Se ancora non sai come creare un sito ecommerce da zero io sicuramente posso aiutarti. D’ altra parte creare uno shop online è una cosa molto seria.

Se hai letto il mio articolo in cui spiego come creare un sito ecommerce di successo dovresti già sapere come la penso. Praticamente per andare online con uno shop virtuale è necessario rispettare diverse regole.

Sicuramente la prima importante scelta da fare consiste nella scelta del CMS. Il CMS è uno strumento di web marketing che ti permette di creare siti web.

In circolazione ci sono diversi strumenti che ti permettono di trasformare questo tuo obbiettivo in realtà. Forse i meno esperti potrebbero pensare che alla fine tutti gli strumenti sono uguali. In realtà non è affatto così.

Sono convinto che creare un sito ecommerce è una cosa estremamente seria. Nel mio articolo in cui spiego come guadagnare con internet seriamente elenco diverse tipologie di attività che possono farti guadagnare cifre importanti. Una di queste è proprio la creazione di un sito ecommerce.

Se vuoi creare un sito ecommerce da zero devi sapere che dovrai rendere conto ad una concorrenza spiegata. Pertanto non puoi permetterti di creare un sito mediocre. Piuttosto dovrai fare tutto il necessario per creare un sito performante.

Altrettanto grande sarà il lavoro che dovrai fare per farlo crescere. D’ altra parte come ribadito più volte un sito web di per sè non ti reca nessun beneficio. Piuttosto sono i volumi di traffico che ti permettono di sfruttare al massimo il potenziale del sito. Così facendo potrai aumentare le tue vendite nonchè il tuo fatturato.

Nel corso di questo articolo ti spiegherò come procedere. Ora non mi resta che augurarti buona lettura!


Come Creare un Sito Ecommerce
da Zero

Se vuoi creare un sito ecommerce da zero la posta in palio è davvero molto alta. Infatti se hai un attività fisica probabilmente avrai il tuo giro di clienti. Siccome si tratta di un’ attività geolocalizzata i tuoi clienti sono tali perchè risiedono nei paraggi della tua attività.

Fortunatamente grazie ad internet tutti i limiti geografici possono essere raggirati. Infatti creando uno shop online potrai vendere a distanza in modo automatizzato.

D’ altra parte numerose persone ogni giorno fanno delle ricerche su Google. Se hai un sito web potrai farti trovare da queste persone. Alcuni di loro potranno acquistare da te. Pertanto poter raggirare i vincoli geografici e spedire in tutta Italia certamente ti permette di vendere di più. Per sfruttare questa possibilità nel migliore dei modi devi fare un lavoro fatto bene.

Se vuoi creare un sito ecommerce da zero e vuoi fare questo lavoro nel migliore dei modi ci sono diversi passi importanti da fare.

Sicuramente il primo passo è la scelta di un CMS.

Dopodichè dovrai acquistare uno spazio hosting. Così facendo potrai procedere con l’ installazione del CMS di tuoi interesse. Dopodichè potrai procedere con la realizzazione del sito. Sicuramente per far ciò avrai bisogno anche di un tema professionale. Altrettanto utile sarà la possibilità di ricevere un supporto gratuito da personale qualificato.

Nel corso di questo articolo ti spiegherò come procedere.


1 – Scelta del CMS

Per creare un sito ecommerce da zero il primo passo da fare è la scelta del CMS.

Come detto pocanzi il CMS è una specie di software che ti permette di creare il tuo sito. In circolazione di sono diversi strumenti che ti permettono di raggiungere tale obbiettivo. Ognuno di questi presenta notevoli differenze. Infatti alcuni sono davvero scadenti altri invece sono decisamente affidabili.

Non starò qui a spiegarti quali servizi evitare. Piuttosto preferisco parlarti subito dei CMS migliori. Praticamente per creare un sito ecommerce esistono degli strumenti specifici. Senza ombra di dubbio i più raccomandati sono Prestashop e Magento. Se vorrai utilizzare tali CMS non ho nulla da obbiettare.

Tuttavia voglio ricordarti che la piattaforma più usata al mondo è WordPress. Questo CMS è indicato per la creazione di blog professionali. Tuttavia siccome WordPress è uno strumento polivamente esso si adatta molto bene anche per la creazione di shop online.

Infatti dopo aver installato WordPress ti basterà installare il plugin Woocommerce. Così facendo potrai iniziare ad inserire nel tuo negozio online tutti i prodotti nonchè i relativi prezzi. I clienti potranno quindi navigare sul tuo sito, inserire i prodotti nel carrello ed inoltrare gli ordini pagando attraverso i metodi di pagamento da te scelti.


2 – Scelta del Piano Hosting

Come detto pocanzi per creare un sito ecommerce da zero il primo passo da fare consiste nella scelta del CMS. Personalmente ti ho consigliato di creare il tuo sito usando WordPress. Tale CMS per essere installato richiede l’ acquisto di un piano hosting.

Quando si parla di hosting gli italiani se la cavano molto bene. Infatti oltre ad alcune aziende decisamente mediocri troviamo anche alcune realtà italiane estremamente affidabili.

Praticamente un hosting di qualità deve possedere diverse caratteristiche. Più precisamente deve offrirti soluzioni performanti e sicure. Inoltre oltre ad offrirti un supporto tecnico rapido e risolutivo deve anche offrirti delle soluzioni con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Al riguardo t’ invito a fare molta attenzione perchè se vuoi davvero creare un sito ecommerce competitivo certamente è importante anche affidarti ad un hosting di qualità.

Non starò qui ad elencarti quali sono le soluzioni raccomandate. Piuttosto t’ invito a leggere il mio articolo in cui spiego quali sono i migliori hosting per ecommerce.


3 – Scelta del Tema

Se vuoi creare un sito ecommerce da zero ci sono diversi passi da fare. Più precisamente possiamo distinguere 3 passi fondamentali.

Come detto pocanzi il primo passo consiste nella scelta del CMS. Una volta scelto quale strumento usare per creare il tuo shop online dovrai scegliere quale piano hosting acquistare.

Una volta acquistato il tuo piano potrai finalmente procedere con l’installazione del CMS. Personalmente ti ho raccomandato di scegliere WordPress. Una volta installato WordPress la prima cosa da fare è procedere con l’ installazione del tema.

Senza ombra di dubbio il tema influisce profondamente sulle performance del tuo sito. Infatti un tema professionale ti può aiutare nel migliorare il posizionamento nei motori di ricerca, ti aiuta a ridurre i tempi di caricamento nonchè a ridurre la frequenza di rimbalzo. Questi sono solamente alcuni dei benefici che può darti un tema veramente valido.

Quasi tutti i titolari di siti web professionali scelgono di acquistare il Kit venduto da Elegant Themes.

Oltre alla qualità del prodotto questo venditore assicura un supporto eccellente. Pertanto acquistando tale pacchetto potrai beneficiare del supporto di webmaster estremamente qualificati. Per qualsiasi cosa potrai inoltrare loro un messaggio e ricevere risposta in tempi rapidi.

Grazie al loro supporto verrai guidato passo dopo passo nella creazione del tuo sito superprofessionale. Così facendo potrai creare un sito performante, bello da vedere in completa autonomia. Di conseguenza si tratta di un ottima opportunità per risparmiare parecchi soldi.

Per visualizzare l’ offerta completa nonchè le eventuali promozioni attive in questo periodo visita questo link.


4 – Problematiche Avanzate

Creare un sito ecommerce da zero in completa autonomia è possibile! Infatti per riuscire a fare un buon lavoro ti basta smanettare col CMS facendoti aiutare dagli sviluppatori del tema nonchè dal supporto del tuo piano hosting. Così facendo imparerai nuove cose ogni giorno e diventerai padrone della materia.

Tuttavia quando si parla di creare un sito web potrebbero verificarsi delle esigenze che richiedono l’ intervento di una persona terza con una conoscenza avanzata. Solitamente ingaggiare un freelancer comporta costi importanti. Fortunatamente se sai come muoverti puoi ottimizzare drasticamente la tua spesa.

Al riguardo vorrei suggerirti di fare come me. Quando ho un problema avanzato che non riesco a risolvere in autonomia mi affido a Fiverr.

Si tratta di una piattaforma ove numerosi professionisti si rendono disponibili ad erogare i loro servizi a distanza. Qui puoi trovare numerosi webmaster qualificati disposti ad aiutarti a risolvere il tuo problema a prezzi modici.

Per esempio io l’ ho utilizzato per rendere più veloce il mio sito. Un servizio per velocizzare un sito web può costare anche più di 500€. Invece su Fiverr ho trovato un ragazzo bravissimo che mi ha velocizzato il sito con soli 40€.

Pertanto ti raccomando anche di valutare questa opportunità. Per conoscere tutti i servizi disponibili visita questo link.


Creare Sito Ecommerce da Zero
– Conclusione

Finalmente pure tu sai come creare un sito ecommerce da zero!

Praticamente i passi fondamentali da fare sono acquistare un piano hosting presso uno dei migliori hosting italiani. Dopodichè potrai procedere con l’installazione di WordPress. Infine dovrai installare su WordPress un tema professionale.

Dopo aver installato il tema potrai iniziare a personalizzare la grafica del tuo sito e a creare le varie pagine fondamentali. Potrai fare tutto ciò beneficiando del supporto gratuito degli sviluppatori del tema.

Infine dovrai procedere a caricare gli articoli in vendita sul tuo shop online. Per far questo dovrai installare il plugin Woocommerce.

Ti assicuro che questa è la soluzione migliore per creare un sito veramente competitivo. Pertanto se seguirai questi passi sicuramente riuscirai ad ottenere il massimo spendendo il minimo.

Ora non mi resta che farti i miei più sinceri auguri per il tuo successo digitale!


Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata