Se sei curioso di sapere se conviene vendere su Amazon nel corso di questo articolo condividerò assieme a te alcune opinioni riguardanti questa possibilità. Così facendo potrai prendere la tua decisione in modo ben ponderato.

Io non sò di cosa ti occupi e cosa vendi. Quello che invece sò è che attraverso il web è possibile aumentare enormemente il proprio fatturato. Dico così perchè grazie ad internet è possibile raggirare con semplicità tutti quei limiti che il mondo offline comporta.

Per esempio se hai un’ attività locale solamente le persone che risiedono nei paraggi potrebbero comprare da te. D’ altra parte se hai un negozio i passanti quando gironzolano nei paraggi notano il tuo esercizio. Di conseguenza coloro che hanno bisogno di un prodotto come il tuo vengono a sapere che tu esisti. Pertanto chi vuole saperne di più può decidere di farti visita.

Concorderai con me che vendere offline presenta dei limiti. Infatti le uniche persone che potrebbero comprare da te sono coloro che gironzolano entro un raggio di pochi chilometri dal tuo esercizio commerciale.

Fortunatamente negli ultimi decenni internet ha stravolto la vita delle persone. Infatti il web ha rivoluzionato anche il mondo del commercio. Grazie ad internet tutti i vincoli geografici vengono abbattutti. Pertanto utilizzando questo strumento è possibile intercettare le necessità di persone da tutta Italia o addirittura anche all’ estero.

Al riguardo ci sono alcune cose importanti che mi preme sottolineare. Vediamo subito quali sono.


Conviene Vendere su Amazon

A mio avviso conviene vendere su Amazon. Infatti questo gigantesco sito web presenta diversi punti di forza.

Agli inizi degli anni 90 un noto imprenditore disse che in futuro ci sarebbero stati due tipi di aziende. Più precisamente egli profetizzò che ci saranno le aziende fallite e le aziende che hanno edificato una forte presenza online. Considerando che queste parole vennerò pronunciate 30 anni fà possiamo certamente dire che il futuro è oggi.

Pertanto capisci bene che sfruttare il web nel migliore dei modi è davvero fondamentale per la tua attività. D’ altra parte la posta in palio è davvero molto alta. Se non impieghi le giuste energie per edificare una forte presenza online il rischio di fallire è un pericolo reale.

Dopodichè per potenziare la tua presenza online ci sono diverse strade da seguire. La prima consiste nel sviluppare una visibilità di tua proprietà.

La seconda opzione consiste nel appoggiarti alla visibilità di qualcun altro riconoscendo a quest’ ultimo delle commissioni sulle vendite. Se pensi di optare per la seconda opzione sicuramente una delle soluzioni migliori in assoluto è proprio quella di affidarti ad Amazon.

Al riguardo ci sono alcune cose importanti che mi preme sottolineare. Vediamo subito quali sono.


1 – Vantaggi e Svantaggi

Per come la vedo io conviene vendere su Amazon. Tuttavia voglio ricordarti che optare per questo canale non è l’ unica opzione disponibile. Infatti se vuoi trovare nuovi clienti sfruttando la potenza del web nel migliore dei modi generalmente le opzioni sono due.

La prima consiste nel lavorare in maniera indipendente sviluppando una presenza online tutta tua. Altrimenti la seconda opzione consiste nel sfruttare la visibilità offerta da terzi in cambio di trattenute sulle vendite.

Vediamo subito quali sono i vantaggi di queste due soluzioni.


Vantaggi di Amazon

Se pensi di vendere su Amazon penso sia doveroso spiegarti subito quali sono i vantaggi di questo servizio.

Praticamente Amazon è il più popolare sito ecommerce del mondo. Infatti esso dispone di un catalogo che conta milioni di prodotti.

Se hai letto il mio articolo in cui spiego perchè Amazon ha successo dovresti già sapere come la penso. Praticamente questo sito web presenta numerosi punti di forza.

Sicuramente la visibilità che questo sito può offrirti è davvero molto elevata. Pertanto sono convinto che se vuoi davvero aumentare le tue vendite questo servizio può davvero rivoluzionare la tua attività nel migliore dei modi.

Inoltre come vedremo a breve vendere su Amazon non comporta dei rischi. Infatti molto spesso le aziende o i professionisti per promuoversi altrove devono investire molti soldi senza avere la certezza di ottenere un ritorno sull’ investimento. Invece su Amazon paghi solamente quando vendi.

A mio avviso subire delle trattenute sulle vendite è una cosa molto intelligente. Infatti grazie a questo metodo non dovrai esporti a nessun rischio di perdite finanziarie.


Svantaggi di Amazon

Oltre a numerosi punti di forza Amazon presenta anche alcuni limiti.

Praticamente se vendi presso questo sito significa che dovrai sottostare ad alcuni vincoli. D’ altra parte Amazon non è di tua proprietà pertanto la libertà di azione non sarà ampia tanto quanto redigere una visibilità tutta tua.

Inoltre se Amazon trattiene una commissione sulle tue vendite può darsi che questo costo è inferiore ai costi che dovresti sostenere per vendere in autonomia. Tuttavia può anche darsi che lavorando in autonomia potresti sostenere dei costi più bassi di quelli trattenuti da Amazon. Se ciò dovesse avvenire potresti disporre di margini di guadagno più ampi.

Quel che è certo è che l’ unica alternativa ad Amazon sarebbe sviluppare una visibilità tutta tua. Per far ciò dovrai creare un sito ecommerce con WordPress e cominciare a fare un’ intensa attività volta a sfornare numerosi contenuti ottimizzati nei motori di ricerca. Seguendo tale metodo in maniera autonoma e consapevole certamente potrai ottenere buoni risultati senza spendere tanto.

Tuttavia il lavoro da compiere è davvero molto grande ed i risultati arrivano nel medio lungo termine. Invece con Amazon è possibile guadagnare anche nel breve termine.


2 – Prezzi di Amazon

Nel complesso possiamo certamente dire che conviene vendere su Amazon. Infatti optare per questa soluzione può davvero aiutarti a vendere di più. Inoltre affidarti a questo servizio non comporta rischi finanziari. D’ altra parte su Amazon paghi solamente se vendi.

Al riguardo vorrei ricordarti che è possibile scegliere tra due opzioni. Se vendi meno di 40 prodotti al mese non esistono costi fissi. Infatti l’ unico costo da sostere è una trattenuta di 0.99€ per ogni articolo + una percentuale trattenuta che mediamente si attesta sul 15%. Dipende tutto dalla categoria di appartenenza del prodotto.

Se invece vendi più di 40 prodotti al mese la trattenuta fissa di 0.99€ per ogni articolo viene sostituita da un canone fisso mensile di 39€ al mese + IVA. A questo importo fisso si somma una trattenuta che mediamente ammonta al 15%.

Per conoscere tutti i dettagli dei costi visita questo link.


3 – Amazon Business

A mio avviso conviene vendere su Amazon non solo per quanto riguarda le transazioni coi privati bensì anche per le transazioni tra aziende.

Praticamente se hai partita IVA puoi vendere i tuoi prodotti alle aziende. Sicuramente tutto ciò può comportare introiti maggiori. D’ altra parte le aziende dispongono di un budget decisamente più ampio di quello dei privati.

Al riguardo voglio ricordarti che esiste un servizio denominato Amazon Business. Si tratta di un servizio che favorire le transazioni commerciali tra le aziende.

Se hai letto il mio articolo in cui spiego come funziona Amazon Business dovresti già sapere come la penso. Praticamente le aziende hanno delle esigenze particolari. Tra queste possiamo menzionare la gestione delle fatture nonchè la questione relativa allo scorporo dell’ IVA. Queste sono solamente alcune delle esigenze tipiche delle aziende.

Amazon questa cosa la sà ed è per questo motivo che l’ azienda ha aperto il suo servizio specifico per aziende. Sfruttando questa opportunità nel migliore dei modi certamente potrai aumentare ulteriormente le tue vendite.

Per conoscere tutti i dettagli visita questo link.


Conviene Vendere su Amazon
– Conclusione

Se eri curioso di sapere se conviene vendere su Amazon finalmente adesso sai come stanno le cose.

Praticamente se vuoi davvero appoggiarti a terzi per aumentare le tue vendite sicuramente rivolgerti ad Amazon è la scelta migliore. Altrimenti l’ opzione alternativa sarebbe sviluppare una visibilità tutta tua che però richiede un grande sforzo promozionale è che può generare risultati solamente nel medio lungo termine.

Invece con Amazon non esiste nessuno sforzo promozionale da fare. L’ unica cosa che devi fare è subire delle trattenute sulle vendite. Si tratta di un costo intelligente perchè si paga solamente quando si vende.

Ora non mi resta che farti i miei più sinceri auguri per il tuo progetto professionale!

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.