Condividi

In questo periodo molte persone si stanno chiedendo perchè bisogna cambiare TV nel 2020. Al riguardo possiamo certamente dire che porsi questo quesito è sicuramente doveroso. Infatti negli ultimi tempi molte cose sono cambiate.

Abbiamo già vissuto un processo simile diversi anni fà. Infatti nel 2012 è subentrato il digitale terrestre. In quell’ occasione per continuare a visionare i programmi televisivi molte persone hanno dovuto adeguarsi.

Per far ciò molti hanno dovuto acquistare un digitale terrestre. Si tratta di una periferica esterna da associare al televisore. Grazie a questa tecnologia è possibile continuare a visionare le trasmissioni televisive meglio di quanto si potesse fare prima. Dopodichè nel corso degli anni sono usciti i primi televisori con digitale terrestre incorporato. Da allora sono passati circa 8 anni.

Sai bene che la tecnologia fa passi da gigante. Infatti nel corso di questi anni sono sorti i televisori Full HD seguiti da quelli 4K. Inoltre grazie agli smart-TV oggi i televisori sono diventati polivalenti. Infatti coi televisori moderni è possibile accedere ad un numero vastissimo di contenuti da visualizzare tramite streaming.

Considerando tutto ciò possiamo certamente dire che adeguarsi a questo progresso non è qualcosa di gravoso. Piuttosto si tratta di uno stimolo forte per migliorare il proprio intrattenimento casalingo.

Al riguardo ci sono alcune cose importanti che mi preme sottolineare. Nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quanto nei minimi dettagli. Detto questo direi di procedere!


Perchè Bisogna Cambiare TV nel 2020?

Se sei curioso di sapere perchè bisogna cambiare TV nel 2020 oggi ti trovi nel posto giusto al momento giusto! Infatti con l’ avvento del nuovo anno molte cose sono cambiate. Considerando che chiunque possiede un televisore possiamo certamente dire che le novità al riguardo certamente influenzano la vita di milioni di persone.

Praticamente dal 1 Gennaio 2020 i canali comincieranno a trasmettere i propri contenuti utilizzando la codifica MPEG-4. Si tratta di una codifica decisamente superiore all’ attuale MPEG-2. D’ altra parte MPEG-4 è quella utilizzata per trasmettere canali in HD.

Da diversi anni le varie aziende produttrici di televisori cercano di migliorare la qualità dell’ immagine. D’ altra parte questo fattore influenza profondamente l’ esperienza dei telespettatori.

E’ anche per questo motivo che adeguarsi a questa nuova disposizione non è da considerarsi come qualcosa di gravoso. Piuttosto si tratta di uno stimolo ad ammodernarsi andando a migliorare la qualità del proprio intrattenimento.

Per adeguarti a questa disposizione ci sono alcune cose importanti che mi preme sottolineare. Vediamo subito quali sono.


1 – Caratteristiche del tuo Televisore

Sebbene a partire dal primo Gennaio di questo anno molte cose sono cambiate non è detto che tu debba cambiare TV nel 2020.

Come detto pocanzi i canali del Digitale Terrestre hanno iniziato a trasmettere utilizzando la codifica MPEG-4. Si tratta di una codifica che rimpiazza l’ ormai obsoleta MPEG-2. Questo cambiamento ha lo scopo di migliorare la qualità delle immagini di tutti coloro che possiedono un televisore.

Se il tuo televisore è moderno non è detto che tu debba per forza apportare dei cambiamenti. Infatti può darsi che la tua TV è già compatibile con la codifica MPEG-4. Per assicurarti di ciò prova a consultare le informazioni tecniche riguardanti il tuo televisore. Oppure se ti è più comodo prova a visionare qualche canale HD come per esempio Rai Uno HD e Canale 5 HD. Se riesci a visionare correttamente le trasmissioni televisive significa che il tuo televisore supporta già questo tipo di codifica. Viceversa se non riesci a visualizzare correttamente questi canali per sbloccare la situazione dovrai acquistare un televisore nuovo.

Se la tua TV è vecchia potresti approfittare di questa opportunità per ammodernarti. Viceversa se il tuo televisore è nuovo e non hai soldi per comprarne un altro puoi limitarti ad acquistare un semplice decoder. Così facendo potrai migliorare di molto la tua esperienza visiva sborsando solamente poche decine di Euro.

Dopo un’ attenta analisi ho inviduato una soluzione molto popolare, affidabile e piccola nel prezzo. Per conoscere tutti i dettagli visita questo link.


2 – Novità del 2022

Come detto pocanzi non è detto che bisogna cambiare TV nel 2020. Infatti può darsi che il tuo televisori supporti già la codifica MPEG-4. Se così non fosse con poche decine di Euro potrai acquistare un decoder in grado di migliorare drasticamente la tua esperienza visiva.

In teoria questo adeguamento non deve costituire grossi grattacapi. Dico così anche perchè questa transazione avviene in modo graduale. Infatti entro 2022 ci saranno anche altre importanti novità.

Praticamente anzichè utilizzare il DVB-T i canali verranno trasmessi utilizzando protocolli più avanzati come quello di HEVC o DVB-T2. Grazie a questo cambiamento le immagini subiranno un notevole miglioramento in termini di qualità.

Pertanto anche in questo caso dovrai informarti sulle caratteristiche tecniche del tuo attuale televisore. Se tu trovi la voce DVB-T2 significa che il tuo televisore supporta tale riproduzione. Altrimenti sarà necessario optare per un modello di televisore nuovo o più semplicemente optare per un decoder moderno.


Perchè Bisogna Cambiare TV nel 2020 – Conclusione

Se ti stavi chiedendo perchè bisogna cambiare TV nel 2020 finalmente adesso sai come stanno le cose.

Praticamente a partire dal 1 Gennaio molte cose sono cambiate. Infatti per migliorare lo standard di qualità delle trasmissioni televisive si è scelto di modificare la codifica dei vari canali. Se il tuo televisore è vecchio potresti non essere in grado di continuare a visualizzare i canali in alta definizione.

Fortunatamente raggirare questo problema è molto semplice. Per far ciò potresti cambiare il tuo televisore vecchio sostituendolo con uno più moderno. Al riguardo voglio invitarti a leggere il mio articolo in cui spiego quale televisore comprare nel 2020.

Viceversa potresti anche acquistare un decoder con poche decine di Euro. In circolazione troviamo diversi decoder degni di nota. Dopo un’ attenta analisi ho inviduato una soluzione di acquisto particolarmente conveniente. Per conoscere tutte le sue caratteristiche visita questo link.

Ora non mi resta che augurarti buona visione!

Condividi

Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata