Sono convinto che ti piacerebbe imparare come guadagnare con Facebook. Forse è vero che i soldi non fanno la felicità ma è ancora più vero che è meglio guadagnare 100€ al giorno anzichè 50€. 

Dopo aver letto il mio tutorial su come accedere a Facebook senza iscriversi, hai capito che rinunciare a Facebook significa rinunciare anche a delle possibilità di guadagno.

Se sei un locatore e hai una casa da vendere o affittare, Facebook può aiutarti ! Oppure se sei un libero professionista e vorresti trovare nuovi clienti, Facebook può aiutarti ! Se sei titolare di un negozio online e vorresti avere più clienti, Facebook può aiutare anche te ! Infine, se sei un disoccupato e vorresti trovare nuove opportunità di guadagno, l’ astinenza da Facebook ti stà tenendo lontano da tante possibili entrate monetarie.


3 buoni motivi per guadagnare con Facebook

Non c’è da stupirsi se Facebook offre ottime possibilità di guadagno. Prima di spiegarti come guadagnare con Facebook, vorrei farti notare 3 motivi che rendono questo social un’ ottimo strumento per aumentare le tue entrate. Questo social presenta delle caratteristiche veramente utili per chi desidera incrementare il proprio fatturato.

Vediamole insieme.


Numero di utenti

Facebook conta 2 miliardi di utenti registrati in tutto il mondo mentre la sola Europa conta circa 360 milioni di utenti. In Italia gli utenti registrati sono 28 milioni circa e di questi ben 24 milioni si connette a Facebook tutti i giorni. Se Facebook ospita cosi tante persone significa che tante persone potrebbero essere interessate ai tuoi prodotti o ai tuoi servizi.


Utenti targhettizzati

L’ appartenenza a determinati gruppi, piuttosto che l’ interesse verso determinate pagine o molto altro ancora permette di targhettizzare ogni utente. Oltre agli interessi, questa targhettizzazione può essere anche di tipo geografico. Pertanto se hai un prodotto o un servizio e vuoi rivolgerlo ai residenti della tua zona, con Facebook potrai individuare questa cerchia di persone per farti conoscere.


Strumenti appositi

Facebook offre diversi strumenti utili per monetizzare e certamente l’ utilizzo di queste funzioni agevola il raggiungimento del proprio fine. Oltre al profilo privato, puoi utilizzare i gruppi nonchè la pagina Facebook per raggiungere potenziali clienti.


Come guadagnare con Facebook se sei un disoccupato

In questo periodo di crisi a molte persone manca il lavoro pertanto vorrei parlarti di come guadagnare con Facebook se sei un disoccupato. Quando parlo dell’ utilizzo di Facebook per cercare lavoro, mi riferisco non solo a lavori fisici bensì anche a lavori digitali. Nell’ era di internet sempre più persone guadagnano soldi online. Tuttavia, Facebook torna utile sia per guadagnare online sia per guadagnare dal vivo.

Vediamo in che modo puoi utilizzare Facebook per porre fine al tuo status di disoccupato.


Come guadagnare con Facebook da disoccupato utilizzando un profilo privato

Molte persone utilizzano il proprio profilo privato per fini spudoratamente commerciali. Chi ha un minimo di conoscenza del marketing online, sà che non bisogna utilizzare un profilo privato per fare pubblicità. Per fini commerciali esistono le pagine.

Questo non significa che non si può usare un profilo privato per fini commerciali. Infatti, il profilo privato è un’ ottimo strumento a patto che venga utilizzato nel modo giusto. Generalmente il profilo privato lo puoi usare in 3 modi diversi. Vediamo quali sono.


Coltivare nuove amicizie

Se la tua attività è rivolta ad un target specifico la prima cosa è individuare delle persone in questo target per entrare in contatto.

Immagina di essere un dog sitter e di offrire il servizio di pensione casalinga per cani. Le uniche persone a cui puoi rivolgere questo servizio sono persone residenti nei tuoi dintorni.

Il luogo ideale dove trovare persone della tua zona sono i gruppi Facebook. Ci sono gruppi specifici per ogni paese d’ Italia. Immagina di abitare nei dintorni di Milano. Quasi sempre i gruppi che riuniscono persone da un punto di vista geografico si chiamano “Sei di (Nome Città) se …“. Quindi se abiti a Milano e cerchi persone limitrofe un’ ottimo gruppo potrebbe essere “Sei di Milano se“.

Una volta individuato uno o più gruppi che fanno al caso tuo aderisci al gruppo e soprattutto cerca di tessere un legame privato coi membri del gruppo. Visto che abbiamo fatto l’ esempio di Dog Sitter, fin tanto che le impostazioni privacy te lo consentono, potresti curiosare tra le foto dei membri del gruppo e vedere se hanno foto che li ritrae con un cane. Una volta individuati questi profili di Milano con un cane, puoi mandare loro la richiesta di amicizia e cercare di instaurare una comunicazione amichevole e coltivarla sempre di più.

Attenzione. Evita di fare l’ errore che fanno molti. Non esordire parlando subito di questioni commerciali. Se vuoi guadagnare con Facebook pensa piuttosto a fare amicizia. In questo modo le persone verrano a sapere di cosa ti occupi. Ti ricordo che il modo migliore di fare amicizia è quello di parlare di tutto ad eccezione di argomenti commerciali. Per favorire questo legame ti consiglio di individuare gli interessi comuni e dare priorità a questi argomenti. E’ proprio vero che chi s’ assomiglia si piglia !!!


Pubblicizzare la tua pagina Facebook

Il profilo personale è un’ ottimo strumento per pubblicizzare la tua pagina Facebook. Ritornando all’ esempio precedente, immagina di essere un Dog sitter. Molto spesso avere una pagina Facebook è molto utile per aumentare la propria visibilità. Se non sai come creare una pagina Facebook ti invito a leggere il tutorial dal titolo “Come creare una pagina Facebook“.

Una volta che crei una pagina Facebook, ti verrà data la possibilità di aggiungerla nella sezione apposita del tuo profilo chiamatasi “Lavora Presso“. Ti allego sotto una schermata per farti capire a cosa mi riferisco.

Come guadagnare con Facebook se sei un disoccupato

Evidenziare il tuo posto di lavoro è molto utile. In questo modo quando interagisci con altre persone, queste potrebbero visitare il tuo profilo e quindi potrebbero notare indirettamente di cosa ti occupi. Eventuali persone interessate potrebbero farsi avanti senza che tu dica nulla.

Un’ altro modo per pubblicizzare la tua pagina è quella di condividere sulla tua bacheca privata dei post estrapolati dalla tua pagina Facebook. L’ importante è fare questa cosa nel modo giusto evitando di fare l’ errore che fanno in molti. Infatti, il modo migliore di pubblicare contenuti commerciali sulla tua bacheca personale è quello di pubblicare al massimo 1 ogni 5.

E’ molto importante non trasformare la tua bacheca in un luogo puramente commerciale bensì inserire con discrezione alcuni contenuti commerciali mistificandoli con altri contenuti non commerciali. Infatti, mentre sulla tua pagina Facebook i post commerciali sono al centro di tutto, quando pubblichi sulla tua bacheca privata, i post commerciali devono avere lo stesso peso della canzone del tuo gruppo preferito, piuttosto che l’ uscita all’ aria aperta che hai fatto con gli amici ecc.

banner


Sfruttare i gruppi

Su Facebook ci sono anche i gruppi catalogati in base agli interessi, alla posizione geografica o allo scopo del gruppo. Quasi ogni provincia possiede uno o più gruppi di tipo commerciale. Questi gruppi sono perfetti per cercare o offrire lavoro.

Quando parlo di come guadagnare con Facebook cercando lavoro, non mi riferisco per forza a lavori formali, in regola con posto fisso. Dato anche il contesto, la maggior parte degli annunci sono di tipo informale e riguardano lavori modesti e provvisori. C’è chi preferisce il posto fisso e chi preferisce lavorare in maniera più informale. Il lavoro più informale dona una sensazione di maggiore libertà. Senza entrare nel merito delle scelte personali, quel che è sicuro è che poco è meglio di niente.


Contattare le pagine

Un’ altro metodo per guadagnare con Facebook da disoccupato, consiste nel cercare un’ impiego contattando direttamente le pagine.

Come forse già sai, le pagine sono lo strumento che le aziende utilizzano per far presenziare il proprio brand su Facebook stesso. Pertanto puoi sfruttare questa opportunità per entrare in contatto diretto con esercizi commerciali della tua zona.

Ti basterà contattare la pagina in questione, presentandoti tramite messaggio privato e inviare il tuo curriculum in formato digitale.

Miraccomando. I datori di lavoro molto probabilmente guarderanno il tuo profilo per avere maggiori informazioni su di te. Sai bene che il profilo di una persona parla pertanto sfrutta questa opportunità per far parlare bene di te.


Come guadagnare con Facebook se fai business online

Sei hai un business online e vorresti capire come guadagnare con Facebook, adesso ti spiegherò come fare. Molte delle linee guida da seguire sono le stesse menzionate nel caso illustrato sopra. Infatti, coltivare buoni rapporti con i tuoi contatti virtuali è una regola valida per qualsiasi business. Ricordati che il buon venditore prima di vendere i propri prodotti o servizi deve vendere la propria persona.

Vendere la propria persona significa guadagnarsi la fiducia del prossimo facendoselo amico. Dopo questo primo step un’ eventuale vendita risulterà più semplice e molto probabilmente avverrà in maniera spontanea. Infatti, molto spesso la vendita non consiste nel farsi avanti cercando di persuadere il cliente, bensì attendere che qualcuno si faccia avanti e farsi trovare pronti.

Anche per chi ha un business online, è possibile sfruttare gli strumenti come profilo privato, pagina Facebook e gruppi. Potrai usare questi strumenti per vendere prodotti digitali, fisici oppure per vendere prodotti in affiliazione. Se ti piacerebbe guadagnare con le affiliazioni ti consiglio di approndire l’ opportunità offerta da Amazon !


Come guadagnare con Facebook se hai un’ attività locale

Se hai un’ attività locale e vorresti capire come guadagnare con Facebook, la prima cosa da fare è creare una pagina Facebook e gestirla in maniera ottimale

Ti ricordo che presenziare su un canale social può essere un’ arma a doppio taglio per la tua attività. Infatti, nel momento in cui decidi di aprire un canale social per fini commerciali, dovrai anche impegnarti a pubblicare con regolarità. Se dovessi trascurare il tuo canale social, come per esempio la tua pagina Facebook, tutto ciò avrebbe un’ effetto negativo sulla tua attività. I clienti o potenziali clienti potrebbero farsi un’ opinione negativa se la tua pagina diventasse moribonda.

So bene che pubblicare con regolarità richiede tempo e disciplina. Pertanto aiutarti con degli strumenti che ti agevolano il lavoro è sicuramente molto utile.

Se vuoi pubblicare con regolarità risparmiando tempo, uno degli strumenti più apprezzati da chi gestisce canali social è sicuramente Postpickr.

Gestendo al meglio la tua pagina Facebook, la tua visibilità aumenterà e oltre a trovare nuovi clienti potrai coltivare una relazione coi tuoi clienti acquisiti anche fuori dal tuo esercizio commerciale. Grazie a Facebook potrete restare in contatto in ogni momento.

Se sei un’ attività locale, lo strumento più utile è la pagina Facebook. Tuttavia, anche il  tuo profilo personale o i gruppi limitrofi potranno tornarti utile. Quel che mi preme consigliarti è di usarli con discernimento senza essere troppo spudorato.


Come guadagnare con Facebook se hai beni da vendere o affittare

Se sei un privato potresti avere dei beni da vendere. Non parlo solo della bicicletta vecchia che hai in cantina e che vorresti vendere bensì parlo anche di appartamenti da vendere o affittare. Ti anticipo che Facebook è estremamente utile anche per questo grazie soprattutto alla recente introduzione di Facebook Marketplace.

Passiamo ora al dunque e vediamo come guadagnare con Facebook se hai beni da vendere o affittare. Come ti dicevo, oltre a Facebook Marketplace, anche il tuo profilo personale ti può tornare utile. Proprio come nei casi precedentemente descritti, puoi usare il tuo profilo per coltivare nuove conoscenze della zona. Come si suol dire “Da cosa nasce cosa” quindi un tuo contatto virtuale può trasformarsi da un momento all’ altro in acquirente.

Tuttavia, a differenza dei casi precedentemente descritti, se hai dei beni e vuoi disfartene, la pagina Facebook non è lo strumento migliore. Infatti, se si tratta di una vendita occasionale, lo strumento migliore è l’ utilizzo dei gruppi.

Ci sono gruppi specifici per le vendite della tua zona oppure gruppi della tua zona non destinati alla vendita. Entrambi vanno benone a patto che vengano usati nel modo giusto. L’ opportunità di vendere non consiste solamente nel far si che la vendita accada bensì nel farsi trovare pronti quando qualcuno cerca qualcosa da comprare. A pubblicare annunci, non sono soltanto persone che hanno qualcosa da vendere, bensì pubblicano anche coloro che vorrebbero comprare qualcosa.

Un suggerimento che mi preme darti è quello di preferire l’ utilizzo di Up anziché la pubblicazione di post già pubblicati in precedenza. Riportare in cima i post vecchi è la scelta migliore. Per ridare visibilità ai vecchi post ti basterà commentarli per poi cancellare il commento subito dopo. In questo modo renderai il post tanto visibile quanto discreto.


Conclusione

In questo tutorial su come guadagnare con Facebook ho voluto illustrarti in che modo questo social può migliorare la tua vita finanziaria. Questo social infatti è molto più di una semplice piattaforma per divertirsi. Infatti, si tratta di un luogo pieno di persone di tutti i tipi e molte di loro potrebbero diventare tuoi clienti.

Ti è già capitato di effettuare vendite o trovare nuovi clienti grazie a Facebook ? Se si com’è accaduto ?

Condividi la tua esperienza con noi per illustrarci in che modo può nascere una vendita su Facebook. Utilizza l’ area commenti qui sotto.


Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata