In questa guida voglio spiegarti come fare un reclamo su Amazon. Infatti se vuoi segnalare un disservizio un motivo ci sarà. Molto probabilmente hai acquistato un prodotto e sei insoddisfatto della tua scelta.

Magari il pacco non ti è arrivato oppure il prodotto è danneggiato. Talvolta capita anche che il bene ricevuto non è quello desiderato o dopo poco tempo hai cominciato ad avere problemi e vuoi fare un reso.

Se è così ti capisco benissimo. Infatti anche a me più volte è capitato di avere problemi simili e fortunatamente li ho risolti senza grandi difficoltà. D’ altra parte Amazon oltre ai prezzi competitivi è noto anche per il suo eccezzionale servizio clienti.

Quindi ora smettiamola con le chiacchiere e andiamo subito al sodo.

Ti assicuro che dopo aver letto questo tutorial riuscirai ad inoltrare la tua segnalazione con successo!


Come fare un reclamo su Amazon

Se vuoi fare un reclamo su Amazon la procedura da seguire è semplice e veloce. Ti assicuro che segnalare un disservizio è alla portata di tutti compresi coloro che non sono molto abili con la tecnologia.

Puoi compiere questa operazione sia da PC che da mobile. In questa guida ti spiegherò come procedere in entrambi i casi.

Tieniti forte perchè il viaggio ha inizio!


Come fare un reclamo su Amazon da PC

Se vuoi fare un reclamo su Amazon e vuoi compiere questa operazione da PC i passi da fare sono i seguenti.

Per prima cosa loggati sul tuo account e muovi il cursore in alto cliccando sulla voce “Account e Liste“. Dal menù a tendina seleziona la voce “I miei ordini“.

Quando ti trovi dinnanzi alla lista dei tuoi ordini individua il prodotto di tuo interesse. Ora devi indicare ad Amazon qual’è il problema riscontrato. Generalmente le opzioni sono due.

Vediamo quali sono.


Restituire un articolo

Se vuoi fare un reclamo su Amazon perchè desideri restituire un articolo clicca sul pulsante “Restituisci articoli“.

Se vuoi restituire un articolo Amazon io posso aiutarti

Nella schermata successiva seleziona dal menu a tendina il motivo del tuo reclamo. Se richiesto inserisci anche delle note per spiegare meglio il problema. Dopodichè clicca su “Continua“.

Ora Amazon dovrebbe chiederti dove vuoi ricevere il rimborso. Scegli se riceverlo come buono da spendere oppure come bonifico sulla carta. Clicca quindi su “Continua” e seleziona la modalità di riconsegna.

Dopodichè stampa l’ etichetta di reso e segui tutte le istruzioni presenti nella mail ricevuta.

Per maggiori chiarimenti puoi anche leggere la guida completa in cui spiego come fare un reso Amazon.


Problemi generici

Se vuoi fare un reclamo su Amazon per segnalare problemi generici quando ti trovi davanti al tuo ordine dovrai cliccare sul pulsante “Problemi con l’ ordine“.

Se hai problemi col tuo ordine Amazon io posso aiutarti

Questa opzione appare solamente in alcuni casi. Solitamente ciò avviene quando l’ ordine ancora non è arrivato.

Dopo aver cliccato sul pulsante “Problemi con l’ ordine” ti troverai davanti ad una nuova schermata. Qui dovrai indicare qual’è il tuo problema.

In base al tuo problema Amazon può offrirti varie opzione. Puoi per esempio chiedere un rimborso oppure puoi prendere contatto col venditore.

Segui quindi la procedura indicata per inoltrare il tuo reclamo.


Come fare un reclamo su Amazon da mobile

Segui Luca Mastella ed il suo webinar

Se vuoi fare un reclamo su Amazon e vuoi compiere questa operazione da mobile ciò è possibile. Tutto quello che devi fare è loggarti alla tua app e pigiare sull’ icona a forma di tre linee che trovi in alto a sinistra.

Dal menù seleziona la voce “I miei ordini” dopodichè pigia sul prodotto di tuoi interesse. Se vuoi restituire il prodotto e sei ancora in tempo puoi pigiare sulla voce “Restituisci articoli“.

In questo caso dovrai indicare il motivo della tua richiesta e seguire le informazioni presenti sullo schermo. Praticamente la procedura è identica a quella da seguire su PC.

Se invece hai esigenze diverse il metodo più semplice per segnalare il tuo problema è quello di prendere contatto diretto con l’ assistenza.

Nel prossimo paragrafo ti spiegherò come fare.


Come contattare Amazon

Ovviamente se vuoi fare un reclamo su Amazon il metodo più semplice in assoluto è quello di contattare l’ assistenza.

Infatti il servizio clienti è in grado di rispondere in maniera rapida a tutte le tue domande. Inoltre potrai anche richiedere un reso telefonico o avere aggiornamento sullo stato del tuo ordine.

Ci sono diversi modi per prendere contatto con Amazon. Non starò qui a spiegarti come fare. D’ altra parte ho già parlato di questo argomento nella mia guida in cui spiego come contattare Amazon.


Conclusione

Adesso che sai come fare un reclamo su Amazon puoi inoltrare la tua segnalazione e richiedere la soluzione del tuo problema.

Come sempre voglio ricordarti che oltre a vendere prodotti, Amazon vende anche servizi. Molti di questi puoi provarli gratuitamente per 30 giorni.

Sicuramente uno dei più apprezzati è il servizio di Kindle Unlimited. Se vuoi disporre di milioni di libri in formato digitale da leggere ogni mese scopri come funziona leggendo la guida che trovi a questo link.

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

    4 replies to "Come fare un reclamo su Amazon. Inizia subito!"

    • Luigi Petrino

      Ieri ho fatto un ordine di 36,00 euro più 4,90 di spese trasporto ho messo 43,00 euro nella carta prepagata di mia moglie…..e mi sono trovato un e-mail che mi ha detto ordine respinto perchè mi a addebitato 36,00 euro per l’abbonamento PRIME che io non avevo richiesto così hanno vuotato la mia carta ed io non ricevo la merce e sinceramente a me del l’abbonamento PRIME non mi interessa niente anche perchè non lo avevo richiesto però ho rimesso 36,00 euro senza avere la merce…..e questo non va proprio bene se potete provvedete……..grazie.

      • Luca

        Ho capito. L’ abbonamento ad Amazon Prime si rinnova automaticamente. Quindi per disattivarlo bisogna agire in modo manuale. Comunque se non hai usufruito di Amazon Prime e l’ addebito e recente ti basta chiedere un rimborso prendendo contatto telefonico col supporto. Dopodichè io reputo Amazon Prime estremamente utile. La sua utilità va ben oltre la spedizione rapida e gratuita su milioni di prodotti. Attivando Amazon Prime è possibile avere tanti servizi gratuiti legati all’ intrattenimento. Basta pensare ad Prime Reading, Prime Music o Prime Video. Senza questi servizi sarebbe un disastro per me. Quindi per come la vedo io Amazon Prime conviene davvero anche perchè 36€ all’ anno sono un vero affare se consideriamo cosa si riceve in cambio.

    • Fontana Pierluigi

      Il Vs consegnatario di Amazon che oggi ha consegnato un pacchetto in una buca Del condominio di via Città di Rama 16, 10040 Caprie, dopo aver parcheggiato il suo furgone di traverso, occupando tre parcheggi dei sei a disposizione davanti al condominio , e ‘ stato scortese con una condomina che gli faceva notare che facendo così impediva, all’ora di pranzo, al altre persone di parcheggiare. La sua risposta è stata ‘aspetti che io mi sposti’. Con me i Vs consegnatari sono sempre stati cortesi, è perciò penso che questo non sia stato un buon rappresentativo della Vs serietà. Sta a Voi trovarlo e ricordagli che lui è AMAZON. Cordiali saluti. Pierluigi Fontana

      • Luca

        Grazie per aver condiviso la tua esperienza. Sappi che questo non è il posto giusto dove fare il reclamo. Questo è un blog che non centra nulla col sito di Amazon. Per i reclami devi fare tutto attraverso il sito di Amazon.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.