Se presterai attenzione alle informazioni presenti in questo tutorial certamente scoprirai come pubblicizzare prodotti su Facebook.

Sicuramente questo gigantesco social è molto utile per aumentare la visibilità della tua attività. Tuttavia è fondamentale usare Facebook nel modo corretto.

Molte persone confidano troppo nell’ utilità di Facebook e pensano che limitarsi a questo social garantisca una buona visibilità. In realtà non è affatto così. Infatti un business online non può reggersi se come pilastro utilizzi solamente Facebook.

Viceversa se il tuo business si regge su un sito web professionale con un blog ben curato certamente ciò è sufficiente. Pertanto usare Facebook in modo corretto significa usarlo come complemento ad un blog.

Se hai un buon sito web e utilizzi Facebook per indirizzare nuove visite sul tuo sito sicuramente Facebook è un’ ottima sorgente di traffico. Seppur in modo approssimativo con Facebook è possibile targhettizzare le persone.

Inoltre con questo social puoi instaturare nuove relazioni coi tuoi potenziali clienti. Socializzando con loro potrai scaldarli e renderli più propensi all’ acquisto. L’ importante è usarlo in modo corretto altrimenti difficilmente potrai trarre beneficio.

Vediamo quindi come procedere.


Come pubblicizzare prodotti
su Facebook

Se vuoi pubblicizzare prodotti su Facebook ciò è possibile!

Infatti questa mi sembra un ottima idea perchè con questo social network puoi aumentare di molto la tua visibilità. Tuttavia per sfruttare al massimo la potenza di Facebook devi usarlo in modo corretto.

D’ altra parte i social media sono come un grande parco giochi. Infatti le persone stanno sui social perchè vogliono divertirsi. Pertanto è utile non apparire come un venditore che vuole vendere bensì come un giocoliere che vuole intrattenere le persone.

Sicuramente puoi usare Facebook in diversi modi. Per esempio puoi usare la bacheca personale, i gruppi e soprattutto la pagina Facebook.

Vediamo quindi come procedere.


1 – Usalo come complemento al blog

Se vuoi pubblicizzare prodotti su Facebook devi sfruttare questa piattaforma per indirizzare la popolazione di Facebook sul tuo sito web.

Infatti Facebook non è una piattaforma di tua proprietà. Il tuo sito web invece è di tua proprietà e sei tu a dettare le regole. Pertanto è fondamentale portare gli utenti sul tuo campo di battaglia dove detti tu le regole.

D’ altra parte il successo di un business online è in gran parte legato alla mole di traffico sul tuo sito. Sicuramente aumentare le visite al sito utilizzando Facebook come sorgente ti aiuta molto. Al riguardo ci sono diverse cose che mi preme sottolineare.

Vediamo quali sono.


Sii indiretto

Per pubblicizzare prodotti su Facebook è cosa buona essere indiretti.

Come detto pocanzi avere un proprio sito web è fondamentale. Il tuo sito è composto da svariate pagine. Alcune di queste sono relative ai tuoi prodotti o servizi mentre altre riguardano gli articoli informativi pubblicati sul tuo blog.

Forse potresti pensare che la cosa migliore consiste nel condividere su Facebook i link che rimandano all’ acquisto dei tuoi prodotti.

In realtà non è affatto così. Infatti le persone non gradiscono vedere della pubblicità spudorata. Inoltre raramente sui social si trovano persone subito propense all’ acquisto. Pertanto l’ ideale è pubblicare contenuti volti ad educare ed informare le persone.

Contenuti di titolo informativo catturano più click perchè almeno all’ apparenza questi contenuti non hanno scopo commerciale.

Pertanto se hai un sito dove vendi prodotti per la salute puoi comportarti nel seguente modo. Invece di condividere link dei tuoi integratori a base di frutta è meglio condividere i tuoi articoli dove parli dei benefici dei vari frutti, della verdura ecc.

In questo modo risulterai indiretto e le persone saranno più propense a visitare il link. Dopodichè quando approderanno al tuo sito potranno visitare le altre sezioni recandosi spontaneamente anche nello shop dove visionare i prodotti.


Vai Virale

Per pubblicizzare prodotti su Facebook è importante cercare la viralità. Infatti questo meccanismo è uno dei più potenti in assoluto.

Praticamente quando pubblichi un post su Facebook la cosa in cui più devi sperare è che le persone condividano i tuoi post. Per fare in modo che ciò avvenga devi pubblicare post predisposti per essere virali.

Devi quindi pubblicare dei contenuti così fighi che le persone appena li vedono si mettono subito a condividerli con gli amici. La viralità può generare grandissimi volumi di traffico in modo completamente gratuito.

In generale gli articoli che funzionano bene sui social sono quelli di tipo motivazionale. Qualcosa tipo qualche notizia bomba che coinvolge emotivamente le persone e che abbia un bel titolo e una bella immagine d’ anteprima.

Per esempio se dovessi pubblicare un articolo in cui spieghi come registrarsi su Amazon dubito che questo post sui social può essere apprezzato. Invece se pubblichi una notizia bomba in cui parli che presto Amazon inizierà a consegnare pacchi a domicilio usando droni volanti sicuramente potresti andare virale. Infatti un contenuto di questo tipo emoziona le persone e le sprona a condividere il post con gli amici.

Sicuramente pubblicare link dei prodotti che vendi oppure articoli in cui spieghi come inviare messaggi privati su Twitter otterranno un pessimo riscontro sui social.

Nel mio caso posso dirti che articoli miei che vanno virali sono quello in cui spiego che ascoltare musica fa bene al cervello. Oppure molto amato è l’ articolo in cui parlo della storia d’ amore più bella di sempre.


Fai Lead Generation

Se vuoi pubblicizzare prodotti su Facebook è importante usare questo social per fare Lead Generation.

Con questo termine s’ intende l’ acquisizione di nuovi contatti. Generalmente questo termine lo si utilizza per creare una lista di contatti mail da contattare tramite l’ invio di mail automatizzate.

Come detto pocanzi Facebook non è casa tua. Inoltre quando pubblichi un post sui social è come se comunichi in modo pubblico con più persone. Se vuoi vendere i tuoi prodotti o servizi è utile instaurare col tuo pubblico una comunicazione più privata.

Pertanto è utile usare Facebook come sorgente di traffico per il tuo sito. Dopodichè quando le persone approdano sul tuo sito dovrai fare in modo di convertire le visite in contatti mail.

Vediamo quindi come proedere.


Usa Landing Page

Per pubblicizzare prodotti su Facebook è importante generare traffico sul sito sito inserendo elementi utili per catturare la mail dei visitatori.

L’ arsenale a disposizione dei blogger comprende diversi strumenti di web marketing. Alcuni di questi sono i pop-up, le barre fisse e vari optin form. Tuttavia lo strumento più potente sono le Landing Page.

Praticamente le Landing Page sono delle pagine web particolari che offrono all’ utente un contenuto di valore da scaricare gratuitamente in cambio della mail. Non starò qui a spiegarti come creare una Landing Page.

Quello che mi preme farti vedere è un esempio di pagina che ho creato io. Visionando questo esempio potrai notare subito la particolarità di questa pagina. Dato che parliamo di Facebook vorrei farti vedere la mia Landing Page in cui parlo del post migliore da pubblicare su Facebook. La trovi a questo link.


Autorisponditore

Per pubblicizzare prodotti su Facebook è importante fare uso di Landing Page. Infatti le Landing Page sono lo strumento più potente per catturare contatti mail dei tuoi visitatori.

Una volta trasformato il visitatore in contatto mail potrai inviare mail automatizzate attraverso l’ utilizzo di appositi software.

Praticamente fare email marketing è utile per diversi motivi. Come detto pocanzi attraverso le mail potrai instaurare una comunicazione a tu per tu con il tuo pubblico. Di conseguenza potrai socializzare ed educare i tuoi contatti mail. Così facendo potrai trasformare i contatti mail da freddi a caldi.

Pertanto Facebook è ottimo per generare traffico sul tuo sito predisposto a catturare le mail dei visitatori.


2 – Utilizzo bacheca personale

Se vuoi pubblicizzare prodotti su Facebook sicuramente puoi usare anche la tua bacheca personale. Tuttavia devi usarla in modo corretto altrimenti potresti infastidire i tuoi contatti.

Come detto pocanzi Facebook è un grande parco giochi. Pertanto le persone non amano guardare pubblicità. Tuttavia se pubblicizzi la tua attività in modo corretto potrai sfruttare la tua bacheca nel migliore dei modi.

Vediamo quindi come procedere.


Contenuti indiretti

Per pubblicizzare prodotti su Facebook usando la tua bacheca personale devi rispettare diverse regole. Sicuramente anche in questo caso è importante essere indiretti.

Ovviamente avere un sito web è indispensabile. Infatti pubblicando sulla tua bacheca URL del tuo sito potrai generare traffico usando Facebook. L’ importante è che non pubblichi post promozionali come vendita di prodotti o servizi.

Se per esempio sei un avvocato e hai un sito web potrai pubblicare nella tua bacheca articoli di tipo informativo. Per esempio puoi condividere articoli sulla giurisprudenza scritti da te.

Sicuramente le persone apprezzano contenuti utili in cui spieghi “Come evitare il pignoramento della casa, Come difendersi dalle truffe online, Come fare il passaggio di proprietà di un bene immobile” e molto altro ancora.

Non serve essere diretti scrivendo post tipo “Sono un avvocato se avete bisogno di un legale contattatemi“.

Piuttosto quello di cui hai bisogno e pubblicare contenuti informativi in modo indiretto. Così facendo le persone potranno visitare il tuo sito e comprendere che in effetti tu sei un avvocato. Chi vorrà saperne di più ti contatterà tramite il sito o direttamente tramite Facebook.


Contenuti variabili

Per pubblicizzare prodotti su Facebook usando la bacheca personale è utile pubblicare contenuti variabili.

Sicuramente il fatto di essere indiretto ti permette di farti pubblicità in modo discreto. Tuttavia la bacheca personale di Facebook funziona diversamente dalla pagina Facebook.

Praticamente la bacheca personale serve per pubblicare principalmente cose riguardanti la tua vita personale. Infatti la bacheca personale non ha uno scopo commerciale come la pagina Facebook.

Pertanto puoi pubblicare le tue canzoni preferite presenti su Youtube. Puoi anche pubblicare le foto delle tue uscite coi tuoi amici, dei tuoi animali domestici e molto altro ancora.

Ovviamente è cosa buona inserire anche i contenuti tratti dal tuo sito professionale. Per esempio se pubblichi 4 post al giorno solamente uno di questi deve riguardare gli articoli del tuo blog professionale.

Ricordati inoltre d’ inserire il link del tuo sito nella sezione “Informazioni” del tuo profilo personale.


3 – Utilizzo dei gruppi Facebook

Se vuoi pubblicizzare prodotti su Facebook utilizzando i gruppi ciò è possibile. L’ importante è rispettare alcune regole fondamentali.

Questo vale soprattutto quando parliamo di gruppi Facebook. Infatti a differenza della tua bacheca personale o della tua pagina Facebook i gruppi non sono casa tua. Pertanto devi usare molta discrezione quando utilizzi questo strumento.

Vediamo come procedere.


Post indiretti

Per pubblicizzare prodotti su Facebook all’ interno dei gruppi bisogna essere indiretti. Infatti essere troppo diretti non solo è controproducente ma ti espone a rischi quali ban oppure post non approvati.

Per esempio se hai un sito e-commerce dove vendi prodotti per la salute non puoi pubblicare post relativi ai prodotti venduti. Quello che però puoi fare è pubblicare un tuo articolo in cui spiego quali sono i benefici del limone. Così facendo nessuno potrà accusarti di farti pubblicità.

Una volta che le persone cliccheranno sul tuo sito per leggere il tuo articolo troveranno anche l’ area riservato allo shop.


Seleziona i gruppi migliori

Se vuoi pubblicizzare prodotti su Facebook è importante scegliere con attenzioni i gruppi.

Forse potresti pensare che più elastico sei e più persone potranno vedere i tuoi post. In realtà Facebook non è uno strumento ideale per pubblicizzarti. Infatti i suoi limiti sono la mancanza di targhettizzazione precisa nonchè i volumi di traffico non scalabili.

Tuttavia è utile usare Facebook e anche i suoi gruppi. L’ importante è che questo non sottrae troppo tempo alle cose che fanno davvero la differenza. Per risparmiare tempo è utile limitarti a pubblicare nei gruppi migliori.

I gruppi migliori in quanto tale presentano un numero di utenti abbastanza grande. In generale il numero minimo può essere di 500 o 1000 utenti. Dipende molto dalla tua nicchia nonchè dalla nicchia dei gruppi di tuo interesse.

Inoltre è importante concentrarti sui gruppi veramente affini all’ argomento del tuo sito. Così facendo potrai gestire bene il tuo tempo e potrai evitare di pubblicare post non approvati.


Utilizza gli Up

Per pubblicizzare prodotti su Facebook nei gruppi è importante usare gli Up.

Praticamente usare gli Up anzichè ripubblicare lo stesso post è molto meglio. I benefici sono diversi.

Per esempio Facebook pone dei limiti nella pubblicazione nei gruppi per ovvi motivi legati allo spam. Per raggirare questo problema è meglio usare gli Up. Altrimenti rischieresti in tempi rapidi di subire dei blocchi e dover star fermo giorni o settimane senza poter pubblicare.

Inoltre gli Up ti permettono di conferire visibilità ai tuoi post in modo discreto. Tutto quello che devi fare è pubblicare il tuo post in un determinato gruppo una prima volta.

Dopodichè fai passare del tempo e lo commenti. Il tuo commento farà risalire in cima il tuo post conferendogli nuova visibilità. Dopodichè potrai cancellare il commento appena lasciato. Il post rimarrà in cima lo stesso e nessuno noterà che hai fatto Up.


4 – Utilizzo della pagina Facebook

Per pubblicizzare prodotti su Facebook è utile usare la pagina.

Innanzitutto devi creare la tua pagina e devi imparare come gestirla bene. Infatti creare una pagina Facebook non è un punto di arrivo bensì un punto di partenza. Se scegli di aprire la tua pagina dovrai tenerla aggiornata pubblicando con regolarità contenuti di qualità.

Vediamo come procedere.


Carrellata di contenuti

Per pubblicizzare prodotti su Facebook devi disporre di una buona carrellata di contenuti da pubblicare sulla tua pagina. Altrimenti la tua pagina potrebbe risultare monotona e poco presentabile.

Sicuramente avere tanti contenuti sul tuo sito da condividere sulla tua pagina la rende più variegata. Pertanto concentrati a pubblicare con regolarità articoli sul tuo blog. Dopodichè condividili sulla tua Fans Page.

Oltre ai link è utile anche pubblicare foto motivazionali. Infatti queste tipologie di foto sono molto amate dal popolo di Facebook.

Si tratta di foto molto belle con una bella frase al loro interno. Questi contenuti spingono l’ utente alla condivisione. Come già sai le condivisioni su Facebook sono uno degli strumenti più utili per il tuo business.

La soluzione migliore consiste nel prendere le foto professionali da Pixabay. Dopodichè le puoi modificare utilizzando Canva. Infine per pubblicare con regolarità risparmiando tempo è buono usare uno strumento come PostPickr.


Inserzioni a pagamento

Se vuoi pubblicizzare prodotti su Facebook con la pagina è utile ricorrere alle inserzioni a pagamento.

Ci sono svariate tipologie di inserzioni. Almeno all’ inizio chiunque deve ricorrere alla tipologia che ti permette di mettere in evidenza la pagina per ottenere nuovi Like.

Mettere in evidenza la pagina penso sia molto conveniente perchè le persone che iniziano a seguire la tua pagina potranno vedere i post successivi in modo organico. Quindi nel lungo termine questa cosa ti conferisce maggiore visibilità ottimizzando anche la spesa.

Praticamente avere una pagina Facebook può essere come un’ arma a doppio taglio. Infatti se la tua pagina ha pochi like potrebbe dare una cattiva impressione agli utenti. Pertanto è utile riuscire a crearsi una base di almeno 2000 like il più velocemente possibile. Così facendo la riprova sociale giocherà in tuo favore.


Come pubblicizzare prodotti su Facebook – Conclusione

Finalmente pure tu sai come pubblicizzare prodotti su Facebook!

Sicuramente questo social è molto utile. L’ importante è utilizzarlo in modo corretto. Per far questo è necessario utilizzarlo come complemento del tuo blog. Infatti Facebook è una buona sorgente di traffico soprattutto perchè i contenuti del tuo sito possono andare virali.

Prima di lasciarti voglio ricordarti che per qualsiasi chiarimento puoi prendere contatto con me attraverso questo link. Se invece vuoi ricevere risposte rapide a domande generiche sentiti libero di utilizzare l’ area commenti.

Non mi resta che augurarti buon Facebook!

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.