Se vuoi sapere se Hype è una carta di credito o debito tra poco lo scoprirai. Infatti nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quello che devi sapere riguardo a questo innovativo metodo di pagamento.

Come ribadito più volte Hype è una carta prepagata. Tuttavia essa gode di un ottima popolarità. Può sembrare strano il fatto che una semplice prepagata abbia un così alto apprezzamento tra i suoi utilizzatori. In realtà non è affatto così. Infatti Hype è una ricaricabile che offre ai propri possessori numerose funzionalità interessanti. Pertanto possiamo dire che Hype è molto più di una semplice prepagata.

Sicuramente la presenza di un codice IBAN rende il tutto più interessante. Inoltre Hype dispone anche di numerose funzionalità aggiuntive che la rendono una soluzione di gran lunga migliore di tutte le carte simili. Il tasso di soddisfazione dei suoi clienti nonchè le numerose recensioni positive ricevute è la dimostrazione di tutto ciò.

Inoltre degna di nota è la questione riguardante il prezzo. Praticamente per beneficiare dei suoi numerosi vantaggi non è necessario sostenere nessuna tipologia di costo. Pertanto possiamo certamente dire che Hype è una prepagata veramente conveniente.

In realtà ci sono altre cose importanti che mi preme sottolineare. Vediamo subito quali sono.


Hype è una Carta di Credito o Debito?

Per comprendere se Hype è una carta di credito o debito ci sono alcune cose importanti che mi preme sottolineare.

Come detto pocanzi Hype è una carta prepagata. Essa è la soluzione perfetta per chi vuole aumentare la sicurezza delle proprie transazioni. Al riguardo possiamo certamente dire che Hype è particolarmente indicata per i pagamenti online. Infatti quasi tutti abbiamo una carta di pagamento elettronico. Solitamente questa è collegata ad un conto corrente.

Sebbene adottando alcune precauzioni è possibile comprare su internet in modo sicuro possiamo certamente dire che la prudenza non è mai troppa. Pertanto può essere utile utilizzare una carta che sia slegata dal proprio conto corrente. E’ proprio per questo motivo che molti fanno largo uso di carte prepagate.

Si tratta di un metodo di pagamento elettronico che viene caricato appositamente facendo un trasferimento di fondi. Tale trasferimento può avvenire tramite versamento in contanti presso il proprio istituto di credito oppure può avvenire facendo un versamento dalla propria carta principale alla carta secondaria.

Al riguardo possiamo certamente dire che Hype assolve in modo eccelso questa funzione. Inoltre grazie ad altre funzionalità essa è adatta anche per numerose altre tipologie di operazioni. Vediamo come funziona.


1 – Codice IBAN

Hype è una carta di credito dotata di codice IBAN. Pertanto essa non solo offre tutti i vantaggi di una carta prepagata.

Piuttosto Hype offre anche interessanti funzionalità aggiuntive legate alla presenza del codice IBAN. Infatti Hype ha un codice IBAN che ti permette di inviare e ricevere bonifici.

Inoltre grazie a questo codice è possibile utilizzare tale carta anche per l’ accredito dello stipendio. Altrettanto interessante è la possibilità di utilizzare Hype come metodo di pagamento di tutti quei costi ricorrenti come per esempio le utenze domestiche.


2 – Costi

Hype è una carta di credito che in quanto tale presenta dei costi. Infatti esistono due versioni di questa carta.

La prima si chiama Start ed è completamente gratuita. Pertanto optando per tale versione di base potrai effettuare tutte le operazioni in maniera completamente gratuita. Questo è un ottimo modo per evitare di pagare tutte quelle commissioni che abitualmente dobbiamo sostenere.

Nonostante la convenienza di questa soluzione essa possiede anche dei limiti. Pertanto optando per la seconda opzione denominata Hype Plus è possibile beneficiare di funzionalità superiori.

La versione Pro di carta Hype comporta però dei costi. Infatti per beneficiare di questo servizio è necessario sostenere una spesa mensile pari ad 1€. Tuttavia sostenendo tale costo potrai effettuare numerose operazioni senza alcuna commissione. Considerando il prezzo esiguo del servizio nonchè le alternative decisamente più onerose possiamo certamente dire che la versione Plus è particolarmente conveniente. A conferma di ciò vorrei invitarti a leggere la mia recensione su Hype Plus.


3 – Hype Plus

Hype è una carta di credito che presenta importanti differenze. Infatti come detto pocanzi esistono due versioni.

La prima si chiama Hype Start mentre la seconda si chiama Hype Plus. Quest’ ultima ha un canone mensile pari ad 1€. La differenza di prezzo è giustificata dalle sue funzionalità decisamente superiori.

Queste riguardano soprattutto il suo limite molto più ampio. Infatti mentre con Start è possibile gestire al massimo 2.500€ all’ anno con Plus questo limite viene elevato a 50.000€.

Di conseguenza con questa soglia è possibile sfruttare le potenzialità della carta nel migliore dei modi. Per esempio oltre a tutte le operazioni di pagamento online e offline puoi usare tale carta per accreditare senza problemi tutte le 12 mensilità del tuo stipendio. Inoltre puoi anche usare Hype per pagare in modo automatico le spese per le utenze domestiche.


4 – Bonus di Benvenuto

Carta Hype è una carta di credito che riconosce ai nuovi clienti un bonus di benvenuto.

Si tratta di un credito spendibile che ti ritrovi appena attivata la carta. Nel caso di Hype Start questo bonus ammonta a 10€. Invece optando per la versione Plus il credito ammonta a 15€.

Trovare una soluzione simile che regala un credito ai propri clienti è decisamente improbabile. Pertanto possiamo certamente dire che questo piccolo bonus di benvenuto è uno dei tanti punti di forza che rendono davvero Hype la migliore carta prepagata.


5 – Minorenni

Tra i suoi numerosi punti di forza possiamo anche dire che Hype è una carta di credito adatta per soggetti minorenni. Al riguardo vorrei invitarti a visionare la pagina di presentazione che trovi a questo link.

Come puoi notare per utilizzare questa carta è necessario rispettare alcuni requisiti. Uno di questi è avere almeno 12 anni di età. Pertanto se vuoi far assaporare ai tuoi figli un pò di indipendenza finanziaria questa carta è il regalo ideale.

Ciò vale soprattutto se consideriamo che la versione Start è completamente gratuita. Ciò è dovuto ai suoi limiti estremamente bassi. Infatti con questa versione è possibile gestire al massimo 2.500€ di spesa ogni anno. Considerando le modeste esigenze di un minorenne possiamo certamente dire che la versione Start è particolarmente indicata.


Hype è una Carta di Credito o Debito – Conclusione

Se volevi sapere se Hype è una carta di credito o debito finalmente adesso sia come stanno le cose.

Praticamente Hype è una carta prepagata polivalente. Infatti rispetto alle sue concorrenti questa carta presenta numerose funzionalità aggiuntive. Sicuramente una delle più interessanti è la possibilità di utilizzare il codice IBAN.

Grazie a questo codice potrai usare tale carta anche per l’ accredito dello stipendio nonchè per il pagamento delle utenze domestiche. Inoltre grazie alla presenza del codice IBAN potrai anche inviare e ricevere bonifici a costo zero.

In realtà ci sono tanti altre aspetti degni di nota. Non starò qui ad elencarli tutti. Piuttosto voglio invitarti a visionare la pagina di presentazione ufficiale che trovi a questo link.

Ora non mi resta che augurarti buon Hype!


Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata