Senza ombra di dubbio la grafica della Xbox Scarlett sarà estremamente realistica nonostante non si prevede l’ utilizzo di una Nvidia GPU. Infatti da alcune indiscrezioni emerge che il colosso americano voglia apportare cambiamenti notevoli sull’ archittettura delle console Next-Gen.

Molto probabilmente questa rivoluzione è una strategia volta a ribaltare la spiacevole esperienza verificatasi con l’ attuale generazione di console. Praticamente Xbox One uscìì nel Novembre del 2013 proprio come la rivale Playstation 5. Sino ad oggi la console di Microsoft ha venduto 43 milioni di copie mentre la console di Sony ne ha vendute 96 milioni. Si tratta di una grande batosta per l’ azienda di Bill Gates.

Ora che l’ avvento delle console di nona generazione è oramai alle porte Microsoft vuole fare tesoro dei propri sbagli per risollevarsi e tornare a competere con la tanto odiata rivale giapponese. Sicuramente la grafica di Xbox Scarlett rivestestirà un ruolo decisivo.

Per far questo il colosso americano è intenzionato a rivoluzionare l’ hardware di Xbox Scarlett. Secondo l’ azienda la nuova Xbox non solo sarà potente tanto quanto la Playstation 5 ma sarà addirittura migliore.

Per ovvi motivi non possiamo credere ciecamente in queste dichiarazioni. D’ altra parte si dà il caso che Microsoft sia decisamente di parte. Non possiamo neanche conoscere i dettagli sulla nuova Xbox dato che l’ azienda non ha ancora rilasciato delle dichiarazioni ufficiali. Tuttavia da alcune voci di corridoio più o meno autorevoli emergono importanti novità su Xbox Scarlett.

Vediamo quindi cosa scommettono i più grandi esperti del panorama dei videogiochi.


Grafica Xbox Scarlett

La grafica di Xbox Scarlett offrirà ai videogiocatori un’ esperienza di gioco mai vista prima. Più precisamente la nuova console di Microsoft offrirà un realismo ed un coinvolgimento emotivo senza precedenti.

Come detto pocanzi al momento non ci sono dichiarazioni ufficiali riguardanti le caratteristiche della nuova Xbox. Per esempio non sappiamo con esattezza la data di uscita ed il prezzo di Xbox Scarlett. Si suppone però che la prossima console possa uscire tra il Marzo ed il Novembre del 2013. Quando uscirà Xbox Scarlett certamente potremmo verificare la veracità delle dicerie che si stanno avvicendando negli ultimi mesi.

Quel che è certo è che il colosso statunitense vuole lanciare sul mercato due varianti di console. La prima si chiama Anaconda mentre la seconda si chiama Lockhart. Si tratta rispettivamente della versione Pro e della versione economica di Xbox Scarlett.

Sembrerebbe che da un punto di vista grafico nonchè riguardo alla componente hardware certamente ci saranno dei punti in comune. Per esempio la grafica di Xbox Scarlett sarà notevole perchè entrambe le due console supporteranno il Ray Tracing.

Inoltre entrambe monteranno una CPU AMD Zen 2 a 8 core con processo produttivo a 7 nanometri. Anche la RAM di tipo GDDR6 sarà un’ altro punto in comune. Tuttavia mentre Lockhart disporrà di 12GB di RAM la versione Anaconda ne avrà 16 o 24.

Un’ altra importante differenza riguarda la Nvidia GPU assente nelle nuove console. Infatti Microsoft ha optato per una Vega con architettura AMD Navi e con processo produttivo a 7 nanometri. Si suppone che Lockhart svilupperà una potenza massima di 4 Teraflop mentre Anaconda ne svilupperà almeno 12.


Conclusione

Quando si parla di grafica di Xbox Scarlett certamente ci sono buoni motivi per credere che la prossima console Microsoft sarà un vero gioiellino di tecnologia.

Infatti oltre alle caratteristiche menzionate in precedenza entrambe le console disporrano di un disco rigido SSD. Si tratta di un hard disk di nuova generazione decisamente più performante dei vecchi HDD.

Per quanto riguarda un possibile utilizzo di Nvidia GPU ciò è da escludersi. Infatti il colosso americano è intenzionato a puntare sulla AMD Navi di ultima generazione. Con questa scheda grafica è possibile sprigionare una potenza fino a 12 Teraflop.

Per concludere in bellezza sembra scontato che la nuova Xbox supporterà la tecnologia 4K. Infatti nonostante i costi diversi delle due console Microsoft è intenzionata a rendere disponibile il 4K ad entrambe le varianti in uscita.

Passerà del tempo prima di vedere le console disponibili in uscita. Fino ad allora l’ unica cosa da fare è tenere impegnato il cervello godendoci la fine del ciclo di vita di Xbox One.

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.