Come si Ricarica SumUP. Come si Usa la Base per Air. Scoprilo Ora!

da | 21 Ott 2021 | Gestione Aziendale, Metodi di Pagamento, Pos, Strumenti Aziendali

Se oggi stai leggendo queste righe è evidente che vorresti comprendere come si ricarica SumUP. Al riguardo sono felice d’informarti che oggi ti trovi nel posto giusto al momento giusto! Infatti leggendo la mia guida certamente troverai la soluzione al tuo problema.

Se l’argomento suscita in te forte interesse la ragione è evidente. Probabilmente svolgi attività lavorativa e alcuni clienti vorrebbero remunerarti con metodi di pagamento tracciabili. Siccome il POS al momento non lo possiedi desideri adempiere a questa necessità. Siccome l’utilizzo del bancomat comporta trattenute a carico del commerciante desideri munirti di questo dispositivo spendendo poco. Per far ciò è doveroso ponderare con attenzione quale POS acquistare. Leggendo la mia guida ovviamente scoprirai come fare ad ottimizzare l’acquisto nel modo più conveniente.

Di sicuro se ti senti un pò disorientato non sei l’unico. Dico così perchè di recente sentiamo parecchio discutere del POS obbligatorio. Infatti i politici hanno fatto tantissimi annunci seguiti da tante smentite. Pertanto vi è molta confusione soprattutto tra i soggetti che non seguono con attenzione l’universo della finanza e dintorni.

Al riguardo ho cose rilevanti da riportare.

Vediamo immediamente tutto su SumUP e sulla base di ricarica.


Come si Ricarica SumUP

Se vuoi conoscere maggiori informazioni su questo dispositivo per pagamenti elettronici questa cosa non mi stupisce. D’altra parte negli ultimi anni si sente tanto discutere di POS. Infatti lo Stato ha stabilito alcune disposizioni che hanno l’obbiettivo d’imporre l’utilizzo del bancomat. Oltre ad obbligare questo strumento ai liberi professionisti i politicanti hanno pensato di dare incentivi ai pagatori che vogliono pagare utilizzando metodi di pagamento tracciabile.

Queste iniziative varate dal Presidente del Consiglio hanno provocato fortissime polemiche. La ragione è che l’utilizzo del POS Online determina costi extra per i venditori. Il motivo che spinge il Presidente del Consiglio a varare queste disposizioni è il bisogno di ridurre l’evasione fiscale. Purtroppo chissà come mai questa disposizione avvantaggia ancora una volta gli istituti bancari. Fattostà che anche se non ci piace il POS è obbligatorio. Di conseguenza i venditori devono rispettare questa disposizione.

Dopo aver pubblicato la mia guida in cui spiego come guadagnare online adesso penso sia giunto il momento di pubblicare un’articolo utile per coloro che svolgono un’attività offline.

Cerchiamo quindi di capire tutto su SumUP Air e su come si ricarica questo POS.


1 – SumUP Base di Ricarica

Fare la ricarica di questo dispositivo è un’operazione veramente semplicissima. Tutto quello che devi fare è utilizzare il cavo Micro USB contenuto nella confezione. Tramite questo cavetto potrai collegare SumUP al tuo Computer o in alternativa a qualsiasi altra sorgente di energia.

Potrai fare uso del SumUP anche quando lo stai ricaricando. Nel momento in cui il bancomat è totalmente carico puoi fare fino a 500 transazioni. Ti ricordo che qualora tu scegliessi di ordinare anche la base di ricarica SumUP sarà sempre sotto carica.


2 – Come si Configura

Adesso che sai tutto su come si ricarica SumUP mi preme spiegarti come configurare il dispositivo.

Se vuoi settare il bancomat 3G sappi che questa tipologia di lettore comporta alcune azioni extra. Dico così perchè dopo aver svolto la configurazione successivamente potrai impostare nuovamente il tipo di connessione. A tal fine sarà necessario seguire questi passaggi.

Innanzitutto devi andare su “Impostazioni Dispositivo”. Successivamente clicca su “Tipo di Connessione”. Quando arrivi alla schermata successiva scegli fra “Wi-fi”, “Cellulare 3G” o “Bluetooth”. Dopodichè fai click su “On” per attivare oppure “Off” per disabilitare la tipologia di connessione scelta. Dopo aver fatto ciò clicca sul segno di spunta verde sul POS per confermare.

Poichè trattasi di un POS 3G esso per esplicare la sua funzione necessità di una connessione alla rete. Per far ciò puoi scegliere se utilizzare la carta SIM integrata oppure se utilizzare la funzionalità Wi-fi.

Diversi sono le azioni da attuare per rendere operativo il POS. Alcune di questi passaggi sono variabili dato chè questi dipendono pure dalla tipologia di modello in tuo possesso. Se possiedi un modello diverso dal 3G in genere le azioni da svolgere per rendere operativo il dispositivo sono le seguenti.


Come Installarlo

Adesso che sai tutto sulla base di ricarica SumUP voglio spiegarti come installare questo POS.

Naturalmente tra le cose primarie da compiere per collegare il POS bisogna procedere con l’attivazione. Dopo aver svolto questo passo SumUP sarà pronto a ricevere compensi. Per svolgere tale operazioni il procedimento è il seguente.

Come prima cosa apri la tua applicazione. Inserisci la cifra di 1€ sulla tastiera numerica e clicca su “Procedi all’acquisto”. Svolto questo primo passo il lettore si accenderà. Dopodichè devi fare la ricerca del dispositivo cliccando sul pulsante “Connetti”. Quando svolgi questo procedimento dovrai confrontare la sequenza di numeri composta da 3 cifre che potrai visualizzare sullo schermo del POS. La sequenza di numeri deve corrispondere a quella mostrata nel numero di serie composto da 3 cifre sul retro del POS.

Dopodichè il dispositivo avvierà a compiere il procedimento di sincronizzazione del tuo account. Attendi pertanto 2 di minuti. Nel momento in cui il procedimento è concluso avrai la possibilità di cominciare a riscuotere pagamenti.

In questi casi basta inserire la carta nel POS. Successivamente il cliente dovrà confermare la procedura di trasferimento digitando il PIN o tramite la firma. Quando il pagamento è avvenuto con successo potrai visualizzare un messaggio di conferma tramite la tua applicazione. Dopodichè sarà possibile anche rilasciare lo scontrino. Il compenso ti verrà riconosciuta entro i seguenti 2 o 3 giorni lavorativi.


Come Collegare il Dispositivo al Conto Corrente

Ovviamente oltre a capire bene come si ricarica SumUP tra le cose primarie da fare c’è la connessione del POS al tuo conto corrente.

Voglio ricordarti prima che è possibile effettuare il collegamento del lettore al tuo conto corrente privato. Ti ricordo però che facendo uso della carta SumUP potrai separare il tuo conto personale dal tuo conto professionale. Apparte questa tua scelta personale sicuramente per collegare il tuo conto bancario al lettore dovrai compiere questa procedura.

Innanzitutto accedi al tuo profilo SumUP. Seleziona “Profilo” e dopodichè pigia su”Dati Bancari”. Questa voce la trovi nella barra di menu sul lato sinistro della schermata. Dopodichè fai click sul bottone “Cambiare Conto bancario” che troverai facendo scrolling verso il basso. Comunica quindi il tuo IBAN seguito dal tuo BIC/SWIFT. Successivamente fai click sul bottone “Salva e Continua”.

Dopodichè ti verrà spedito un SMS contenente una sequenza di numeri composta da 4 cifre. Inserisci questo codice nella casella di testo appropriata. Terminata questa procedura ti verrà mandata una notifica in modo automatizzato.

Qualora tu non dovessi ricevere questo SMS entro 3600 secondi è probabile che ci sia qualche difetto. Per affrontare tale problematica sarà necessario contattare supporto tecnico. Puoi quindi inviare attraverso mail una copia dell’estratto conto bancario. In questo duplicato dev’essere chiaro il nome del titolare nonchè il tuo IBAN seguito dal tuo BIC/SWIFT. Questo duplicato non può avere più di 6 mesi.

Sottolineo pure che modificare il nominativo sul conto corrente è un’operazione fattibile soltanto dal dal supporto tecnico. Pure in una situazione come questa devi spedire attraverso mail una copia dell’estratto conto della banca. In questo duplicato dev’essere ben leggibile il nome del titolare e anche il tuo IBAN ed il tuo BIC/SWIFT. Tale documento non può essere datato oltre 6 mesi.


Come si Collega al Telefono

Chiuso il capitolo in cui chiarisco come funziona SumUP Air e come si ricarica il POS mi preme adesso spiegarti come si collega al telefono questo dispositivo.

Non di rado può verificarsi di riscontrare problemi nel connettere il bancomat al cellulare. Quando ciò succede è necessario attivarsi nel seguente modo.

Assicurati che il tuo smartphone supporta il POS. Assicurati pure che SumUP sia ben caricato. Se a seguito di queste operazioni il problema rimane cerca di ripristinare il chip Bluetooth del lettore rispettando la procedura seguente.

  1. Disattiva il Bluetooth sul tuo cellulare o tablet.
  2. Chiudi l’applicazione di SumUP
  3. Assicurati che il bancomat non è sotto carica.
  4. Spegni SumUP
  5. Premi per più o meno 10 secondi il pulsante di accensione di SumUP
  6. Interrompi la pressione del pulsante appena senti un segnale acustico

Ora il chip Bluetooth del lettore è stato resettato. Attendi un nuovo segnale acustico prima di ricollegare il bancomat al tuo telefono. Dopodichè dovrai ripristinare il POS.

Per far questa operazione svolgi i seguenti passaggi.

  1. Attiva la funzionalità Bluetooth sul tuo telefono o tablet.
  2. Entra dentro l’app SumUP e pigia “Altro” nell’angolo in basso a destra della schermata e clicca su “Metodi di Pagamento”. Dopodichè seleziona “SumUP Air”.
  3. Conferma la richiesta di abbinamento sul tuo telefono. Nel momento in cui svolgi questa procedura sarà necessario fare un confronto tra la sequenza di numeri composto da 3 numeri che potrai osservare sullo schermo del POS.
  4. Conferma la richiesta di connessione sul tuo smartphone o tablet facendo click su “Connetti”.

Se sussistono ancora problemi di connessione prova ad effettuare nuovamente il login all’app di SumUP e prova ad effettuare un pagamento con carta per vedere se il bancomat si connette al tuo smartphone o tablet.


2 – Come Funziona SumUP

Se desideri comprare un POS dai costi competitivi un dispositivo degno di nota è il modello SumUP.

Questo dispositivo è ovviamente uno dei più utilizzati poichè esso è molto pubblicizzato. Esso accetta tutti i metodi di pagamento più diffusi. Tra questi menziono Mastercard, Maestro, Visa, American Express, Vpay e molto altro ancora.

SumUP Immagini
SumUP propone un modello basilare nonchè due modelli più avanzati.

La società dispone di un catalogo con molteplici modelli. Quelli più basilari come quello Air munito di base di ricarica SumUP hanno un prezzo iniziale di 59€ IVA esclusa. Altri modelli migliori invece hanno un costo che sfiora anche i 149€ IVA esclusa. Sottolineo pure che l’azienda riconosce al cliente il diritto di recesso da esercitare entro 30 giorni. Se eserciti tale recesso entro 30 giorni avrai diritto ad un rimborso totale.

SumUP è un’azienda apprezzata per la qualità dei suoi modelli. Inoltre dato che non vi sono costi fissi questo POS si presta bene per i commercianti che effettuano pagamenti tramite bancomat in modo saltuario. Le trattenute ammontano ad un 1.95%.

Per conoscere tutti i dettagli visita la pagina di vendita ufficiale di SumUP.


3 – Dove si Compra

Certamente il modo più consigliato per acquistare SumUP consiste nel visitare il sito ufficiale di SumUP.

Forse non sai che le società che rilasciano strumenti finanziari come per esempio lettori di carte, conti correnti o carte prepagate sono sottoposte alla supervisione degli enti di controllo. La Normativa Europea antiriciclaggio stabilisce che le aziende fornitrici di questi servizi sono obbligate a verificare con precisione le generalità del richiedente. Pertanto se compri il tuo lettore presso terzi dovrai comunque iscriverti sul portale di SumUP ed effettuare la procedura per la verifica.

Sottolineo pure che i clienti SumUP sul portale aziendale dispongono di una sezione clienti dove vengono mostrate tutte le statistiche quali quelle relative ai guadagni incassati. Di conseguenza bisogna forzatamente imparare ad usare il sito aziendale utilizzandolo in modo regolare. Pertanto è proprio per questa motivazione che considero più saggio comprare direttamente sul sito aziendale. In questo modo oltre ad acquistare il POS potrai anche effettuare la verifica della tua persona familiarizzando anche con la tua area personale nel sito.

Evidenzio pure che acquistando su SumUp potrai usufruire pure di condizioni di spedizione decisamente favorevoli.

Ti ricordo pure che spesso l’azienda attua delle promozioni. Per verificare la presenza di offerte disponibili in questo periodo visita la pagina di presentazione ufficiale di SumUP.


4 – Come si Ordina

Se desideri ordinare questo dispositivo il primo passo da fare è andare sul sito web ufficiale di SumUP.

Quando ti trovi dinnanzi alla schermata fai click sul pulsante “Accedi” che vedi in alto a destra. Successivamente clicca sul bottone “Crea un Account”. Questo bottone lo puoi trovare immediatamente sotto il rettangolo azzurro che si utilizza per loggarsi. Dopo aver fatto ciò seleziona la zona dove si trova la tua attività ed inserisci nell’apposito campo la tua mail e anche la tua password. Fai click sulla casella per accettare trattamento dei dati privati e pigia sul pulsante blu “Continua”.

Verrai catapultato all’interno della tua area personale dove poter comprare il modello che preferisci. Prima però ti verrà chiesto di compilare diversi campi per comunicare all’azienda i dati che hanno a che fare con la tua azienda. Successivamente dopo aver effettuato questa verifica potrai procedere ad ordinare il tuo dispositivo.

Visitando lo shop potrati acquistare il lettore che più preferisci. Tutte le caratteristiche nonché i prezzi li potrai conoscere leggendo quanto riportato nell’apposita scheda prodotto. Una volta che hai scelto il dispositivo che più desideri visita la cassa per procedere con l’ordine. Qui dovrai compilare i vari campi digitando le informazioni per la consegna del corriere. Inserisci i dati per il pagamento e procedi.

Il lettore ti verrà recapitato in massimo 5 giornate lavorative.


5 – Raccomandazioni Varie

Come sottolineato anche in precedenza quando ho spiegato come si ricarica SumUP il lettore lo puoi ricaricare utilizzando il cavetto Micro USB contenuto nel pacco. Attraverso questo cavetto potrai connettere il POS ad una sorgente di alimentazione. Naturalmente puoi usare il lettore pure quando il lettore è sotto carica. Una volta totalmente carico tramite esso è possibile svolgere fino a 500 pagamenti.

Il POS funziona a temperature comprese tra i – 10 e i + 45°. Per evitare problemi si consiglia di non lasciarlo inattivo per un periodo troppo lungo in particolare se lasciato in macchina in estate o inverno. Qualora non lo usi per parecchio tempo è importante caricarlo anche solo una volta ogni mese.

Si consiglia di utilizzare il dispositivo con cautela senza utilizzare forza bruta o senza sbatterlo sui tavoli. Altrimenti si rischia il blocco. Si tratta di una misura di sicurezza che ha lo scopo di impedire manipolazioni. Se questo sistema di sicurezza si attiva il lettore sarà inutilizzabile permanentemente.

Infine si consiglia di evitare di utilizzare il lettore su piani di metalli o magnetici. Dico così perchè il lettore ha un sistema di sicurezza che impedisce a qualsiasi lettura non autorizzata.


6 – Offerte Alternative

Adesso che sai come si ricarica SumUP mi preme precisare un’altra cosa molto importante.

Sai bene che munirti di POS è necessario. Doveroso è anche farsi carico pure di alcuni oneri. Sappi però che ottimizzare in modo eccelso gli oneri è fattibile. Per far ciò è necessario scegliere il tuo POS in maniera ben ponderata. Quando si compra un bancomat è utile riflettere su tanti fattori.

Certamente è cosa saggia scegliere un bancomat di qualità. Inoltre è anche fondamentale scegliere un dispositivo ideato da una ditta che garantisce agli utilizzatori un supporto tecnico rapido e risolutivo. Dopodichè tanto importante è anche il costo. D’altra parte in circolazione troviamo modelli parecchio costosi ma in circolazione troviamo anche dispositivi parecchio economici.

Sicuramente SumUP è un marchio valido. Sappi però che in commercio ci sono anche altre soluzioni veramente valide. Dopo un’attenta indagine ho individuato alcuni POS estremamente rilevanti.

Scopriamo adesso quali sono le loro qualità.


Axerve POS

E’ risaputo che un ottimo dispositivo è il modello Axerve POS.

Le caratteristiche degne di nota di questo POS sono diverse. Esso è molto semplice da usare. Devi solo scartare il pacco ed inserire la SIM dentro lo scomparto. Nel pacco troverai anche il libretto delle istruzioni. Tra l’altro ti ricordo che sul sito puoi trovare pure la sezione che riporta i chiarimenti ai problemi più frequenti. Tramite queste guide potrai risolvere in autonomia i problemi più comuni. Se queste risorse non saranno risolutive potrai usufruire di un supporto diretto attivo 7 giorni su 7.

Questo POS funziona benissimo sia mobile sia con Wi-Fi. Dico così perchè il POS si aggancia alla rete del provider che dispone della copertura migliore della località dove ti trovi. Dopodichè qualora nel luogo non ci dovesse essere copertura non ti devi preoccupare. Grazie alla tecnologia GPRS esso risulterà operativo lo stesso. Queste ragioni sono soltanto alcune delle motivazioni che fanno di questo bancomat uno dei più utilizzati dispositivi tra gli ambulanti.

Relativamente ai metodi di pagamento il dispositivo è compatibile con tutte le carte più diffuse. Mi preme per esempio citare Mastercard, Visa, Maestro, Vpay e Pago Bancomat. Infine questo POS accetta pure wallet digitali come Samsung Pay, Apple Pay e Google Pay. Inoltre esso supporta addirittura la meravigliosa carta prepagata Hype.

Per quanto riguarda al prezzo questo punto è il più importante in assoluto. Infatti Axerve è il POS più conveniente tra tutti. Optando per la soluzione con canone mensile il costo oscilla tra i 17€ ed i 22€ al mese + IVA. Questa soluzione è estremamente conveniente se le transazioni annuali oscillano tra i 25.000 ed i 30.000€. Optando invece per la soluzione con trattenute esse ammontano solamente ad un modico 1%. Per saperne di più esplora la pagina di presentazione ufficiale di Axerve POS.


MyPOS

Sicuramente un’altra opzione rilevante è il modello MyPOS.

Si tratta di un dispositivo resistente poichè è fatto di materie prime resistenti agli urti. Nonostante possiede tale virtù questo POS è piuttosto leggero.

MYPOS Immagini
Le soluzioni proposte da MyPOS sono sostanzialmente 4.

Mi preme informarti che il catalogo MyPOS comprende molteplici modelli di bancomat. Sicuramente quello più utilizzato è MyPOS GO. Si tratta di un POS Wireless dal prezzo molto modesto. Essendo un POS mobile esso è sottoposto al rischio di danneggiamento molto più di un POS fisso. Ecco spiegato perchè questo dispositivo è costruito con materiale resistente.

Questo modello non possiede stampante. Tutto ciò non deve rappresentare un problema dato che tramite esso è possibile inviare scontrini digitale tramite SMS.

myPOS Trustpilot

Quando si vuole acquistare un POS è importante mostare riguardo verso le testimonianze enunciate da coloro che hanno avuto esperienza personale. Come puoi notare dal grafico estrapolato da Trustpilot il livello di soddisfazione degli acquirenti è molto alto. Infatti il punteggio medio si attesta su 86%.

La società commercia svariati modelli. Quello più economico è il modello GO. Costa 29€ + IVA. Naturalmente questo dispositivo comporta anche delle trattenute applicate su ogni transazione. Si tratta di commissioni che ammonta ad un modesto 1.2%. In conclusione ti ricordo che comprando questo POS avrai diritto ad 12 mesi di garanzia.

Sottolineo pure che la convenienza di questo modello è particolarmente grande quando esso è in promozione. Verifica la presenza di eventuali offerte disponibili oggi visitando con la massima attenzione la pagina di presentazione ufficiale di MyPOS.


Come si Ricarica SumUP – Conclusione

Adesso pure tu sai qual’è la situazione.

Praticamente se non possiedi un POS è doveroso cercare di adempiere a tale mancanza nel breve termine. Ciò è molto importante anche perchè il bancomat è obbligatorio. A stabilire la sua obbligatorietà è un decreto legislativo sancito durante la legislatura di Monti nel 2012.

Ti ricordo anche che comprare un bancomat è una cosa che può farti molto bene. D’altra parte essere nella condizione di riscuotere denaro tramite pagamenti elettronici ovviamente rappresenta un forte aiuto per lo sviluppo del tuo business. Pertanto reputo l’essere tenuti a subire commissioni un male minore. Dico così anche perchè acquistando un POS in modo ben ragionata sicuramente puoi ridurre le spese al minimo.

I tre modelli da me riportati sono i più acquistati tra tutti. Di conseguenza posso assicurarti che acquistando uno fra questi tre POS ti troverai parecchio bene. Le testimonianze condivise dagli utenti che questi bancomat li hanno ordinati è la conferma della bontà di questi dispositivi.

Qui sotto puoi approfondire nel dettaglio le caratteristiche dei dispositivi che mi preme consigliare.

Adesso che sai tutto su SumUP e sulla base di ricarica non mi resta che augurarti tanti soldi online!

GLI ARTICOLI PIU’ POPOLARI

Luca Catanoso
Luca Catanoso

Blogger Vegano

Luca si avvicina al mondo del business online nel 2016 facendo Network Marketing. Per sua sfortuna entra a far parte di un’azienda piramidale subendo inevitabilmente dei gravi danni morali e patrimoniali.

Dopodichè cerca di rimediare al danno cambiando azienda. Anche se la nuova azienda con cui  collabora è seria le cose non migliorano di molto. Capisce quindi che per risolvere il problema bisogna cambiare business.

Nel 2018 sceglie di diventare un blogger professionista. Dopo soli tre anni di attività riesce a raggiungere la libertà finanziaria portando al successo il suo blog Soldionline.BIZ.

La sua storia è partita molto male ma alla fine si è conclusa con un bellissimo lieto fine. Col suo corso per diventare blogger sta aiutando numerose persone a riscattarsi da questa tristissima illusione di guadagno.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora lascia un commento!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SOCIALIZZIAMO?

PAGINE

COSA FACCIO

12 Buoni Motivi per Giocare ai Videogiochi

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere comodamente tramite mail una copia di questo PDF estremamente illuminante.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

5 Buoni Motivi per NON Fare Network Marketing

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere comodamente tramite mail una copia di questo PDF estremamente illuminante.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Ti abbiamo inviato una mail. Se non la trovi controlla nello spam.

5 Buoni Motivi per Guadagnare con il Porno

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere comodamente tramite mail una copia di questo PDF estremamente illuminante.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

5 Buoni Motivi per NON Fare Network Marketing

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere comodamente tramite mail una copia di questo PDF estremamente illuminante.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

REGISTER YOUR SPOT NOW

Enter your information below to start making progress on your guitar right away.

You have Successfully Subscribed!

5 Metodi per Guadagnare Online con il Porno

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere comodamente tramite mail una copia di questo PDF estremamente illuminante.

Consenso al Trattamento dei Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo! Ti abbiamo inviato una mail. Se non la trovi controlla nello spam!

Scarica Subito Questo PDF sul Network Marketing

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere anche tu una copia di questo interessantissimo caso di studio.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

Scopri l'esito dell'Inchiesta che Selvaggia Lucarelli ha svolto verso gli Unstoppable

Inserisci qui sotto i tuoi dati per avere accesso ai 4 post che la giornalista ha pubblicato sulla sua Pagina Facebook. Registrandoti potrai anche leggere la sentenza dell'Antitrust ed avere accesso al gruppo Facebook della coalizione Anti Network Marketing.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

5 Buoni Motivi per NON Fare Network Marketing

Scopri perchè è molto più conveniente pulire cessi che fare Network Marketing scaricando il PDF!

Trattamento dati personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

Pin It on Pinterest