Se pensi che Hype è Paypal penso sia arrivato il momento di fare chiarezza. Infatti non è corretto fare questo accostamento.

Quel che è certo è che sotto certi punti di vista possiamo certamente dire che questi due metodi di pagamento presentano alcune affinità. Infatti essi sono due metodi di pagamento che possono funzionare bene sia insieme che individualmente.

In entrambi i casi essi ti permettono di aumentare la sicurezza dei tuoi pagamenti. Tuttavia è opportuno fare una netta distinzione. Infatti essi presentano anche numerose differenze. Di conseguenza non è possibile confonderli.

Pertanto data la loro diversità possiamo certamente dire che l’ ideale è disporre di entrambe queste modalità di pagamento. Infatti Paypal offre vantaggi specifici.

Per poter usufruire di tutti i vantaggi riservati ai titolari di un profilo Paypal è opportuno attivare tale servizio. D’ altra parte esso non comporta nessuna tipologia di costo per l’ acquirente. Piuttosto i costi riguardano il venditore.

Per quanto riguarda Hype essa è una carta prepagata polivalente. Certamente una delle sue utilità è la possibilità di usarla per fare acquisti online. Infatti Hype la puoi caricare solamente quando sei in procinto di fare acquisti online. Così facendo il credito disponibile sarà sempre basso e in caso di problemi i rischi saranno davvero minimi. Inoltre carta Hype presenta numerose altre funzionalità.

Nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quanto nei minimi dettagli.


Hype è Paypal?

Se pensi che Hype è Paypal in realtà non è affatto così. Tuttavia questi due metodi di pagamento certamente possono funzionare molto bene insieme.

Inoltre essi possono funzionare in modo indipendente. Infatti Paypal è semplicemente uno strumento che ti permette di aumentare la sicurezza dei tuoi acquisti online.

Hype invece è semplicemente una carta prepagata polivalente. Certamente carta Hype puoi usarla per pagare online. Essa infatti ti permette di aumentare ulteriormente la sicurezza dei tuoi acquisti. Tuttavia oltre alle numerose operazioni che puoi svolgere online essa risulta molto utile anche per la tua vita offline.

Pertanto questi due strumenti non si escludono a vicenda. Infatti essi non sono uno sostitutivo dell’ altro. D’ altra parte essi presentano alcuni punti in comune nonchè alcune funzionalità completamente diverse. Di conseguenza per poter sfruttare il loro effetto complementare è opportuno fare una netta distinzione.

Detto questo direi di smetterla con le presentazioni e di passare subito al sodo. Ora non mi resta che augurarti buona lettura!


1 – Come Funziona Hype

Per fare una distinzione tra Hype e Paypal penso sia doveroso spiegarti innanzitutto come funziona Hype.

Come forse già sai Hype è una carta prepagata. In circolazioni esistono numerose carte simili. Tuttavia ognuna di queste presenta delle differenze. Nel caso di Hype possiamo certamente dire che tali differenze sono davvero importanti.

Innanzitutto Hype è una carta prepagata che ha il codice IBAN. La presenza di tale codice ti permette di fare svariate operazioni aggiuntive. Per esempio puoi inviare o ricevere bonifici. Oppure puoi anche usare la tua carta per ricevere l’ accredito del tuo stipendio o addebitare le spese ricorrenti come quelle per il pagamento delle utenze domestiche.

Tuttavia come sottolineo nella mia recensione su carta Hype Plus ci sono alcune cose importanti che mi preme ricordare. Praticamente esistono due versioni di carta Hype. Quella gratuita si chiama Hype Start mentre quella a pagamento si chiama Hype Plus. Mentre la prima ha un limite di 2.500€ annui la seconda ha un limite di 50.000€ annui.

Pertanto se vuoi sfruttare tutte le sue funzionalità compreso l’ accredito dello stipendio o il pagamento delle utenze domestiche è necessario optare per la versione Plus.

Per conoscere tutti i dettagli di questa versione Pro visita questo link.


2 – Come Funziona Paypal

Per comprendere quali sono le differenze tra Hype e Paypal penso sia doveroso spiegare nel dettaglio come funziona Paypal.

Ovviamente Paypal è un metodo di pagamento così popolare che non necessita di presentazioni. Tuttavia in linea generale possiamo dire che l’ avvento di internet nonchè del commercio online rappresenta sicuramente grandi vantaggi.

Tuttavia oltre a numerosi punti di forza il commercio online presenta anche alcuni spiacevoli inconvenienti. Infatti il rischio di subire qualche addebito indesiderato causato da qualche hacker truffaldino è un rischio reale.

Ovviamente utilizzando alcune precauzioni è possibile evitare queste spiacevoli situazioni. Basti pensare al fatto di non farsi fregare da mail di Phishing o cose simili. Tuttavia per aumentare notevolmente la sicurezza è cosa buona utilizzare Paypal.

Infatti grazie a questo servizio potrai inserire semplicemente la mail del tuo account Paypal. Così facendo i dati della tua carta rimarranno sconosciuti ai vari siti. Infatti l’ unico a conoscere i dettagli della tua carta rimarrà Paypal stesso. Pertanto la sua intermediazione ti assicura grande sicurezza.

Ti ricordo che Paypal è un servizio gratuito per il cliente. Infatti è il venditore a subire piccole commissioni sui pagamenti ricevuti.


3 – Collegamento dei Metodi di Pagamento

Quando si parla di Hype e Paypal certamente parliamo di due cose diverse. Infatti entrambi sono metodi di pagamento che presentano profonde differenze. Pertanto non è possibile paragonare queste due soluzioni.

Tuttavia esse presentano anche alcuni punti di unione. Uno di questi è la possibilità di associare la tua carta prepagata Hype a Paypal. Così facendo potrai pagare con Hype attraverso Paypal.

Sarà quest’ ultima a conoscere i dettagli della tua carta prepagata. Pertanto effettuando le varie operazioni sui siti potrai pagare con Paypal prelevando i fondi dalla tua carta prepagata. Tutto questo certamente aumenta ulteriormente la sicurezza dei tuoi acquisti.


Hype è Paypal – Conclusione

Se eri curioso di sapere se Hype è Paypal finalmente adesso sai come stanno le cose.

Praticamente non è possibile fare un confronto tra questi due metodi di pagamento. Infatti nel primo caso si parla di una carta prepagata. Nel secondo caso si parla di un servizio online che ti permette di aumentare la sicurezza dei tuoi pagamenti online.

Fortunatamente questi due metodi di pagamento funzionano molto bene insieme. Infatti essi sono compatibili perchè Hype è una carta prepagata che certamente puoi associare al tuo account Paypal.

Ovviamente Hype è una carta popolare perchè presenta diversi punti di forza. Non starò qui ad elencarli tutti quanti. Piuttosto voglio invitarti a visionare la pagina di presentazione ufficiale che trovi a questo link.

Ora non mi resta che augurarti buon Hype!

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.