Network Marketing. Cos’è? Come Funziona? Scopri il Significato!

da | 19 Giu 2022 | Network Marketing

Il Network Marketing è una delle tante modalità che le aziende utilizzano per veicolare i loro prodotti o servizi sul mercato.

Praticamente le aziende anzichè vendere tramite canali tradizionali scelgono di vendere direttamente al consumatore finale. A quest’ultimo le aziende offrono una duplice opportunità. La prima consiste nell’instaurare un rapporto di clientela. La seconda invece consiste nell’instaurare un rapporto di collaborazione.

Optando per questa seconda opzione è possibile beneficiare di diverse forme di guadagno. E’ possibile guadagnare sia procacciando clienti sia procacciando nuovi incaricati. Registrando collaboratori nella propria rete di vendita è possibile percepire commissioni calcolate sul fatturato prodotto dalla propria downline.

Questa è una delle ragioni primarie che rendono il Network Marketing un’opportunità di guadagno controversa. Infatti non di rado dietro queste attività si celano degli schemi Ponzi nonchè dei sistemi piramidali. Essi in quanto tali espongono gli incaricati al rischio di subire danni patrimoniali talvolta molto gravi.

Scopriamo quindi come funziona questo mondo controverso.

Indice


1 – Il Network Marketing è una Truffa?

Adesso che sai a grandi linee cos’è il Network Marketing mi preme spiegarti se questo tipo di business può essere considerato una truffa.

Devi sapere che quando parliamo di Network Marketing il rischio d’incappare in una truffa è un pericolo reale. Le attività truffaldine anche se minoritarie sono pur sempre numerose.

A conferma di ciò mi preme ricordarti che nel corso della storia in parecchie occasioni gli enti governativi sono intervenuti sanzionando pesantemente aziende che hanno utilizzato il Network Marketing come scusa per fidelizzare in modo poco etico nuovi clienti. Per far ciò le aziende hanno esposto i propri incaricati al rischio di subire gravi danni patrimoniali.

Molto spesso queste modalità di marketing fraudolente ed aggressive hanno sortito effetto. Pertanto numerose sono le persone che abbracciando queste attività hanno subito importanti danni patrimoniali.


Legge 173 del 17 Agosto 2005

Il Network Marketing può davvero comportare importanti rischi. Pertanto gli enti governativi delle varie nazioni hanno legiferato per limitare gli effetti collaterali che comporta il Multilevel Marketing.

In Italia la normativa che disciplina questa materia è la legge 173 del 2005.

Questa legge ha lo scopo di tutelare i consumatori dai risvolti fraudolenti che l’adesione ad un’opportunità di Multilevel Marketing può comportare. Sottolineo però che tale normativa non deve farci sentire totalmente al sicuro. Dico questo perchè prima che le autorità si accorgano di comportamenti fraudolenti da parte delle aziende può passare più di un anno. In questo lasso di tempo le aziende hanno tutto il tempo per produrre danni anche gravi.


Income Disclosure Statement

Inoltre ti ricordo che questa legge a mio avviso non è sufficientemente rigida. Infatti essa presenta alcune lacune che invece non esistono in altri stati.

Pensiamo per esempio agli USA. Praticamente in America le aziende di MLM sono obbligate a pubblicare un documento che prende il nome di “Income Disclosure Statement“.

Si tratta di un documento ufficiale dove le aziende riportano quelli che sono i risultati economici che in media conseguono i propri incaricati. In questo modo gli aspiranti incaricati possono sapere in anticipo in che razza di guaio stanno per cacciarsi. In Italia non esiste questo obbligo. Pertanto è facoltà delle aziende scegliere se rendere pubblico tale documento. Per ovvie ragioni quasi nessuna delle aziende presenti sul suolo nazionale sceglie di pubblicare tale documento.


Aziende Quotate in Borsa

Spesso per dimostrare la validità di un’azienda si afferma che l’azienda in questione è quotata in borsa.

Sottolineo subito che di aziende di MLM quotate in borsa c’è ne sono davvero poche. Dopodichè anche qualora un’azienda lo fosse sappi che tutto ciò non deve farti sentire tranquilla. Dico questo perchè alcune di queste aziende sono state coinvolte in scandali molto importanti.

Pensiamo per esempio alle numerose controversie che riguardano Herbalife, i suoi prodotti ed il suo modello di business. A parte questi scandali tale azienda anche se di tipo legale non può essere in alcuno modo considerata conveniente. Questo vale sia per quanto riguarda il consumo dei prodotti sia per quanto riguarda la promozione degli stessi.

Sottolineo inoltre che esistono aziende molto valide che non sono quotate in borsa ma che sono di gran lunga migliori di aziende quotate come Herbalife.


I Guru a Dubai

Quando parliamo di mlm networking penso sia doveroso analizzare anche la questione che riguarda i guru di Dubai.

Praticamente online ci si imbatte spesso in contenuti video dove a parlare sono dei guru che grazie al Network Marketing oggi si fanno la bella vita a Dubai.

Devi sapere che apparire per quello che non si è rappresenta una pratica piuttosto diffusa nel business online. In effetti come disse uno stimabilissimo esperto di marketing uno dei segreti del successo di un business consiste nel “riuscire ad apparire più grandi di quello che si è realmente“.

Sebbene tale pratica è davvero efficace la sua applicazione non deve entrare in contrasto con l’etica del proprio operato. Reputo quindi accettabile cercare di apparire più grandi di quello che si è. L’importante è che tale pratica venga fatta in maniera etica.

Raramente questi guru operano cercando di conciliare sia l’efficacia promozionale che l’etica professionale. Pertanto questo loro modo di operare trae in inganno le persone provocando loro danni pur di ottenere un beneficio personale.

Sottolineo anche che farsi la bella vita a Dubai è molto semplice. Infatti in questa località il costo della vita è molto più basso che in altri paesi come l’Italia. Pertanto i guru veramente virtuosi sono quelli che sono riusciti a guadagnare tanti soldi in paesi ostili come per esempio l’Italia.


Il Network Marketing è Legale?

Mi preme adesso spiegarti se il Network selling è legale.

Devi sapere che in circolazione troviamo numerose attività di Network Marketing. Alcune di queste sono legali mentre altre non lo sono. Il numero di attività illecite è basso ma alto. Dico questo perchè le attività illecite rappresentano una fetta minoritaria. Nonostante ciò tale percentuale è sufficiente alta da esporre a rischi numerose persone.

Ipotizziamo che le attività fraudolente rappresentano un modico 5%. Sicuramente si tratta di una percentuale fortemente minoritaria. Tuttavia se tale percentuale è del 5% significa che una persona ogni venti rischia di entrare a far parte di un Multilevel Marketing di tipo illegale. Tutto ciò espone a forti rischi numerose persone. Pertanto questa percentuale anche se minoritaria è comunque una percentuale davvero inaccetabile.

Dopodichè sottolineo anche che un’attività di Network Marketing anche se legale di certo non può essere considerata conveniente. Infatti sia le attività legali che illegali quasi sempre comportano nei riguardi degli incaricati danni di diversa natura. L’unica differenza è che in genere i danni causati dai MLM legali sono danni tutto sommati moderati. Invece la pericolosità dei MLM illegali è particolarmente forte.


L’importanza di Avedisco

Quando bisogna valutare un’attività di mlm network marketing certamente è giusto dare peso ad Avedisco.

Devi sapere che Avedisco è l’associazione nazionale che riunisce le aziende di vendita diretta. Essere soci di Avedisco certifica che l’azienda in questione è un Multilevel Marketing di tipo legale. Pertanto collaborare con una di queste aziende (almeno in teoria) non espone a forti rischi gli incaricati.

Sicuramente bisogna tenere conto di Avedisco anche se a questo punto bisogna attribuire un’importanza relativa. Dico questo perchè tra le aziende socie di Avedisco troviamo molte aziende rispettabili ma purtroppo troviamo anche diverse aziende che nel corso della loro storia sono state coinvolte in numerosi scandali. Alcune di queste hanno addirittura il casellario giudiziario macchiato. Inoltre in Avedisco non compaiono aziende che sono di gran lunga più pulite di aziende che invece fanno parte delle aziende associate a tale ente.


Schemi Ponzi e Sistemi Piramidali

Non è corretto dire che le aziende piramidali sono illegali mentre quelle non piramidali sono legali. Infatti qualsiasi attività di Network Marketing è piramidale. Pertanto bisogna distinguere i sistemi piramidali legali da quelli illegali.

I sistemi piramidali di tipo legale sono quelli in cui un incaricato può guadagnare non solo sulle vendite dirette ma anche su quelle indirette. Le vendite indirette sono quelle fatte da incaricati che fanno parte della propria rete di distribuzione (downline).

Dopodichè i sistemi piramidali di tipo illegale sono quelli in cui l’azienda nonchè gli incaricati anzichè guadagnare vendendo prodotti a soggetti esterni all’azienda guadagnano soprattutto vendendo agli incaricati interni all’azienda. Per far ciò tali aziende inducono gli incaricati ad intraprendere l’attività acquistando grandi quantità di prodotto da rivendere. Tale meccanismo è molto pericoloso perchè nella quasi totalità dei casi chi acquista grandi quantità di prodotto da rivendere si trova sommerso di prodotti invenduti. Tutto ciò comporta dei danni patrimoniali che possono essere anche molto gravi.

Gli schemi ponzi invece sono modelli di business dove non si veicola alcun prodotto o servizio. Pertanto gli ideatori di questi schemi guadagnano semplicemente facendo entrare nel proprio sistema nuovi collaboratori che per accedere al sistema pagano una quota d’ingresso. Tali sistemi sono illegali perchè producono un’arricchimento dell’originario ideatore producendo nel contempo danni patrimoniali a membri del sistema.


Network Marketing = Lavaggio del Cervello

Spesso sentiamo dire che il Network Marketing produce un lavaggio del cervello nei riguardi degli incaricati. In effetti intraprendere un’attività di Network Marketing quasi sempre produce una ubriacatura nei riguardi degli incaricati.

Questo senso di euforia è lecito se non eccessivo. Purtroppo però spesso tale euforia è davvero eccessiva. In questi casi estremi non è più possibile parlare di euforia ma piuttosto di un vero e proprio lavaggio del cervello.

Tale dinamica è particolarmente grave perchè non esistono motivi concreti che giustificano tale euforia. Infatti guadagnare anche solo 1.000 normalissimi Euro al mese facendo Network Marketing è un lusso che spetta ad una cerchia ristrettissima di adepti.

Nonostante questi numeri pietosi molti si mostrano euforici per la propria attività. La ragione è che queste persone facendo tale attività hanno iniziato a sognare in grande. Sognare però non è di per sè qualcosa di positivo. Infatti si tratta di una cosa buona solamente se tali sogni si trasformano in realtà. Se invece tali sogni sono irrealizzabili allora si tratta solamente di una tristissima illusione di guadagno.

In genere le persone che manifestano tale euforia sono soggetti che hanno intrapreso da poco questa “professione“. Pertanto costoro non hanno ancora avuto tempo a sufficienza per capire che quello che stanno vivendo non è un sogno ma un incubo.


2 – Lavorare nel Network Marketing Conviene?

Solamente in casi molto marginali il Network Marketing è un’attività conveniente. Dico questo perchè intraprendere un’attività di questo tipo ha senso se tale scelta ti permette d’iniziare un’attività che sia almeno un gradino sopra la situazione in cui ti trovi nel presente.

Immagina di essere un medico e di voler fare una nuova attività. Poichè la professione di medico è una professione prestigiosa può aver senso accantonare tale professione se inizi una professione di prestigio almeno pari alla tua professione di medico. Pertanto un dottore può interrompere la sua professione per dedicarsi alla professione d’ingeniere, piuttosto che di avvocato, piuttosto che di manager. Folle è credere che un medico interrompa la propria professione per cominciare a guadagnare andando a pulire cessi.

Questo principio è valido anche nel Network Marketing. Praticamente se vuoi fare Network Marketing tale attività deve permetterti di fare un salto di qualità professionalmente parlando. Poichè in media un Networker guadagna poco meno di 20€ al mese è molto difficile reputare il Network Marketing un’attività conveniente. Pertanto facendo Network Marketing al massimo può fare un salto di qualità chi si guadagna da vivere facendo l’elemosina o altre attività estremamente degradanti.


Quando Nasce il Network Marketing?

Spesso si parla di vendita diretta e di Network Marketing come se fossero una sola cosa. In realtà queste due forme di vendita presentano cose in comune nonchè numerose differenze.

La vendita diretta esisteva già nel 18° secolo. Infatti in quel periodo viaggiatori ambulanti viaggiavano a piedi percorrendo l’Inghilterra nonchè gli USA. Già agli albori delle sue origini si manifestavano comportamenti fraudolenti da parte di alcuni venditori che commerciavano merci false.

Nel 18° le vendite venivano fatte in strada o nelle piazze. Dopodichè a partire dal 19° secolo la vendita divenne più formale e i venditori iniziarono anche a vendere porta a porta.

Southwestern è il nome di una delle prime società di vendita diretta. Tale società si lanciò nel campo della vendita diretta commercializzando opuscoli e libri religiosi tramite porta a porta.

Dopodichè un altro passaggio importante è quello verificatosi nel 1886. In quell’occasione David H. McConnell fondò la California Perfume Co che in un secondo momento è stata ribattezzata col nome di Avon. Costui si accorse che molte delle sue clienti erano donne casalinghe. Pensò quindi di reclutarle per ricevere supporto nella promozione della propria azienda. Nel 1902 tale società contava 10.000 consulenti e si espanse anche in Canada. Dopodichè nel 1928 cambiò il nome in Avon.

Nel 1920 è stata fondata anche la società Nutrilite che ha posto le basi per la nascita di Amway avvenuta negli anni 50. E’ proprio tramite Amway che la vendita diretta tradizionale si è evoluta in vendita multilivello. Infatti già nel 1945 Nutrilite ha introdotto forme di pagamento calcolate sul numero di venditori reclutati e sul fatturato da questi generato.


Perchè NON Fare Network Marketing?

Esistono diversi metodi per guadagnare online. Il network marketing è una delle modalità peggiori in assoluto. Nonostante ciò numerose persone intraprendono questo genere di attività molto degradante. La ragione è che la gente non conosce attività alternative completamente diverse di gran lunga migliori.

Esistono diverse ragioni per stare alla larga dal Network Marketing. Una di queste è che si tratta di un’attività dove per crescere hai bisogno di coinvolgere persone che collaborano con te. Questa è una delle ragioni primarie che determina la situazione di stallo nella quale si trovano inchiodati almeno il 90% di coloro che svolgono questa “professione“. Non è saggio fare un’attività di gruppo. Casomai molto più saggio è fare un’attività di tipo INDIVIDUALE.

Inoltre il Network Marketing è un’attività dove si vendono prodotti di terzi in cambio di una commissione. Il senso di tale attività è quello di essere cliente di un’azienda e promuovere i prodotti consumati. Non è saggio fare un’attività che implica l’essere cliente dell’azienda che promuovi. Casomai è molto meglio fare un’attività di vendita prodotti terzi senza dover instaurare alcun legame di clientela con l’azienda.

Sottolineo anche che fare Network Marketing significa lavorare per far crescere un’azienda che appartiene a qualcun’altro. Non è molto gratificante lavorare per far crescere la creatura di qualcun’altro. Casomai molto più gratificante è lavorare per far crescere una creatura tutta TUA!


Quanto Fatturano le Aziende?

Solamente in casi rari il Network Marketing risulta essere conveniente per gli incaricati. D’altra parte di norma tale attività comporta solamente danni di diversa natura. Oltre ai danni patrimoniali, tale attività produce anche danni sociali, morali e temporali.

Di sicuro il Network Marketing alle aziende conviene! Infatti il Network Marketing è un’ottimo pretesto che le aziende hanno per fidelizzare nuovi clienti. Questi spinti dalla possibilità di guadagnare iniziano a consumare prodotti inutili e costosissimi nella convinzione che facendo tale sacrificio i soldi guadagnati a seguito della propria attività promozionale saranno di gran lunga superiori ai soldi spesi per il loro consumo. Raramente questo succede. Infatti minimo nel 95% si spende più di quello che si guadagna.

Che il Network Marketing sia conveniente per le aziende lo dimostrano i numeri. Per esempio nel 2020 questo settore ha fatturato poco più di 200 miliardi di dollari in tutto il mondo. Tale cifra rappresenta un’incremento del 7% rispetto all’anno precedente. Sempre nello stesso anno si stima che in tutto il mondo circa 130 milioni di persone hanno ricoperto il ruolo d’incaricato alle vendite per conto di un’azienda di MLM.


Tassazione in Italia

In quanto attività lavorativa il Network Marketing in Italia certamente è sottoposto a tassazione. Nella quasi totalità dei casi tale attività viene svolta come attività secondaria. Dopodichè esistono rari casi in cui tale “professione” viene svolta come unica attività professionale. In questi casi i guadagni percepiti sono sufficienti ad assicurare il mantenimento della persone che svolge tale attività.

Conosciamo meglio come funziona l’aspetto fiscale di tale attività.


Serve la Partita IVA?

Se svolgi l’attività di Network Marketing in maniera occasionale e se pertanto i guadagni percepiti non superano i 5.000€ netti annui non è necessario aprire la partita IVA. Se invece i guadagni superano tale soglia è necessario aprire la partita IVA.

Da un punto di vista giuridico e quindi anche fiscale tale attività è inquadrabile come procacciatore di affari nonchè vendita a domicilio. Pertanto il codice Ateco più indicato per registrarsi presso l’Agenzia delle Entrate è il codice 46.19.02. Ovviamente l’apertura della partita IVA e tutto ciò che ne deriva è qualcosa che dev’essere delegato ad un commercialista. Costui saprà adempiere a tutte queste formalità e saprà anche inquadrarti in maniera corretta.

Nel Network Marketing non è necessario registrarsi alla Camera di Commercio. Quello che invece è necessario fare è registrarsi alla Gestione INPS Separata.


Ci Sono Vantaggi Fiscali?

Purtroppo il Network Marketing non è compatibile con il Regime Forfettario. Di conseguenza nelle fatture bisogna riportare l’IVA, le ritenute nonchè la quota di 1/3 INPS a carico del venditore.

Relativamente all’aspetto previdenziale i contributi da versare sono calcolati con aliquota del 25,72% sul reddito imponibile. Quest’ultimo è pari al 78% dei ricavi lordi.

I Networker che non superano i 5.000€ netti annui non devono aprire partita IVA. Costoro infatti subiscono solamente una semplice ritenuta d’imposta del 23% che viene calcolata sul compenso lordo.


Naspi e Disoccupazione

Molte persone intraprendono tale attività nella convinzione che il Network Marketing funziona davvero. Spesso ad intraprendere tale attività sono persone che si trovano in una condizione professionale delicata. Tra queste troviamo persone che hanno perso il lavoro è che magari hanno le spalle coperte per 2 anni grazie ai vari sussidi statali come per esempio la disoccupazione.

Intraprendere un’attività di Network Marketing non comporta la perdita di tale sussidio. Inoltre non sarà necessario manco comunicare all’INPS l’aver intrapreso tale attività. L’importante è che gli importi percepiti non superano i 5.000€ netti annui.

Solamente nel caso in cui tale soglia viene superata sarà necessario aprire la partita IVA comunicando il tutto all’ente previdenziale. Tale comunicazione dev’essere fatta entro 30 giorni dalla data dell’apertura della Partita IVA avendo cura di comunicare un importo inferiore agli 8.000€.

Considerando tutto ciò non esistono conflitti tra l’ottenimento della Naspi e lo svolgimento di un’attività di Multilevel Marketing. Certo svolgere tale attività non è assolutamente la soluzione più conveniente per crearsi una nuova fonte di reddito nel corso dei due anni di copertura Naspi.


Va Bene Come Secondo Lavoro?

Raramente il Network Marketing comporta un miglioramento della propria situazione finanziaria. Infatti guadagnare quanto basta da vivere solo di questa “professione” è qualcosa che si verifica in casi estremamente rari. Pertanto quei pochi che riescono a guadagnare qualcosa percepiscono compensi che consentono solamente di arrotondare lo stipendio percepito svolgendo un’attività professionale tradizionale.

Dopodichè in base alla mia cultura in materia posso affermare che certamente è una cosa buona intraprendere un’attività professionale secondaria che nel lungo termine può diventare un’attività primaria. Di certo però non possiamo affermare che il Network Marketing sia la strada più conveniente. Esistono infatti altre strade completamente diverse di gran lunga migliori. Alcune di queste possono essere lo svolgere un’attività dove si guadagna scrivendo online oppure un’attività come quella di Youtuber.


Chi Non Può Fare Network Marketing?

Esistono alcune disposizioni statali che pongono dei limiti allo svolgimento di tale attività. Di conseguenza anche le aziende in fase di reclutamento devono imporri questi limiti all’iscrizione.

Sicuramente non è concesso lo svolgimento di tale attività nei riguardi di coloro che sono minorenni e di coloro che hanno subito condanne penali per reati gravi. Tra questi troviamo reati di omicidio, truffa, frode, riciclaccio nonchè altri reati di sangue o di tipo fraudolento.

Esistono anche delle limitazioni nei riguardi dei dipendenti statali, nei liberi professionisti iscritti all’Albo, nei medici o nei dipendenti delle forze armate.


Il Network Marketing è per Tutti?

Nella maggior parte dei casi coloro che intraprendono un’attività di Multilevel Marketing interrompono questa triste esperienza già entro i primi due mesi. Questo succede perchè quando si è agli inizi si vedono solamente i lati positivi della cosa. Solamente in un secondo momento si notano anche i lati oscuri di questa squallida “professione“.

Serve uno stomaco veramente allenato per poter sentirsi a proprio agio nello svolgimento di un’attività così degradante. Chi è abituato a contesti degradanti certamente può sentirsi a proprio agio svolgendo tale attività. Alcuni di questi soggetti possono essere gli assidui frequentatori della stazione dei treni di Milano Centrale nonchè della stazione di Napoli Centrale. Inoltre tale attività è indicata per i frequentatori del parco di Quarto Oggiaro nonchè per i frequentatori del complesso residenziale delle Vele a Scampia.

Ovviamente il Network Marketing è un’attività particolarmente golosa agli occhi di soggetti condannati per reati fraudolenti. Non è un caso che molti tra coloro che hanno subito condanne per truffa, estorsioni, traffico di droga o riciclaggio scelgono di coronare il proprio curriculum fondando un’azienda di Network Marketing.

Per quanto riguarda gli incaricati nella quasi totalità dei casi costoro sono persone oneste che intraprendono tale attività poichè ingannate da informazioni fuorivianti. Come sottolineato anche in precedenza fortunatamente in tempi rapidi queste persone capiscono di essersi ficcate in un grosso guaio.


Come Creare un Network Marketing Serio?

Difficile accostare il termine “serio” ad una tipologia di business come il Multilevel Marketing. Questo termine però lo possiamo accostare ad un altro tipo di business sotto certi punti di vista simile ma che però presenta anche importanti differenze. Parlo dell’Affiliate Marketing.

Se ancora non conosci questo splendido metodo per guadagnare online t’informo che l’affiliate marketing è un’attività dove si guadagna vendendo prodotti o servizi di terzi in cambio di una commissione sulle vendite. Anche nel Network Marketing si guadagna vendendo prodotti o servizi di terzi in cambio di una commissione.

Ci sono però importanti differenze da conoscere.

Vediamo quali sono.


Differenze tra Network Marketing ed Affiliate Marketing

Una delle più importanti differenze è che mentre il Network Marketing può essere svolto sia offline che online, l’affiliate marketing può essere svolto solamente utilizzando metodologie online. Alcune delle più efficaci sono la scrittura di recensioni su un Blog oppure la pubblicazione di video su Youtube.

Inoltre nel Network Marketing bisogna instaurare un legame di clientela con l’azienda e si è sottoposti anche a vincoli di esclusività. Invece nell’affiliate marketing non bisogna instaurare nessun legame di clientela con l’azienda che si promuove. Non bisogna quindi sostenere nessun costo e non esistono vincoli di esclusività. Pertanto guadagnando con l’affiliate marketing è possibile promuovere anche molteplici aziende concorrenti.

Un’altra caratteristica fondamentale è che di norma l’affiliate marketing è un’attività individuale. Non bisogna quindi trovare collaboratori per guadagnare. Infatti un affiliato può guadagnare cifre anche importanti lavorando in completa solitudine. Eccetto rari casi l’affiliato guadagna solo sulle vendite generate di persona.

Dopodichè in alcuni casi esistono anche programmi di affiliazione che ti pagano commissioni calcolate anche su eventuali subaffiliati che registri. In genere però i proventi derivanti dai subaffiliati sono fortemente marginali rispetto alle commissioni maturate a seguito delle vendite personali.

Considerando tutto ciò a mio avviso aprire un sito web dove vengono venduti prodotti o servizi che è possibile far promuovere agli affiliati e da eventuali subaffiliati è l’unico metodo per creare un Network Marketing serio.


3 – Opinioni sul Network Marketing

Adesso che sai come funziona il Network Marketing mi preme condividere assieme a te alcune opinioni su questa robaccia.

Questo punto è molto importante. Dico questo perchè prima d’intraprendere un’attività di Network Marketing è utile ascoltare le opinioni degli altri. Ascoltando più opinioni è possibile prendere una decisione in modo ben ponderato.

Non voglio essere considerato una persona religiosa che crede nei testi sacri. Infatti per me essere considerato in questo modo è molto offensivo. Devo ammettere però che in un testo sacro come la Bibbia esistono diverse affermazioni molto sagge. Una di queste è quella contenuta in Proverbi 15:22 che recita “Falliscono le decisioni prese senza consultazione, riescono quelle suggerite da molti consiglieri“. In altre parole tale versetto vuole dirci che più opinioni ascoltiamo più è probabile prendere la decisione corretta.

Purtroppo troppo spesso per dimostrare la bontà del Network Marketing si citano esempi di persone o enti giuridici che hanno un’opinione positiva. Nel contempo si trascurano troppo le opinioni di soggetti molto autorevoli che invece hanno una posizione molto contraria verso questo genere di attività.

Qui di seguito voglio riportare alcune opinioni positive nonchè negative.


Opinioni della Bocconi

Spesso per dimostrare la validità del Network Marketing si parla dell’Università Bocconi di Milano. Praticamente viene detto che presso questa università ad indirizzo Economico tra i vari argomenti che si studiano durante il percorso universitario vi è proprio il Network Marketing.

Sicuramente questa è una cosa buona. Infatti anche se tale modello di business presenta forti criticità penso sia giusto parlarne nei corsi universitari poichè si tratta di una realtà molto importante nel settore economico. Sappi però che anche se questo modello viene studiato questa non è affatto una esaltazione di tale modello di business. Infatti nelle scuole per esempio si studia il nazismo. Tale studio però non viene fatto per esaltare il nazismo ma semplicemente perchè si tratta di un pilastro molto rilevante della storia dell’umanità. Pertanto presso l’Università Bocconi quando si studia il Network Marketing lo si fà in maniera neutra col solo scopo di raccontare una realtà affermata in modo imparziale.

Presso questa università insegna la dottoressa Guerini che ha rilasciato un’intervista in occasione del 6° Forum Avedisco che si è tenuto presso la Sede del Sole 24 Ore a Milano. In questa intervista non si è esposta dicendo che il Network Marketing è qualcosa di raccomandabile. Semplicemente si è limitata a dire che il Network Marketing è un fenomeno molto diffuso che è cresciuto molto anche in questi anni di crisi.

Come puoi notare visionando il filmato riportato qui sopra la dottoressa ha sottolineato anche che ci sono molte aziende di Network Marketing che producono fatturato importanti. Tutto ciò è vero. Non ha detto però che sia conveniente per un soggetto privato cercare di guadagnare facendo Network Marketing. Infatti il Network Marketing certamente conviene alle aziende. Lo stesso non possiamo dire degli incaricati che quasi sempre subiscono solamente danni patrimoniali.


Chi Consiglia il Network Marketing?

Oltre a persone giuridiche come l’Università della Bocconi esistono anche persone fisiche che hanno espresso la loro opinione personale sul Network Marketing. In alcuni casi troviamo soggetti che hanno un’opinione positiva. Fortunatamente esistono anche persone che hanno un’opinione molto negativa.

Questa cerchia di soggetti è davvero vasta. Pertanto per ovvie ragioni non starò qui a menzionarli tutti. Quello che posso fare è citare alcune delle persone più rappresentative tra coloro che per accreditare o screditare il Multilevel Marketing prendono in prestito le opinioni di soggetti più o meno autorevoli.

Vediamo quindi alcuni esempi.


Warren Buffett

Per dimostrare la validità del Network Marketing ci sono incaricati che citano abitualmente la figura di Warren Buffett.

Costui è noto per essere un investitore di grande successo. A conferma di ciò ti ricordo che egli è uno dei cinque uomini più ricchi del mondo. Nel 2008 la rivista Forbes l’ha inserito ai vertici della classifica degli uomini più ricchi del pianeta.

Il nesso che lega questo investitore al Network Marketing è che costui è proprietario di numerose aziende. 3 di queste sono aziende che hanno una impostazione tipica delle aziende di vendita diretta. Sicuramente l’azienda primaria è la Pampered Chef. Si tratta di un’azienda che vende cibi pronti.

Tutto ciò ti fà capire che Warren non è un Networker bensì è il titolare di 3 aziende di vendita diretta. Come sottolineato anche in precedenza il Network Marketing certamente è conveniente per le aziende. Per quanto riguarda la convenienza per gli incaricati alle vendita questa convenienza in genere non esiste. D’altra parte nella stragrande maggioranza dei casi il Network Marketing produce solamente danni patrimoniali nei riguardi degli incaricati.

Dopodichè bisogna anche sottolineare che l’azienda Pampered Chef non mi sembra un’azienda troppo aggressiva. Infatti gli incaricati possono registrarsi sostenendo delle spese tutto sommato abbordabili. Dico questo perchè per diventare incaricati è possibile acquistare 3 Kit diversi il cui costo oscilla tra i 100 ed i 250$.

Anche se l’importo da investire non è particolarmente alto non possiamo certo dire che esso sia basso. Infatti il rischio di non recuperare l’investimento fatto è molto elevato. Pertanto penso che un’azienda veramente trasparente e consapevole di tutto ciò dovrebbe permettere a chi lo desidera di potersi registrare senza esporti a rischi eccessivi.


Donald Trump

Spesso chi svolge un’attività di Multi Network Marketing sostiene la validità di tale decisione affermando che esistono persone autorevoli che manifestano apprezzamento verso questo modello di business. Uno di questi è l’ex presidente degli USA Donald Trump.

Per come la vedo io il fatto che questo personaggio ha un opinione positiva sul Network Marketing è la dimostrazione di quanto sia losco questo modello di business. Infatti conosciamo bene i tratti caratteriali e mentali di Donald Trump. Pertanto non mi stupisce che egli ha un opinione positiva sul Network Marketing.

Come sottolineato anche in precedenza il Network Marketing conviene alle aziende. Le aziende infatti possono trarre beneficio economico a scapito degli incaricati che di norma subiscono solamente danni patrimoniali.

Conoscendo la personalità e la psicologia di Donald Trump ho motivo di credere che costui è sempre pronto a danneggiare il prossimo in maniera illecita pur di ottenere un beneficio personale. Il fatto che costui ha prelevato la società Ideal Health per poi ribattezzarla nel 2009 in Trump Network Marketing è la conferma di tutto ciò.


Robert Kiyosaki

Un’altra persona che ha un opinione positiva sul Network Marketing è Robert Kiyosaki.

Si tratta di un imprenditore ed investitore statunitense noto in particolare per la scrittura di alcuni libri dove parla di educazione finanziaria. Egli ha scritto anche alcuni libri dove tratta in maniera specifica l’argomento del Multilevel Marketing. Pertanto egli non è solamente un imprenditore bensì è anche un business coach molto noto.

Nel suo libro “Padre Ricco Padre Povero” egli parla dei quadranti del cashflow. In questo scritto suddivide le metodologie di guadagna in 4 tipologie. A sinistra troviamo i dipendenti ed i liberi professionisti. Invece nei due quadranti a destra troviamo gli imprenditori e gli investitori. Entrare a far parte dei quadranti a destra permette alla persona di essere liberi finanziariamente.

Secondo Robert il Network Marketing è un’ottimo modo per passare dai quadranti di sinistra a quelli destra. Egli infatti afferma che facendo Network Marketing non ci sono investimenti importanti da fare, non bisogna avere titoli di studio o esperienza e non bisogna accantonare il lavoro tradizionale.

Per come la vedo io pensare di fare questo salto facendo Network Marketing significa intraprendere una delle strade peggiori. Dico questo perchè esistono altri percorsi che uno può percorrere per passare dai quadranti di sinistra a quelli di destra. Infatti anzichè intraprendere un percorso spazzatura come il Network Marketing è molto meglio intraprendere un percorso valido come per esempio l’attività di blogger, di Youtuber, dropshipping, affiliate marketing o altri modelli di business validi.


Alfio Bardolla

Un’altra persona che ha un opinione positiva sul Network Marketing è Alfio Bardolla. Con ogni probabilità egli è il più noto business coach italiano.

Possiede numerose aziende fisiche che si occupano di produzione e vendita di beni e servizi. Sappi però che egli oltre ad essere imprenditore è anche investitore. Inoltre una buona fetta dei suoi proventi provengono dai suoi corsi formativi nonchè dalla pubblicazione dei suoi libri riguardanti l’educazione finanziaria.

Egli svolge anche un’attività di Network Marketing che in base ad alcune interviste rilasciate tempo fa gli frutta circa 50.000€ di entrate automatiche mensili. Anche se svolge un’attività di Network Marketing non è corretto definirlo un Networker. Infatti egli è soprattutto un coach che in quanto tale parla di Network Marketing nonchè di tutti gli altri modelli di business in modo imparziale ed obbiettivo.

Pertanto Alfio oltre al Network Marketing mostra grande apprezzamento anche (e forse soprattutto) verso altri metodi per guadagnare in maniera automatica e voluminosa. Infatti egli parla molto bene anche di ecommerce, scrittura e vendita di libri, trading online, investimenti immobiliari e molto altro ancora.

Per come la vedo io non ha senso che uno come lui parli di Network Marketing, trading, investimenti immobiliari e tutto il resto come se fossero business da mettere nello stesso piano. Infatti il Network Marketing essendo spazzatura andrebbe messo su un piano diverso da altri business che a differenza del Network Marketing sono business estremamente validi.

Alfio è sicuramente una persona che ha una grande cultura in materia di business. Pertanto una persona che è esperta di queste cose non dovrebbe mettersi a raccomandare business spazzatura. Casomai dovrebbe raccomandare di stare alla larga dal Network Marketing e di dedicarsi ad attività valide come per esempio ecommerce, scrittura di libri, trading e tutto il resto.


Jim Rohn

Jm Rohn e’ stato un imprenditore statunitense noto per essere anche uno speaker motivazionale nonchè autore di libri.

Quando era in vita ha espresso in più occasioni opinioni molto positive sul Network Marketing. Le sue parole però vanno interpretate tenendo conto anche del periodo storico in cui le ha pronunciate. Infatti egli riteneva il Network Marketing qualcosa di valido poichè a suo avviso si tratta di un metodo per veicolare prodotti sul mercato molto più pratico dei metodi tradizionali.

D’altra parte una persona che vuole commerciare beni o servizi di norma deve aprire un’attività fisica investendo decine o centinaia di migliaia di Euro. Invece il Network Marketing ti offre la possibilità di avviare un’attività investendo anche meno di qualche centinaio di Euro. Il problema è che quasi mai un’attività di Network Marketing risulta essere remunerativa. Invece un’attività fisica tradizionale in una percentuale dei casi di molto maggiore ti consente di guadagnare davvero.

Inoltre Jim Rohn è vissuto in un epoca in cui internet non era ancora abbastanza diffuso. Pertanto egli quando parlava di vendere lo faceva riferendosi a forme di vendita tradizionali prevalentemente offline. Da allora le cose sono cambiate perchè internet si è diffuso e sono sorte nuove attività di vendita online, che non richiedono investimenti importanti ma che a differenza del Network Marketing sono molto più sostenibili e convenienti.


Bill Gates

Ad esprimere opinioni sul Network Marketing è stato anche Bill Gates.

Si tratta di un personaggio che non necessita di presentazioni. Infatti egli è uno degli uomini più ricchi del mondo. Egli deve la sua ricchezza alla fondazione di Microsoft nonchè allo sviluppo dei numerosi software e sistemi operativi per PC. Da diversi anni Microsoft è un punto di riferimento anche per gli appassionati di videogiochi. Infatti Microsoft è sviluppatore della console Xbox che certamente è una degna contendente della Playstation di Sony.

Tempo addietro Bill Gates ha affermato che se potesse ricominciare da capo la sua carriera imprenditoriale partirebbe con un’attività di Network Marketing. Tale affermazione non dev’essere interpretata come incentivo ad intraprendere un’attività di questo genere.

Dico questo perchè proprio come Donald Trump o altri imprenditori di grande successo, anche dal punto di vista di Bill Gates svolgere un’attività di Network Marketing significa aprire un’azienda e non collaborare come incaricato alle vendite. Come sottolineato più volte anche in precedenza certamente conviene fondare un’azienda di Network Marketing. Di certo però non possiamo affermare che sia conveniente collaborare con un’azienda di questo tipo in veste d’incaricato alle vendite.

A conferma di ciò mi preme ribadire che certamente le aziende di Network Marketing vantano un bilancio veramente imponente. Invece eccetto rarissimi casi gli incaricati alle vendite vivono una vita misera da un punto di vista finanziario. Infatti mediamente un’incaricato alle vendite guadagna circa 20€ al mese.


Opinioni dai Forum

Chi vuole lanciarsi nel mondo del network selling certamente per prevenire spiacevoli esperienze deve informarsi. Per far ciò abitualmente molte persone pongono le proprie domande sui vari forum nazionali.

Tramite questi canali è possibile ricevere risposte negative ed anche risposte positive. In genere coloro che esprimono opinioni positive sono incaricati alle vendite. Costoro per ovvie ragioni parlano bene dell’attività che promuovono. Può essere utile dare peso alle loro opinioni. L’importante è che si dia peso anche e soprattutto ai pareri di persone imparziali.

Sui forum le opinioni negative sono elargite da ex incaricati che hanno provato sulla propria pelle questa triste esperienza. Costoro in origine esprimevano opinioni positive sull’azienda con cui collaboravano nonchè sull’intero mondo del Network Marketing.

La loro percezione però era alterata poichè essendo novizi vedevano solamente il lato positivo della cosa senza vedere anche e soprattutto il gigantesco lato negativo. Ad un certo punto hanno iniziato a vedere le cose nella loro interezza. Pertanto quello che un tempo era amore si è trasformato in odio. Reputo le opinioni di queste persone particolarmente attendibili.


Opinioni su Quora

Molte persone per comprendere meglio come funziona il Network Marketing cercano opinioni su Quora.

Questa mi sembra un’ottima idea perchè reputo questo forum piuttosto affidabile. A conferma di ciò mi preme sottolineare che Quora è probabilmente il forum più popolato ed autorevole al mondo.

Ho provato a fare una ricerca anche io su questo portale e ho visto che riguardo al Network Marketing gli utenti hanno espresso opinioni molto discordanti. Oltre alle opinioni positive espresse da Networker ci sono anche opinioni negative espresse sia da ex networker, sia da persone che non hanno mai avuto esperienza diretta. Ci sono anche persone che hanno una cultura finanziaria notevole e che in modo molto professionale ed obbiettivo esprimono parole di forti perplessità.

Uno dei commenti più illuminanti che ho letto recita quanto segue. “Il Network Marketing è un modello di business che consiste nel farsi inchiappettare per poi cercare di riparare il danno subito inchiappettando a propria volta i propri conoscenti”. Si tratta di un’opinione che anche io ho espresso più volte.


Opinioni di Wikipedia

Chi desidera sapere cos’è il Network Marketing certamente dovrebbe consultare innanzitutto Wikipedia. D’altra parte si tratta del sito più autorevole al mondo. Questa è l’opinione anche di Google che abitualmente piazza Wikipedia in alto nei risultati di ricerca.

Leggendo quanto viene detto su questo autorevole sito è possibile notare che le opinioni di Wikipedia sono prevalentemente negative. Infatti grande spazio viene dato agli aspetti negativi di tale modello di business. Molto interessante è il paragrafo in cui Wikipedia parla delle controversie.

Qui di seguito riporto un passaggio molto illuminante.

Le aziende che realizzano modelli MLM sono spesso soggette a critiche e azioni legali che nascono in particolare per le analogie fra questo sistema e gli schemi piramidali illegali, per i prezzi imposti, i costi d’ingresso, l’enfasi data al reclutamento di nuovi venditori invece che alla vendita dei prodotti, lo sfruttamento delle conoscenze e delle relazioni personali per vendere e reclutare, gli schemi di retribuzione complessi, i costi di materiali “formativi” e sulle tecniche motivazionali usate da alcune aziende al limite del culto della personalità.

Tra i vari passaggi reputo particolarmente significativo quello in cui si parla del culto della personalità. Ciò lascia intendere che durante le loro presentazioni queste aziende condiscono le proprie presentazioni con un’enfasi eccessiva ed immotivata. Dico questo perchè c’è ben poco entusiasmo da mostrare nei riguardi di un’attività dove si guadagna almeno 50 volte meno di un banalissimo operaio.


Opinioni dai Blog

Per comprendere il funzionamento del networking marketing è utile fare ricerche su Google e consultare i risultati tratti dai blog. Se oggi stai leggendo queste righe significa che anche tu rientri in questa casistica. Nel mio blog infatti attribuisco grande spazio all’argomento del network selling.

A conferma di ciò mi preme farti notare che Soldionline.BIZ è il blog amico degli animali nemico del Network Marketing. In Italia ci sono diversi blog che parlano dell’argomento. Alcuni di questi esprimono opinioni positive mentre altri esprimono opinioni negative. Il mio appartiene a quest’ultima categoria.

Ovviamente di Network Marketing si parla anche su blog esteri. Tra questi troviamo blog contrari al Network Marketing che sono considerati estremamente autorevoli. Sicuramente uno dei più raccomandabili è il sito di mlmtruth.org.

Tra i tanti contenuti degni di nota pubblicati dentro questo blog vi è un’articolo in cui si parla dell’utilità di Google Trend nel MLM. Si tratta di un concetto che ho espresso pure io in molteplici occasioni.

Devi sapere che durante le presentazioni aziendali le aziende di MLM sembrano essere molto popolari. Per capire se è davvero così bisogna poter vedere le cose dall’alto. Questo lo puoi fare solamente utilizzando uno strumento come Google Trend.

Consultando questo strumento ci si accorge che spesso le aziende che si presentano come giganti che hanno l’obbiettivo di conquistare il mondo sono in realtà aziende in declino che a breve verranno spazzate via.


4 – Formazione nel Network Marketing

Molte persone oltre a voler sapere cos’è il Network Marketing vogliono anche trovare informazioni utili per comprendere come poter svolgere in maniera efficace l’attività. Le informazioni che è possibile trovare sono reperibili in buona parte online. Altre info invece è possibile trovarle anche offline.

Per apprendere tali informazioni esistono prodotti o servizi di diversa natura. Per esempio esistono dei veri e propri corsi online oppure offline. Dopodichè troviamo anche strumenti gratuiti oppure anche strumenti a pagamento.

Degna di nota è anche la questione dei media. Dico questo perchè nel corso della storia sono stati girati documentari, inchieste giornalistiche nonchè dei veri e propri film che parlano dell’argomento.

Adesso voglio farti conoscere alcune cose sul Network Marketing con esempi concreti.


Corsi di Network Marketing

Certamente esistono corsi per diventare network marketer. Tra questi vi sono corsi online oppure corsi dal vivo. Spesso viene detto che il Network Marketing è un business fortemente incentrato sulle emozioni. Pertanto molti di questi corsi non sono solamente tecnici ma sono anche e soprattutto corsi di tipo motivazionale. Tra questi vi sono corsi di crescita personale piuttosto che corsi utili per aumentare l’autostima nonchè la sicurezza in se stessi.

Per quanto riguarda i prezzi essi sono fortemente variabili. Ho visto corsi digitali a buon mercato che costano solamente poche decine di Euro. Dopodichè ho visto anche corsi redatti da networker celebri che costano anche più di 1.500€.

Inutile dire che la probabilità di spendere soldi in corsi fuffa è un probabilità piuttosto alta. D’altra parte il Network marketing è in buona parte basato sulla capacità di apparire. Pertanto penso sia frequente il fatto che a redigere questi corsi sono Networker che solamente all’apparenza hanno successo. Nei fatti invece il loro modo di presentarsi è incentrato sulla menzogna.

Il solo fatto che molti di questi sbandierano sui social una vita di lusso è un segnale d’allarme. Infatti le persone veramente ricche e trasparenti non hanno motivo di ostentare la loro ricchezza. Pertanto il mio consiglio è rivolgersi sempre a docenti che si comportano in maniera pacata e discreta.


Gianluca Spadoni

Esistono diversi corsi in Italia che hanno lo scopo d’insegnare come fare Network Marketing. Uno dei più noti è quello di Gianluca Spadoni.

Si tratta di un guru del settore molto noto tra i Network Marketer. Spesso online troviamo dei guru che sono tali solamente all’apparenza. Dentro invece costoro sono marci da fare schifo. Per come la vedo io Gianluca Spadoni è un guru serio. Pertanto se vuoi davvero imparare a fare Network Marketing certamente reputo Gianluca Spadoni una persona di riferimento. Dico questo anche perchè se vuoi formarti leggendo i suoi libri oppure seguendo i suoi corsi questi hanno dei prezzi ragionevoli. Lo stesso non si può dire di altri guru che vendono la loro formazione a prezzi veramente vergognosi.

Sappi però che Gianluca Spadoni concepisce un modello di Network Marketing molto tradizionale. Un corso di questo tipo poteva andare bene tanti anni fa quando internet non era ancora diffuso. Oggi però con l’avvento di internet le cose sono cambiate. Pertanto non penso sia conveniente frequentare un corso per imparare a fare Network Marketing in modo tradizionale. Casomai molto più conveniente è apprendere strategie utili per fare Network Marketing in maniera moderna.


Fabrizio Mellone

Un’altro guru del settore molto noto tra coloro che svolgono attività di Network Selling è Fabrizio Mellone. Anche in questo caso reputo tale guru un professionista quanto meno rispettabile. Di certo però non possiamo dire che sia conveniente ascoltare i suoi consigli in materia di business.

Dico questo perchè lui è un promotore del Network Marketing. Come sottolineato più volte anche in passato fare Network Marketing significa lavorare per far crescere un’azienda che appartiene a qualcun’altro. Non penso sia saggio il consiglio di chi ti suggerisce di lavorare per far crescere una creatura che appartiene a qualcun’altro. Casomai penso sia molto più saggio ascoltare i consigli di chi ti raccomanda di lavorare per far crescere una creatura tutta TUA.

Questa è solamente una delle tante ragioni che dovrebbero spingere una persona a stare alla larga dal Network Marketing. Ciò implica anche il fatto di diffidare da tutti coloro che attraverso la loro formazione ti vogliono incitare a svolgere un business che presenta queste numerose criticità.


Imparare a Fare Network Gratis

Certamente è possibile apprendere metodologie per fare Network Marketing in modo gratis. Sappi però che in genere costi da sostenere ci sono sempre. Dico questo perchè le strategie gratuite in realtà comportano per forza dei costi che però in questo caso sono costi indiretti. A breve ti spiegherò una strategia in cui credo fortemente e che reputo indubbiamente la strategia migliore in assoluto.

Praticamente la strategia da me consigliata presenta numerosi punti di forza. Uno di questi è che ti permette di renderti indipendente dai costi pubblicitari. Infatti ci sono Networker che per promuovere la propria attività utilizzano strumenti a pagamento come per esempio Google Ads. La strategia da me consigliata ti permette di ottenere visibilità in maniera gratuita. Infatti essa ti permette di renderti indipendente dai costi pubblicitari. Nonostante ciò la mia strategia comporta dei costi che in questo caso sono costi indiretti.

Dico questo perchè il metodo che raccomando è incentrato sull’utilizzo di un sito web personale. Tale strumento ha un costo poichè creare e mantenere un sito web professionale comporta costi iniziali e ricorrenti. Sappi però che promuovendoti con un sito anzichè spendere in strumenti pubblicitari dovrai spendere nel mantenimento del sito. Pertanto questo è un costo indiretto che magari non ti permette di azzerare ogni tipo di spesa ma che ti consente di ottenere molto di più spendendo molto meno.


Film sul Network Marketing

Se vuoi sapere cos’è il Network Marketing esistono anche alcuni film documentari. Sicuramente uno dei più popolari è il film Betting on Zero.

Si tratta di un documentario su Herbalife datatato 2016 e diretto dal registra Ted Braun. In questo documentario si contesta ad Herbalife di essere uno scherma piramidale e che pertanto il suo modello di business essendo insostenibile presto collasserà. Uno dei protagonisti primari di tale documentario è Bill Ackman.

Tale documentario appena uscito venne trasmesso pubblicamente anche in teatro. In quell’occasione la società Podesta and Partners (riconducibile ad Herbalife) acquistò 173 biglietti con lo scopo di mantenere il teatro vuoto e sovvertire la proiezione del film avvenuta nell’Ottobre del 2016.

Il documentario ha ottenuto un’ottimo riscontro da parte della critica che lo ha definito un film tanto commovente quanto sconvolgente. Qui sopra ho riportato il trailer di questo documentario molto illuminante.


Frasi sul Network Marketing

Come sottolineato anche in precedenza il Network Marketing è una disciplina fortemente emotiva. Pertanto oltre alla tecnica conta molto anche e soprattutto la motivazione.

Abitualmente i Networker quando parlano del proprio percorso di crescita professionali utilizzano frasi celebri. Sotto molti punti di vista il Network Marketing è una materia molto di nicchia che desta scarso interesse agli occhi di molti. Pertanto online poche sono le frasi celebri che hanno come oggetto l’argomento specifico del Network Marketing. Di conseguenza le frasi che coloro che svolgono attività di Network Selling utilizzano sono quasi esclusivamente aforismi generici che parlano di crescita personale o di marketing.

Certo è che quando si ha un’obbiettivo di qualsiasi natura esso sia fare uso di frasi celebri è indubbiamente molto utile. Io per primo faccio uso massiccio di aforismi. Nel mio caso però li utilizzo per fini seri.

Chi invece li utilizza in relazione al Network Marketing li usa in maniera inappropriata. Molti di coloro che hanno pronunciato queste frasi celebri sono persone ormai passate a miglior vita. Scommetto quindi che se costoro dovessero sapere che le loro frasi vengono usate per fini così degradanti tali personaggi si rivolterebbero nella tomba.


Libri sul Network Marketing

Chi desidera comprendere come funziona il Network Marketing certamente può consultare alcuni dei libri che sono stati pubblicati sulla materia. T’informo però che molti di questi libri parlano del Network Marketing e del significato di questo termine nonchè del funzionamento e della storia di questo modello di business. Infatti pochi sono i libri che parlano dell’argomento da un punto di vista didattico.

Questo succede anche perchè per imparare a fare Network Marketing in modo efficace non bisogna per forza studiare il Network Marketing in maniera diretta. Infatti spesso tale abilità la si matura acquisendo competenze in maniera più indiretta.

Per esempio la SEO è una strategia molto efficace per fare Network Marketing. Pertanto imparare a fare Network Marketing può benissimo significare effettuare un percorso formativo volto ad apprendere come sviluppare un sito con WordPress e come farlo crescere utilizzando le tecniche di ottimizzazione nei motori di ricerca. Oppure un Networker può trovare molto utile imparare a creare landing page efficaci e a fare email marketing in modo efficace.

Di conseguenza chi vuole avere successo nel Network Marketing non necessariamente deve frequentare un corso o leggere un libro sul Network Marketing. Casomai spesso è molto più utile ed economico imparare a creare siti web professionali ed imparare a padroneggiare le tecniche di ottimizzazione nei motori di ricerca.

Nonostante ciò certamente esistono libri più specifici che parlano dell’argomento.

Vediamo quali sono alcuni di questi.


Network Marketing Quantico

Tra i libri degni di nota troviamo sicuramente “Network Marketing Quantico“.

Si tratta di un libro scritto da Fabio Bollini che è venduto anche su Amazon.

Immagine Libro Network Marketing Quantico Amazon

Come puoi notare dalla schermata riportata qui sopra è possibile comprendere che all’autore di certo il coraggio non manca. Dico questo perchè bisogna essere parecchio coraggiosi a vendere un libro ad oltre 90€. Fortunatamente l’autore è così gentile da scontare tale libro. Infatti anzichè venderlo a 97€ egli ha scelto di venderlo “solamente” a 90.65€. Inoltre per rendere tale acquisto ancora più vantaggioso sostenendo tale spesa gli utenti Prime non dovranno sostenere spese di spedizione extra.

Se tale libro ha questo prezzo ciò dipende anche dalla popolarità del suo autore. Infatti in data 10 Maggio 2022 il Corriere di Bologna ha pubblicato un’articolo molto illuminante che parla di una scoperta entusiasmante. Praticamente a Rimini è stata una rete di vendita piramidale che conta 12.000 adepti. A seguito di tale scoperta le Fiamme Gialle hanno provveduto a sequestrare beni per 7 milioni di Euro. Inoltre a seguito di tale episodio la Guardia di Finanza ha indagato 13 persone tra cui il “guru” Fabio Bollini.

Si tratta di un’avvenimento che certamente contribuisce a rendere ancora più ricco il curriculum professionale di questo favoloso docente.


Video sul Network Marketing

Se vuoi capire cosa vuol dire Network Marketing e qual’è il funzionamento di questo tipo di business certamente online puoi trovare anche numerosi video. Non parlo di video contenuti all’interno di videocorsi a pagamento. Piuttosto mi riferisco a video pubblici pubblicati per esempio su Youtube.

Uno dei più illuminanti è un video intitolato “Come non Farsi Fregare nel Network Marketing”. Reputo questo filmato molto illuminante e penso che chiunque dovrebbe meditare bene su quanto detto prima d’intraprendere la tortuosa strada del Network Marketing.

Dico questo anche perchè il video è pubblicato da Angelo Greco. Egli è uno dei più famosi avvocati italiani. Angelo deve la sua notorietà in particolare alla fondazione del suo blog “La Legge per Tutti”. Parliamo del blog italiano più grande in materia di giurisprudenza. Ti ricordo anche che Angelo più volte è stato invitato a partecipare a trasmissioni televisive in veste di opinionista giuridico. Memorabili sono i suoi interventi presso le trasmissioni in onda su La7.

Visionando il filmato qui sopra puoi conoscere la sua opinione sul Network Marketing.

Uno dei passaggi più significativi è quando dice che “non sempre le attività di Network Marketing sono fraudolente. Infatti ci sono anche molte attività legali. Queste però anche se legali di certo non possono essere considerate convenienti“.

Una delle ragioni è che esistono metodi per guadagnare online decisamente più seri. Pertanto respingere un’attività di Network Marketing non significa rinunciare alla possibilità di trasformare in realtà i propri sogni.

Angelo questo lo sà bene anche perchè lui di soldi online ne guadagna parecchi. Egli però guadagna facendo attività serie come per esempio il blogger e lo Youtuber.


5 – Come Iniziare a Fare Network Marketing?

Adesso che tutto sul Network Marketing e sulla definizione che possiamo attribuire a questo “business” mi preme spiegarti come svolgere tale attività.

Innanzitutto per rendere meno peggiore la tua esperienza è importante scegliere una buona azienda. Essa in quanto tale deve possedere diverse caratteristiche. Intanto dev’essere un’azienda che ha una buona reputazione. Pertanto dev’essere un’azienda con un casellario giudiziario pulito.

Inoltre una buona azienda dev’essere speciale. Pertanto evita se possibile di collaborare con un’azienda che commercia i soliti noiosissimi prodotti quali integratori, detergenti per la casa o prodotti di bellezza.

Se possibile scegli un’azienda italiana poichè l’italianità dell’azienda con cui collabori certamente può darti un piccolo vantaggio.

Attenzione anche ai prezzi. Praticamente se l’azienda vende prodotti dal prezzo troppo eccessivo tutto ciò rende la tua riuscita particolarmente difficile. Se invece scegli di collaborare con un’azienda che vende a prezzi abbastanza ragionevoli questa cosa renderà la vendita meno difficile.

La scelta dell’azienda è il primo passo da fare.

Vediamo adesso quali sono i passi successivi.


Come Trovare Clienti

Se vuoi far sì che la tua attività di Network Marketing funziona devi imparare a trovare clienti.

Sai bene che il Network Marketing è un’attività di vendita. Non importa se devi vendere dei prodotti o se devi vendere l’opportunità di guadagno. In entrambi i casi si tratta di una vendita.

Quando parliamo di vendita esistono due correnti di pensiero diverse. La prima è composta da coloro che pensano che la vendita sia la capacità di persuadere una persona. Dopodichè la seconda corrente è composta da coloro che pensano che esistono persone che sono già convinte a comprare ciò che hai da offrire. Pertanto in questo secondo caso vendere è semplicemente la capacità di farti trovare da persone che sono già convinte di loro.

Io appartengo a questa seconda corrente di pensiero. Sono convinto sulla bontà di tale corrente e anche tu puoi credere in tutto ciò. D’altra parte quando mai tu hai comprato perchè qualcuno ti ha convinto di farlo? Scommetto che la risposta è “MAI!“.

Infatti quando vai a mangiarti una pizza al ristorante oppure quando vai dal benzinaio a fare benzina scegli di comprare semplicemente perchè vuoi una cosa e sai dove andare a prenderla. Anche col Network Marketing le cose funzionano così.

Fatta questa premessa vediamo subito alcune strategie.


Strategie da Usare

Se vuoi fare business nel Network Marketing ci sono diverse strategie da utilizzare.

Alcune di queste si basano sul concetto secondo cui vendere è la capacità di convincere le persone. Altre strategie invece sono più passive e si basano sul principio secondo cui ci sono persone già convinte a comprare.

In questo secondo caso devi semplicemente imparare a farti trovare da queste persone. Sono particolarmente ferrato in questa seconda casistica. Infatti anche io essendo blogger faccio un’attività di vendita. Ogni mese genero un buon numero di vendite in modo totalmente passivo. Pertanto la strategia che voglio raccomandarti è proprio il metodo passivo.

Vediamo subito tutti i dettagli.


Promuoversi con i Social Media

Quando parliamo di Network Marketing esempi di strategie da utilizzare contemplano l’utilizzo dei social media. Si tratta indubbiamente dello strumento più utilizzato tra i Networker.

Sebbene tale strategia è la più utilizzata non possiamo certo dire che tale strategia sia la più efficace. Quello che invece possiamo dire è che usare i social network è la strategia più semplice. Infatti anche un bambino delle elementari è in grado di aprire un profilo social e cominciare a pubblicare post.

Purtroppo però tale strategia non è affatto efficace. Pertanto se hai intrapreso quest’attività significa che il tuo obbiettivo è quello di guadagnare. Penso quindi che se è questo il tuo intento devi essere pronto ad apprendere una strategia complessa purchè efficace. Altrimenti perderesti tempo e denaro.

Prima di spiegarti come funzionano le tecniche veramente valide vorrei spiegarti quali sono i punti di debolezza nonchè i punti di forza di alcuni dei social più utilizzati.


Utilizzo di Instagram

Instagram è un social media letteralmente infestato da persone che svolgono un’attività di mlm networking.

Anche se esso è molto utilizzato di certo non possiamo dire che sia efficace promuoversi utilizzando questo social. Ora non ti sto dicendo che esso è completamente inutile. Piuttosto quello che voglio dire è che tale social dev’essere utilizzato in maniera corretta. Per far ciò bisogna prendere atto che esso può essere utile a patto che venga usato in maniera corretta. Utilizzare Instagram in modo corretto significa usarlo come piccolo complemento nella tua strategia promozionale. La quasi totalità di coloro che lo usano utilizzano tale social come elemento centrale della propria strategia. In questo caso il fallimento è assicurato.

Personalmente penso che Instagram è utile più che altro come riprova sociale. Infatti il meccanismo di questo social consiste nell’avere follower e following. Se hai tante persone che ti seguono e nel contempo segui poche persone significa che sei un figo. In altre parole significa che quello che fai è apprezzato ed è considerato interessante ed importante dalle persone. Tutto ciò può spingere le persone a mostrare a loro volta interesse in quello che fai. Pertanto Instagram ti permette di apparire più grande di quello che sei realmente.

Attenzione però perchè tale social è un’arma a doppio taglio. Infatti la tua attività può essere importante e prestigiosa. Non sempre però avere tanti follower è automatico. Pertanto a causa di Instagram un’attività autorevole può apparire più piccola di quello che è realmente.

Inoltre fai attenzione perchè promuovere la propria attività utilizzando Instagram significa promuoverti occupando il terreno di proprietà di qualcun’altro. Pertanto se Instagram per chissà quale motivo sceglie di buttarti fuori dalla piattaforma perdi il frutto di anni di duro lavoro senza possibilità di appello.


Utilizzo di Facebook

Molte persone che svolgono attività professionale nel settore del Networking Marketing utilizzano Facebook per promuovere quello che fanno.

Anche in questo caso tale scelta è fallimentare. Infatti Facebook non è uno strumento efficace per promuovere la propria attività. Non ti stò dicendo che esso sia inutile. Quello che voglio dire è che esso certamente ha un’utilità. L’importante è usarlo in modo corretto.

Personalmente penso che Facebook è uno strumento utile per provocare engagment nel tuo pubblico. In altre parole si tratta di uno strumento utile per emozionare le persone. Quando con Facebook riesci a colpire il cuore delle persone allora potrai spronarle a fare un’azione di tuo interesse.

Inoltre un’altra caratteristica molto positiva di Facebook è che i contenuti che pubblichi su questo social possono diventare virali. Andare virali è una cosa che può davvero fare molto bene alla tua attività. D’altra parte la viralità è una cosa che ti produce grandi volumi di traffico, gratuito ed automatico.

Infine Facebook è utile per mantenere un rapporto costante col tuo pubblico. Se una persona in un primo momento non è interessata a quello che fai ciò è normale. In questi casi se la persona inizia comunque a seguire la tua pagina rimarrà sintonizzata con te nel corso del tempo. Spesso accade che in un secondo momento la persona cambia idea e sceglie di mostrare interesse in quello che fai. Se segue la tua pagina si ricorderà di te e saprà subito come prendere contatto con te.


Lista Nomi

Quando parliamo di Network Marketing tra gli esempi di strategie da utilizzare per promuovere la propria attività troviamo anche la lista nomi.

Tempo fà tale strategia era il pilastro portante per la promozione di un’attività di Network Marketing. Ciò era inevitabile poichè l’online ancora non era abbastanza diffuso. Negli ultimi anni molte cose sono cambiate e oggi una fetta sempre maggiore dell’attività promozionale viene svolta tramite l’utilizzo di strategie online.

Nonostante ciò ancora oggi ci sono aziende molto tradizionali che incoraggiano i propri incaricati ad utilizzare strategie obsolete come la lista nomi. Tale strategia oltre ad essere poco efficace è una strategia che espone gli incaricati a danni sociali molto importanti. Infatti prendere contatto con i propri conoscenti cercando di coinvolgerli in quello che fai è una strategia aggressiva che può davvero compromettere il buon legame che ti unisce ai tuoi amici o parenti.

Alle aziende poco importa. Infatti a pagare il conto sei tu. Sei proprio tu che ti esponi al rischio di rovinare i tuoi legami affettivi. Pertanto se tutto ciò produce un danno a te ma nel contempo permette alle aziende di produrre qualche vendita aggiuntiva loro sono ben felici di esporti a questo rischio.

Ovviamente questa strategia oltre ad essere dannosa da un punto di vista social è anche inefficace. Dico questo perchè si tratta di una strategia attiva che consiste nell’andare a cercare le persone. Come sottolineato anche in precedenza sono molto critico verso questa filosofia di vendita. Nel contempo sono un grande sostenitore del marketing passivo. Pertanto ti raccomando sempre di evitare strategie attive e di utilizzare sempre metodi passivi.


Network Marketing Automatico

Ora penso sia giunto il momento di parlare di strategie veramente raccomandabili. Nello specifico voglio parlarti di alcune strategie che ti permettono di fare Network Marketing in maniera automatica.

Sai bene che Soldionline.BIZ è il blog amico degli animali nemico del Network Marketing. Stesso discorso vale per il titolare del blog ovvero me. Nonostante ciò penso che un’attività degradante come il Network Marketing in alcuni casi può diventare tutto sommato un’attività gratificante.

Le condizioni necessarie per determinare tutto ciò sono la scelta di una buona azienda nonchè lo svolgimento dell’attività promozionale tramite strategie valide. Sicuramente usare una strategia che ti consente di promuovere con efficacia la tua attività in modo passivo è un requisito essenziale per rendere un’attività di Network Marketing gratificante.

Vediamo come funzionano queste strategie.


Far Crescere un Blog

Se vuoi fare Network Marketing tra gli esempi di strategie passive vi è il far crescere un blog.

Non è un caso che menziono tale strategia prima di ogni altra. D’altra parte sono convinto che aprire un blog e scrivere articoli sia il modo migliore per promuovere la propria attività. Far crescere un blog è una strategia eccellente per vendere prodotti o servizi. Questa strategia funziona per numerose attività comprese quelle svolte dai network marketer.

Devi sapere che ogni mese numerose persone fanno ricerche su Google per cercare informazioni attinenti a quello che fai. Scrivendo articoli su un blog queste persone possono intercettare il tuo sito. Possono quindi leggere i tuoi articoli ed eventualmente prendere contatto con te.

Questa strategia è automatica ed è anche passiva. Dico questo perchè non sei tu a cercare le persone ma casomai sono loro a cercare te. Inoltre la strategia è automatica perchè la visibilità la generi anche quando dormi. Dopodichè questa strategia è automatica perchè pubblicare un’articolo su un blog può produrti una visibilità che dura a tempo indefinito. Invece i post pubblicati sui social ti producono una visibilità fortemente provvisoria che in quanto tale può durare pochi minuti o poche ore.

Conosco molto bene il mondo del blogging anche perchè io per primo faccio il blogger di professione e sono anche un docente della materia. Il mio corso per blogger è frequentato in particolare da persone deluse dalla propria attività di Network Marketing che vogliono provare a riscattarsi svolgendo un’attività alternativa, completamente diversa di gran lunga migliore.

Per saperne di più puoi visitare la pagina di presentazione ufficiale del mio corso per diventare blogger.


Far Crescere un Canale Youtube

Se vuoi promuovere in maniera automatica la tua attività di Networking Marketing consiglio anche di far crescere un canale Youtube.

Si tratta di una strategia molto simile a quella che consiste nel far crescere un blog. Tra le differenze più importanti è che mentre il blogger si promuove scrivendo articoli, lo Youtuber si promuove pubblicando video.

Inoltre un’altra differenza molto importante è che chi si promuove utilizzando un blog utilizza uno strumento di proprietà. Invece usare Youtube significa utilizzare uno strumento di proprietà di qualcun’altro. Sebbene Youtube è uno strumento validissimo il fatto che non è di tuo proprietà mi spinge a raccomandare in primis la strategia che consiste nell’utilizzare un blog personale. Infatti il rischio che Youtube ti banni facendo perdere i frutti di anni di duro lavoro è un pericolo reale ed inaccettabile.


Utilizzare Landing Page

Se svolgi un’attività di Networking Marketing molto importante è saper creare Landing Page efficaci. Si tratta di uno strumento importante all’interno di una strategia per fare Network Marketing in modo automatico.

Dico questo anche perchè una volta creata la Landing Page dovrai mandare grandi volumi di traffico su questa pagina. Le sorgenti che puoi usare sono sostanzialmente due. Da un lato quelle gratuite mentre dall’altro lato quelle a pagamento. Personalmente sono un grande sostenitore del traffico gratuito. Pertanto la sorgente di traffico che più voglio consigliarti per mandare traffico sulla tua Landing Page consiste nell’utilizzare il tuo blog.

Nel complesso questa strategia è automatica anche perchè chi si iscrive alla tua Landing Page può entrare a far parte della tua lista mail e ricevere mail in automatico. In questo modo potrai socializzare col tuo pubblico, spiegare loro cosa fai e fare anche il follow up. Per inviare mail automatiche dovrai collegare la tua landing page ad un autorisponditore.

Lo strumento che uso io e che voglio consigliare anche a te lo puoi provare gratuitamente visitando il sito di Getresponse.


Utilizzo di Zoom o Skype

In genere lo sforzo promozionale che fai ha lo scopo di indurre le persone a prenotare un colloquio direttamente con te. Nel corso di questo colloquio puoi spiegare alla persona i dettagli e rispondere anche alle sue richieste di chiarimento. Per far ciò si utilizzano strumenti come per esempio Zoom o Skype.

Le strategia che ti consentono di fare Network Marketing in maniera automatica sono ottime per questo fine. Infatti utilizzando tali strategie in maniera ottimale posso assicurarti che ogni mese riceverai un buon numero di richieste di colloquio da svolgere tramite Zoom o Skype.

Ho provato sulla mia pelle la validità di questa strategia. Nel mio caso però utilizzo tale strategia per promuovere prodotti o servizi ben diversi dal Network Marketing. Il riferimento è al mio corso per diventare blogger.

Praticamente ogni settimana ci sono persone che mi contattano per sapere come fare a diventare blogger professionisti. Molte di queste persone mi contattano chiedendomi un colloquio tramite Skype. Tutti questi contatti mi arrivano grazie alla mia strategia che consiste nel far crescere un blog a cui viene associata una Landing Page.

Questo conferma che tale strategia funziona davvero. Sono pertanto convinto che se anche tu la utilizzerai certamente otterrai grandi benefici.


Come Guadagnare col Network Marketing

Adesso che sai quali sono le strategie da usare per promuovere in maniera efficace la tua attività di Networking Marketing mi preme spiegarti come puoi guadagnare.

Sai bene che il primo passo da fare per rendere un’attività così degradante tutto sommato abbastanza gratificante è la scelta di una buona azienda. Dopodichè il secondo passo consiste nell’utilizzare una strategia efficace.

Se rispetti queste due condizioni certamente potrai guadagnare. Per far ciò puoi coinvolgere nuovi clienti o nuovi incaricati alle vendite. In genere quando si svolge un’attività di Network Marketing per guadagnare cifre importanti bisogna per forza fare rete. Per far ciò è necessario registrare in particolare nuovi incaricati. Infatti se ti limiti a registrare solamente clienti tutto ciò pone grossi limiti ai guadagni massimi che potrai percepire. Inoltre difficilmente registrare tanti clienti ti permetterà di guadagnare commissioni in maniera passiva.


Network Marketing e Duplicazione

Devi sapere che l’espressione Network Marketing ha come traduzione in Italiano il termine “vendita della rete” o sinonimi simili. Pertanto adesso che sai tutto sul Network Marketing e su cosa significa questo termine capisci che svolgere tale attività comporta il coinvolgimento di persone che divengano membri della rete sia in veste di consumatori sia in veste di collaboratori.

Come sottolineato anche in precedenza la strategia migliore per promuovere la tua attività di Network Marketing consiste nel far crescere un blog. In questo modo riuscirai ad iscrivere un buon numero di clienti e d’incaricati.

Tutto ciò però ti consente di risolvere una parte del problema. Dico questo perchè tale strategia ti consente di essere una incaricata profiqua. Questo però non ti permette di guadagnare perchè per fare soldi davvero nel Network Marketing hai bisogno di registrare persone che a loro volta riescono a portare risultati.

Pertanto devi parlare in maniera chiara con le persone che iscrivi spiegando loro che se vogliono ottenere risultati devono a loro volta utilizzare una strategia valida. Ovviamente per far ciò devono anche loro usare una strategia che consiste nel far crescere un blog. Riuscendo a trovare anche solo 5 persone disposte ad applicare con serietà questa strategia sono convinto che riuscirai ad ottenere dei risultati veramente molto importanti.


6 – Quanto si Guadagna nel Network Marketing?

Per spiegarti in maniera precisa come funziona il Network Marketing penso sia doveroso parlare anche di guadagni.

Questo è un tasto veramente dolente perchè i risultati economici che mediamente ottiene chi svolge un’attività di questo tipo sono davvero molto scarsi. Ci sono diverse fonti autorevoli che ci fanno comprendere quelli che sono i ridicoli guadagni che percepisce in media un Networker. Una delle fonti più autorevoli è un’articolo che riporta i risultati di uno studio condotto dalla testata di Magnify Money.

La testata ha intervistato 1.049 persone che hanno svolto un’attività di Network Marketing negli ultimi 5 anni. I risultati di questo studio evidenziano una realtà veramente agghiacciante. Praticamente in media un Networker dedica ogni mese 33 ore di tempo all’attività a fronte di un guadagno di 18.18$ mensili. In altre parole in media un Networker guadagna 0.67$ ogni ora di lavoro ovvero 0.60€!

Network Marketing Infografica
Guadagni nel Network Marketing visti dall’alto.

Purtroppo le persone non possono capire quanto si guadagna davvero perchè per comprendere tutto ciò bisognerebbe poter vedere le cose dall’alto. L’infografica riportata qui sopra ti mostra una panoramica dei guadagni. Puoi quindi notare che il guadagno c’è più che altro negli strati alti della struttura. Man mano che si scende in profondità la percentuale di coloro che traggono profitto si riduce sempre di più fino ad azzerarsi del tutto.

Nonostante questi numeri pietosi abitualmente le attività di Network Marketing vengono presentate con grande enfasi. Ciò è comprensibile poichè se venisse rivelata la realtà dei fatti solamente un folle sceglierebbe di intraprendere un’attività di questo genere.


Il Piano Compensi

Spesso chi sceglie di fare business nel Network Marketing afferma che la propria azienda è migliore delle altre. Per far ciò si dice che l’azienda scelta ha un piano compensi migliore delle altre.

Non farti influenzare da queste affermazioni. D’altra parte il piano marketing è solamente un prospetto di guadagni potenziali che all’apparenza sono molto elevati. Di fatto però sono quasi sempre irrealizzabili.

Immagina di dover scegliere tra 3 aziende diverse. La prima ti paga 1.000€, la seconda ti vuole pagare 10.000€ mentre la terza ti vuole pagare 100.000€. Scegliere l’azienda basandosi sul piano compensi spinge la persona ad optare per l’azienda che ti paga più di tutte ovvero quella che ti offre 100.000€.

Non è corretto prendere una decisione basandosi su questo fattore. Dico questo perchè oltre all’ammontare del compenso è altrettanto importante comprendere cosa bisogna fare per ricevere questo compenso. In altre parole bisogna tener conto anche e soprattutto del livello di difficoltà.

Immagina che la prima azienda ti offre 1.000€ se sollevi un sasso da 50KG, la seconda ti offre 10.000€ se sollevi un sasso da 500KG mentre la terza ti offre 100.000€ se sollevi un sasso da 5.000KG. Se oltre al compenso offerto prendiamo in esame anche quelli che sono i requisiti da soddisfare per ricevere l’importo capiamo subito che la scelta più conveniente consiste nel collaborare con l’azienda che ti offre 1.000€.

Dico questo perchè per ricevere questo compenso è necessario sollevare un sasso da 50KG cosa che con un po di fatica ed allenamento quasi tutti possono riuscire a fare. Pertanto in questo caso i 1.000€ offerti non sono solo prospettati ma li possiamo considerare dei guadagni reali. Invece sollevare un sasso da 5.000KG è impossibile. Pertanto i 100.000€ offerti dalla terza azienda sono dei guadagni apparenti poichè irrealizzabili.

Considerando tutto ciò possiamo affermare che spesso è molto più remunerativo collaborare con un’azienda che ti paga commissioni più basse ma che però ha dei prodotti meno difficili da vendere.


Proventi da Cashback

Quando parliamo di guadagni nel mlm Network Marketing uno degli aspetti più rilevanti è quello che riguarda il Cashback. Oltre ad essere rilevante questo aspetto è anche molto tragicomico.

Come sottolineato anche in precedenza in media una persona che svolge un’attività di Network Marketing guadagna meno di 20€ al mese. Questa cifra è veramente imbarazzante. Dopodichè ancora più imbarazzante è che in genere questo guadagno almeno in buona parte è frutto del cashback sui propri acquisti.

Devi sapere che nella maggior parte dei casi le aziende di Network Marketing pagano i propri incaricati sugli ordini personali fatti per il proprio autoconsumo. Solitamente oltre a farti uno sconto diretto ti fanno anche uno sconto indiretto. Per esempio se un prodotto lo paghi 50€ loro ti pagano una commissione di 5€ sui tuoi acquisti. Pertanto ogni acquisto di 50€ ti genera un cashback di 5€. Questo sconto è indiretto perchè anzichè farti pagare 45€ loro ti fanno pagare 50€ riconoscendoti un “guadagno” di 5€.

Una buona fetta dei guadagni esigui che un networker medio percepisce ogni mese sono gonfiati da questi cashback ovvero da questi “guadagni” che l’azienda ti riconosce sulle vendite (fatte a te stesso). Alle aziende conviene riconoscere uno sconto sotto forma di cashback anzichè sotto forma di sconto diretto.

Dico questo perchè tale meccanismo provoca una illusione di guadagno che riesce bene ad ubriacare gli incaricati. Infatti regna un certo orgoglio tra coloro che si vantano di ricevere 5€ di commissione ogni 50€ di spesa. Nella loro folle percezione delle cose ogni volta che si acquistano 50€ di prodotto tale operazione non rappresenta una spesa di 45€ ma un guadagno di 5€.

Questo fenomeno è una delle tante ragioni che rendono il Network Marketing un’attività che denota un grande degrado morale e professionale. Solamente persone molto disperate possono compiacersi di aver speso 50€ e di aver guadagnato 5€.


7 – Network Marketing. Quale Scegliere?

Il Network Marketing funziona per le aziende. Di certo non possiamo dire che tale “business” spazzatura sia conveniente anche per gli incaricati.

Certo è che in rari casi un’attività degradante come questa può comunque risultare tutto sommato gratificante. Per aumentare le probabilità di essere una delle pochissime persone che riescono a trarre un beneficio anche minimo dallo svolgimento di quest’attività oltre ad usare una buona strategia promozionale è importante anche scegliere una buona azienda.

Quando parlo di buona azienda non mi riferisco solo alla sua nazionalità, alla sua reputazione o al prezzo abbordabili dei suoi prodotti. Piuttosto mi riferisco anche alla tipologia di prodotto o servizio che essa commercializza.

Da sempre la stragrande maggioranza delle aziende si occupa di produrre e commercializzare i soliti noiosissimi prodotti quali integratori, prodotti di bellezza e prodotti per la pulizia della casa o del corpo.

Sappi però che negli ultimi anni sono sorte aziende più originali che hanno pensato di aggredire una nicchia di mercato diversa. Per far ciò hanno scelto di commerciare tramite il multi network marketing prodotti o servizi mai trattati prima.

Scopriamo insieme tutte le tipologie di azienda note fino ad ora catalogate in base alla tipologia di prodotto o servizio da loro commercializzato.


Abbigliamento

Esistono aziende di mlm networking che dispongono di un catalogo che contiene capi di abbigliamento. Non ti stò dicendo che ci sono aziende con un catalogo interamente incentrato su questa tipologia di prodotto. Infatti non mi risulta che almeno per ora ci siano aziende che si occupano esclusivamente di vestiario.

Quello che invece posso assicurarti è che ci sono diverse aziende che hanno un catalogo variegato che comprende anche prodotti di vestiario. In alcuni casi tali aziende commerciano prodotti di abbigliamento per fini salutari. In altri casi l’abbigliamento da loro commercializzato ha un fine puramente decorativo.

Per esempio l’azienda Snep oltre a commerciare integratori o prodotti make up commercia anche alcuni capi di vestiario che però sono dei veri e propri presidi medici. Infatti tale società commercia indumenti quali scaldacollo, ginocchiere o pantaloncini che si basano su una tecnologia che prende il nome di biomolecole. Sono pertanto presidi medici notificati al Ministero della Salute che hanno la capacità di contrastare problemi quali infiammazioni artriti o altri problemi simili.

Esiste anche un’altra azienda italiana che si chiama Chogan. Questa organizzazione ha un catalogo che comprende in minima parte anche accessori di moda. Dire però che questi prodotti siano dei vestiti è un’esagerazione. Infatti i prodotti in questione comprendono solamente ciabatte, borse, portafogli o al massimo qualche T-Shirt.


Integratori

Di aziende di Network Selling che si occupano di commercializzare integratori ne troviamo parecchie. Infatti la quasi totalità delle aziende commerciano almeno in parte integratori alimentari. Molte altre invece si occupano di commerciare esclusivamente prodotti per l’integrazione.

Considerando tutto ciò non possiamo certo dire che collaborare con un’azienda di questo tipo sia qualcosa di conveniente. D’altra parte per emergere nel business è utile fare qualcosa di speciale. Collaborare con un’azienda che commercia integratori significa mettersi a fare la stessa identica cosa che fanno milioni di altre persone. Questo non ti aiuta a spiccare.


Aloe Vera

Quando parliamo di Network Marketing ci sono esempi di aziende che commerciano integratori specifici. Alcune di queste hanno incentrato il proprio catalogo quasi esclusivamente su integratori specifici come per esempio Aloe Vera.

Sicuramente questa è una delle piante più diffuse tra i cataloghi delle aziende di MLM. Dico questo perchè ci sono aziende come Snep, Herbalife o Chogan che in piccola parte dispongono di prodotti a base di Aloe Vera. Altre aziende tipo Forever Living ha incentrato su questa pianta la sua totale identità.

Come sottolineato anche in precedenza non è conveniente collaborare con un’azienda che si affaccia su un mercato saturo come quello degli integratori. Certo è che specializzarsi in un integratore specifico può essere un tentativo sensato di distinguersi dalla concorrenza.


Prodotti Vegan

Quando si parla di Network Marketing ci sono esempi di aziende che possiedono un catalogo che almeno in parte comprende prodotti vegan.

Molte di queste aziende sono quelle che commerciano integratori, prodotti per la pulizia della casa o del corpo ecc. D’altra parte questi prodotti generici possono essere vegani oppure possono non esserlo. Se la loro realizzazione non comporta l’utilizzo di ingredienti animali o la loro uccisione o sfruttamento certamente possono essere considerati prodotti vegani.

In Italia troviamo alcune aziende che hanno un catalogo vasto che comprende anche prodotti vegani. Non mi risulta però che almeno per ora ci siano aziende vegane al 100%. Esistono ma sono aziende presenti nei mercati esteri che almeno per ora non hanno aperto il mercato qui in Italia.


Oli Essenziali

Ci sono persone che hanno scelto di fare business nel Network Marketing collaborando con aziende che commerciano oli essenziali.

Tra queste troviamo aziende che tra i tanti prodotti commercializzati nel loro catalogo hanno anche una linea di oli essenziali. Aziende che invece hanno incentrato la totalità del loro catalogo su questo tipo di prodotto ne troviamo davvero poche.

Sicuramente la principale è l’azienda Doterra. Si tratta di un’azienda che a livello internazionale è indubbiamente una delle più grandi al mondo. A livello locale però essa è poco diffusa. Infatti qui in Italia pochissimi sono gli incaricati che hanno scelto di svolgere attività promozionale nei confronti di quest’azienda.


Animali

Di recente sono sorte alcune opportunità nell’ambito del Network Selling che riguardano il mondo degli animali. Più precisamente sono sorte attività di MLM Network Marketing che offrono agli incaricati la possibilità di guadagnare promuovendo mangimi per animali.

Sono stato coinvolto in prima persona in questa opportunità perchè diverse volte sono stato contattato da incaricati che mi hanno proposto tale attività. Hanno però sbagliato persona poichè tale attività l’hanno proposta ad un ragazzo che ha fondato Soldionline.BIZ ovvero il blog che promuove l’amore per gli gli animali e che nel contempo promuove lo sterminio del Network Marketing.

Associare qualcosa di degradante come il Network Marketing a qualcosa di amabile come gli animali è veramente offensivo nei riguardi dei nostri amici a quattro zampe.

Di sicuro è però apprezzabile l’idea di queste aziende poichè commerciare tramite il Multilevel Marketing mangimi animali è un’ottimo modo per distinguersi dalle aziende che nella quasi totalità dei casi hanno scelto di commerciare i soliti noiosissimi prodotti di bellezza, piuttosto che integratori o detergenti per il corpo o per la casa.


Sport

Esistono Network Marketer che cercano di guadagnare promuovendo prodotti dedicati agli sportivi. Non mi risulta però che esistano aziende che hanno un catalogo interamente dedicato a questo argomento.

Quello che invece posso assicurarti è che ci sono aziende che si occupano di benessere in generale e che commerciano numerosi integratori. Questi sono suddivisi in base al loro scopo. Sicuramente queste aziende danno tanto spazio alla linea degli integratori per gli sportivi.

Di sicuro non è conveniente collaborare con queste aziende. Dico questo perchè la nicchia del benessere e dell’integrazione alimentare è una nicchia satura. Inoltre tramite canali tradizionali quali Amazon gli sportivi possono acquistare integratori di ottima qualità spendendo molto meno.

Pertanto il fatto che qualcuno consumi integratori per sportivi commercializzati tramite il Multilevel Marketing è una cosa che sicuramente fa molto comodo a chi li vende. Di certo però non possiamo dire che tali integratori siano convenienti per chi li consuma.


Bitcoin e Investimenti

Negli ultimi anni sono sorte opportunità di business nel Network Marketing nel campo degli investimenti. Tali opportunità sono sorte in maniera vertiginosa negli ultimi 5 anni. La ragione di tale esplosione è da ricondurre alla diffusione delle criptovalute. Le aziende hanno quindi fiutato le potenzialità di questa nicchia cercando di ricoprire un ruolo in primo piano.

Devi sapere che le aziende che fondono il Network Marketing con gli investimenti hanno una probabilità molto elevata di essere opportunità fraudolente. Per scongiurare queste truffe è utile che la persona si assicuri che la società in questione sia autorizzata dalla Consob e/o dagli altri enti di controllo esteri.

Inoltre è utile conoscere quelle che sono le raccomandazioni date dalle autorità per riuscire ad invidiare in anticipo se l’opportunità d’investimento è fraudolenta. In un’articolo pubblicato sul sito della Consob si parla delle truffe finanziarie ai tempi del covid.

Quasi sempre queste opportunità consistono nell’effettuare investimenti inusuali ottenendo rendimenti lontani da ogni logica di mercato. Inoltre queste piattaforme incitano gli investitori a coinvolgere nuovi adepti per ottenere profitti extra. Sono segnali di allarme che ci fanno capire quanto sia importante stare alla larga da queste opportunità. Altrimenti le conseguenze possono essere molto gravi.


Noleggio Auto

Non mi risulta che esistano attività di Network Marketing che consistono nel promuovere il noleggio di un’auto in cambio di una commissione. Sappi però che in tutto il mondo esistono numerose aziende di vendita diretta. Molte di queste non sono presenti in Italia ma sono presenti in altre zone del globo. Pertanto non escludo che all’estero possano esistere aziende di questo tipo.

Di sicuro si tratta di un’idea originale utile per distinguersi dalla massa. Inoltre molti tra cui me sono concordi nel dire che spesso noleggiare un’auto a lungo termine è più vantaggioso che acquistarla.

Di certo però non possiamo dire che sia conveniente intrattenere rapporti con un’azienda di questo tipo sia in veste di collaboratore sia in veste di cliente. Noleggiare un’auto a lungo termine è una scelta saggia. Questo rapporto commerciale però conviene farlo con aziende o concessionari tradizionali.


Immobiliare

Ultimamente sentiamo parlare di opportunità di guadagno nel campo dell’immobiliare. Si dice che tali attività fondano il mondo dell’immobiliare con quello del multilevel Marketing.

In realtà queste opportunità non sono delle vere e proprie attività di Network Marketing. Casomai si tratta di ricoprire un semplice ruolo di consulente immobiliare. Oltre alla figura vera e propria del consulente immobiliare è possibile anche ricoprire il ruolo di segnalatore esterno. Optando per quest’ultima figura professionale è possibile svolgere tale attività in maniera più informale. Dico questo anche perchè per svolgere la professione di vero e proprio consulente immobiliare è necessario avere l’apposito patentino.


Energia

Negli ultimi tempi sono sorte attività di Multilevel Marketing nel campo dell’energia.

Queste attività si prefiggono l’obbiettivo di aiutare il pianeta ed aiutare nel contempo le persone a risparmiare. Il fatto che questi sono servizi legati alla fornitura di energia possono riservare sorprese molto spiacevoli. Per esempio le aziende che si occupano di fornire energia più volte sono state condannate dall’AGCM per pratiche commerciali scorrette.

Dopodichè il fatto che tali aziende hanno scelto di espandersi tramite il Multilevel Marketing è un’ulteriore segnale di allarme che rende ancora più alta la probabilità di vivere esperienze molto negative. L’incaricato parte col proposito di risparmiare o addirittura guadagnare. Dopodichè puntualmente nella stragrande maggioranza dei casi si finisce col subire dei danni patrimoniali.


Prodotti Naturali

In circolazione troviamo molte aziende che tramite il Multilevel Marketing commerciano prodotti naturali. Siccome tali società sono davvero numerose possiamo fare i nomi di tante aziende di Network Marketing che sono esempi di come tale nicchia sia davvero satura. D’altra parte la quasi totalità delle aziende di MLM commerciano prodotti naturali.

Promuovere prodotti naturali significa promuovere svariate sottocategorie di prodotto. Infatti naturali possono essere gli integratori, i detergenti per la casa o per il corpo, i profumi, i prodotti per la bellezza e molto altro ancora.

Collaborare con un’azienda che commercia prodotti naturali è veramente folle. Dico questo perchè scegliere un’azienda di questo tipo significa intraprendere un’attività che consiste nel promuovere gli stessi prodotti che promuovono milioni di altre persone. Questa cosa riduce ulteriormente la possibilità di successo poichè se anche tu promuovi prodotti naturali non potrai distinguerti dalla massa.


Cosmesi

Ci sono molte aziende che si occupano di cosmesi.

Questo tipo di attività presenta caratteristiche ben precise. Una delle più importanti è che queste aziende accolgono tra i propri collaboratori solo soggetti di sesso femminile. D’altra parte quando è stata l’ultima volta che hai visto un uomo promuovere rossetti o fondotinta?

Per quanto riguarda le aziende del settore esistono alcune aziende specializzate in cosmesi. Pertanto tali aziende vendono solamente questa tipologia di prodotto. Altre invece hanno un catalogo più generico. In questo secondo caso tali società vendono prodotti diversi e la vendita di prodotti di cosmesi sono solamente una delle tantissime tipologie di prodotto commercializzato.


Prodotti Alimentari

Esistono aziende di MLM Network Marketing che utilizzano tale sistema distributivo per commerciare prodotti alimentari.

Non parlo di banali integratori. Piuttosto parlo di veri e propri prodotti alimentari che possono essere mangiati così come sono oppure possono essere cotti. Alcuni di questi sono le comuni barrette energetiche. Esse però non sono dei veri e propri alimenti. Infatti alcuni esempi di alimenti veri e propri possono essere la pasta da cuocere in pentola piuttosto che zuppe da miscelare con l’acqua calda per preparare una zuppa solitamente a base di verdure.

Alcune delle aziende che dispongono di prodotti di questo tipo sono l’azienda Snep oppure l’azienda Amway. Sappi però che tali aziende non hanno un catalogo interamente incentrato su questa tipologia di prodotto. Piuttosto tali società hanno un catalogo che tra le tante cose comprende anche prodotti alimentari. Poichè tali società non sono specializzate in questo tipo di prodotto è evidente che i prodotti alimentari contenuti nel loro catalogo sono piuttosto limitati.


Caffè

Ci sono aziende che propongono ai propri incaricati di fare business nel Network Marketing commercializzando caffè. Alcune di queste aziende hanno un catalogo vasto che tra le tante cose comprende anche questa popolarissima bevanda. Altre invece hanno un catalogo quasi interamente incentrato su questa bevanda.

L’azienda Chogan e Snep hanno un catalogo che in parte comprende anche svariati tipi di caffè. Altre come la validissima azienda DXN hanno un catalogo in gran parte composto da bevande a base di caffè.

Ovviamente molto spesso le aziende che commerciano caffè tramite il Multilevel Marketing propongono un caffè con caratteristiche ben diverse dai comuni caffè che troviamo al supermercato. Molte di queste hanno avuto la brillante idea di commerciare caffè arricchito con Ganoderma.

Il caffè al Ganoderma fuso insieme al metodo distributivo del Network Marketing talvolta può determinare degli esiti molto insidiosi. Infatti alcune aziende hanno scelto di aggredire tale nicchia con strategie di marketing aggressive e fraudolente. Pensiamo per esempio all’ormai defunta azienda Organo Gold condannata dall’AGCM per vendite piramidali. Purtroppo numerose persone che hai tempi erano caduti in questa trappola sono partiti col presupposto di ottenere benefici economici. Nella quasi totalità dei casi anzichè ottenere benefici questi sventurati hanno subito solamente danni patrimoniali anche gravi.


Prodotti per la Casa

Come sottolineato anche in precedenza spiegandoti come funziona il Network Marketing nella stragrande maggioranza dei casi le aziende di questo tipo commerciano sempre i soliti noiosissimi prodotti. Oltre agli integratori molto spesso tali aziende commerciano prodotti per la casa. Nello specifico distribuiscono tramite questo meccanismo prodotti per le pulizie.

Sebbene il Network Marketing presenta numerose criticità spesso è vero che la qualità dei prodotti è buona. Tra l’altro tieni conto che spesso le aziende che commerciano detergenti per la casa producono prodotti che oltre ad essere indicati per le pulizie di casa sono indicati anche per la pulizia professionale.

Anche se spesso la qualità di questi prodotti è buona non possiamo certo dire che sia conveniente farne uso. Dico questo perchè anche tramite i canali tradizionali è possibile trovare prodotti di qualità. Questi costano in genere 3 volte più di quelli economici. Invece acquistando prodotti venduti tramite il Multilevel Marketing i costi possono essere anche più di 10 volte superiori.


Viaggi

Nel Multi Network Marketing ci sono state svariate aziende che hanno pensato di fondere il Marketing Multilivello con i viaggi. Parlo al passato perchè molto di queste aziende non esistono più. Pertanto in numerose occasioni abbiamo avuto modo di constatare che la fusione tra il Network Marketing ed i viaggi più dar vita a situazioni veramente molto inquietanti. Parlo di opportunità di guadagno che presentano un rischio elevato di essere opportunità fraudolente.

Sicuramente uno dei casi più tristemente noti è quello che riguarda l’azienda WorldVentures. Si tratta di un’azienda fondata nel 2005 e fallita nel 2020. Tale società ha chiuso dopo aver affrontato numerosissime controversie legali in numerosi paesi del mondo. La chiusura di tale società ha posto fine ai danni che l’adesione a tale sistema provocava agli incaricati che nella quasi totalità dei casi subivane solamente dei danni patrimoniali.


Prodotti per Bambini

Alcuni Network Marketer collaborano con aziende che commerciano prodotti per bambini.

Non mi risulta però che esistano società interamente specializzate in questa nicchia. Sappi però che molte aziende sono presenti all’estero ma non lo sono in Italia. Pertanto non escludo che all’estero esistano aziende specializzate in materia.

Di sicuro in Italia troviamo alcune aziende che tra i tanti prodotti presenti nel catalogo dispongono anche di prodotti per bambini. Sicuramente commerciare tali prodotti è qualcosa d’insolito e quindi è qualcosa di originale. Tutto ciò però non rende tali attività convenienti. Infatti anche in questi casi svolgere un’attività di Network Marketing produce nella quasi totalità dei casi solamente dei danni patrimoniali.


8 – Aziende di Network Marketing

Nel mondo ci sono tante aziende che hanno escelto di espandersi tramite il sistema del Multilevel Marketing. Molte di queste sono aziende straniere presenti anche in Italia.

Come sottolineato anche in precedenza la scelta dell’azienda è uno dei fattori più importanti riguardo alla strategia che un aspirante Networker deve applicare per massimizzare le probabilità di successo.

Sappi però anche scegliendo la migliore azienda del mondo le probabilità di ottenere riscontri finanziari positivi rimarrà piuttosto bassa. Infatti se scegli la peggiore azienda del mondo la probabilità di subire danni è del 99.9%. Se invece scegli la migliore azienda del mondo tale probabilità scende al 95%. Pertanto in entrambi i casi la situazione rimarrà molto criticità.

Tutto ciò non deve però impedirci di conoscere più in profondità le caratteristiche delle aziende che ci sono in circolazione. D’altra parte tale analisi è utile proprio per comprendere le cricitità del Network Marketing e riuscire a risparmiarci brutte delusioni prima che sia troppo tardi.


Aziende Straniere

Per aiutarti a comprendere come funziona il Network Marketing, prima di parlarti delle aziende italiane vorrei parlarti subito di quelle straniere. Anche se tali aziende non sono nostre connazionali penso che esse meritano maggior rilievo per il semplice fatto che la loro presenza nel nostro paese è più numerosa rispetto alle concorrenti italiane.

In genere nella scelta di un’azienda è utile preferire aziende italiane. Infatti tutto ciò può darti alcuni vantaggi. Sappi però che questi vantaggi sono molto lievi. Inoltre mi è capitato di conoscere aziende straniere rispettabilissime e nel contempo di conoscere aziende italiane veramente vergognose.

Scopriamo adesso tutti i dettagli.


Amway

La prima aziende straniera che mi preme menzionare è Amway.

Menziono tale azienda prima di ogni altra non solo per ragioni alfabetiche. Infatti tale società merita di stare quanto meno sul gradino del podio perchè è una delle aziende di MLM più vecchie in circolazione. Inoltre fonti storiche indicano che fù proprio Amway a porre le basi per l’evoluzione della vendita diretta in vendita Multilivello. Dico questo perchè tale società fù la prima a riconoscere ai propri distributori commissioni calcolate non solo sulle vendite dirette ma anche su quelle fatte dagli incaricati procacciati.

Anche se nel corso della sua storia è stata coinvolta in svariate controversie essa è da considerare come Multilevel Marketing di tipo legale. A conferma di ciò mi preme sottolineare che in Italia essa è associata ad Avedisco. Sappi però che essere socia di Avedisco significa essere un’azienda legale. Di certo però non possiamo affermare che abbracciare tale opportunità sia qualcosa di conveniente. Inoltre non penso manco che si possa affermare che Amway sia una buona azienda.


Ariix

Se vuoi comprendere cosa vuol dire Network Marketing potresti provare a collaborare con l’azienda Ariix. Così facendo puoi provare sulla tua pelle quanto può essere amara un’esperienza di questo tipo. D’altra parte Ariix è una delle aziende peggiori che abbia mai conosciuto. Magari non è la peggiore in assoluto. Di sicuro però è tra le peggiori in circolazione.

Nonostante ciò essa gode di una forte popolarità poichè anche qui in Italia numerosi sono coloro che hanno provato sulla propria pelle cosa significa essere incaricata Ariix. Per verificare la veridicità di quanto detto basta provare a vivere sulla tua pelle questa esperienza. Chi ha già vissuto questa esperienza capisce bene quello che voglio dire.

Siccome tanti hanno capito questo tale società dopo aver conosciuto una crescita esponenziale negli ultimi due anni vive una fase di declino vertiginosa. Personalmente sono pronto a scommettere che nel 2024 tale società sarà divenuta solamente un triste e lontano ricordo.


Avon

Collaborare con Avon ti permette di scoprire cos’è il Network Marketing senza doverti fare molto male.

Dico questo perchè si tratta di un’attività di Network Marketing legale. Pertanto collaborare con tale società ti permette di fare questa esperienza senza dover per forza pagare un conto molto salato. L’incaricata infatti non deve sostenere costi elevati per poter attivare il codice. I

n pochi mesi molti comprendono quanto sia improbabile riuscire a produrre vendite sufficienti a migliorare anche di poco la propria vita finanziaria. Pertanto è possibile porre fine a questa triste esperienza senza aver buttato via tanti soldi e troppo tempo.

Anche Avon è una delle aziende di Network Marketing più vecchie in circolazione. Poichè si tratta di una società che commercia esclusivamente prodotti make up essa è composta solamente da consulenti di sesso femminile.


Duolife

Un’altra società di Network Marketing è Duolife.

Si tratta di una società Polacca che ha sede anche in Italia. Nonostante sia presente sul mercato Italiano da diversi anni la sua diffusione ancora oggi è molto limitata. L’apice della sua diffusione è stato raggiunto nel 2018. Questo momento di mediocre diffusione è sceso progressivamente e negli ultimi anni la sua diffusione in Italia rasenta lo zero.

Ho conosciuto alcune persone che con tale società intrattengono un rapporto di clientela e/o promozione. Nella totalità dei casi però queste persone erano di nazionalità Polacca. Questo conferma che la nazionalità di un’azienda può destare maggiore simpatia agli occhi di persone che detengono la stessa nazionalità.


DXN

Un’altra azienda degna di menzione è la DXN.

Questa è una società che conosco molto bene perchè prima di fondare “il blog che promuove l’amore per gli animali e che nel contempo promuove lo sterminio del Network Marketing” ho avuto alcune esperienza nel settore del Network Marketing. La mia esperienza più lunga è stata quella con la DXN. Tale esperienza è durata poco più di 2 anni.

Nel 2016 ho iniziato a fare Network Marketing con un’azienda pericolosissima. Dopo pochissimi mesi ho capito di essermi ficcato in un grosso guaio e ho provato a riparare il danno subito cambiando azienda.

Ho avuto la fortuna di entrare nella DXN scoprendo di essere entrato in un’azienda seria. Le cose però non sono migliorate di molto. Pertanto non posso dire che la mia esperienza con la DXN sia stata migliore. Casomai posso affermare solamente che questa esperienza è stata “meno peggiore“.


Herbalife

Un’altra società di Network Marketing è Herbalife.

Sebbene si tratta di un’attività di Multilevel Marketing di tipo legale di certo non possiamo affermare che tale società sia una buona azienda. Ovviamente non possiamo manco affermare che collaborare con Herbalife sia qualcosa di conveniente.

Inoltre Herbalife è una società che nel corso della sua storia è stata coinvolta in numerosi scandali. Uno dei più importanti si è verificato nel 2017. In quell’occasione ha dovuto sborsare 200 milioni di dollari per risarcire oltre 350.000 incaricati che collaborando con tale società hanno subito danni patrimoniali anche gravi.

Nonostante tali controversie questa società è associata ad Avedisco cosa che certifica che si tratta di un Multilevel Marketing ti tipo legale.


LR

Un’altra società di Multilevel Marketing è l’azienda LR.

Non mi risulta che tale società sia mai stata coinvolta in scandali. Inoltre il fatto che essa sia socia di Avedisco certifica che non si tratta di uno schema Ponzi o di un sistema piramidale. Possiamo quindi affermare che tale società è legale ma di certo non possiamo affermare che sia conveniente essere cliente o incaricati alle vendite LR.


Juice Plus

Un’altra organizzazione degna di menzione era Juice Plus.

Parlo al passato perchè si tratta di una società che fino al 2018 ha goduto di una buona diffusione. Dopodichè a seguito di diversi scandali l’interesse verso questa organizzazione è crollato. Da allora sono passati circa 3 anni. In questi 3 anni tale società ha combattuto per provare a risollevarsi. Questi sforzi però non hanno prodotto risultati apprezzabili.

L’apice della sua popolarità è stato determinato anche da un’inchiesta giornalistica condotta da Selvaggia Lucarelli. Infatti quest’ultima sulla sua pagina Facebook ha pubblicato un post per mettere in luce le modalità promozionali illecite condotte da alcune incaricate.

A seguito di questo post numerose ex consulenti hanno contattato Selvaggia raccontando il loro calvario ed esprimento ringraziamento nei riguardi della giornalista. Infatti Selvaggia grazie a questa inchiesta è riuscita a vendicare le numerose persone che a seguito di questa esperienza di business hanno subito danni anche importanti.

Puoi leggere personalmente tali testimonianze visionando il post della Lucarelli su Facebook.


Yves Rocher

Un’altra società degna di nota è l’azienda Yves Rocher.

Parliamo di un’azienda francese molto vecchia che commercia prodotti di bellezza nonchè prodotti per la cura del corpo. Pertanto tale società è comporta da promotori di sesso esclusivamente femminile.

Reputo Yves Rocher una buona azienda. D’altra parte nel corso della sua lunga storia non è mai stata coinvolta in scandali. Inoltre la società dispone di un catalogo vasto composto da prodotti di buona qualità a prezzi molto abbordabili.

Ciò può rendere sensato il fatto d’instaurare con tale società un rapporto di clientela. Non possiamo però affermare che sia conveniente diventare incaricata alle vendite. Infatti sebbene la società gli effetti collaterali spiacevoli tipici di questo genere di attività sono molto probabili anche collaborando con un’azienda buona come Yves Rocher.


Organo Gold

Organo Gold è stata un’azienda di Network Marketing molto nota in Italia e anche nel mondo. Parlo al passato perchè anche se ufficialmente tale società non ha ancora chiuso il suo livello di diffusione rasenta lo zero.

In Italia ha spopolato tantissimo e moltissime sono state le persone che hanno scelto di entrare a far parte di questo progetto. Nella quasi totalità dei casi tale scelta ha prodotto danni patrimoniali anche gravi. Infatti Organo Gold non solo offriva l’opportunità d’intraprendere l’attività acquistando grandi quantità di prodotto ma addirittura offriva pure grossi incentivi. Tantissime scelsero di diventare incaricati acquistando oltre 1.200€ di prodotto. Quasi nessuno riuscì a recuperare l’investimento fatto.

Ben presto tanti si accorsero che i guadagni prospettati erano solamente una menzogna. Pertanto la società ha iniziato a subire un declino vertiginoso. Tale declino è stato accellerato anche grazie alla sanzione inflitta dall’AGCM nonchè dall’inchiesta giornalistica condotta da Striscia la Notizia.


PM International

Quando parliamo di Network Marketing gli esempi di aziende che possiamo fare è quello di PM International.

Si tratta di una società straniera che in Italia è presente da diversi anni. L’azienda gode di una buona popolarità poichè gli incaricati che collaborano con tale organizzazione sono numerosi.

Inoltre sebbene l’azienda è piuttosto vecchia, non mi risulta che nel corso della sua storia sia mai stata coinvolta in scandali. Il fatto che essa sia associata ad Avedisco conferma la legalità del suo operato. Sappi però che come sottolineato anche in precedenza possiamo affermare che tale azienda propone un’opportunità di Network Marketing legale ma di certo la sua proposta di collaborazione non può essere considerata conveniente.


WorldVentures

Ho già parlato di WorldVentures in precedenza quando ho spiegato come funzionano le opportunità che mischiano il Network Marketing con i viaggi.

Questa fusione lascia presagire qualcosa di molto negativo. Infatti la totalità delle aziende che hanno fuso questi due elementi si sono rivelate essere Multilevel Marketing di tipo fraudolenti.

WorldVentures è stata con ogni probabilità la società più nota che ha fuso i viaggi col metodo promozionale del Network Marketing. Purtroppo numerose persone hanno appreso a proprie spese quanto può essere dannoso abbracciare opportunità come queste.


Aziende Italiane

Oltre a numerose aziende straniere in Italia troviamo anche numerose aziende 100% italiane.

Scegliere di collaborare con un’azienda italiana può comportare dei vantaggi. Sappi però che questi vantaggi difficilmente possono rendere positiva questa esperienza di business. Casomai scegliere un’azienda italiana può contribuire solamente a rendere la tua esperienza meno peggiore.

Inoltre ribadisco ancora una volta che scegliere un’azienda italiana non sempre è la cosa migliore. Dico questo perchè in diverse occasioni mi è capito di conoscere aziende italiane vergognose nonchè azienda straniere rispettabilissime.

Vediamo quindi alcune società italiane degne di menzione.


Amanthy

Una società che mi preme menzionare è Amanthy.

Menziono tale società prima di ogni altra non solo per ragioni alfabetiche. Infatti penso che questa società merita di essere menzionata prima di ogni altra perchè la reputo un’azienda che ha diversi meriti.

La qualità che reputo più significativa è la sua nicchia di appartenenza. Dico questo perchè Amanthy è un sexy shop che ha scelto di espandersi tramite il Multilevel Marketing. Pertanto gli incaricati anzichè promuovere i soliti noiosissimi integratori cercano di guadagnare promuovendo prodotti erotici.

Inoltre penso che l’azienda merita di essere almeno in parte lodata poichè conosco molto bene la nicchia erotica. Pertanto da sempre sostengono che una delle attività più remunerative per guadagnare online consiste nel fare un business legato al settore erotico.

Esistono però diversi modi per guadagnare online col porno. Pensare di promuovere tramite il Multilevel Marketing un sexy shop online è uno dei modi peggiori in assoluto. Il fatto che anche con Amanthy nella quasi totalità dei casi gli incaricati ottengono riscontri economici molto scarsi è la conferma di tutto ciò.


Chogan

Un’altra società degna di nota è Chogan.

Si tratta di un’azienda italiana che tramite il Multilevel Marketing commercia detergenti per la casa e per il corpo nonchè prodotti make up. Il suo catalogo è molto variegato e comprende anche profumi e qualche integratore.

Per molto tempo Chogan è stata l’azienda di Network Marketing italiana più popolare nel nostro paese. Verso la metà del 2020 ha subito però un’importante crollo e oggi la sua diffusione è decisamente mediocre.


Snep

Un’altra azienda degna di menzione è Snep.

La società merita menzione anche perchè attualmente è l’azienda di Network Marketing italiana più popolare in assoluto. Infatti nel corso degli ultimi due anni mentre Chogan è crollata Snep è cresciuta. Pertanto Snep è un’azienda che ha spodestato Chogan.

Snep è un’azienda socia di Avedisco. Questo dimostra che si tratta di un’attività di Network Marketing legale. Tutto ciò è dimostrato anche dal fatto che per registrarsi come incaricato alle vendite l’investimento da fare è estremamente basso se non addirittura nullo.

Bisogna però fare attenzione perchè coloro che si registrano come incaricati potrebbero essere indotti a fare autoconsumo ogni mese. Spesso chi svolge un’attività di Network Marketing inizia a fare autoconsumo perchè pensa che questo sia uno dei requisiti da rispettare per avere successo nell’attività. Pertanto ci si illude che facendo autoconsumo col tempo i soldi guadagnati promuovendo tali prodotti saranno di molto superiori ai soldi spesi per il loro consumo.

Possono passare anche alcuni anni prima che la persona comprende che le uniche vendite fatte sono quelle verso se stessi. Se si matura questa consapevolezza dopo troppo tempo ne deriva un danno patrimoniale che nel suo insieme può essere anche molto elevato.


Power Star World

Un’altra azienda molto valida è Power Star World.

Si tratta di un’azienda italiana che dispone di un catalogo variegato. Esso infatti è composto in primis da detergenti per la casa nonchè prodotti make up. Dopodichè il catalogo comprende anche altri prodotti tra cui integratori.

Non mi risulta che diventare incaricata per conto di quest’azienda espone la persona a rischi patrimoniali elevati. Infatti diventare incaricato comporta costi estremamente moderati se non addirittura nulli. Inoltre i prezzi dei prodotti anche se alti non lo sono in maniera eccessiva. Pertanto i suoi prodotti di buona qualità hanno dei prezzi moderatamente alti.

Anche se l’azienda è seria di certo non possiamo dire che collaborare con tale società sia conveniente.


9 – Le Criticità del Network Marketing

Adesso desidero condividere con te la mia esperienza personale.

Se hai visionato il racconto in cui spiego come ho fatto a diventare un consulente di web marketing dovresti già sapere come stanno le cose. Praticamente per quasi 2 anni ho fatto anche io un’attività di Multilevel Marketing.

Nel 2016 intrapresi questa esperienza collaborando con un’azienda vergognosa. Per diverso tempo ho creduto nella bontà di questa società ma fortunatamente in tempi rapidi mi sono svegliato comprendendo di essermi ficcato in un grosso e di essere stato ingannato. Dopo aver promosso quest’azienda disonesta ho cambiato azienda.

In questo caso ho iniziato a collaborare un’azienda onesta. La situazione però non è migliorata di molto. Casomai le cose hanno iniziato ad andare molto bene quando ho cominciato a fare il blogger di professione. Pertanto ho capito che il vero problema non è il tipo di azienda che scegli. Il problema non è l’azienda ma è proprio il Network Marketing che è una tipologia di business che presenta numerose criticità.

Scopriamo insieme quali sono.


Attività di Gruppo

Per quale motivazione facendo attività di Network Marketing non ho guadagnato nulla mentre facendo attività di blogger ho raggiunto importanti traguardi professionali?

Le ragioni sono molteplici.

Sicuramente la ragione principale è che il Network Marketing è un’attività di gruppo. Invece il blogger è una professione autonoma. Almeno il 90% di coloro che svolgono un’attività di Multilevel Marketing si trovano inchiodati in una condizione di stallo dalla quale è estremamente difficile uscire.

Questo stallo è causato da svariate fattori. La principale in assoluto è che nel Network Marketing per crescere hai bisogno di coinvolgere altre persone. Questa caratteristica non è una cosa positiva ma è solamente un grosso limite. Raramente i collaboratori sono un supporto alla crescita. Casomai aver bisogno di collaboratori è solamente un grosso intralcio alla crescita.

Facendo il blogger ho ottenuto grandi soddisfazioni umane ed economiche proprio perchè si tratta di un’attività individuale dove per fare progresso non ho bisogno di nessuno. Invece quando facevo Network Marketing non riuscivo a crescere proprio perchè aver bisogno di formare una squadra mi impediva di crescere.

Dopo aver avuto questa esperienza mi sento quindi di sconsigliare da un’attività di gruppo. Raccomando piuttosto d’intraprendere un’attività di tipo INDIVIDUALE.


L’Attività Non è Tua

Non è conveniente svolgere un’attività nel campo del Network Marketing.

Una delle ragioni che devono spingerti a respingere tale proposta è che esplicare un’attività nel campo del Multilevel Marketing significa lavorare per far crescere una società di proprietà di qualcun’altro. Dunque il fatto che tu inizi un’attività nel campo del Multilevel Marketing è una cosa che indubbiamente fa comodo alla società con cui scegli di collaborare.

Di sicuro non è una scelta che è nei tuoi interessi. D’altra parte il lavoro che è nei tuoi interessi dev’essere una professione dove tu lavori per ampliare un’azienda che sia tutta TUA!


Devi essere cliente dell’azienda

Un’altro problema del Multilevel Marketing è che in questo genere di attività bisogna vendere prodotti e/o servizi altrui dovendo innanzitutto instaurare un legame di cliente con l’azienda che inizi a pubblicizzare.

Questa è una delle ragioni che produce la perdita patrimoniale che la maggior parte degli incaricati subisce praticando un’attività di Network Marketing. Infatti comprare prodotti determina delle spese. Siccome generalmente i Networker percepiscono poche decine di Euro ogni mese è molto facile sborsare più di quello che si ricava.

Non ha senso complicarsi la vita in questo modo. Affermo tutto ciò dato chè ci sono tantissime opportunità di guadagno dove si guadagna promuovendo beni e/o servizi di terzi in cambio di una commissione. La maggior parte di queste professioni non esigono che il collaboratore diventi cliente.


I Prezzi sono Improponibili

Un’altro grattacapo della vendita Multilivello è che in questo tipo di business si promuovono beni e/o servizi di terzi che hanno dei costi molto più enormi di prodotti e/o servizi equivalenti venduti attraverso canali tradizionali.

Magari quando riesci a produrre delle vendite le commissioni sono alte. Malgrado ciò il prezzo ingente del prodotto commercializzato rende la vendita indubbiamente inverosimile. Perciò i guadagni sono alti ma sono anche e soprattutto apparenti poiché sono estremamente difficili da realizzare.

Conviene molto più praticare un’attività dove devi vendere prodotti di terzi che magari ti pagano percentuali più basse ma che però a causa dei prezzi equilibrati risultano essere di gran lunga meno difficoltosi da commercializzare.


10 – Che Cosa Fare?

Ci sono moltissime persone che ogni mese iniziano un’attività di Network Marketing.

Pochissime di queste intraprendono questa strada perchè vogliono realmente praticare un’attività di questo tipo. D’altro canto sono dell’idea che le persone vogliono semplicemente svolgere un’attività appagante che permette a costoro di guadagnare da casa.

La quasi totalità di queste persone intraprende un’attività di Network Marketing perchè questi soggetti non sono a conoscenza di business alternativi, totalmente diversi di molto più convenienti.

A questi soggetti ho molteplici consigli da dare.

Vediamo insieme quali sono.


Fai una Prova

Il Multilevel Marketing è un’esperienza che anche se insoddisfacente può lo stesso risultare positiva. Infatti testare sulla tua pelle quanto deludente è questa professione ti consente di renderti conto quanto sia essenziale stare lontani da questo genere di attività.

Per di più provare a fare Network ti permette di comprendere che ci sono modi per guadagnare che sono ben diversi delle professioni tradizionali quali quella d’impiegata.

Questi sono insegnamenti davvero utili che tra l’altro hanno permesso a me di raggiungere il successo nel lavoro. Facendo un’attività di Network Marketing puoi apprendere questi insegnamenti preziosi. L’importante è che per apprendere tutto ciò non devi sostenere un costo troppo amaro.

Di conseguenza fai pure questa prova cercando di sborsare il meno possibile. Spendi pure qualche decina di Euro per attivare del tuo status d’incaricato senza però sborsare altri soldi. Così facendo puoi ridurre al massimo i danni economici che nella maggior parte dei casi lo svolgimento di questa professione determina.

Cerca anche di imparare queste utilissime lezioni al più presto. Per esempio se termini l’esperienza entro 60 giorni subirai un dispendio di tempo molto modesto.

Cerca inoltre di apprendere queste preziose lezioni senza dover danneggiare la tua reputazione. Per far ciò evita di coinvolgere in quello che fai le persone a te più vicine. Casomai se vuoi davvero coinvolgere in quello che fai qualcuno fallo puntando su persone che non ti conoscono. Per esempio puoi rivolgerti a conoscenti virtuali che magari incroci su Instagram. La brutta figura che puoi fare rivolgendoti a persone che non conosci produrrà danni sociali molto più tenui.


Scegli un’azienda Buona

Se tu ascoltassi i miei consigli avrai la possibilità di limitare tantissimo gli effetti collaterali che solitamente si subiscono svolgendo un’attività di Multilevel Marketing. I miei consigli possono tutelarti anche qualora tu scegliessi di entrare a far parte di un’azienda poco raccomandabile come per esempio un’azienda di tipo piramidale. Seguendo i miei suggerimenti sarai protetta in ogni evenienza. Perciò sotto questo punto di vista cambia poco entrare dentro una società seria piuttosto che un’azienda illegale.

Ciononostante reputo importante fare questa prova preferendo un’azienda valida. Se farai così non ti dico che questa tua esperienza sarà migliore. Piuttosto quello che posso garantirti è che facendo questa prova preferendo un’azienda valida la tua esperienza risulterà molto meno traumatica.

In base alla mia conoscenza mi sento di affermare che esistono alcune aziende meritevoli di raccomandazione.

Vediamo insieme quali sono.


Snep

La prima azienda che ci tengo a consigliare è Snep.

Parliamo di un’azienda italiana. Snep è un’azienda valida per molteplici motivazioni. Oltre ad essere italiana Snep ha una buona reputazione. D’altro canto Snep non è mai stata coinvolta da controversie.

Oltre ad avere un casellario giudiziario pulito uno dei suoi pregi è che se scegli di collaborare con Snep i rischi sono parecchio moderati. Affermo questo poichè l’iscrizione è a costo zero. Oppure nel peggiore dei casi spendi poche decine di Euro.

Inoltre l’azienda è associata ad Avedisco. Questo conferma che Snep è un Network Marketing di tipo legale.

Relativamente ai costi dei prodotti essi sono elevati ma non troppo. Di conseguenza gli incaricati dovendo proporre prodotti dai costi ragionevoli hanno maggiori probabilità di riuscire a vendere.

Anche se tale possibilità è maggiore essa è pur sempre bassa. Dunque anche se Snep è una società valida almeno il 90% di chi tenta l’impresa subisce soltanto una grossa delusione.


Power Star World

La seconda azienda che ci tengo a raccomandare è l’azienda Power Star World.

Si tratta di una società nata in Italia. Power Star World è una società raccomandabile per molteplici ragioni. Oltre alla sua italianità l’azienda ha una ottima fama. D’altro canto l’azienda non è mai stata coinvolta da controversie.

Oltre ad avere un casellario giudiziario incontaminato uno dei suoi pregi è che se decidi di collaborare con questa società i rischi sono molto bassi. Affermo questo perchè l’iscrizione è gratuita. Oppure nel peggiore dei casi sostieni una spesa di pochissime decine di Euro.

A differenza di Snep, Power Star World non è associata ad Avedisco. Sottolineo però che essere associati ad Avedisco ha una rilevanza relativa. D’altra parte in Avedisco ci sono pure società vergognose. Nel contempo in Avedisco non troviamo aziende serie che nel corso la loro lunghissima storia non hanno mai ricevuto condanne.

Relativamente ai costi dei prodotti essi sono elevati ma non troppo. Di conseguenza i distributori dovendo suggerire prodotti con dei prezzi ragionevoli hanno più possibilità di riuscita. Anche se tale probabilità è più alta essa è pur sempre bassa. Pertanto anche se Power Star World è una società buona almeno il 90% di chi tenta l’impresa finisce col subire soltanto una grossa delusione.

Facendo un confronto con Snep, Power Star World è un’azienda molto più piccola. Bisogna ricordare però che l’azienda è molto più giovane. Tuttavia la diffusione di tale società è in ascesa. Penso quindi che PSW durante gli anni a venire può davvero diventare una delle aziende di Network Marketing più popolari nella nostra nazione.


Amanthy

La terza azienda che ci tengo a consigliare è l’azienda Amanthy.

Parliamo di un’azienda italiana. Amanthy è una società valida per diverse ragioni. Oltre alla sua italianità la società ha una buona fama. D’altro canto la società non è mai stata coinvolta da controversie.

Oltre ad avere un casellario giudiziario incontaminato uno dei suoi pregi è che se decidi di collaborare con questa società i rischi sono molto bassi. Affermo questo poiché per l’iscrizione spendi poche decine di Euro.

Il fatto che menziono tale azienda per concludere può indurti a pensare che Amanthy è la società che desidero consigliare meno di ogni altra. In realtà cito tale società come ultima poiché desidero terminare in bellezza.

Ora non voglio affermare che Amanthy sia migliore sotto ogni aspetto rispetto ad altre aziende tipo Snep. Certo è che Amanthy è un’azienda che stimo parecchio più che altro per la sua originalità. Infatti Amanthy è un negozio erotico che ha deciso di diffondersi utilizzando il Multilevel Marketing. Pertanto gli incaricati anzichè pubblicizzare i soliti noiosissimi integratori alimentari o detergenti per i pavimenti promuovono articoli erotici.

L’originalità della società permette anche agli incaricati di essere originali. Questo aspetto è molto importante perché nel business essere originali influenza molto sui risultati monetari che è possibile ottenere.

Non meno importante è che svolgere una professione erotica è probabilmente il metodo più efficace per guadagnare online. Per confermare questo t’informo che una grande parte del giro d’affari di questo blog proviene proprio dalla promozione con siti per adulti.


Non Fare Nulla

Piuttosto che fare un’attività di Network Marketing reputo molto meno peggiore non fare alcunché.

Di solito sono dell’idea che se hai dei sogni è fondamentale combattere per poter tramutare le tue ambizioni in qualcosa di concreto. Altrettanto vero però è che talvolta metterti in azione può produrre più svantaggi che miglioramenti. Tale situazione è particolarmente vera quando si parla di svolgere un’attività di Multilevel Marketing. Infatti eccetto casi veramente molto rari praticare un’attività di Network Marketing provoca solamente danni di diverso tipo. Di norma il Network Marketing provoca danni patrimoniali, temporali, morali ed infine danni sociali.

Se decidi di non fare nulla probabilmente non riuscirai mai a farti la bella vita. Altrettanto vero è che non facendo alcunchè la tua condizione rimarrà neutra. Restare in una situazione neutrale è parecchio meno peggiore che immergersi in una situazione infelice come quella che abitualmente vive chi tenta di svolgere una nauseabonda attività di Network Marketing. Infatti se stai alla larga da un’attività di Multilevel Marketing e decidi di non fare alcunchè i vantaggi che avrai sono scongiurare di perdere soldi, evitare di perdere tempo, evitare di incrinare le tue amicizie evitando anche inutile amarezza.


Intraprendi un Business Diverso

La raccomandazione che desidero condividere più in assoluto è quello di combattere per trasformare i tuoi sogni in realtà. Per raggiungere tale obbiettivo raccomando di tenerti lontano dal Network Marketing e d’impiegare le tue forze per svolgere una professione valida.

Come ho evidenziato svariate volte pure precedentemente molte persone ogni mese iniziano un’attività di Multilevel Marketing. Pochissime di queste intraprendono questo sentiero perchè desiderano realmente svolgere questo tipo di attività. Infatti sono convinto che le persone vogliono semplicemente svolgere un’attività soddisfacente che permette a loro di monetizzare da casa.

La stragrande maggioranza di queste persone inizia un’attività di Multilevel Marketing perchè costoro non sono a conoscenza di opportunità di business alternative, totalmente diverse infinitamente più appaganti. Soldionline.BIZ invece queste alternative le conosce ed è proprio per questo motivo che si attiva per far conoscere alle persone metodi per guadagnare online veramente validi. Fortunatamente pure tu puoi conoscere quali sono queste opportunità.

Vediamo adesso quali sono.


Fai Affiliate Marketing

Uno splendido metodo che ti permette di guadagnare da casa è l’affiliate marketing. Noto anche col nominativo di affliazioni, l’affiliate marketing è un business che consiste nel vendere prodotti o servizi di venditori terzi a fronte di una commissione sulle vendite.

Sotto questo aspetto l’affiliate marketing è paragonabile al Network Marketing. Esistono però numerose diversità che rendono da una parte il Multilevel Marketing un cattivissimo metodo per guadagnare online commercializzando beni di terzi, mentre dall’altra parte queste diversità, rendono l’affiliate marketing un’eccellente metodo per guadagnare con internet suggerendo beni di terzi.

Queste differenze sono numerose.

In primis l’affiliate marketing è una professione individuale. Dunque per guadagnare non ti servono collaboratori che collaborano con te.

Per di più l’affiliate marketing è un business che consiste nel vendere beni o servizi di venditori terzi in cambio di una commissione sulle vendite senza che tu devi instaurare un rapporto di cliente con la società madre. Dimenticati pertanto il costo iniziale da sostenere per ordinare il Kit e/o per attivare il codice distributore e soprattutto il costo da sostenere per consumare i prodotti mensilmente.

Dopodichè un’altra diversità importante è che i prodotti e/o servizi promossi attraverso l’affiliate marketing hanno dei costi equilibrati come quelli che sono venduti tramite canali tradizionali come per esempio tramite Amazon. Perciò poichè i costi sono ragionevoli riuscire a smerciare questi beni e/o servizi è sicuramente parecchio meno complesso.

Tra i tanti programmi di affiliazione che puoi promuovere uno dei più apprezzati è sicuramente il programma di affliazione Amazon.


Fai la Youtuber

Un’altro validissimo metodo che ti consente di monetizzare da casa consiste nel fare la professione di Youtuber.

La modalità che permette allo Youtuber di guadagnare è il seguente. Praticamente se hai un canale più contenuti pubblichi più cresce il canale. Avere un canale grande significa avere una visibilità gigantesca. Con questa visibilità puoi monetizzare in diversi modi.

Uno di questi consiste nel vendere prodotti o servizi di terzi in cambio di una commissione sulle vendite. Dopodichè con un canale Youtube gigantesco puoi fare soldi pure con Google Adsense. Significa ospitare annunci pubblicitari degli inserzionisti Google. Nel momento in cui una persona visualizza un tuo filmato visualizzerà anche annunci pubblicitari. Ciascuno di questi annunci pubblicitari ti offre la possibilità di guadagnare pochi centesimi che moltiplicati per tante visualizzazioni settimanali può produrre mensilmente introiti davvero voluminosi.

La mia attività principale è quella di consulente di digital marketing e blogger. Parzialmente però ambisco a fare soldi pure con Youtube. Tempo fa ho aperto un canale dove ogni settimana pubblico numerosi video. Sono convinto che in futuro tale scelta mi assicurerà introiti aggiuntivi anche voluminosi.

Se vuoi guardare quello che sto svolgendo per saperne di più visita il mio canale Youtube.


Diventa Scrittrice

Un altro validissimo modo che ti consente di monetizzare tramite internet consiste nel fare l’attività di scrittrice.

Esistono svariati metodi per monetizzare svolgendo un’attività di scrittura. Il metodo a cui mi riferisco consiste nel pubblicare libri tradizionali.

Se è questo che desideri devi in primis pensare all’argomento del libro. Puoi scegliere di scrivere un libro didattico oppure un romanzo. Dopodiché dovrai creare la struttura del tuo libro avvalendoti un software per realizzare mappe mentali. Inizi quindi a scrivere i vari capitoli ed il gioco è fatto.

Per la pubblicazione del tuo libro raccomando di rivolgerti ad Amazon. Voglio farti tale raccomandazione perché in questo modo non dovrai farti carico di nessuna spesa. L’unico costo da sostenere sono delle commissioni sottratte nel momento in cui un soggetto compra il tuo libro. In aggiunta rivolgerti ad Amazon è una decisione intelligente perché i prodotti venduti su Amazon godono di una importante visibilità.

Per capire meglio come funziona visita la pagina di presentazione ufficiale di Kindle Direct Publishing.


Fai la Blogger

Un altro ottimo metodo che ti permette di monetizzare tramite internet consiste nel fare l’attività di blogger.

Il fatto che menziono tale attività come ultima può farti credere che l’attività di blogger è la professione che voglio raccomandare meno di ogni altra. La verità è che menziono tale attività come ultima perché desidero concludere nel migliore dei modi.

Sono profondamente convinto sulla virtuosità di quest’attività. A dimostrazione di ciò desidero farti notare che io per primo svolgo con successo questa professione dal 2018. Svolgendo questa professione sto ottenendo gratificazioni enormi sotto ogni punto di vista. Oltre ad gigantesche gratificazioni finanziarie la professione di blogger può produrre pure gigantesche soddisfazioni morali.

I visitatori del blog ti scrivono chiedendoti un parere come del resto pure le aziende. Queste ultime ti scrivono per chiederti una collaborazione. Tu scrivi recensioni sui loro beni o servizi per aiutarle a vendere. In cambio loro ti riconoscono un una commissione. Tra queste aziende troviamo anche aziende con un bilancio da centinaia di milioni di Euro. Dunque queste aziende non hanno problemi a ricompensarti bene in modo puntuale.

In aggiunta quest’attività possiede tanti altri punti di forza. Oltre ad essere una professione individuale, quest’attività ti permette di guadagnare con i tuoi interessi. Per esempio se sei appassionata di ricette puoi aprire un blog sulla cucina e monetizzare condividendo le tue ricette. Oppure se ami la musica puoi fare soldi pubblicando recensioni sui tuoi artisti preferiti. Stesso discorso vale per il cinema, la bici, l’escursionismo, il benessere e tanto altro ancora.

L’attività di blogger è un’attività davvero meravigliosa e mi reputo molto fortunato ad aver conosciuto il favoloso mondo del blogging. Adesso che lo conosci anche tu non farti sfuggire questa favolosa possibilità.

Per conoscere come funziona leggi la mia guida in cui spiego come funziona la professione di blogger.


Network Marketing – Conclusione

Finalmente adesso sai come stanno le cose.

Praticamente il Network Marketing può suonare come qualcosa di suggestivo. In realtà svolgere un’attività di Network Marketing può comportare ripercussioni anche gravi. Infatti se l’azienda è fraudolenta i danni possono essere gravi. Se invece l’azienda è legale i danni quasi sempre si subiscono anche se in questo caso nella maggior parte dei casi sono danni moderati.

Pertanto anche quando l’azienda è legale e/o buona non possiamo affermare che collaborare con un’azienda di Network Marketing sia qualcosa di conveniente. Dico questo anche perchè tanti fanno un’attività di Network Marketing ma pochissimi di questi intraprendono tale attività perchè lo vogliono davvero.

In base alla mia esperienza posso affermare che la gente vuole solamente guadagnare online. Purtroppo le attività alternative, completamente diverse e di gran lunga migliori del Network Marketing sono poco conosciute. Pertanto penso che se più persone conoscessero tali attività alternative nel mondo ci sarebbero molti meno Networker.

Se invece tu sei ancora convinta che il Network Marketing è una buona opportunità per fare soldi è evidente che sei male informata. Pertanto ti consiglio ad informarti meglio poichè questa tua mancanza di consapevolezza può davvero indurti a prendere decisioni stolte. E’ proprio per questo motivo che desidero raccomandarti di leggere con la massima attenzione il mio PDF sul Network Marketing.

Ora non mi resta che augurarti buona permenza su Soldionline.BIZ!

GLI ARTICOLI PIU’ POPOLARI

Luca Catanoso
Luca Catanoso

Blogger Vegano

Luca si avvicina al mondo del business online nel 2016 facendo Network Marketing. Per sua sfortuna entra a far parte di un’azienda piramidale subendo inevitabilmente dei gravi danni morali e patrimoniali.

Dopodichè cerca di rimediare al danno cambiando azienda. Anche se la nuova azienda con cui  collabora è seria le cose non migliorano di molto. Capisce quindi che per risolvere il problema bisogna cambiare business.

Nel 2018 sceglie di diventare un blogger professionista. Dopo soli tre anni di attività riesce a raggiungere la libertà finanziaria portando al successo il suo blog Soldionline.BIZ.

La sua storia è partita molto male ma alla fine si è conclusa con un bellissimo lieto fine. Col suo corso per diventare blogger sta aiutando numerose persone a riscattarsi da questa tristissima illusione di guadagno.

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è affermativa lascia un commento!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SOCIALIZZIAMO?

PAGINE

COSA FACCIO

Network Marketing = Feccia

12 Buoni Motivi per Giocare ai Videogiochi

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere comodamente tramite mail una copia di questo PDF estremamente illuminante.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

5 Buoni Motivi per NON Fare Network Marketing

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere comodamente tramite mail una copia di questo PDF estremamente illuminante.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Ti abbiamo inviato una mail. Se non la trovi controlla nello spam.

5 Buoni Motivi per Guadagnare con il Porno

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere comodamente tramite mail una copia di questo PDF estremamente illuminante.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

5 Buoni Motivi per NON Fare Network Marketing

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere comodamente tramite mail una copia di questo PDF estremamente illuminante.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

REGISTER YOUR SPOT NOW

Enter your information below to start making progress on your guitar right away.

You have Successfully Subscribed!

5 Metodi per Guadagnare Online con il Porno

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere comodamente tramite mail una copia di questo PDF estremamente illuminante.

Consenso al Trattamento dei Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo! Ti abbiamo inviato una mail. Se non la trovi controlla nello spam!

Scarica Subito Questo PDF sul Network Marketing

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere anche tu una copia di questo interessantissimo caso di studio.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

Scopri l'esito dell'Inchiesta che Selvaggia Lucarelli ha svolto verso gli Unstoppable

Inserisci qui sotto i tuoi dati per avere accesso ai 4 post che la giornalista ha pubblicato sulla sua Pagina Facebook. Registrandoti potrai anche leggere la sentenza dell'Antitrust ed avere accesso al gruppo Facebook della coalizione Anti Network Marketing.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

5 Buoni Motivi per NON Fare Network Marketing

Scopri perchè è molto più conveniente pulire cessi che fare Network Marketing scaricando il PDF!

Trattamento dati personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

Pin It on Pinterest