E’ arrivato il momento di spiegarti come usare Twitter.

Infatti dopo aver letto il mio tutorial in cui spiego come registrarsi su Twitter hai finalmente completato la tua iscrizione. In quella guida ho spiegato anche come compilare in maniera basilare il tuo profilo.

D’ altra parte prima di cominciare ad utilizzare questo popolarissimo social è necessario compilare le tue informazioni di base e aggiungere una bella foto del profilo e una bella foto di copertina.

Se hai letto fino in fondo tutti i passaggi elencati ora il tuo profilo è anche ben compilato. Ma adesso è arrivato il momento di passare all’ azione e cominciare coi primi passi.

Vediamo quindi come si usa Twitter.


Come usare Twitter. Vediamolo insieme.

Non vedo l' ora di spiegarti come utilizzare Twitter

Se vuoi imparare come utilizzare Twitter oggi ti trovi nel posto giusto al momento giusto.

In questo tutorial voglio guidarti passo dopo passo cosi da renderti in tempi rapidi completamente autonomo.

Francamente penso che Twitter è un social molto semplice da utilizzare. Infatti, rispetto a Facebook è anche più limitato e questo rende tutto più facile. Questa caratteristiche rende il suo utilizzo ancora più semplice ed intuitivo.

D’ altra parte, nell’ articolo in cui spiego “a cosa serve Twitter” viene detto che il tratto distintivo di questo social è proprio la sua semplicità ed immediatezza.

Pertanto, se segui questa guida e dedichi un po di tempo a smanettare ti assicuro che presto diventerai esperto e potrai guidare anche ai tuoi amici insegnando loro come si usa Twitter.

Ti ricordo anche che esiste una sezione FAQ sul sito di Twitter.
Qui puoi trovare alcune spiegazioni complete sul funzionanto di questo popolarissimo social.

Ma non perdiamoci in troppe chiacchiere e passiamo subito all’ azione.

Vediamo quindi come usare Twitter partendo dalla funzione più basile tra tutte.


Come pubblicare un Tweet

Visto che voglio insegnarti come usare Twitter seriamente, mi preme iniziare ad illustrarti la funzione più importante di tutte. Pertanto come prima cosa voglio spiegarti come lanciare un Tweet. Se ancora non lo sai questa funzione corrisponde alla pubblicazione di un post su Facebook o una foto (o video) su Instagram.

Come in tutti gli altri social, anche Twitter si basa sui contenuti. Pertanto la cosa più importante da fare è proprio quella di pubblicare Tweet.

Per procedere segui questi 3 semplicissimi passi.

  1. In alto a destra clicca sul pulsante “Twitta
  2. Ti si apre una finestra. Procedi scrivendo il tuo testo. Puoi inserire anche un link, un’ immagine, una GIF oppure puoi creare un sondaggio o indicare anche la tua posizione. Dopodichè premi sul pulsante “Twitta“.
  3. Adesso puoi vedere il tuo Tweet pubblicato sulla bacheca del tuo profilo. E’ necessario fare un refresh della pagina per visualizzare il tuo nuovo post.

[op_slider style=”2″ animation_type=”slide” animation_loop=”y” slideshow_sizing=”normal” slideshow_autostart=”y” animation_speed=”700″ slideshow_speed=”7000″][op_slide title=”” image=”https://www.soldionline.biz/wp-content/uploads/2018/10/Come-pubblicare-un-Tweet.jpg” bg_color=”” href=””][/op_slide][op_slide title=”” image=”https://www.soldionline.biz/wp-content/uploads/2018/10/Pubblicare-un-post-su-Twitter.png” bg_color=”” href=””][/op_slide][op_slide title=”” image=”https://www.soldionline.biz/wp-content/uploads/2018/10/Bacheca-profilo-Twitter.png” bg_color=”” href=””][/op_slide][/op_slider]

Quando pubblichi un Tweet puoi “ammirarlo” sulla tua bacheca. Mentre guardi i post che hai pubblicato puoi notare alcune icone degne di spiegazione.

Facciamo un esempio.

Il mio profilo Twitter si chiama Erboristeria Roma

Sotto il post puoi vedere 4 icone. Voglio spiegarti il significato di ciascuna di queste andando da sinistra a destra.

  • Commenti: in questa sezione puoi vedere eventuali commenti ricevuti.
  • Retweet: l’ icona dei Retweet è paragonabile alla voce “Condivisioni” presente su Facebook. Sicuramente questa è una delle interazioni più importanti per chi ha un messaggio da condividere con altre persone.
  • Cuore: Questo simbolo indica il numero di Like ricevuti sul tuo post. Infatti proprio come su Instagram anche su Twitter i like sono sostituiti dai cuoricini.
  • Insight: L’ ultima icona è quella delle statistiche. Se clicchi su questo simbolo puoi consultare delle informazioni importanti come la copertura nonchè il numero e la tipologia di interazioni ricevute.


Sezione Home, notifiche e messaggi

Imparare come usare Twitter bene comporta quantomeno saper utilizare le funzioni più importanti.

Nell’ angolo in altro a destra trovi 3 voci rispettivamente Home, Notifiche e Messaggi. Vediamo ora a cosa servono.

  • Home: In questa sezione puoi vedere i contenuti più recenti pubblicati dagli utenti che stai seguendo.
  • Notifiche: Quando per esempio hai pubblicato un Tweet, qui puoi vedere le notifiche di coloro che hanno interagito con uno o più Tweet. Qui puoi vedere anche tutte le altre attività che ti riguardano come per esempio le menzioni ricevute e molto altro ancora. Ovviamente anche tu puoi menzionare una persona. Per imparare ad usare questa funzione ti basta leggere questa guida).
  • Messaggi: Qui puoi trovare i messaggi di posta privata ricevuti ed inviati. Proprio come su Facebook o Instagram, anche qui puoi sapere se una persona ha letto un tuo messaggio. Infatti, quando apri una conversazione trovi un simbolo a forma di “V“. Se il simbolo è grigio la persona non ha letto il tuo messaggio. Quando invece la “V” diventa blu significa che il messaggio è stato letto.

Per darti una dimostrazione di come usare la sezione “Notifiche” voglio condividere con te questa schermata. Dopo aver pubblicato il mio post, grazie a questa sezione posso vedere la notifica del primo like ricevuto.

Se vuoi leggere le notifiche del tuo profilo Twitter devi imparare ad usare l' apposita area


Utilizzare gli Hashtag

Su Twitter gli hashtag hanno una grande importanza. Infatti come forse già sai, anche su Facebook è possibile usare gli hashtag. Tuttavia utilizzare gli hashtag su Facebook non è importante tanto quanto il loro utilizzo su Twitter. Pertanto se vuoi imparare come usare Twitter certamente devi imparare usarli al meglio.

Non starò qui a spiegarti cosa sono gli hashtag. Se vuoi una spiegazione completa puoi sempre leggere l’ articolo che ho scritto qualche tempo fà.

Quello che qui voglio dirti è che gli hashtag li puoi usare sia per trovare che per farti trovare. Infatti  queste parole chiave precedute dal simbolo “cancelletto(#) le puoi inserire nei tuoi post per indicizzare i tuoi contenuti.

Inoltre gli hashtag puoi inserirli per fare delle ricerche nella casella di testo che Twitter ti mette a disposizione. Questa funzione è davvero una delle più importanti. Ma di questo te ne parlo meglio nel prossimo paragrafo.


Casella di testo per fare ricerche

Se vuoi imparare come usare Twitter seriamente, certamente devi fare buon uso del motore di ricerca messo a disposizione su questo social. Infatti oltre 300 milioni di utenti in tutto il mondo utilizzano questa piattaforma. D’ altra parte questo social è amato da qualsiasi categoria di persona. Oltre a comuni mortali, su Twitter puoi trovare anche personaggi celebri.

Se vuoi fare qualche ricerca, sia essa un post di un preciso argomento o una persona più o meno famosa devi certamente usare lo strumento messo a disposizione da Twitter.

Il mese di Ottobre è arrivato anche su Twitter

Nell’ immagine sopra puoi notare che in alto a destra c’è una casella dove inserire il testo. Qui puoi fare le tue ricerche inserendo il nome di una persona che stai cercando oppure puoi anche inserire parole chiave come hashtag.

