Se vuoi ascoltare alcune opinioni sul visore PS4 nel corso di questo articolo esporrò le mie impressioni sul Playstation VR.

Se vuoi approfondire questo argomento un motivo ci sarà. Forse adori passare le giornate davanti ai videogiochi. Ti dedichi a questo hobby da parecchi anni. Durante la tua lunghissima esperienza hai ammirato tutto il progresso della tecnologia videoludica.

Sin dalle origini hai immaginato un futuro in cui i videogiochi saranno così reali che praticamente sarà impossibile distinguere il mondo reale da quello virtuale. Più precisamente hai immaginato un futuro in cui i videogiochi non solo saranno in grado di riprodurre con maggiore realismo l’ aspetto audio e video del gioco bensì anche il tatto, l’ olfatto ed il gusto. Ovviamente riguardo a questi 3 organi sensoriali siamo ancora molto lontani.

Tuttavia già con Playstation 3 abbiamo assistito ad un primo passo in avanti. Infatti nel 2010 Sony lanciò il controller Playstation Move. Si tratta di un controller particolare in grado di produrre un coinvolgimento maggiore nel giocatore. Infatti questo dispositivo associato ad una videocamera consentiva l’ interazione col gioco attraverso il movimento del giocatore.

Dopodichè con Playstation 4 si è fatto un ulteriore passo in avanti. Infatti nel Marzo 2014 dopo circa 5 mesi dall’ uscita di Playstation 4 Sony lanciò questo visore. Si tratta di un caschetto che permette al giocatore di staccarsi completamente dalla visuale reale per incentrare la propria visione esclusivamente sullo schermo virtuale.

Nel corso di questi anni sono successe diverse cose degne di nota. Vediamo subito quali sono.


Opinioni Visore PS4

Le opinioni sul visore PS4 sono abbastanza altalenanti. Infatti oltre a numerosi punti di forza il Playstation VR presenta anche alcuni punti deboli.

Come vedremo a breve possiamo dire che nel complesso si tratta di un ottima periferica in grado di migliorare l’ esperienza di gioco del giocatore. Ovviamente c’è ancora molto da fare sia per quanto riguarda lo sviluppo della periferica sia per quanto riguarda lo sviluppo di titoli in grado di sfruttare al massimo l’ innovazione del caschetto.

Quando si parla di questo visore è doveroso menzionare anche le periferiche complementari. Infatti VR funziona insieme alla PS Camera. Inoltre anche i controller PS Move completano l’ offerta.

Questi 3 elementi fusi insieme permettono al giocatore di rivoluzionare completamente la propria esperienza di gioco. Infatti attraverso queste periferiche è possibile immergersi in un rapporto coi videogiochi totalmente nuovo.

Vediamo quindi quali sono gli aspetti più salienti di questa tecnologia.


1 – Potenzialità

Le opinioni sul visore di PS4 mettono in evidenza le potenzialità di questa periferica. Infatti sino ad oggi il successo di questo progetto è parziale.

Praticamente questa tecnologia presenta alcuni limiti che non hanno reso VR un progetto di successo planetario. Tuttavia le vendite in questi anni sono state abbastanza numerose da porre delle solide basi per un futuro migliore.

Nel complesso le impressioni su Playstation VR sono positive. Infatti numerosi giocatori che hanno provato personalmente questa tecnologia raccontano di un esperienza di gioco molto stimolante.

Il primo modello usciì nel 2014. Qualche anno dopo gli sviluppatori hanno lanciato un modello più avanzato. Dalle dichiarazioni ufficiali sulle caratteristiche di Playstation 5 ci è dato sapere che questa periferica sarà compatibile anche con la futura console di Sony.

Tuttavia siccome la realtà virtuale è un mondo da migliorare vi sono buoni motivi di credere che con l’ uscita di Playstation 5 Sony lancerà il VR 3.0. Non sappiamo se ciò avverrà in concomitanza col lancio della console oppure se passerà qualche anno. Quel che è certo è che Sony è decisa ad esplorare in profondità la realtà virtuale facendo tesoro anche dell’ esperienza con l’ attuale Playstation 4.


2 – Deterrenti

Come detto pocanzi le opinioni sul visore PS4 sono positive. Tuttavia questa tecnologia presenta alcuni limiti.

Innanzitutto il prezzo di questa periferica non è accessibile a tutti. Infatti in origine il prezzo di tale dispositivo ammontava a ben 399€. A questo prezzo andava ad aggiungersi un costo di circa 70€ per PS Camera nonchè altri 70€ per l’ acquisto di Move. Sostenere una spesa di gran lunga superiore rispetto al costo della console stessa certamente rappresenta un forte deterrente. Fortunatamente il costo di questa tecnologia si è ridotto notevolmente. Infatti Playstation VR presenta un costo di gran lunga più competitivo di altri rivali come Oculus.

Sebbene il prezzo sia scesa molto negli ultimi tempi il vero problema oggi rimane l’ utilizzo di cavi ingombranti nonchè l’ utilizzo di PS Camera per il funzionamento del dispositivo. Tuttavia le oltre 4 milioni di unità vendute sino ad oggi nonchè i segnali di apprezzamento del pubblico rappresentano per Sony un forte stimolo per il miglioramento della tecnologia. Se col prossimo visore verrà eliminata la PS Camera nonchè i vari cavi certamente Playstation VR diverrà una tecnologia decisamente più matura ed appagante.


3 – Titoli Consigliati

Se vuoi analizzare più a fondo le varie opinioni sul visore PS4 non solo devi tener conto del comparto hardware bensì anche dei vari software compatibili con questa tecnologia.

Nel complesso possiamo dire che le varie software house si sono date da fare per supportare il caschetto di Sony. Infatti in questi anni sul mercato sono stati lanciati un discreto numero di titoli. Si suppone anche che entro la fine del 2019 la disponibilità dei titoli VR aumenterà notevolmente.

I videogiochi compatibili con questa tecnologia abbracciano le nicchie più disparate. Sicuramente uno dei più amati è Resident Evil 7. Inoltre anche The Elder Scrolls V: Skyrim VR è un altro titolo irrinunciabile per gli amanti della serie. Questi 2 sono sicuramente i titoli di punta tuttavia l’ elenco presenta anche titoli degni di nota.


4 – VR Rigenerato

Nonostante alcuni deterrenti nel complesso possiamo dire che le opinioni sul visore PS4 sono positive.

Sicuramente quando Sony riuscirà ad eliminare la PS Camera nonchè i cavi ingombranti questa tecnologia riuscirà ad imporsi definitivamente.

Per quanto riguarda il prezzo esso è sceso notevolmente nel corso di questi anni. Infatti mentre in principio il costo di questo visore ammontava a 399€ oggi è possibile acquistarlo con meno di 250€.

Tuttavia il prezzo si riduce ulteriormente optando per soluzioni usate. Ovviamente i prodotti elettronici usati comportano dei rischi. Per evitare tali rischi raccomando di scegliere prodotti rigenerati. Infatti grazie alla rigenerazione i prodotti usati tornano ad essere affidabili come nuovi. Tuttavia il loro prezzo è paragonabile all’ usato.

Oggi troviamo soluzioni usate garantite che ti permettono di aggiudicarti questo gioiellino con cifre inferiori ai 130€. Puoi visualizzare alcune offerte degne di nota a questo link.


Opinioni Visore PS4 – Conclusione

Se volevi riflettere su alcune opinioni sul visore PS4 finalmente adesso sai come stanno le cose.

Praticamente sino ad oggi il lancio di Playstation VR ha dato un buon riscontro tra il pubblico. Ovviamente c’è ancora molta strada da fare e sicuramente i risultati incoraggianti ottenuti rappresentano per Sony un valido stimolo per proseguire in questa direzione.

Sebbene il prezzo non è accessibile a tutti e sebbene i cavi nonchè la PS Camera rappresentano un limite possiamo dire che questo visore è in grado di provocare emozioni di gran lunga superiori al metodo di gioco più tradizionale.

Pertanto raccomando l’ acquisto di questo visore approfittando anche della notevole riduzione del prezzo rispetto alla data di uscita.

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.