Jeff Bezos nel 1999 viene nominato uomo dell’ anno. Infatti l’ innovazione che il fondatore di Amazon apporta all’ umanità è una delle più grandi invenzioni del XX° secolo.

D’ altra parte la creazione del più grande sito e-commerce al mondo influisce profondamente sulla vita di centinaia di milioni di persone. Tra questi non troviamo solamente acquirenti bensì anche venditori. Infatti Amazon è la prima gigantesca piattaforma di vendita online che mette in contatto la domanda con l’ offerta.

Grazie alla costruzione di questo immenso sistema le aziende vendono di più e le persone comprano in maniera più intelligente. Infatti grazie al commercio a distanza è possibile confrontare comodamente da casa svariate possibilità di acquisto.

Grazie a questo confronto diventa possibile individuare il prodotto più conveniente perchè le opzioni di acquisto sono numerose. Inoltre altrettanto importanti sono le recensioni rilasciate da coloro che hanno comprato in precedenza un determinato prodotto. Di conseguenza è possibile ottimizzare i propri acquisti ascoltando l’ opinione di chi un preciso prodotto l’ha già comprato.

Questi sono in sintesi i pregi di Amazon che hanno spinto questo brand ad un successo planetario. Ma in realtà c’è molto altro da dire. Quindi adesso tieniti forte perchè se Jeff Bezos nel 1999 ha ottenuto questo riconoscimento un motivo ci sarà.

Infatti questo premio è la conseguenza di un lunghissimo lavoro fatto negli anni precedenti. Questo lavoro è stato caratterizzato da grandi rischi ed incertezze.

Fortunatamente la tenacia del fondatore di Amazon gli ha conferito la vittoria. Nel corso di questo articolo faremo un viaggio a ritroso del passato per comprendere nei dettagli com’è potuto succedere tutto questo.


Jeff Bezos nel 1999 viene eletto uomo dell’ anno. Come inizia tutto?

Jeff Bezos nel 1999 si aggiudica il titolo di uomo dell’ anno. Secondo la rivista Time non ci sono dubbi. Questo prestioso titolo spetta ad un uomo che ai tempi aveva solamente 35 anni.

Il pregio di Bezos è quello di aver fondato la più grande libreria online al mondo. Infatti in origine Amazon vendeva solo libri ma ben presto comincierà a vendere praticamente qualsiasi cosa.

Questo importante riconoscimento và di pari passo con la crescita finanziaria del suo gigantesco impero. Infatti dopo 5 anni di duro lavoro il tenore di vita di Bezos cresce perchè Amazon diventa un successo planetario.

Di conseguenza anche i guadagni di Jeff crescono esponenzialmente rendendolo milionario. Nel 2018 la rivista Forbes stima addirittura che il patrimonio del fondatore di Amazon ammonta a 138 miliardi di dollari. Questa cifra colossale lo rende non solo l’ uomo più ricco del pianeta bensì la persona più ricca di tutti i tempi.

Ovviamente il successo di Bezos è frutto di grandi sacrifici e rischi. Vediamo quindi come iniza tutto.


L’ adolescenza difficile di Jeff Bezos

Jeff Bezos nel 1999 ottiene la gloria planetaria. Tuttavia per Jeff la vita non è mai stata semplice. Infatti Jeff ha avuto un infanzia difficile.

Sua mamma giovanissima concepì Jeff nel 1964. Qualche anno dopo sposerà un cubano immigrato che diventerà padre adottivo di Jeff. Solamente a 10 anni di età Jeff Bezos scopre che suo padre in realtà non è il suo vero padre.

Così Bezos passerà la sua infanzia assieme ai nonni trascorrendo soprattutto i periodi caldi presso il ranch in Texas. Secondo quanto dichiarato da Jeff, il nonno fù fonte di grande ispirazione per quello che un giorno diventerà il fondatore di Amazon.

Sin dalla tenera età Jeff sosteneva di voler diventare un’ imprenditore spaziale. Come vedremo a breve questo sogno diventerà realtà.

Infatti dopo essersi laureato in scienze informatiche, Jeff inizia a cercare un posto di lavoro.


Gli inizi

Sicuramente il successo di Jeff Bezos nel 1999 è legato alla sua prima esperienza lavorativa. Infatti dopo aver conseguito la laurea Bezos trova lavoro presso la hedge fund D.E. Shaw. All’ interno di questa azienda Jeff riveste un ruolo di responsabilità perchè presto svolgerà l’ incarico di vice-direttore con uno stipendio di 220.000$ annui.

In questo periodo Jeff durante un colloquio di lavoro conosce MacKenzie Tuttle. Dopo soli 3 mesi da quel colloquio i due si fidanzano e dopo altri 3 mesi Jeff e Tuttle si sposano.

Ad un certo punto a Jeff comincia a pesare il proprio incarico e vuole dar vita ad un progetto tutto suo. Si rintana nel garage di casa a Seattle insieme alla moglie per dar vita al progetto Amazon.

In origine lo scopo era quello di vendere online solamente libri. Infatti Bezos dopo un’ attenta analisi comprese che il bene migliore da vendere erano proprio i libri.

In quel periodo attraverso una ricerca di mercato Bezos comprese che l’ interesse delle persone verso il mondo degli acquisti online aveva subito un’ impennata del 2300%. Di conseguenza l’ imprenditore statunitense sfrutta questa rotta investendo 300.000$ nella sua nuova Start-Up.

Ben presto il mercato si allarga e Amazon nel 1997 viene quotata in borsa. Ormai Amazon è una multinazionale che vende in tutto il mondo. Bezos diventa leader mondiale del commercio elettronico.


Jeff Bezos nel 1999 diventa uomo dell’ anno

Il fondatore di Amazon Jeff Bezos nel 1999 raggiunge l’ apice del suo successo e dal settimanale Time viene nominato uomo dell’ anno. Infatti l’ impatto sul mondo quest’ uomo è riuscito a dare non ha eguali.

Coi suoi 35 anni di età, Bezos è il più giovane personaggio ad aver ricevuto questo titolo. Secondo il direttore di “Time” dell’ epoca Bezos non solo ha influenzato profondamente il presente ma ha tracciato una nuova rotta per le generazioni future.

La popolarità di Bezos cresce tanto quanto i suoi guadagni. Infatti nel 1999 Bezos si trasferisce dal suo umile monolocale per andare a vivere nella sua prima villa. Nel corso degli anni Bezos comprerà tante altre ville.


Conclusione

Jeff Bezos nel 1999 ha raggiunto uno dei momenti più importanti della sua vita. Tuttavia quell’ anno non è un semplice punto di arrivo bensì un punto di partenza. Infatti Bezos tante altre cose ha fatto negli anni successivi.

Oltre alle questioni riguardanti la sua vita privata, Bezos si renderà protagonista di tanti altri progetti imprenditoriali negli anni a venire.

Basti pensare al progetto Blue Origin attraverso la quale il miliardario statunitense investe nella ricerca per il turismo spaziale che spera di concretizzare entro il 2020.

Purtroppo dal 2019 Bezos interrompe il suo viaggio in compagnia della moglie a causa di un divorzio avvenuto nel mese di gennaio. Tuttavia l’ imprenditore statunitense continua ad apportare innovazione nella sua azienda e nei prossimi anni ci aspettiamo nuovi colpi di scena.


Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata