Se leggerai con attenzione questo articolo certamente scoprirai come guadagnano i Food Blogger.

Francamente non mi sorprende che tu voglia saperne di più. D’ altra parte il mondo del lavoro è cambiato molto negli ultimi anni. Da qualche decennio a sta parte sono sorti lavoro un tempo immaginabili.

Un noto imprenditore disse che in futuro ci sarebbero state due tipi di aziende. Costui predisse che ci sarebbero state le aziende fallite e le aziende con una buona presenza online. Queste parole furono pronunciate 20 anni fa. Pertanto possiamo dire che il futuro è adesso.

Questa considerazione svolge un ruolo cruciale relativamente ai guadagni di un Food Blogger. In realtà questo non vale solo per chi ha scelto di aprire un blog sulla cucina. Infatti il meccanismo che ti spiegherò nel corso di questo articolo si applica a qualsiasi tipo di blog. Addirittura il meccanismo è lo stesso anche per chi vuole diventare uno Youtuber.

Io non so per quale motivo vuoi conoscere come guadagnano i Food Blogger. Forse ti piacerebbe scrivere ricette di cucina retribuite. Oppure vuoi diventare un blogger di successo dando vita ad un progetto di blogging appartenente ad un’ altra nicchia.

Se è così oggi ti trovi nel posto giusto al momento giusto!

Infatti non importa a quale nicchia appartieni. Quel che importa è che il meccanismo è sempre lo stesso.

Nel corso dei prossimi paragrafi ti spiegherò come funziona.


Come guadagnano i Food Blogger

Se vuoi sapere come guadagnano i Food Blogger tra poco lo scoprirai.

Prima però vorrei precisare una cosa. Se non conosci come funziona il mondo del blogging è comprensibile che tu non sai come guadagnare scrivendo articoli.

Forse potresti pensare che un blogger nel momento in cui pubblica un articolo riceve un pagamento immediato di qualche decina di Euro. Come se una mano misteriosa uscisse dallo schermo consegnando all’ autore degli articoli alcune banconote. Pertanto scrivendo altri articoli si percepiscono altri introiti nell’ immediato. Nel momento in cui il blogger cessa di scrivere articoli s’ interrompe anche la ricezione dei pagamenti. In realtà non è affatto così.

Se hai letto il mio articolo in cui spiego quanto si guadagna con un blog di cucina dovresti già sapere come stanno le cose. Praticamente fare il blogger è un’ attività imprenditoriale. Questo lavoro consiste nel creare un sistema che genera entrate automatiche crescenti.

Ciò succede perchè ogni articolo aumenta le visite al sito. Avere tante visite mensili significa avere tanta visibilità. Con questa visibilità è possibile monetizzare in diversi modi.

Sicuramente il metodo più popolare consiste nel sfruttare la propria visibilità per ospitare la pubblicità altrui sul proprio sito. Dato che parliamo di Food Blogger per visibilità altrui s’ intende solitamente aziende che hanno prodotti o servizi inerenti al mondo della cucina.

Ecco perchè i guadagni di un blogger sono direttamente proporzionali al numero delle visite. Inoltre le visite sono direttamente proporzionali al numero di articoli pubblicati.

Vediamo come funziona.


1 – Google Adsense

Se vuoi sapere come guadagnano i Food Blogger sicuramente uno dei programmi più popolari è quello di Google Adsense. Grazie a questo programma è possibile ospitare sul proprio blog la pubblicità degli inserzionisti di Google.

Nel momento in cui un utente clicca sui banner pubblicitari visualizzati sul sito si viene indirizzati verso il sito dell’ inserzionista. Praticamente gli inserzionisti sono titolari di siti web che pur di attirare visite al sito sono disponibili ad investire nel traffico a pagamento. Per far questo fanno uso delle Google Ads. Se ancora non sai cosa sono le Google Ads sono uno strumento che serve per generare traffico a pagamento sul proprio sito.

Generalmente il blogger guadagna nel momento in cui un utente clicca su uno dei banner presenti sul sito. Nel mio articolo in cui spiego quanto si guadagna con Google Adsense faccio alcuni esempi di guadagni. Se leggerai questo articolo potrai scoprire quanto può guadagnare un blogger aderendo a tale programma.


2 – Affiliazioni Amazon

Per comprendere come guadagnano i Food Blogger vorrei anche parlarti delle alternative a Google Adsense.

Praticamente oltre alla piattaforma di Google ci sono anche altri programmi utili per monetizzare il traffico sul proprio blog. Sicuramente uno dei più popolari è il programma di affiliazione Amazon.

In questo caso è possibile guadagnare solamente a seguito delle conversioni. Aderendo a questo programma è possibile generare banner pubblicitari dei prodotti venduti su Amazon. Nel momento in cui l’ utente clicca su questi banner viene indirizzato alla pagina di vendita del prodotto in questione. Se costui acquista il prodotto il blogger guadagna una provvigione media del 7%.

A differenza di Google Adsense con Amazon non si guadagna nulla sui click. Tuttavia non si può dire che sia meglio l’ uno o l’ altro. Infatti con Google Adsense si guadagnano pochi centesimi per ogni click. Invece su Amazon si guadagna più raramente ma nel momento in cui si genera una vendita si guadagnano anche decine di Euro in un colpo solo.


3 – Fiverr

Per comprendere come guadagnano i Food Blogger vorrei anche parlarti del programma di affiliazione di Fiverr.

Praticamente Fiverr è una piattaforma che mette in contatto la domanda con l’ offerta riguardo ai servizi che un professionista può erogare da casa. Su Fiverr troviamo avvocati, fitness coach, nutrizionisti, chef, webmaster, grafici pubblicitari, traduttore e molto altro ancora.

Il blogger può indirizzare su Fiverr i propri lettori utilizzando banner pubblicitari o semplici link testuali. Nel momento in cui un utente acquista un servizio il blogger guadagna commissioni fisse. L’ importo percepito dipende dal costo del servizio. In generale si può guadagnare dai 15$ ad oltre 100$ per ogni vendita.

Ovviamente con Fiverr è possibile guadagnare anche registrandosi come Freelancer ed erogando i propri servizi ai clienti. Per saperne di più leggi il mio articolo in cui spiego come guadagnare con Fiverr.


Come guadagnano i Food Blogger
– Conclusione

Finalmente pure tu sai come guadagnano i Food Blogger!

Praticamente i blogger scrivono articoli. Ogni articolo aumenta il volume di visite mensili. Avere tante visite significa avere tanta visibilità. Con questa visibilità si guadagna mandando traffico ad altri siti che pagano i blogger per la pubblicità resa. Questa pubblicità avviene tramite l’ utilizzo di banner pubblicitari o link testuali. Alcuni programmi pagano i click. Altri invece pagano solamente in caso di conversione.

Sono convinto che il mondo del blogging è un modo estremamente appagante. Molte persone vogliono guadagnare lavorando da casa. Quasi tutti iniziano a fare Network Marketing. A mio avviso fare blogging è molto meglio del Network Marketing. Infatti sono convinto che se più persone sapessero come guadagnare con un blog nel mondo ci sarebbero meno Networker e più Blogger.

Se vuoi saperne di più sul mondo del Food Blogging trovi numerose informazioni seguendo questo link.

Ora non mi resta che augurarti buon appetito!

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.