Se vuoi conoscere le novità su Xbox Scarlett adesso voglio condividere assieme a te le ultime notizie sulla prossima console di Microsoft!

Francamente non mi sorprende che tu voglia saperne di più. Infatti sono ormai passati sei anni dall’ uscita della Xbox One. Si tratta dell’ ottava generazione di console sviluppata da Microsoft. Nel 2016 invece venne presentata la Xbox One S. Si tratta di una versione potenziata della classica Xbox One. Considerando queste tempistiche possiamo dire che oramai la fine di Xbox One si stà avvicinando.

Da diverso tempo si parla dell’ avvento della Xbox Scarlett. Con questa nuova console Microsoft vuole finalmente mandare in pensione il modello precedente. Nel contempo l’ azienda desidera sfruttare le potenzialità della nuova console per competere con la rivale Playstation 5.

Se hai letto il mio articolo in cui parlo della data di lancio di Playstation 5 dovresti già sapere come stanno le cose. Praticamente alcune informazioni su PS5 sono semplicemente frutto di voci da corridorio più o meno autorevoli. Tuttavia numerose informazioni certe ci sono. Infatti è Mark Cerney in persona a rivelare i dettagli di PS5.

Per quanto riguarda Xbox Scarlett sino ad oggi nessuna figura ufficiale ha detto come stanno davvero le cose. Pertanto riguardo a tutti i retroscena della nuova console Microsoft è necessario affidarci ancora una volta a voci di corridorio. Tra queste troviamo opinioni di esperti del settore veramente autorevoli.

Vediamo quindi quali sono le ultime notizie su Xbox Scarlett.


Novità su Xbox Scarlett

Le ultime novità su Xbox Scarlett sono davvero molto interessanti. Infatti alcune voci di corridorio rivelano particolari entusiasmanti.

Praticamente Microsoft sostiene che la sua nuova console offrirà un esperienza di gioco senza precedenti.

Più precisamente il colosso statunitense afferma che la sua console sarà migliore addirittura della rivale di Sony. Ovviamente a queste informazioni bisogna attribuire un importanza relativa. D’ altra parte ci sono buoni motivi di credere che Microsoft tende a “tirare acqua al suo mulino“.

Tuttavia ci sono altrettanti buoni motivi per credere che l’ azienda si stia adoperando al meglio per offrire un esperienza videoludica estremamente appagante. Infatti Microsoft è seriamente intenzionata ad immergere gli amanti dei videogiochi ad un realismo senza precedenti.

Per far ciò l’ azienda proporrà al grande pubblico una console con una componente hardware estremamente potente. Inoltre la console disporrà di svariate funzionalità utili per aumentare il coinvolgimento del giocatore.

Vediamo quindi quali sono le ultime notizie su Xbox Scarlett.


1 – Due varianti in arrivo

Le ultime novità su Xbox Scarlett parlano dell’ arrivo di due versioni diverse. Più precisamente della versione Anaconda nonchè della versione Lockhart. Si tratta rispettivamente di una versione Top di gamma e di una versione meno performante ma più economica.

Dalle ultime indiscrezioni sembrerebbe che entrambe queste due console condivideranno lo stesso processore. A quanto pare le console monteranno una AMD Zen 2 con 8 core e processo produttivo a 7 nanometri.

Le differenza tra queste due console riguardano piuttosto la RAM nonchè la scheda video. Senza ombra di dubbio entrambe le console utilizzeranno RAM di tipo GDDR6. Tuttavia si suppone che Anaconda disporrà di ben 16GB mentre Lockhart “solamente” 12GB. In realtà alcune voci di corridorio sostengono che Anaconda monterà 24GB di RAM anzichè i 16 ipotizzati. Questa caratteristica aumenterà notevolmente il divario tra le due console.

Le ultime notizie su Xbox Scarlett parlano anche di scheda grafica. Infatti si suppone che la GPU che Microsoft monterà sarà una scheda video Vega con processo produttivo a 7 nanometri con qualche specifica tipica dell’ architettura AMD Navi. La differenza tra le due console è che Anaconda raggiungerà una potenza non inferiore ai 12 Teraflop mentre Lockhart ne raggiungerà al massimo 4.

La possibilità di acquistare due console diverse è legata ad una strategia di Microsoft volta a soddisfare le esigenze di due pubblichi diversi.


2 – Retrocompatibilità

Tra le ultime novità su Xbox Scarlett sicuramente c’è molto da dire riguardo alla retrocompatibilità. D’ altra parte il passaggio da una console obsoleta ad una più avanzata oltre a comportare conseguenza positive può anche comportare conseguenze negative.

Praticamente l’ impossibilità di giocare ai vecchi titoli può provocare traumi nei giocatori e quindi disincentivare il passaggio alla nuova generazione di console. Microsoft è consapevole di tutto ciò. Pertanto come da tradizione diamo per scontato che la nuova console sarà compatibile coi titoli di Xbox One.

Questa compatibilità riguarderà sia i titoli in formato fisico sia i titoli in formato digitale. Infatti attraverso lo store online sarà possibile scaricare i titoli dell’ immenso catalogo Xbox e giocarne la loro versione potenziata.

Al riguardo si suppone che durante i primi mesi dopo il lancio sul mercato arriveranno numerosi titoli utilizzabili sia su Xbox One sia su Xbox Scarlett. Il formato del CD sarà praticamente lo stesso. L’ unica differenza è che inserendo il supporto fisico nella console ne deriva un gioco adattato alle diverse potenzialità delle due console.

Nel complesso possiamo dire che per molto tempo la retrocompatibilità ha reso Xbox una console competitiva con la Playstation 5 di Sony. Come sottolineo nel mio articolo in cui spiego se la Playstation 5 è retrocompatibile anche Sony è intenzionata ad offrire ai videogiocatori una grandissima retrocompatibilità.

Questa caratteristica non riguarda solamente i titoli di Playstation 4 bensì anche quelle delle tre console precedenti. Se ciò venisse confermato verrebbe meno la capacità di Microsoft di competere con Sony.


3 – Servizi complementari

Tra le novità su Xbox Scarlett certamente ci sono alcune cose interessanti da dire anche riguardo ai servizi complementari.

Infatti Microsoft è nota per la pluralità di servizi online volti ad aumentare l’ interattività dei giocatori. Inoltre grazie a queste funzionalità la console và ben oltre il suo ruolo di videogaming offrendo all’ utente svariati contenuti multimediali interessanti che hanno ben poco a che fare coi videogames.

Tutto ciò si ripercuote positivamente sui bilanci di Microsoft. Infatti grazie a questi servizi l’ azienda si assicura entrare ricorrenti fidelizzando i propri clienti.

Le ultime notizie su Xbox Scarlett evidenziano che anche in questo caso l’ abbonamento a Xbox Live rivestirà un ruolo decisivo. Più precisamente gli utenti potranno beneficiare di tutta la multimedialità e di tutti i contenuti esclusivi compresi nei pacchetti Silver e Gold.

Altrettanto interessante è il servizo All Access. Si tratta di un servizio disponibile solamente in America. Grazie a questo servizio era possibile sottoscrivere un abbonamento mensile di due anni comprensivi di pacchetto Xbox Live Gold o Silver prendendo in noleggio la Xbox One. Al termine di questo abbonamento l’ utente diviene proprietario della Console. Si tratta di un ottima opportunità per acquistare la console pagandola sostanzialmente una cifra davvero irrisoria.


4 – Periferiche

Alcune voci di corridorio rivelano ulteriori novità su Xbox Scarlett relative alle periferiche compatibili con la console.

Sebbene non vi sono informazioni ufficiali al riguardo si suppone che la versione Lockhart non disporrà di un lettore Blueray. Di conseguenza sarà possibile giocare solamente ai titoli digitali scaricabili dallo store. Per quanto riguarda la versione Anaconda essa certamente disporrà di un lettore Blueray di ultima generazione.

Tuttavia è da escludere la compatibilità di tale lettore con la tecnologia 8K. Se ciò dovesse essere confermato sicuramente si tratta di un punto debole per Microsoft. Infatti la rivale Sony è seriamente intenzionata ad introdurre la compatibilità 8K che secondo alcune indiscrezioni dovrebbe vedere la luce nel 2020.

Quel che è certo è le ultime notizie su Xbox Scarlett rivelano che entrambe le console dispongono di dischi allo stato solido. Si tratta dei dischi SSD di ultima generazione. Grazie a questa periferica è possibile velocizzare ulteriormente l’ esperienza di gioco. D’ altra parte i dischi SSD sono di gran lunga più performanti degli oramai obsoleti HDD.

Per quanto riguarda il Joystick è risaputo che Xbox è probabilmente la madre del miglior Joystick presente sul mercato. Nel corso delle ultime generazioni di console i vari Joystick non hanno subito particolari modifiche. Tuttavia non si esclude che il colosso statunitense possa brevettare un nuovo modello avanzato disponibile solamente per la versione Anaconda.


5 – Data di Uscita

Tra le novità su Xbox Scarlett sicuramente c’è molto da dire anche riguardo alla sua data di uscita. Infatti nell’ ambito di una strategia aziendale la data di uscita può impattare notevolmente sul successo della console.

Per esempio la Xbox One uscì nel Novembre del 2013. In altre parole l’ odierna console di Microsoft è uscita in concomitanza con la rivale di Sony Playstation 4. Questa similitudine è sfavorevole al colosso Microsoft che non può competere in alcuno modo col rivale giapponese. Le vendite effettuate dalle due aziende dimostrano tutto ciò.

In occasione dell’ uscita di Xbox 360 si verificò qualcosa di completamente diverso. Infatti la console di Microsoft uscì nel Novembre del 2005 mentre quella di Sony nel Novembre esattamente un anno dopo. Sicuramente la data di uscita delle due console svolse un ruolo favorevole per il colosso statunitense.

Infatti in quell’ occasione Microsoft riuscì a vendere molto bene e risultò estremamente competitiva con la rivale di Sony. D’ altra parte il mondo dei videogiocatori è decisamente affamato e qualora Xbox Scarlett dovesse uscire prima di Playstation 5 questo potrebbe indurre in molti la tentazione di acquistare la console di Microsoft.

Al momento le ultime notizie su Xbox Scarlett non rivelano informazioni ufficiali riguardanti la sua effettiva data di lancio. Alcuni sostengono che la console possa uscire tra il Marzo ed il Novembre del 2020. Altri invece pensano che il 2021 possa essere l’ anno buono. In realtà quest’ ultima ipotesi è improbabile ma non impossibile.


6 – Prezzo

Sicuramente ci sono novità su Xbox Scarlett anche riguardo ai prezzi. Ovviamente anche in questo caso non vi è nulla di certo bensì semplici supposizioni.

Come detto pocanzi Microsoft è intenzionata a lanciare sul mercato due varianti di console. La più potente è la versione Anaconda mentre la più economica è la Lockhart.

Secondo alcune voci di corridorio la versione Anaconda potrebbe costare tanto quanto la Xbox One. Quando l’ attuale console di Microsoft uscìì il prezzo al pubblico era di circa 499€. Ci sono motivi per credere che anche Anaconda costerà così.

Per quanto riguarda la versione economica Lockhart il suo prezzo potrebbe essere di 399€. Tuttavia non si esclude che questa versione possa anche costare 349€ o addirittura 299€.

Sicuramente bisogna ricordare che il prezzo della console influenza notevolmente la competività di Microsoft con la rivale giapponese.


Novità su Xbox Scarlett
– Conclusione

Le novità su Xbox Scarlett sono davvero entusiasmanti. Infatti Microsoft si prepara a lanciare sul mercato una console in grado di provocare un esperienza di gioco mai vista sino ad oggi.

Ovviamente le ultime notizie su Xbox Scarlett sono dicerie senza nessuna ufficialità. Tuttavia ci sono motivi di credere che tali asserziosi possano avvicinarsi di molto alla realtà.

Quel che è certo è che Xbox One stà oramai esaurendo il suo ciclo di vita. Pertanto l’ unica cosa che rimane da fare è tenere impegnata la mente fino a quando vedrà la luce Xbox Scarlett.

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.