Se ancora non sai come sviluppare la fantasia e stai cercando alcuni esercizi divertenti per potenziare le tue capacità oggi è il tuo giorno fortunato! Infatti adesso ti trovi nel posto giusto al momento giusto perchè in questa guida ti spiegherò come fare a migliorare la tua immaginazione.

D’ altra parte queste doti mentali sono paragonabili ai muscoli che uno sportivo allena quando và in palestra. Pertanto la teoria secondo cui nasciamo dotati è vera solo in parte. Infatti è possibile potenziare le capacità della nostra mente attraverso una serie di esercizi decisamente divertenti.

Praticando con regolarità e per poco tempo ogni giorno certamente potrai ottenere sviluppare la fantasia in tempi rapidi. L’ utilità di questo allenamento è utile per svariati aspetti della vita che vanno ben oltre le esigenze di un’ artista. Infatti la fantasia svolge un ruolo importante anche in processi come le strategie imprenditoriali, la memorizzazione e la risoluzione di problemi vari.

Detto questo direi di non dilungarci con le presentazioni e di andare subito al sodo. Tieniti forte perchè il viaggio comincia adesso!


Come sviluppare la fantasia,
l’ immaginazione e la creatività

Se vuoi sviluppare la fantasia ci sono diversi esercizi da fare. Infatti col giusto allenamento puoi tornare indietro nel passato sino alla tua infanzia. D’ altra parte i bambini sono maestri nell’ immaginazione.

Grazie a questo percorso potrai potenziare l’ emisfero sinistro del tuo cervello dove risiede l’ astrazione. In questo modo la parte razionale della tua mente potrà lavorare in sinergia con la parte astratta dando vita ad una fusione vincente.

Vediamo quindi quali esercizi è utile fare.


1 – Brainstorming

Per sviluppare la fantasia uno degli esercizi migliori è sicuramente il Brainstorming. Questa tecnica che letterlamente significa “Tempesta di cervelli” si è diffusa dopo il 1950.

In origine questa tecnica consisteva nel riunire dei partecipanti in un aula munendosi di carta e penna. Ognuno di questi doveva elencare possibili soluzioni ad un problema comune. Se i partecipanti erano 20 e ognuno di questi metteva per iscritto 10 possibili soluzioni alla fine della seduta si ottenevano 200 diverse opzioni per la risoluzione di un problema.

Similmente anche tu oggi puoi prendere spunto da questo metodo per sviluppare la tua fantasia. Nel mio articolo in cui spiego come potenziare il cervello ho già parlato di questa tecnica. Praticamente per applicarla tutto quello che devi fare è munirti di carta e penna e mettere per iscritto una sequenza di possibili soluzioni ad un problema.

Questo esercizio ti aiuterà a sviluppare la fantasia. Tutto quello che devi fare è disporre in maniera verticale le varie risposte numerando ciascuna di queste. Per esempio se il problema da risolvere è “Come andare al lavoro” potrai rispondere in questo modo:

  1. Auto
  2. Taxi
  3. Bici
  4. Pattini
  5. Skate
  6. Bus
  7. Elicottero
  8. Strisciando
  9. Correndo
  10. Ecc

Siccome ad ogni problema dovrai dare numerose risposte buona parte di queste saranno bizzarre. Facendo con regolarità questo esercizio certamente ne trarrai grande beneficio. Infatti il brainstorming serve per trovare nuove idee pubblicitarie, gestire progetti, ideare nuovi prodotti, creazione artistica, risoluzione di problemi e molto altro ancora.


2 – Mappe mentali

Per sviluppare la fantasia è utile creare con regolarità delle mappe mentali. Molto spesso durante la nostra vita capita di assimilare informazioni. Questo succede quando studiamo, quando prepariamo un discorso ed in molte altre occasioni.

Quasi tutti leggono e ripetono in continuazione un testo per memorizzare organizzando le informazioni su un foglio composto da solo testo o al massimo qualche schemino. Se vuoi sviluppare la fantasia anzichè utilizzare l’ emisfero razionale della tua mente è opportuno sfruttare l’ emisfero creativo.

Pertanto quando devi assimilare ed elaborare delle informazioni anzichè leggere e ripetere è opportuno creare delle mappe mentali. Memorizzare in questo modo significa utilizzare la parte creativa della mente e questo è un ottimo esercizio. Grazie a questa potente tecnica di memorizzazione ideata dallo psicologo Tony Buzan potrai migliorare il tuo apprendimento potenziando la tua creatività.


3 – Associare elenco di cose

Per sviluppare la fantasia un’ altro esercizio consiste nel memorizzare un elenco ordinato di cose associando ciascuna delle voci presenti nell’ elenco. Se per esempio devi memorizzare una sequenza di parole come “macchina, sasso, farfalla, spesa, acido” puoi usare questo elenco per creare un filmino.

Per esempio puoi immaginare di viaggiare in macchina e ad un certo punto ti spaventi perchè vedi che un malintenzionato lancia un sasso contro il tuo vetro. Quando il sasso è ancora in volo che sta oramai per colpirti miracolosamente una farfalla gigante afferra questo sasso volando via lontano.

Quando questa farfalla sorvola un centro commerciale lascia cadere questo sasso facendolo finire dentro il carrello della spesa. Invece di schiacchiare i prodotti questo sasso innesca una reazione chimica particolare e praticamente i prodotti nel carrello si trasformano in un acido verde altamente corrossivo. Il carrello si scioglie e l’ acido cola sull’ asfalto iniziando a scavare …

Ti consiglio di elaborare questo filmino a occhi chiusi e di ripassare il filmino ogni 5 o 10 parole. Questo metodo è utile per memorizzare un elenco di parole senza dover leggere e ripetere in continuazione il testo. Puoi usare questa tecnica come esercizio per potenziare la tua immaginazione.


4 – Loci Ciceroniani

Se vuoi sviluppare la fantasia è utile anche utilizzare la tecnica dei Loci Ciceroniani. Si tratta di un metodo di memorizzazione ideato da Cicerone ai tempi dell’ antica Roma.

Grazie a questa tecnica Cicerone riusciva ad esporre discorsi lunghi ore senza dover ricorrere a nessun appunto. Questo metodi consiste nell’ associare le parole chiave da memorizzare con una sequenza di elementi presenti su un determinato percorso. Questa tecnica puoi usarla come esercizio per potenziare la tua creatività.

Ma come funziona concretamente?

Scoprilo leggendo l’ articolo che trovi a questo link.


5 – Ascoltare musica classica

Per sviluppare la fantasia è utile anche ascoltare musica classica. Infatti la musica in generale stimola la parte astratta della nostra mente. Tuttavia la migliore in assoluto è sicuramente quella strumentale dal ritmo lento proprio come quella classica. E’ dimostrato scientificamente che la musica fà bene al cervello e anche all’ emotività di una persona.

Inoltre la musica classica potenzia l’ apprendimento degli studenti perchè aiuta a studiare e a memorizzare le informazioni. Pertanto accompagnare le tue giornate con musica classica di sottofondo certamente stimola la tua creatività.


6 – Giocare ai videogiochi

Per sviluppare la fantasia è utile anche giocare ai videogiochi. In realtà il gioco in generale stimola la parte creativa del nostro cervello. Pertanto anche i giochi reali sono un buon nutrimento per la mente. Tuttavia grazie anche al loro grande margine di azione i giochi virtuali sono i migliori in assoluto.

In generale i videogiochi fanno bene al cervello perchè stimolano diverse aree legate alla psiche nonchè all’ emotività di un individuo. Tuttavia è opportuno fare una distinzione perchè bisogna tenere conto anche del genere videoludico. Sicuramente i giochi di strategia sono i migliori in assoluto.


Conclusione

Finalmente pure tu sai come sviluppare la fantasia!

Come sempre voglio ricordarti che per qualsiasi chiarimento puoi prendere contatto con me attraverso questo link. Altrimenti per risposte rapide a domande specifiche puoi utilizzare l’ area commenti a fine articolo.

Prima di lasciarti voglio ricordarti che per sfruttare al meglio le informazioni presenti in questo articolo l’ ideale è integrare queste informazioni con i consigli di altri esperti. Infatti per sviluppare la fantasia ci sono tantissimi esercizi da fare e nel mio tutorial ho elencato solamente alcuni di questi.

Pertanto per altri utili accorgimenti vorrei lasciare la parola a Jack. Questo Youtuber con quasi 700.000 iscritti deve buona parte del suo successo ai vari esercizi svolti per potenziare la sua creatività.

Ascoltalo attentamente. Buona visione!


Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata