Se ancora non sai se è meglio Jimdo o Wix io sicuramente posso aiutarti. Infatti nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quello che devi sapere riguardo a questo argomento. Così facendo potrai prendere la tua decisione in modo ben ponderato.

Ovviamente non mi stupisce il fatto che tu voglia valutare di attivare questo servizio. D’ altra parte queste due piattaforme sono molto pubblicizzate. Esse suscitano l’ attenzione di un pubblico ben definito.

Praticamente molte persone non sanno nulla di siti web. Costoro sono convinti che creare un buon sito professionale è una cosa estremamente difficile. Pertanto per poter mandare online un proprio sito è necessario delegare la realizzazione ad un professionista. Tutto ciò comporta dei costi veramente importanti.

Se hai letto il mio articolo in cui spiego quanto costa creare un sito professionale dovresti già sapere come stanno le cose. Praticamente delegare la creazione di un sito a terzi comporta un costo di almeno 1.000€. Molto spesso la cifra sfiora o addirittura supera i 2.000€.

Sicuramente creando il proprio sito in completa autonomia è possibile ridurre drasticamente questo costo. Infatti optando per una soluzione autonoma possiamo dire che l’ unico costo da sostenere è quello del materiale. Il costo del materiale è davvero molto abbordabile. D’ altra parte un sito web costa tanto semplicemente perchè delegando la realizzazione a terzi la manodopera è l’ onere più impegnativo di tutti.

Alcune piattaforme hanno cavalcato questa realtà confezionando una soluzione che permette a chiunque di realizzare il proprio sito in modo autonomo, semplice e veloce.

Ovviamente questi servizi costano molto meno di un sito creato da terzi. Tuttavia la qualità del risultato finale non sempre è delle migliori. Pertanto voglio invitarti a fare molta attenzione perchè creare un sito web è una cosa seria. Di conseguenza compiere scelte sbagliate può davvero farti perdere tempo e denaro.

Vediamo quindi come procedere.


Meglio Jimdo o Wix?

Per comprendere se è meglio Jimdo o Wix penso sia doveroso fare una premessa.

Ovviamente entrambi questi due servizi presentano delle caratteristiche simili. Questi due servizi godono di una certa popolarità perchè essi si vantano di offrire alle persone la possibilità di creare bellissimi siti professionali in maniera completamente gratuita.

In realtà non è affatto così. Infatti a mio avviso la qualità del risultato finale è davvero molto scarsa. Inoltre questi due servizi dispongono di diversi pacchetti. Solamente uno è completamente gratuito.

Le funzionalità presenti nel pacchetto gratuito sono talmente limitate che optare per un pacchetto è pagamento è una scelta obbligatoria. Nel momento in cui ciò avviene ne deriva un servizio con un rapporto qualità prezzo veramente scarso.

Ovviamente è vero che optare per una di queste due soluzioni viene a costare molto meno di un sito creato da terzi. Tuttavia esistono soluzioni migliori che ti permettono di ottenere un risultato decisamente migliore spendendo molto meno. Pertanto fai molta attenzione perchè quando uno non è esperto di una materia rischia davvero di compiere scelte strategiche veramente infelici.

Sono convinto che un buon sito può davvero migliorare le performance della tua attività aiutandoti a vendere molto di più. Tuttavia per far ciò è importante rispettare alcune regole. La prima di queste consiste nel utilizzare uno strumento per creare siti veramente affidabile.

Detto questo direi di smetterla con le presentazioni e di passare subito al sodo. Ora non mi resta che augurarti buona lettura!


1 – Caratteristiche di Jimdo

Per comprendere se è meglio Jimdo o Wix direi di cominciare parlando delle caratteristiche di Jimdo.

Se hai letto la mia recensione su Jimdo dovresti già sapere di cosa stiamo parlando. Praticamente Jimdo è un’ azienda tedesca nata nel 2007.

Nel corso della sua storia l’ azienda è riuscita ad aggiudicarsi la sua fetta di mercato. Questo risultato è legato alla semplicità del suo servizio. Infatti l’ azienda è riuscita ad intercettare tutti coloro che vorrebbero creare un sito web ma non sanno da dove partire.

Vediamo subito come funziona Jimdo.


Funzionalità

In questo confronto tra Jimdo e Wix vorrei parlare subito di funzionalità.

Come detto pocanzi esistono diversi pacchetti. Ognuno di questi presenta funzionalità diverse. Sicuramente i pacchetti avanzati dispongono di un buon numero di spazio su hard disk nonchè di banda.

Inoltre tutti i piani dispongono di un certificato SSL. Purtroppo in tema di sicurezza nessun piano dispone di backup. Pertanto in caso di problemi non è possibile ripristinare lo stato del sito precedente.

I pacchetti avanzati dispongono anche di funzionalità SEO molto basilari. Inoltre più grande è il pacchetto maggiore sarà il numero di pagine che puoi creare.

Jimdo è una soluzione self hosted. Pertanto attivando questo servizio non sarà necessario acquistare uno spazio hosting proprio.

Altrettanto certo è che Jimdo supporta i più popolari strumenti per fare email marketing. Tra questi possiamo certamente menzionare Getresponse.


Piani

Jimdo e Wix presentano alcune diversità importanti relativamente ai piani.

Se hai letto il mio articolo in cui spiego se Jimdo è veramente gratis dovresti già sapere di cosa stiamo parlando. Praticamente Jimdo si vanta di offrire agli utenti la possibilità di creare un bel sito web in maniera completamente gratuita.

In realtà l’ azienda dispone di 5 pacchetti diversi. Solamente uno di questi è completamente gratuito. Le funzionalità di questo pacchetto sono talmente limitate che optare per uno dei pacchetti a pagamento è una scelta forzata.

Piani Jimdo

Come puoi notare da questo grafico i pacchetti a pagamento certamente conferiscono un minimo di dignità al tuo sito.

I piani Start, Grow, Ecommerce e Unlimited hanno un costo rispettivamente di 9, 15, 19 e 39€ al mese. La fatturazione è annuale pertanto in caso di attivazione è necessario pagare almeno 12 mesi in anticipo.

A questo costo si aggiunge l’ IVA nonchè 20€ annuali di dominio. Infatti quest’ ultimo è gratuito solamente per il primo anno.

Come vedremo più avanti se consideriamo il rapporto qualità prezzi di queste soluzioni possiamo certamente dire che esso è davvero molto scarso.


Supporto

Jimdo e Wix presentano alcune similitudini anche relativamente al supporto tecnico.

Come detto pocanzi uno dei punti di forza di Jimdo è la sua semplicità. Pertanto questa piattaforma essendo molto intuitiva non richiede particolari esigenze riguardo al supporto tecnico.

Inoltre esiste una buona quantità di materiale informativo utile per aiutarti a risolvere le problematiche più comuni in completa autonomia.

Se ciò non dovesse bastare potrai chiedere supporto aprendo un Ticket. Questo supporto è disponibile solamente coi piani a pagamento. I tempi di risposta variano dalle 24 alle 48 ore. Il supporto viene erogato solamente durante i giorni lavorativi. Infine i titolari di un pacchetto Unlimited possono ricevere supporto entro 1 o 2 ore.


2 – Caratteristiche di Wix

Per comprendere se è meglio Jimdo o Wix direi che è giunto il momento di parlare anche di Wix.

Ho già parlato di questo argomento anche in passato. Infatti tempo fà ho pubblicato svariati articoli che puoi visionare a questo link.

Wix è una piattaforma molto pubblicizzata che si vanta di offrire alle persone la possibilità di creare un sito web professionale in modo autonomo, con la massima semplicità e addirittura in modo gratuito.

In realtà non è affatto così. Infatti tra i diversi piani disponibili solamente uno è gratuito. Esso viene usato come “Cavallo di Troia“. Si tratta di una strategia che incentiva le persone ad iscriversi alla piattaforma.

Ben presto ci si accorge che il piano gratuito è troppo limitato. Di conseguenza si passa ad un piano superiore a pagamento. Nel momento in cui ciò avviene il prezzo da pagare è davvero molto alto. Infatti Wix presenta un rapporto qualità prezzo veramente scarso.

Vediamo subito come funziona.


Funzionalità

Sebbene Jimdo e Wix presentano alcuni punti in comune questi due servizi presentano anche funzionalità diverse. Ovviamente il numero di opzioni a tua disposizione variano in base alla tipologia di pacchetto scelto.

Come detto pocanzi il pacchetto gratuito è talmente limitato che esso è indicato solamente per chi vuole divertirsi giocando a creare un sito web. Optando per uno dei pacchetti a pagamento è possibile disporre di funzionalità superiori.

