Se vuoi imparare come installare un plugin per WordPress ciò ti fà onore. Infatti, se hai letto il mio articolo in cui spiego cosa sono i plugin hai compreso bene la loro importanza.

D’ altra parte come ben sai, WordPress una volta installato è come uno smartphone appena comprato che accendi per la prima volta.

Cosa te ne fai di uno smatphone che puoi utilizzare solo per fare chiamate o inviare SMS?

Similmente, con WordPress puoi fare tantissime cose e ogni volta che installi un plugin potrai sbloccare nuove funzionalità. Queste funzionalità svolgono un ruolo chiave per rendere col passare del tempo, il tuo sito un sito di successo.

Pertanto presta attenzione a quello che ho da dirti perchè installare un plugin è semplicissimo e ho intenzione di guidarti passo per passo per farti raggiungere il successo.

Se poi hai delle domande sentiti libero di lasciarmi un commento. Se invece desideri risposte rapide a domande specifiche puoi contattarmi a questo link.

Ma adesso non perdiamo troppo tempo in chiacchiere e andiamo subito al sodo.


Come installare un plugin
per WordPress

Bene. Adesso rilassati e smettila di farti seghe mentali. Installare un plugin è la cosa più semplice del mondo. Ci sono due modi per installare un plugin. Quindi presta attenzione perchè sto per illustrarti entrambe queste metodologie.


Come installare un plugin per WordPress attraverso la directory

Il primo metodo consiste nel installare un plugin direttamente dalla directory di WordPress.

  1. Quando sei all’ interno della tua dashboard WordPress clicca su Plugins>Aggiungi nuovo
  2. Una volta dentro la directory dei plugin di WordPress puoi visualizzare i plugin disponibili. Se cerchi un plugin specifico puoi anche digitare il nome del plugin direttamente nella casella di ricerca a destra. Dentro questa casella puoi anche digitare qualche parola chiave attinenti al tipo di plugin che stai cercando.
  3. Alcuni plugin indispensabili sono quelli per la condivisione sui social. Come puoi vedere nell’ immagine ho digitato nella casella di ricerca la parola chiave “Social“. WordPress mi ha suggerito alcuni risultati attinenti con la ricerca da me effettuata. Da notare che come primo risultato mi ha fornito il plugin più raccomandato. Come puoi notare il plugin Social Media Share Buttons & Social Sharing Icons ha oltre 200.000 installazioni e una votazione media di 5/5. Pertanto oltre a sapere come installare un plugin per WordPress è altrettanto importante sapere come scegliere i plugin migliori. Dopo aver scelto il plugin ti basterà cliccare su “Installa” per installarlo in pochi secondi. Una volta completata l’ installazione il pulsante “Installa” si trasformerà in “Attiva Plugin“. Pertanto procedi con l’ attivazione.
  4. Una volta attivato vedrai apparire sulla sinistra il nome del plugin. Cliccando sul nome potrai aprire l’ interfaccia del plugin per procedere col settaggio.
  5. Attenzione ! Non tutti i plugin compaiono nella dashboard una volta attivati. Alcuni di questi possono essere settati, disattivati o eliminati andando su Plugins>Plugin Installati. Dopodichè si seleziona il plugin direttamente dalla lista dei plugin installati e si sceglie l’ opzione desiderata.


Come installare un plugin per WordPress attraverso file Zip

Un’ altro metodo per installare un plugin consiste nell’ installazione attraverso file Zip. Infatti, mentre la procedura descritta in precedenza si applica alla versione gratuita, l’ installazione attraverso file Zip riguarda l’ installazione di versioni premium (a pagamento).

  1. Come nel caso precedente vai su Plugin>Aggiungi nuovo
  2. Ora la procedura da seguire è diversa da prima. In alto subito a destra del titolo “Aggiungi Plugin” troverai un pulsante con scritto “Carica Plugin“. Quindi cliccaci su.
  3. Ti apparirà un pulsante dove cliccare per caricare il tuo plugin in file .zip
    Quindi cerca all’ interno del tuo PC il file da caricare (solitamente si trova nella cartella “Download“. Una volta caricato clicca su “Installa adesso“.
  4. Vedrai quindi il tuo plugin apparire nella lista delle funzioni ovvero nella colonna a sinistra della tua dashboard. In caso contrario potrai interagire col plugin appena installato andando su Plugins>Plugin Installati


Conclusione

Finalmente adesso anche tu sai come installare un plugin per WordPress. Si tratta di un operazione tanto semplice quanto importante. Come detto in precedenza i plugin sono indispensabile per sbloccare nuove funzionalità e quindi nuove strategie.

Attenzione !

L’ uso eccessivo di plugin può rallentare il tuo sito quindi concentrati sui plugin veramente utili e cancella quelli che non utilizzi più ! D’ altra parte un sito lento penalizza la tua SEO e questo comporta minore visibilità del tuo sito sui motori di ricerca. Ricordati che meno visibilità significa meno possibilità di monetizzare !

Ora non mi resta che lasciarti la parola.

Hai installato il tuo primo plugin ? Se si quale ?

Sono proprio curioso di saperlo leggendo il tuo commento.


Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata