Se vuoi lavorare da casa con Yves Rocher oggi ti trovi nel posto giusto al momento giusto! Infatti nel corso di questo articolo ti spiegherò come puoi esercitare quest’ attività nel migliore dei modi.

Francamente non mi sorprende che tu voglia saperne di più. D’ altra parte Yves Rocher è un’ azienda molto popolare. In tutto il mondo conta un numero molto vasto di clienti e collaboratori. L’ azienda fattura 2 miliardi di Euro ogni anno mentre l’ Italia col suo apporto annuale di 170 milioni di Euro è il quarto mercato più grande al mondo.

Il web è pieno di consulenti di bellezza felici di condividere con altre persone la qualità dei prodotti Yves Rocher. Il suo catalogo comprende oltre 700 prodotti naturali adatti anche a coloro che presentano svariate allergie.

Nel complesso le opinioni su Yves Rocher sono positive. Infatti oltre alla qualità dei suoi prodotti anche il loro rapporto qualità prezzo è molto buono.

Sicuramente questo è un ottimo incentivo per collaborare con Yves Rocher. Tuttavia se vuoi davvero diventare una consulente di bellezza lavorando comodamente online ci sono altre cose importanti che devi conoscere.

Vediamo quali sono.


Lavorare da casa con Yves Rocher

banner newsletter wordpress

Se vuoi lavorare da casa con Yves Rocher questa mi sembra un ottima idea!

Infatti se hai letto il mio articolo in cui spiego come fare Network Marketing Online dovresti già sapere come la penso. Praticamente non solo penso che sfruttare la potenza del web sia la cosa migliore ma penso addirittura che fare attività online sia l’ unico metodo veramente efficace.

Tuttavia ci sono svariati modi per fare business online. Alcuni di questi sono totalmente inefficaci. Pertanto nel corso di questo articolo lascerò ampio spazio alla strategia da usare.

Come detto pocanzi molte persone si trovano bene con Yves Rocher. Tuttavia alcune di loro esprimono un’ opinione negativa. Si tratta di persone che hanno avuto un esperienza breve che ha comportato anche un investimento fallimentare. E’ proprio questo l’ inconveniente a cui si và incontro se non si utilizza il metodo giusto.

Ma andiamo con ordine!


1 – Yves Rocher non è un multilevel

Se vuoi lavorare da casa con Yves Rocher la prima cosa che mi preme ricordarti è che il suo piano compensi non è multilevel.

Praticamente Yves Rocher è un’ azienda di Network Marketing perchè vende direttamente al consumatore finale. A quest’ ultimo l’ azienda offre la possibilità di guadagnare promuovendo i prodotti.

Tuttavia i guadagni si basano solamente sulla vendita diretta. Pertanto non è possibile guadagnare creando una rete di consumo e promozione. Di conseguenza i guadagni massimi presentano grossi limiti.


2 – Come funzionano le vendite

Prima di iniziare a lavorare da casa con Yves Rocher dovresti meditare sul funzionamento delle vendite.

Come detto pocanzi non è facile vendere i prodotti Yves Rocher. La colpa non è di YR perchè è proprio il mondo del Network Marketing che presenta numerosi ostacoli. Infatti il Network Marketing è una forma di vendita proprio come quella telefonica, piuttosto che la vendita porta a porta e tutte le altre tipologie di vendita.

Tempo fà ho pubblicato un articolo in cui spiego quanto si guadagna con Herbalife. Le statistiche ufficiali sono un vero disastro. Lo stesso discorso vale per Yves Rocher o per qualsiasi altra azienda di Network Marketing.

Sono convinto che si possono ottenere ottimi risultati facendo Network Marketing. L’ importante è muoversi correttamente tra i vari principi che regolamentano il mondo delle vendite.

Se vuoi vendere con Yves Rocher devi ricordarti che nel 99.99% dei casi è sempre l’ acquirente che si reca in un negozio chiedendo di comprare. Inoltre molte persone si recano nei negozi semplicemente per curiosare o chiedere informazioni.

Pertanto se cerchi di forzare questo meccanismo persuadendo le persone a comprare da te non otterrai mai risultati. Inoltre se hai già avuto esperienza col Network Marketing e alcune persone si sono fatte avanti dicendo di essere interessate senza però aver acquistato non ti devi preoccupare.

La colpa non è tua perchè il mondo delle vendite funziona proprio così. Piuttosto avrai delle colpe se non scegli di utilizzare un metodo che ti consenta di vendere rispettando i meccanismi psicologici che regolamentano il mondo delle vendite.

Vediamo quindi come funziona.


3 – Lavora usando il metodo giusto

Se vuoi lavorare da casa con Yves Rocher e desideri davvero ottenere buoni risultati devi per forza utilizzare il metodo giusto.

Come detto pocanzi sono sempre le persone a scegliere di acquistare un prodotto. Questo succede perchè le persone sono interessate ad un determinato prodotto o servizio.

Sicuramente ci sono molte persone che sono interessate ai prodotti Yves Rocher. Alcune di loro sono talmente interessate da comprare anche se glielo impedisci. Pertanto se vuoi ottenere buoni risultati devi farti trovare da queste persone.

Inoltre alcune persone sono interessate a Yves Rocher ma non sono ancora pronte ad acquistare. Costoro potrebbero prendere contatto con te chiedendo informazioni senza però passare all’ azione. Molte di loro potrebbero scegliere di acquistare in un secondo momento. Pertanto quando queste cambieranno idea tu devi fare in modo che loro si ricordino di te.

Infine se vuoi vendere tanto con Yves Rocher devi puntare anche sulla quantità. In altre parole oltre a farti trovare da persone interessate ai prodotti Yves Rocher devi fare in modo che queste persone siano numerose.

Vediamo quindi come fare.


4 – Il blog è tutto

Se vuoi lavorare da casa con Yves Rocher l’ unica strategia veramente efficace consiste nel lavorare per diventare un blogger di successo. Infatti il network marketing è un ottimo strumento per guadagnare scrivendo articoli.

Praticamente ogni giorno numerose persone fanno delle ricerche su Google per avere maggiori informazioni su Yves Rocher. Alcuni digitano termini tipo “Come funziona Yves Rocher, Yves Rocher è affidabile, come diventare consulente Yves Rocher” e molto altro ancora.

Ci sono decine o centinaia di parole chiave diverse che le persone digitano. Per ognuna di queste puoi scrivere un articolo sul tuo blog. Così facendo i tuoi articoli sbucheranno tra i risultati di ricerca e le persone potranno approdare al tuo sito. In questo modo potrai attirare persone targhettizzate in modo completamente passivo e automatizzato.

Senza ombra di dubbio per creare un blog professionale devi creare un sito con WordPress.ORG

Inoltre alcune persone potrebbero approdare al tuo blog solo per avere maggiori informazioni. Se in futuro dovessero scegliere di passare all’ azione tu devi essere presente.

Per far questo è necessario catturare la mail dei visitatori del tuo sito. Per far questo dovrai creare delle Landing Page. Dopodichè con l’ utilizzo di appositi software potrai fare email marketing in modo automatizzato.


Lavorare da casa con Yves Rocher
– Conclusione

banner newsletter wordpress

Se vuoi lavorare da casa con Yves Rocher adesso sai come stanno le cose.

Sicuramente è possibile migliorare la tua vita finanziaria a patto di usare il giusto metodo.

Pubblicare post sui social o spammare messaggi privati è il metodo perfetto per raggiungere il fallimento. Viceversa se concentrerai il tuo tempo per portare al successo il tuo blog allora il successo di Yves Rocher sarà solamente una questione di tempo.

Ovviamente per diventare una blogger di successo devi conoscere quali sono i meccanismi da rispettare per fare progresso costante. Se mi contatterai attraverso questo link potrò darti le giuste dritte.

Non mi resta che farti i miei più sinceri auguri per il tuo successo professionale!

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.