Sicuramente lo spazio su disco nonchè la larghezza della banda è più ampia. Inoltre coi pacchetti premium è possibile collegare un dominio proprio e rimuovere la pubblicità altrui.

Purtroppo funzionalità a mio avviso fondamentali come le statistiche sono disponibili solamente coi pacchetti più grandi. Inoltre i pacchetti dispongono di bonus vari tra cui ore di video tutorial.

Degna di nota è la possibilità di creare un Favicon personalizzata per il tuo sito nonchè un logo professionale per la tua pubblicità sui social. Altrettanto importanti sono i numerosi template ottimizzati anche per dispositivi mobile. Inoltre i pacchetti avanzati dispongono anche di alcune funzionalità SEO.


Piani

Jimdo e Wix presentano caratteristiche diverse anche relativamente ai piani disponibili.

Se hai letto il mio articolo in cui spiego quanto costa creare un sito con Wix dovresti già sapere come stanno le cose.

Praticamente solamente uno dei piani è completamente gratuito. Inoltre è opportuno fare una distinzione tra i pacchetti per la creazione di siti web quali blog o siti vetrina con i pacchetti indicati per la creazione di siti ecommerce.

In questa guida vorrei parlare anche dei prezzi di Wix

Come puoi notare da questo grafico ci sono 5 pacchetti disponibili. In ordine crescente il loro prezzo ammonta a circa 4, 8, 12, 16 e 24€ mensili.

Anche in questo caso la fatturazione è annuale. Pertanto per beneficiare di questi servizi è necessario pagare in anticipo 12 mensilità. Inoltre ti ricordo che i prezzi visualizzati sono IVA esclusa.


Supporto

Jimdo e Wix presentano caratteristiche simili anche relativamente al supporto. Infatti entrambe queste piattaforme sono molto intuitive. Pertanto la necessità di ricevere supporto è sicuramente un bisogno limitato.

Inoltre anche in questo caso sono disponibili numerose risorse per risolvere i problemi più comuni in completa autonomia. Se ciò non bastasse puoi sempre chiedere supporto diretto aprendo un ticket.

Al riguardo voglio ricordarti che solamente i titolari di un account VIP possono beneficiare di supporto avanzato. Purtroppo però l’ assistenza tecnica non sempre è impeccabile.

Al riguardo vorrei invitarti a visionare le recensioni su Trustpilot.

Wix Trustpilot

Come puoi notare da questo grafico oltre 1.100 clienti hanno scelto di condividere la loro esperienza con Wix. Il 49% di questi esprime un giudizio pari a 1 su 5. Solamente il 30% dei clienti si considera pienamente soddisfatto del servizio ricevuto.

Nel complesso il punteggio di affidabilità di Wix ammonta solamente a 15 punti su 100. Considerando tutto ciò penso che c’è ben poco da stare sereni.


3 – Soluzioni Raccomandate

Se ti stavi chiedendo se è meglio Jimdo o Wix certamente mi preme suggerirti Jimdo. Tuttavia a mio avviso Jimdo non è la soluzione migliore bensì quella meno peggiore. D’ altra parte entrambi questi servizi presentano un rapporto qualità prezzo davvero molto scarso.

Come ribadito più volte sono convinto che guadagnare con internet seriamente è possibile. Sicuramente avere un buon sito web può davvero migliorare le performance della tua attività. Senza ombra di dubbio lo strumento più affidabile del mondo per creare siti web professionali si chiama WordPress.

Forse l’ utilizzo di questa piattaforma è inizialmente più complicato. Tuttavia sono convinto che se di mezzo c’è la tua crescita professionale allora anzichè preferire soluzioni semplici faresti bene a preferire soluzioni efficaci.

Optando per WordPress.ORG non solo potrai ottenere un sito web veramente professionale ma potrai anche spendere molto meno. Inoltre le varie difficoltà tecniche puoi raggirarle nel seguente modo.

Vediamo come procedere.


Hosting Professionale

Optare per Jimdo o Wix non conviene. Piuttosto quello che conviene fare è creare il tuo sito con WordPress. Per far ciò il primo passo da fare consiste nel acquistare uno spazio hosting + dominio.

Se sai come muoverti puoi davvero ottenere il massimo spendendo il minimo. Infatti uno spazio hosting di qualità puà costare dai 30€ ai 100€ all’ anno. In alcuni casi si può arrivare anche ai 200€ annui. Tuttavia ciò avviene più altro quando hai un blog molto trafficato oppure nel caso in cui tu debba creare un sito ecommerce.

Quel che è certo è che il rapporto qualità prezzo del risultato finale è di gran lunga migliore di soluzioni come Jimdo o Wix.

Non starò qui a spiegarti quali sono gli hosting per siti web che mi preme raccomandarti. Di questo ne parlo già nel mio articolo in cui parlo dei migliori hosting italiani.

Quello che posso dirti sin da subito è che una buona parte delle difficoltà legate alla creazione di siti WordPress riguardano il lato hosting.

Acquistando uno spazio hosting presso uno dei servizi da me suggeriti potrai beneficiare di tutto il supporto di cui hai bisogno in maniera gratuita. Grazie all’ assistenza potrai raggirare tutte le difficoltà tecniche che potresti incontrare.


Tema Professionale

Anzichè affidarti a servizi come Jimdo o Wix faresti meglio ad optare per WordPress. I passaggi fondamentali per creare un sito professionale con questo CMS sono l’ acquisto di uno spazio hosting + dominio nonchè l’ installazione di un tema professionale.

Installando un bel tema professionale potrai definire la struttura del tuo sito nonchè il suo aspetto grafico. Inoltre potrai anche cominciare a creare le tue pagine.

In circolazione ci sono diversi temi professionali. A mio avviso in termini di rapporto qualità prezzo un tema che mi preme raccomandare è il Kit di Optimizepress. Di questo ne parlo anche nella mia recensione su Optimizepress.

Acquistando questo pacchetto potrai raggirare tutte le difficoltà legate alla gestione del tema. Infatti per qualsiasi problema potrai confidare sul supporto a distanza degli sviluppatori.

Webmaster esperti ti guideranno passo dopo passo in modo illimitato e gratuito. Così facendo potrai davvero creare un supersito con la massima qualità spendendo il minimo.


Problematiche Avanzate

Anzichè scegliere di creare il tuo sito con servizi discutibili con Jimdo o Wix penso sia molto meglio optare per WordPress.

Sicuramente la maggiorparte dei problemi legati all’ utilizzo di WordPress riguardano il lato server nonchè il lato tema. Come detto pocanzi acquistando hosting e tema professionale avrai tutto il supporto necessario per fronteggiare i vari ostacoli in completa autonomia.

Tuttavia talvolta può capitare di aver bisogno di supporto per questioni più specifiche che esulano lo spazio hosting o le funzionalità del tema. Per esempio potresti aver bisogno di rendere WordPress più veloce.

Per velocizzarlo nel migliore dei modi è necessario ricevere il supporto di un esperto pronto a mettere mano personalmente sul tuo sito. Sicuramente in questo caso i costo possono essere davvero molto alti.

Fortunatamente se sai come muoverti puoi risolvere questo problema. Infatti ingaggiare un professionista a prezzi modici è possibile. Per far ciò ti basta cercare un Freelancer su Fiverr.

Per spiegarti quali sono i vantaggi di Fiverr vorrei farti un esempio. Un servizio per velocizzare un sito web può costare anche più di 500€. Su Fiverr puoi trovare numerosi Freelancer preparati che possono erogarti questo servizio con meno di 50€.

Per scoprire come funziona leggi la mia guida in cui spiego come registrarsi su Fiverr.


Meglio Jimdo o Wix – Conclusione

Se eri curioso di sapere se è meglio Jimdo o Wix finalmente adesso sai come stanno le cose.

Praticamente questi due servizi godono di una certa popolarità perchè essi cavalcano la mancanza di conoscenza di molte persone. Infatti tantissime persone sono convinte che creare un buon sito professionale è un operazione difficile e costosa. Pertanto nel momento in cui si scoprono servizi che consentono di creare siti web in completa autonomia ad un piccolo prezzo tutto ciò desta l’ interesse di coloro che non sono particolarmente ferrati in materia.

Posso assicurarti che qualsiasi consulente di web marketing degno di questo titolo ti raccomanda di utilizzare WordPress. Infatti optando per questa soluzione potrai ottenere molto di più spendendo molto di meno.

Ora non mi resta che farti i miei più sinceri auguri per il tuo progetto digitale!


Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.