Oltre alle tante recensioni positive certamente ci sono anche delle opinioni negative su Yves Rocher. D’ altra parte questo colosso francesce fattura 2 miliardi di euro ogni anno.

Di conseguenza l’ azienda dispone di un vastissimo numero di clienti e consulenti di bellezza. Tra questi troviamo numerose persone che hanno un legame con Yves Rocher che dura da moltissimo tempo. Altri invece hanno avuto un esperienza tanto brutta quanto breve.

Ovviamente le opinioni su Yves Rocher sono perlopiù molto buone. Infatti la qualità dei prodotti è molto alta inoltre il suo catalogo è molto ampio. Inoltre gli sconti e le provvigioni riservate ai clienti abituali o ai distributori sono molto alte.

Pertanto nel complesso possiamo dire che i prodotti Yves Rocher sono professionali. Inoltre presentano un buon rapporto qualità prezzo.

Tuttavia di esperienze negative c’è ne sono. Infatti ci sono diverse persone che sono rimaste deluse da Yves Rocher. I motivi della loro delusione sono diversi. Nel corso dei prossimi paragrafi li analizzeremo più da vicino.

Prima però voglio augurarti buona lettura!


Opinioni negative su Yves Rocher

I motivi che spingono alcune persone a rilasciare opinioni negative su Yves Rocher sono diversi.

Sicuramente alcuni di questi riguardano la qualità dei suoi prodotti.

Come detto pocanzi Yves Rocher è un marchio noto per la sua qualità. D’ altra parte l’ azienda dispone di un team di scienziati molto preparato.

Inoltre gli ingredienti usati per la preparazione dei prodotti sono naturali. Tuttavia alcune volte capita che ci sono clienti che rimangono delusi dai prodotti. A breve parleremo anche di questo.

Inoltre un’ altro motivo che spinge alcune persone ad esprimere testimonianze negative è l’ opportunità di lavoro.

Praticamente molte persone prima di diventare una consulente di bellezza sono convinte di riuscire a migliorare la propria vita finanziaria. Solamente in un secondo momento ci si accorge di quanto sia difficile vendere.

Di conseguenza vedere il proprio sogno infrangersi è sicuramente molto frustrante. Ed è proprio per questo motivo che alcune persone parlano male della propria esperienza con Yves Rocher.

Nel corso dei prossimi paragrafi avremmo modo di approfondire anche questo punto. Ma andiamo con ordine!


1 – Prodotti Yves Rocher

Le opinioni negative su Yves Rocher riguardano anche i prodotti.

Ovviamente la maggior parte dei clienti sono soddisfatti della qualità dei prodotti YR. D’ altra parte il catalogo YR è composto da prodotti professionali adatti per le persone più esigenti. Infatti la loro qualità è decisamente superiore ai tradizionali prodotti venduti al supermercato.

Tuttavia questo non garantisce una soddisfazione assoluta. Per esempio alcune persone dicono di aver utilizzato creme che fanno fatica ad assorbire. Inoltre alcune di queste lasciano uno strato appiccicoso sulla pelle.

Altre persone invece lamentano reazioni allergiche come conseguenza dell’ assunzione di certi prodotti. Se hai letto il mio articolo in cui parlo delle varie allergie ai prodotti Yves Rocher dovresti già sapere come stanno le cose.

Praticamente Yves Rocher prende tutte le precauzioni necessarie per rendere i suoi prodotti compatibili coi soggetti più delicati. Tuttavia questo non assicura la mancanza di eventuali effetti collaterali. Infatti ogni individuo ha una sensibilità diversa e quello che per qualcuno risulta innoquo per altri può risultare dannoso.

Inoltre sempre riguardo ai prodotti alcune persone si lamentano della logistica di YR. Infatti alcuni affermano che le consegne talvolta non sono puntuali. In realtà quando ciò succede la responsabilità è quasi sempre del corriere. Pertanto queste testimonianze negative sono irrilevanti.


2 – Opportunità di guadagno

Molto spesso le opinioni negative su Yves Rocher riguardano l’ opportunità di guadagno. Infatti l’ azienda si occupa di vendita diretta.

Praticamente questo brand vende direttamente al cliente finale. A quest’ ultimo l’ azienda offre una duplice possibilità. Chi vuole può scegliere di limitarsi ad un semplice autoconsumo. Chi invece vuole andare oltre può anche diventare consulente di bellezza e guadagnare interessanti commissioni sulle vendite.

Come ribadito più volte il piano compensi Yves Rocher non è un multilevel. Pertanto è possibile guadagnare solamente sulla vendita diretta.

In alcuni casi è possibile riuscire a guadagnare cifre importanti. Con ciò intendo dire che è possibile guadagnare un quantitativo di denaro tale da migliorare concretamente la qualità della propria vita. Parlo di un entrata secondaria che può andare dai 300 ai 1200€ al mese.

Tuttavia solamente una piccola percentuale delle consulenti riesce a raggiungere quest’ obbiettivo. Quando non si riesce a trarre beneficio finanziario dall’ attività di Yves Rocher è naturale provare sentimenti negativi.

Si tratta di un senso di frustrazione e delusione aggravata anche dagli sforzi economici necessari per diventare consulente. Infatti per raggiungere questa qualifica è necessario fare un buon autoconsumo iniziale.

Seppur scontato l’ autoconsumo comporta dei costi di diverse centinaia di Euro. Molti si sforzano di sostenere questa spesa convinti di fare un buon investimento. Solamente in un secondo momento ci si accorge di aver fatto un investimento infelice.

Come ribadito più volte non basta avere dedizione nello svolgere l’ attività. Praticamente la dedizione applicata ad un metodo di lavoro inefficace non può generare risultati positivi. Sono convinto che la strategia migliore sia quella spiegata nel mio articolo in cui spiego come fare Network Marketing Online.


Opinioni negative su Yves Rocher
– Conclusione

Oltre alle numerose esperienze positive ci sono anche alcune opinioni negative su Yves Rocher.

Si tratta di esperienze tutto sommato marginali che hanno carattere puramente soggettivo. Queste opinioni negative riguardano delusioni sul consumo di determinati prodotti. Inoltre alcune di queste riguardano i casi d’ insuccesso nell’ attività di consulente di bellezza.

Io non so per quale motivo volevi sapere di più su questo argomento. Forse sei interessata ad un semplice autoconsumo. Oppure vorresti intraprendere una nuova attività per crearti una seconda entrata.

Se è così sappi che Yves Rocher non è l’ unica soluzione disponibile. Infatti esistono anche altre aziende con prodotti simili. Una di queste è sicuramente Chogan.

Si tratta di un’ azienda italiana con un piano compensi di tipo multilevel. Pertanto la possibilità di guadagnare anche sulla rete è un’ ottima opportunità per guadagnare seriamente. Se ancora non conosci il piano marketing Chogan puoi scaricare il PDF ufficiale che trovi a questo link.

Prima di lasciarti voglio ricordarti che per qualsiasi chiarimento puoi prendere contatto con me attraverso questo link. Se invece vuoi ricevere risposte rapide a domande generiche senti libera di usare l’ area commenti a fine articolo.

Non mi resta che augurarti buon Network!


Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata