Se vuoi controllare la crescita del tuo profilo Instagram questa mi sembra un’ ottima idea! Infatti monitorare le statistiche è sicuramente importante perchè ti consente di capire se stai raccogliendo i frutti del tuo duro lavoro.

D’ altra parte più volte ho sottolineato quanto è impegnativo spopolare su Instagram. Pertanto risulta necessario monitorare la crescita del tuo profilo per comprendere se ti stai muovendo verso la direzione giusta o in alternativa raddrizzare il tiro.

Purtroppo gli strumenti di analisi offerti da Instagram stesso sono alquanto carenti. Fortunatamente tanti sviluppatori intraprendenti hanno pensato di colmare le lacune lasciate dal popolarissimo social di condivisione.

Infatti ci sono tanti strumenti utili per analizzare in profondità alcuni parametri importanti del tuo profilo. Generalmente queste piattaforme sono gratuite anche se alcune di queste offrono funzionalità più avanzate dietro compenso.

Vediamo quindi quali sono questi servizi.


Come controllare la crescita
del tuo profilo Instagram

Per controllare la crescita del tuo profilo Instagram ci sono diverse soluzioni degne di nota. Le più utilizzate sono dei servizi online ove registrarti gratuitamente.

Dopo aver creato il tuo account ti basta inserire i nickname di uno o più profili cosi da permettere al servizio di cominciare a tracciare. Alcuni di questi servizi ti permettono di monitorare la crescita dei followers. Altri invece ti permettono di monitorare altri parametri interessanti.

Vediamo quali sono le opzioni più popolari.


1 – Ninjalitics

Se vuoi controllare la crescita del tuo profilo Instagram la prima soluzione che mi preme consigliarti si chiama Ninjalitics.

Si tratta di una piattaforma sviluppata da 2 intraprendenti Instagrammer italiani. Non è un caso che la menziono come prima opzione perchè è quella che utilizzo anche io.

Dopo aver creato il tuo account ti basterà loggarti dentro al sito dove troverai delle liste standard. In ognuna di queste liste puoi inserire in maniera ordinata i vari tipi di profili che vuoi tracciare.

Se hai dei profili tuoi potrai inserirli nella lista “I miei profili“. Altrimenti se gestisci profili di clienti potrai inserirli in una lista separata chiamatasi “I miei clienti“. Puoi anche creare liste per monitorare la crescita dei tuoi concorrenti e molto altro ancora.

Questo strumento ti permette di visualizzare le statistiche sui followers sia attraverso un grafico che attraverso una tabella. Inoltre questo tool ti dà la possibilità di ricevere altre importanti informazioni. Per esempio puoi monitorare i like ottenuti, gli hashtag più performanti e molto altro ancora.

Questo strumento è gratuito. Tuttavia gli sviluppatori ti danno la possibilità di inviare loro un offerta libera tramite Paypal.


2 – FollowerStat

Se vuoi controllare la crescita del tuo profilo Instagram un’ altro servizio che mi preme consigliarti si chiama FollowerStat.

Si tratta di una piattaforma italiana molto simile a quella vista in precedenza. Per sfruttare al meglio le funzionalità di questo strumento è consigliato creare un account ed inserire il nickname dei vari profili da controllare.

Grazie a questo strumento puoi monitorare la crescita del tuo profilo e molto altro ancora. Infatti puoi anche controllare il livello del tuo engagment sia in termini di like ricevuti sia per quanto riguarda i commenti.

Molto utile è la funzionalità che ti indica quali sono i post più apprezzati. Inoltre puoi esportare tutte le statistiche in formato PDF per consultarle in qualsiasi momento.

Questo strumento è totalmente gratuito. Tuttavia anche in questo caso gli sviluppatori danno la possibilità di ricevere una donazione tramite Paypal.


3 – SocialRank

Segui Luca Mastella ed il suo webinar

Se vuoi controllare la crescita del tuo profilo Instagram un’ altra piattaforma degna di nota è SocialRank.

In origine questo servizio online era utilizzato per monitorare le statistiche di Twitter. Con l’ avvento di Instagram questo servizio ha introdotto nuove funzionalità compatibili col popolarissimo social delle foto.

Sicuramente questo strumento ha qualche funzionalità aggiuntiva rispetto ai social visti in precedenza. Tuttavia oltre ad essere in lingua inglese questo strumento è a pagamento.


4 – Union Metrics

Se vuoi controllare la crescita del tuo profilo Instagram puoi valutare di utilizzare anche Union Metrics.

Un realtà questo strumento è uno piattaforma online che analizza la statistiche di vari social tra cui Instagram. Sicuramente offre funzionalità molto più accurate degli strumenti gratuiti menzionalità in precendenza.

Tuttavia Union Metrics oltre ad essere in inglese è decisamente costoso. Infatti il piano base parte dai 49$ al mese. L’ unica cosa gratuita è una prima scansione preliminare del tuo profilo Instagram.


5 – Squarelovin

Per controllare la crescita del tuo profilo Instagram uno degli strumenti più popolari è sicuramente Squarelovin.

Si tratta di un servizio online in lingua inglese. Questo strumento oltre a fornirti statistiche sulla crescita offre anche altre funzionalità. Grazie a questo strumento puoi ricevere importanti informazioni relative agli hashtag, agli orari di pubblicazioni e all’ engagment.

La registrazione al servizio è gratuita.


Conclusione

Controllare la crescita del tuo profilo Instagram è possibile! Infatti ti basta solamente conoscere i vari strumenti in circolazione.

Prima di concludere voglio ricordarti che le statistiche seppur importanti non devono sottrarti troppo tempo. Infatti se vuoi davvero ottenere tanti followers ti conviene produrre contenuti di qualità da pubblicare con regolarità. Inoltre anche fare repost è una delle strategie migliori.

Per finire voglio ricordarti che per qualsiasi chiarimento puoi sfruttare l’ area commenti a fine articolo per ricevere risposta in tempi rapidi. Se invece vuoi provare il mio servizio di crescita Instagram puoi inoltrare la tua richiesta a questo link.


Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata