proprio stipendio.


3 – Pagamenti Periodici

Il fatto che carta Hype ha il codice Iban presenta anche altri vantaggi molto interessanti. Uno di questi sono i pagamenti periodici.

Questi pagamenti riguardano servizi soggetti a pagamento mensile come abbonamenti vari come i servizi digitali. Con la versione base di Hype potrai sostenere questi tipi di pagamento automatizzandoli.

Tuttavia anche in questo caso ci sono differenze tra la versione Hype Start e quella Plus. Infatti quest’ ultima ti permette di addebitare sulla carta anche altre tipologie di pagamenti periodici.

Questi comprendono anche il pagamento delle utenze domestiche. Infatti se vuoi automatizzare questi pagamenti evitando anche commissioni ti basta attivare la domiciliazione bancaria. Potrai quindi comunicare i dati della tua carta al tuo fornitore per pagare ogni mese tutte le utenze in maniera automatica.


Carta Hype ha Codice Iban?
– Conclusione

Se eri curioso di sapere se carta Hype ha codice Iban finalmente adesso sai come stanno le cose.

Praticamente a questa carta prepagata non manca proprio nulla. Infatti essa presenta numerosi punti di forza.

Essa è molto più di una carta prepagata. Per esempio carta Hype dispone di un codice Iban che ti permette di usufruire di svariati vantaggi. Oltre a poter inviare e ricevere bonifici potrai anche ricevere l’ accredito del tuo stipendio. Inoltre potrai anche automatizzare il pagamento delle spese ricorrenti risparmiando tempo ed evitando il pagamento di commissioni.

Ovviamente ci sono tanti altri vantaggi riservati ai titolari di questa carta intelligente. Per conoscere tutti i dettagli visita questo link.

Ora non mi resta che augurarti buon Hype!


Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata