Quando parliamo di Nick Vujicic la biografia di questo personaggio è sicuramente caratterizzata da numerosi aspetti salienti. D’ altra parte la storia di questo giovane australiano ha ispirato numerose persone di tutto il mondo. La storia di Nick dimostra che è possibile essere felici anche se afflitti da gravissimi problemi di salute.

Ho già parlato di questo argomento più volte anche in passato. Infatti qualche tempo fa ho pubblicato la storia dell’ uomo nato senza braccia e gambe che è diventato un grande motivatore. In quell’ articolo il riferimento è proprio a Nick Vujicic.

Parliamo di un giovane ragazzo australiano affetto sin dalla nascita da una gravissima malattia. Questo problema di salute è aggravato dal fatto che esso comporta delle conseguenze sociali molto gravi. Pertanto questa malattia comporta danni indiretti che influenzano anche la psicologia nonchè l’ emotività della vittima.

Nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quanto nei minimi dettagli. Ora non mi resta che augurarti buona lettura!


Nick Vujicic Biografia

Quando si parla di Nick Vujicic la biografia di questo ragazzo australiano certamente ha molto da insegnare a tutti coloro che soffrono a causa di handicap. Infatti la storia di Nick dimostra che è possibile essere felici nonostante gravi handicap fisici.

Concorderai con me che lo scopo della vita è quello di essere felici. Probabilmente concorderai anche che la felicità è semplicemente un equilibrio tra i 4 pilastri fondamentali della vita. Questi pilastri sono il lavoro, gli hobby, gli affetti e la salute.

Riguardo a quest’ ultimo punti non si può dire che Nick sia messo bene. D’ altra parte la malattia che lo ha colpito sin dalla nascita è un male incurabile. Tuttavia Nick è riuscito a diventare felice almeno per il 75%. Considerando la gravissima malattia che lo afflige possiamo certamente dire che essere felice per il 75% è un traguardo notevole.

Detto questo direi di smetterla con le presentazioni e di passare subito al sodo. Vediamo quindi tutti i dettagli.


1 – Infanzia

Se vuoi conoscere Nick Vujicic e la sua biografia sicuramente il primo passo da fare è quello di conoscere la sua infanzia. Come detto pocanzi Nick è un giovane ragazzo Australiano. Egli infatti nasce a Melbourne il 4 Dicembre del 1982.

A seguito del parto i genitori rimasero sconvolti. Costoro notarono che loro figlio è nato senza braccia e senza gambe. La malattia genetica in questione è molto rare ed è conosciuta con nome di tetramelia.

Questo handicap comporta danni sociali molto gravi. Infatti Nick ha problemi con la scuola. Egli non può frequentare una scuola per persone normali. Successivamente la legge cambia e a Nick viene concesso di frequentare lezioni normali. Purtroppo però egli viene preso di mira dai bulli.

Nel corso degli anni Nick più volte pensa al suicidio. Secondo le sue dichiarazioni la prima volta che tentò il suicidio fù a 8 anni. Col passare del tempo Nick riesce a convivere col suo male. Per esempio egli impara a lanciare palline da tennis, a rispondere al telefono, a scrivere, ad usare il PC o a radersi.

Spronato anche dal suo grave prolema di salute Nick a soli 17 anni fonda un’ organizzazione No-Profit che prende il nome di Life Without Limbs.


2 – Vita Professionale

Quando parliamo di Nick Vujicic nonchè della sua biografia sicuramente un’ altro aspetto essenziale è quello relativo la vita professionale.

Praticamente per un uomo delibitato come Nick pare impossibile diventare economicamente indipendente. Eppure Nick riesce non solo a diventare autonomo ma addirittura ad aggiudicarsi un buon tenore di vita.

A 21 anni conclude i suoi studi ad indirizzo economico e comincia a viaggiare per il mondo tenendo discorsi motivazionali. Viaggia per svariati continenti quali Asia, Oceania, Europa, Nord America e Sud Africa. Sino ad oggi ben 2 milioni di persone hanno ascoltato Nick durante i suoi tour.

Diverse sono le apparizioni televisive e diversi sono i libri pubblicati sino ad oggi. Le sue pubblicazioni sino ad oggi hanno venduto numerose copie in tutto il mondo.

Qui di seguito trovi un’ elenco dei suoi libri tradotti in lingua italiana.


3 – Vita Sentimentale

Per concludere quando parliamo di Nick Vujicic e della sua biografia sicuramente un’ altro aspetto molto importante è quello relativo alla sua vita sentimentale.

Praticamente sembra impossibile che un uomo nato senza arti possa essere felice sentimentalmente. Eppure Nick è riuscito a conoscere una donna sana, bella e pazzamente innamorata di lui. Infatti il 12 Febbraio del 2012 egli si sposa con Kanae Miyahara.

A seguito di questo matrimonio nascono 4 figli. Nel 2013 nasce Kiyoshi, nel 2015 nasce Dejan mentre nel 2017 nascono le gemelle Olivia ed Ellie.

La vita sentimentale di Nick è davvero incredibile. Non è un caso che molti la considerano come la storia d’ amore più bella di sempre.


Nick Vujicic Biografia – Conclusione

Se sei curioso di conoscere Nick Vujicic e la sua biografia finalmente adesso sai come stanno le cose.

Praticamente la storia di questo giovane australiano è molto nota in tutto il mondo. D’ altra parte le vicende che riguardano Nick sono fonte d’ ispirazione per milioni di persone che soffrono in tutto il mondo.

Nonostante i suoi gravi problemi di salute Nick riesce a realizzarsi sia professionalmente che sentimentalmente. Professionalmente egli è un uomo felice poichè i suoi tour in giro per il mondo sono seguiti da numerose persone. Inoltre anche i suoi libri sono molto letti.

In Italia Nick ha tenuto una conferenza nel 2017 a Torino. Tuttavia egli è molto attivo e non escludiamo che presto possa tornare nel nostro paese.

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.