In questo caso ho inserito l’ hashtag #ottobre

Twitter mi propone diversi risultati di ricerca divisi in categorie.

Tra questi risultati ci sono post di persone con la quale potersi connettere. Pertanto l’ utilizzo del motore di ricerca di Twitter è davvero il primo passo per stringere nuove amicizie. D’ altra parte se sei iscritto da poco su Twitter la cosa più importante è “spezzare il ghiaccio” al più presto. In questo modo man mano che conosci nuove persone la tua esperienza su questo fantastico social diventerà più coinvolgente.


Seguire una persona su Twitter

Se vuoi seguire una persona su Twitter puoi iniziare a fare nuove amicizie

Vediamo ora come “scambiarsi l’ amicizia” con altri utenti.

Sai bene che su Facebook puoi aggiungere nuove persone agli amici. Su Twitter funziona diversamente. Infatti, proprio come su Instagram anche su Twitter esistono i Followers e i Following. I primi sono le persone che ti seguono mentre alla seconda categoria appartengono le persone che segui tu.

La differenza sostanziale tra le amicizie su Facebook e i Followers/Following su Twitter è che mentre le amicizie sono uno scambio reciproco, su Twitter puoi seguire una persona senza che questa debba per forza ricambiare.

Questo rende Twitter ancora più bello perchè chi riesce ad avere tanti followers seguendo un numero limitato di persone è considerato un profilo prestigioso. Infatti le persone famose sono sempre seguite da tantissime persone e nel contempo seguono pochissimi profili.

Questo è uno dei motivi principali che hanno reso Instagram un social di grande successo. Tante persone godono ad avere tanti followers e questa tendenza è confermata dalle numerose richieste di crescita profili Instagram che ricevo frequentemente.

Fortunatamente anche su Twitter è possibile guadagnare tanti followers. Basta conoscere le strategie per farlo. Infatti oltre ad insegnarti come si usa Twitter voglio insegnarti anche come guadagnare tanti followers. Pertanto ti invito a leggere la guida che ho pubblicato qualche tempo fà dove trovi le migliori strategie per diventare popolare.

Se comunque vuoi seguire una persona ti basta visitare il suo profilo e cliccare sul pulsante “Segui” che trovi nella parte destra.


La sezione sui numeri del tuo account

Twitter ha un sistema di statistiche davvero avanzato. Te lo consiglio vivamente

Visto che voglio insegnarti come usare Twitter bene ci tengo a parlarti di un’ altra cosa importante.

L’ ultima funzione che mi preme ricordare è il conteggio dei numeri più importanti sul tuo account. Infatti se osservi la schermata riportata sopra nel rettangolo rosso puoi trovare diverse statistiche.

Vediamole una ad una.

  • Tweet: Il numero di Tweet (o post) pubblicati dall’ apertura del tuo account
  • Following: Il numero di persone che segui nel presente
  • Follower: Il numero di persone che ti stanno seguendo nel presente
  • Mi piace: Il numero totale di like che hai inviato ad altri profili
  • Liste: Sono paragonabili ai gruppi Facebook seppur con delle diversità non da poco
  • Momenti: Sia su Facebook che su Instagram esistono le storie. I momenti sono l’ equivalente su Twitter.


Conclusione

banner

Finalmente hai imparato come usare Twitter !

Ovviamente in questa guida ti ho illustrato le funzioni base. Ci sono tante altre cose da imparare ed il metodo migliore per prendere dimestichezza con questo fantastico social è sicuramente smanettare. Infatti per imparare come utilizzare Twitter serve davvero poco tempo.

Ti assicuro che in tempi molto rapidi la tua esperienza su questo social diventerà sempre più coinvolgente.

Oltre a fare business, su Twitter puoi divertirti, fare amicizie e molto altro ancora.

Sai bene che quando scrivo questi articoli sui social network lo faccio per aiutarti ad usarli soprattutto da un punto di vista del business. Pertanto se hai un sito web o un’ attività online che vuoi fare seriamente, presenziare su Twitter dovrebbe essere d’ obbligo !

Ma qualora per te la tua attività non è poi cosi importante puoi sempre decidere di infliggere una bella pugnalata alle tue finanze cancellandoti da Twitter.

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.