Se vuoi creare un sito ecommerce con Wix francamente non mi sorprende. D’ altra parte Wix è una piattaforma per creare siti web molto pubblicizzata.

Sicuramente un buon numero di persone si affida a questo servizio per andare online col proprio sito. Oltre a blog nonchè ad altre tipologie di siti web esistono anche alcuni siti ecommerce realizzati con questo servizio.

Possiamo certamente dire che Wix gode di una certa popolarità. Tuttavia il successo di tale servizio non è legato al suo rapporto qualità prezzo bensì al fatto che Wix è la risposta perfetta per coloro che non sanno come muoversi.

Praticamente molte persone pensano che creare un sito web professionale sia una cosa estremamente difficile. Di conseguenza molti credono che l’ unico modo da seguire per avere un sito professionale consiste nel delegare la creazione del sito a qualche professionista o peggio ancora ad un’ agenzia. Tale operazione comporta dei costi che viaggiano tranquillamente tra i 1000€ ed i 2000€. Inoltre delegare non sempre ti assicura un risultato di qualità.

Se vuoi creare un sito ecommerce con Wix questa opportunità è apprezzata da molti perchè l’ azienda presenta il proprio servizio come l’ opportunità ideale per creare un sito web professionale in modo semplice e gratuito.

Siccome la maggior parte delle persone è inesperta molti attivano tale servizio. Solamente alcuni in un secondo momento si accorgono di tali limiti. Ne deriva quindi un dispendio di tempo ed energie per un risultato decisamente opinabile.

Nel corso di questo articolo non solo ti spiegherò per quale motivo è opportuno evitare tale servizio ma ti spiegherò anche come puoi creare uno shop online spendendo il minimo ed ottenendo il massimo.

Ora non mi resta che augurarti buona lettura!


Creare un Sito Ecommerce con Wix

A mio avviso non conviene creare un sito ecommerce con Wix. Infatti il successo di tale piattaforma è legato all’ incapacità delle persone di sapersi muovere in modo consapevole.

Praticamente molti pensano che creare un sito professionale sia una cosa molto difficile. Wix offre alle persone la possibilità di creare uno shop online in modo semplice e veloce. La praticità di Wix è apprezzata da molti. Purtroppo però ci si dimentica che avere un sito ecommerce è una cosa seria. Pertanto anzichè optare per una soluzione pratica penso sia meglio optare per una soluzione efficace.

Wix è un servizio con un rapporto qualità prezzo molto scarso. La scarsa qualità del servizio influisce profondamente anche sull’ efficacia del sito stesso. Di conseguenza se il sito non è performante ne deriva uno scarso risultato in termini di vendite e guadagni.

Inoltre Wix si spaccia come servizio gratuito per creare siti web. In realtà non è affatto così. Infatti l’ azienda dispone di svariati piani. Il piano più piccolo è gratuito. Tuttavia tale piano è così limitato che fare l’ upgrade diventa d’ obbligo. Nel momento in cui sottoscrivi un abbonamento il rapporto qualità prezzo del servizio risulta decisamente carente.

Piani Ecommerce Wix

Come puoi notare da questo grafico creare un sito ecommerce con Wix non conviene. Infatti i prezzi partono dai 17€ + IVA al mese. Inoltre il piano più grande arriva a costare ben 35€ + IVA al mese. Per beneficiare di tale servizio è necessario pagare in anticipo 12 mesi. Il rapporto qualità prezzo di questa offerta è decisamente molto scarso.

Infatti la soluzione ideale che voglio suggerirti è molto più piccola nel prezzo ed è molto più grande nella qualità. Non è un caso che tutti gli esperti del settore utilizzano strumenti alternativi per creare siti web.


1 – Scelta del CMS

Creare un sito ecommerce con Wix non conviene.

Se hai letto il mio articolo in cui spiego come creare un sito ecommerce di successo dovresti già sapere come stanno le cose. Praticamente per mandare online un negozio virtuale di successo è necessario rispettare certe regole. Una delle prime consiste nella scelta di un CMS valido.

Praticamente il CMS è uno strumento di web marketing che ti permette di creare un sito web. Esistono diversi CMS validi. Tra questi possiamo menzionare Prestashop e Magento. Questi due CMS sono specifici per la creazione di siti ecommerce. Posso confermare che tali CMS sono affidabili e ti assicurano risultati davvero professionali.

Tuttavia il CMS più popolare al mondo è ovviamente WordPress. Si tratta di un CMS indicato per la creazione di blog professionali. Tuttavia WordPress è uno strumento polivalente che si adatto molto bene anche per la creazione di siti ecommerce. Pertanto ti assicuro che se sceglierai di utilizzare WordPress certamente potrai creare un sito veramente professionale.


2 – Piano Hosting

Creare un sito ecommerce con Wix non conviene. Piuttosto la cosa che conviene fare è utilizzare WordPress. Per utilizzare tale CMS hai bisogno di uno spazio hosting.

Nel mio articolo in cui spiego come creare un buon sito web sottolineo che la scelta di un hosting è estremamente importante. Infatti un hosting valido deve offrirti grandi performance, alti standard di sicurezza, prezzi competitivi ed un rapporto qualità prezzo eccezionale.

Come visto pocanzi i piani Wix partono dai 17 ai 35€ + IVA al mese. Nel mio articolo in cui spiego quali sono i migliori hosting per ecommerce elenco alcune opzioni che ti permettono di acquistare uno spazio hosting con prezzi che partono dai 75€ e arrivano a toccare massimo i 200€ all’ anno. Queste soluzioni non solo assicurano qualità infinitamente superiore a Wix ma ti assicurano anche un prezzo di gran lunga più basso.

Inoltre vorrei ricordarti che Wix è un servizio decisamente scarso con un supporto tecnico veramente carente. Non si tratta di una mia opinione personale bensì di un dato di fatto certificato da numerosi clienti che hanno scelto di sfogare la propria rabbia su Trustpilot.

Come puoi notare da questo grafico solamente il 30% dei clienti esprime un giudizio pari a 5 su 5. Ben il 49% esprime un giudizio pari a 1 su 5. Nel complesso il giudizio medio ammonta solamente a 11 punti su 100. Francamente non penso che tu ed il tuo sito meritiate un trattamento simile.

Piuttosto quello che meriti è un trattamento di almeno 90 punti su 100. Tra le varie aziende italiane che possono davvero riservarti il trattamento che ti spetta vorrei suggerirti Serverplan. Al riguardo t’ invito e leggere la mia recensione su Serverplan in cui spiego quali sono i punti di forza di questa valida azienda 100% italiana.


3 – Scelta del Tema

Anzichè creare un sito ecommerce con Wix penso sia molto meglio optare per un CMS valido come WordPress. Per creare uno shop online utilizzando tale CMS hai bisogno di uno spazio hosting valido nonchè di un tema professionale.

Come detto pocanzi molte persone scelgono Wix perchè non sanno come creare un sito web. Pertanto scelgono un opzione semplice perchè delegare vorrebbe dire spendere anche 2000€.

In realtà tra il delegare ed il fare da sè esiste un ottimo compromesso. Praticamente creare un sito web richiede un supporto sia dal lato server sia dal lato tema. Acquistando uno spazio hosting potrai beneficiare del supporto tecnico per risolvere eventuali problemi inerenti il lato server.

Per quanto riguarda il tema acquistando un tema professionale potrai ricevere assistenza tramite mail dagli sviluppatori del tema. Verrai quindi guidato tramite mail passo dopo passo per creare il tuo sito in completa autonomia. Così facendo imparerai e risparmiare tantissimi soldi.

Ovviamente scegliere un tema è un tassello molto importante per la creazione di un sito di successo. Senza ombra di dubbio uno dei siti più popolari ove acquistare temi professionali si chiama Elegant Themes.

Per conoscere tutte le caratteristiche dell’ offerta o conoscere le eventuali promozioni attive in questo periodo visita questo link.


4 – Fiverr

Creare un sito ecommerce non Wix non è affatto una scelta saggia. Infatti è evidente che optare per un CMS come WordPress.ORG sia una soluzione di gran lunga migliore.

Come detto pocanzi la maggior parte dei problemi puoi risolverli confidando sul supporto tecnico del tuo hosting nonchè su quello degli sviluppatori del tema.

Tuttavia possono verificarsi problemi specifici che esulano dal loro supporto. Se non riesci a risolvere in autonomia tali problemi avrai certamente bisogno del supporto di un freelancer. Solitamente beneficiare di un supporto simile può costare parecchio. Tuttavia se sai come muoverti puoi davvero cavartela con pochi Euro.

Senza ombra di dubbio una delle piattaforma che più mi preme raccomandarti si chiama Fiverr.

Si tratta di una piattaforma che mette in contatto la domanda con l’ offerta riguardo ai servizi che un freelancer può erogare online. Qui trovi numerosi professionisti che possono aiutarti ad ottimizzare o risolvere eventuali problemi col tuo sito. Oltre alla qualità del servizio il forte di questa piattaforma è che ci sono tante soluzioni con prezzi veramente modici.

Per visualizzare tutte le offerte disponibili visita questo link.


Creare un Sito Ecommerce con Wix
– Conclusione

Se hai tempo da perdere, se ti piace buttare via soldi e se portare al successo il tuo shop online non è poi così importante certamente creare un sito Ecommerce con Wix conviene davvero!

Viceversa se vuoi ottimizzare la tua spesa ottenendo il massimo e spendendo il minimo ti raccomando di optare per una soluzione professionale.

Senza ombra di dubbio la scelta più intelligente consiste nel creare un sito con WordPress affidandoti ad uno dei migliori hosting italiani e installando un tema professionale. Dopodichè grazie al Plugin Woocommerce potrai procedere con la creazione degli articoli.

Creando il tuo sito con strumenti professionali e lavorando sodo per aumentare le visite al sito certamente il tuo successo diverrà solamente una questione di tempo.

Ora non mi resta che farti i miei più sinceri auguri per il tuo progetto digitale!


Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata