Hai da poco installato WordPress e non vedi l’ ora di creare il tuo sito ? Una delle prime cose che devi fare è capire come scegliere un tema WordPress. Se ti accingi ad eseguire questa operazione significa che stai per fare la terza scelta importante per la creazione di un sito. Infatti, sei hai scelto di creare il tuo sito con WordPress hai fatto una prima scelta vincente. Dopodichè hai scelto a quale Hosting far ospitare il tuo sito. Adesso la prossima scelta da fare è quella del tema.

Scegliere il tema giusto fà la differenza ! Si tratta di una scelta così importante da incidere sull’ esito del tuo business. Infatti, scegliere un tema sbagliato limita notevolmente la possibilità di sfruttare al massimo le potenzialità del tuo sito. Quindi ti consiglio di prenderti qualche giorno di tempo e consultare le varie risorse presenti sul web. Una di queste risorse è questo tutorial in cui ti spiego come scegliere un tema WordPress giusto per il tuo business.

Adesso tieniti pronto e prendi appunti. Ora tratteremo uno degli argomenti più delicati per il successo del tuo sito web.

 

Come scegliere un tema WordPress. Gratuito o premium.

 

In questo tutorial parlo dei temi migliori per WordPress

 

Quando si tratta di scegliere un tema giusto per WordPress possiamo fare due distinzioni. Possiamo distinguere i temi gratuiti e i temi premium. Mentre i primi sono gratuiti, quelli premium sono a pagamento. I temi hanno un prezzo accessibile a chiunque e spesso pagandoli solo una volta è possibile installarli su più siti. Solitamente i prezzi vanno dai 30 ai 40€. In alcuni casi possono costare 60€ o poco più.

Utilizzare un tema gratuito non necessariamente significa rinunciare alla qualità e alle performance. Tuttavia, i temi premium offrono un prodotto di qualità generalmente superiore. Infatti i temi a pagamento hanno un numero di funzionalità decisamente maggiore. Alcuni di questi offrono funzionalità base gratuite mentre acquistando la versione pro verranno sbloccate funzionalità avanzate. Non meno importante è l’ assistenza fornita dagli sviluppatori che generalmente è inesistente per i temi gratuiti.

Pertanto ti consiglio di prestare attenzione a non limitare troppo il tuo portafoglio soprattutto su scelte cosi importanti come quella del tema. Ricordati che gestire il tuo business sul web in autonomia ti permette di risparmiare tantissimi soldi. Questi soldi li potrai impiegare per acquistare la strumentazione migliore per portare al successo il tuo business. D’ altra parte, il successo nel business non dipende dalla manodopera di qualche professionista o agenzia di marketing. Nel marketing online il successo dipende soprattutto dalla strumentazione!

 

Come scegliere un tema WordPress. Fattori da considerare.

 

Tra i tanti temi WordPress quale bisogna scegliere ?

 

La scelta del tema giusto influisce notevolmente le performance del tuo sito. Infatti, in un mondo in cui regna il libero mercato chiunque può sviluppare un tema e metterlo sul mercato. La massiccia presenza di sviluppatori sforna numerosi temi ogni giorno. Una così vasta offerta dà al potenziale acquirente la possibilità di acquistare temi di qualsiasi qualità. In circolazione troviamo temi di qualità bassa, media o alta. Spetterà all’ acquirente scegliere per quale tema optare.

La scelta di un buon tema deve tenere conto di diversi fattori. Vediamo quali sono i più importanti per capire come scegliere un tema WordPress di qualità.

 

Come scegliere un tema WordPress veloce

La velocità di un sito web è legata anche alle proprietà del tema installato. Un tema veloce rende la navigazione fluida e piacevole. Come evidenziato nell’ articolo che ho scritto sulla SEO, la velocità di un sito web influisce sul posizionamento nei motori di ricerca.

Generalmente, i temi ricchi di funzionalità dal grande impatto grafico, hanno tempi di caricamento superiori. L’ ideale è trovare un tema accattivamente, con un buon margine di personalizzazione e col giusto compromesso tra prestazioni e impatto visivo.

 

Come scegliere un tema WordPress adatto al tuo business

Una delle caratteristiche che dei temi è che ciascuno di questi è indicato per specifiche tipologie di business. Se hai un ristorante e vuoi che il sito sia la tua vetrina ci sono dei temi specifici da utilizzare. Mentre se sei un blogger dovrai scegliere un tema indicato per il blogging. Ogni tema ha una grafica specifica che in quanto tale deve rispecchiare il tuo modello di business.

 

Scegliere un tema WordPress compatibile con WooCommerce

Come forse già sai, Woocommerce è senza ombra di dubbio il plugin migliore per creare siti E-commerce. Non tutti i temi sono compatibili con questo plugin. Se vuoi vendere online attraverso un carrello virtuale, assicurati che il tema da te scelto sia compatibile con questo plugin. Nella pagina di download, ogni tema riporta le sue caratteristiche tecniche e tra cui la compatibilità con WooCommerce. Pertanto, controlla bene che tra le sue caratteristiche tecniche sia compatibile al 100% con WooCommerce.

 

Come scegliere un tema WordPress responsive

Se un tema è responsive significa che viene visualizzato correttamente anche su dispositivi mobile. In un mondo in cui oramai più del 75% delle connessioni ad internet avvengono tramite mobile, questa caratteristica è indispensabile. Questa caratteristica è gradita anche dai motori di ricerca e già da tempo hanno annunciato penalizzazioni per tutti i siti privi di questa importante caratteristica.

 

Come scegliere un tema WordPress personalizzabile

Ogni tema ha un’ aspetto grafico universale. Gli sviluppatori integrano al proprio tema delle funzionalità che consentono di personalizzare gli aspetti grafici. Più ricche sono queste funzionalità e maggiore sarà la libertà di personalizzare la grafica del sito. Alcuni di questi temi hanno un margine di personalizzazione cosi avanzata che può essere quasi impossibile capire che due siti stanno usando lo stesso tema. Sicuramente questa voce è molto importante quindi ti consiglio vivamente di assicurarti che il tema ti offra questa possibilità.

 

Come scegliere un tema WordPress frequentemente aggiornato

WordPress cambia continuamente proprio come i plugin. Questo cambiamento fortunatamente è un fattore positivo perchè migliora le prestazioni del tuo sito integrandolo anche con nuove funzionalità. Il tema di un sito deve viaggiare di pari passo con lo sviluppo dei plugin e della piattaforma di CMS di WordPress. Se il tema non viene aggiornato regolarmente, in breve tempo potrebbe diventare così obsoleto da limitare drasticamente le performance del tuo sito web. Ad un certo punto tutto questo potrebbe rendere impossibile mantenere online il tuo sito. Chi sà come scegliere un tema WordPress opta per un tema ideato da sviluppatori seri che lavorano costantemente per mantenere il tema aggiornato.

 

Come scegliere un tema WordPress che abbia un codice pulito

L’ anima di un tema risiede nel suo codice. La pulizia del codice è un fattore estremamente importante per diversi motivi. Il primo fra tutti è sicuramente il posizionamento nei motori di ricerca. I robot di Google periodicamente scansionano tutte le pagine caricate sul web. Se il codice non è pulito questi robot faranno fatica a comprendere il contenuto del sito. Questo ti penalizzerà notevolmente da un punto di vista SEO. Per evitare che ciò avvenga affidati a fornitori certificati che vendano temi selezionati accuratamente. Assicurati inoltre di consultare le caratteristiche tecniche riportate nella descrizione testuale di ogni tema prima dell’ acquisto.

 

Come scegliere un tema WordPress ottimizzato in ottica SEO

Se hai scelto di creare il tuo sito utilizzando WordPress, certamente avrai un beneficio in ottica SEO. Per massimizzare questo beneficio ti basterà installare un tema concepito per posizionarsi bene nei motori di ricerca. Un tema ottimizzato per la SEO è stato sviluppato da programmatori che conoscono bene gli standard di Google e di tutti gli altri motori di ricerca. Di conseguenza, sviluppano temi che soddisfanno rigorosamente tutti i requisiti per assicurarti questo importante vantaggio.

 

Come scegliere un tema WordPress per un sito multilingua

Se vuoi utilizzare il tuo sito per raggiungere un pubblico multilingua WordPress ti mette a disposizione diversi plugin per trasformare il tuo sogno in realtà. All’ interno della directory di WordPress ci sono diversi plugin validi che potrai scaricare gratuitamente. Pertanto, assicurati che il tema sia compatibile con questi plugin ma soprattutto con WPML.

WPML è senza ombra di dubbio il plugin migliore per sviluppare un sito multilingua. Si tratta di un plugin premium sviluppato da un team molto affiatato. E’ uno strumento avanzato che in quanto tale offre numerossisime funzionalità. Pertanto se vuoi sviluppare un sito multilingua e desideri farlo nel migliore dei modi, assicurati che il tema sia compatibile col plugin WPML.

 

Come scegliere un tema WordPress con un’ assistenza efficiente

Come ultimo punto vorrei parlarti dell’ assistenza offerta dagli sviluppatori. Questo aspetto è estremamente importante. Infatti non è bello bloccare il proprio lavoro senza disporre di un supporto adeguato per poter risolvere i problemi che sicuramente ti si presentano. Pertanto assicurati che gli sviluppatori del tema offrano un supporto di qualità. Solitamente se il tema è gratuito il supporto è carente o addirittura inesistente. Se invece il tema è a pagamento l’ assistenza può essere compresa nel prezzo. Al limite con un piccolo surplus potrai avere diritto all’ assistenza.

 

Come scegliere un tema WordPress dalle piattaforme migliori

 

E' molto importante sapere dove comprare un tema WordPress di qualità superiore

 

Se acquisiti un tema nel posto giusto sarà più facile troviamo un tema veramente soddisfacente. Sul web ci sono tanti canali ove acquistare un tema e non tutte le piattaforme garantiscono standardi minimi di qualità. Ci sono alcuni negozi virtuali con numerosi temi a disposizione tutti quanti rigorosamente filtrarti secondo i più rigidi standard qualitatitivi. Come scegliere un tema WordPress dipende molto anche da dove si compra.

Parlare delle piattaforme migliori e descrivere nel dettaglio le virtù di ciascuna di esse richiede tempo. Ho pensato quindi di scrivere un articolo dettagliato per spiegarti chiaramente quali sono le fonti migliori ove acquistare i temi per WordPress.

Ti invito pertanto a consultare l’ articolo “Dove trovare i temi migliori per WordPress

 

Conclusione

Finalmente anche tu sai come scegliere un tema WordPress. La scelta del tema è una delle prime scelte da fare ed è anche una delle più importanti. Se sceglierai con attenzione quale tema utilizzare le prestazioni del tuo sito aumenteranno notevolmente.

Ci sono davvero tanti temi di alta qualità e uno di questi è lo Smartheme sviluppato da un team di esperti molto affiatati. Corri a dargli un’ occhiata. Magari è il tema giusto anche per te. Lo trovi a questo link.


Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata