Se cerchi info sul Pos Axerve di Banca Sella oggi ti trovi nel posto giusto al momento giusto! Infatti nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quello che devi sapere su questo argomento. Così facendo potrai prendere la tua decisione in modo ben ponderato.

Negli ultimi tempi si sente molto parlare di dispositivi per accettare pagamenti elettronici. D’ altra parte il governo ha scelto di attuare importanti modifiche al riguardo.

Praticamente fino a qualche tempo fa disporre di un dispositivo di questo tipo era facoltativo. Dopodichè a seguito delle nuove norme disporre di un POS è diventato obbligatorio. Tutti coloro che non dispongono di questo strumento sono soggetti a sanzioni.

A seguito di questa disposizione sono sorte numerose polemiche. Pertanto il governo ha scelto di rimandare l’ applicazione delle sanzioni. Nonostante ciò disporre di un POS rimane comunque obbligatorio.

Di conseguenza è importante munirsi al più presto di questo dispositivo anche perchè il governo ha scelto d’ incentivare l’ utilizzo di pagamenti tracciabili. Pertanto ci sono buoni motivi di credere che i pagamenti elettronici sono un trend in continua crescita.

Al riguardo ci sono alcune cose importanti che mi preme sottolineare. Vediamo subito quali sono.


Pos Axerve di Banca Sella

Quando parliamo del Pos Axerve di Banca Sella possiamo certamente affermare che questo dispositivo suscita molto interesse tra coloro che hanno un’ attività autonoma. Dico così perchè questa banca è riuscita a confezionare una soluzione degna di nota.

Praticamente oltre alla qualità questo Pos è molto apprezzato perchè esso presenta dei costi estremamente contenuti. Inoltre Banca Sella ha un impronto fortemente digitale. Infatti questa banca è riuscita ad adeguarsi in maniera costante ai cambiamenti legati al progresso tecnologico della società nonchè alla relativa digitalizzazione. I numerosi servizi digitali che questa Banca offre ai propri clienti sono la dimostrazione più lampante.

Se vuoi davvero utilizzare questo validissimo modello di POS penso sia doveroso spiegarti quali sono le caratteristiche di questo dispositivo.

Allacciati le cinture perchè si parte!


1 – Caratteristiche Tecniche

Optare per Pos Axerve di Banca Sella è una scelta valida poichè questo dispositivo presenta caratteristiche tecniche degne di nota.

Ho già parlato di questo argomento più volte anche in passato. Infatti qualche tempo fa ho pubblicato la mia recensione su Axerve Pos. In quella guida sottolineo diversi passaggi fondamentali.

Praticamente questo Pos è compatibile con tutti i metodi di pagamento più comuni. Per esempio esso supporta le carte Mastercard, Visa, Maestro, Pagobancomat e Vpay. Inoltre esso supporta anche prepagate come la popolarissima Carta Hype. Infine questo dispositivo supporta anche metodi di pagamento digitali come Samsung Pay, Google Pay ed Apple Pay.

Per quanto riguarda la mobilità esso funziona bene sia in versione fissa che in versione mobile. Se usato all’ interno di un’ attività commerciale esso si aggancia alla rete Wi-Fi. Quando invece sei all’ esterno esso si aggancia in modo aumatico all’ operatore con copertura migliore della tua zona. Supporta la rete 3G nonchè quella 4G e dispone anche di una SIM con traffico illimitato compreso nel prezzo.


2 – Praticità di Utilizzo

Axerve Pos di Banca Sella è una scelta valida anche perchè esso è molto semplice da usare.

Praticamente una volta ricevuto il pacco il lettore sarà subito pronto all’ uso. L’ unica cosa che dovrai fare è inserire la carta nel dispositivo. Inoltre nella confezione troverai anche un libretto d’ istruzioni.

Ti ricordo anche che per qualsiasi problema potrai prendere contatto col supporto tecnico. Esso è attivo 7 giorni su 7 e offre un supporto rapido e risolutivo. Inoltre sul sito ufficiale troverai anche numerose guide in PDF utili per risolvere in completa autonomia le problematiche più comuni.


3 – Costi

Il modello Axerve Pos di Banca Sella è un dispositivo molto amato per la sua qualità. Tuttavia la popolarità di questo strumento è legata soprattutto al prezzo.

Praticamente un POS presenta diversi tipi di costi. Oltre al costo iniziale nonchè al canone mensili vi sono anche delle commissioni sulle singole transazioni.

Per molti le commissioni sono il costo più antipatico in assoluto. Al riguardo sono felice d’informarti che Axerve Pos è l’ unico dispositivo che non comporta commissioni. Infatti l’ unico costo tangibile da sostenere è il canone mensile.

Se il tuo volume di transazioni annuali è inferiori ai 10.000€ il canone ammonta a 15€ al mese. Se invece ogni anno le transazioni superano i 10.000€ il canone ammonta a 20€ mensili.

Le commissioni esistono ma si applicano solamente per volumi superiori ai 30.000€ annui. In questo caso verrà applicato un modico 1% di commissione sulla parte eccedente i 30.000€. Per esempio se il tuo volume ammonta a 40.000€ dovrai pagare l’ 1% calcolato su 10.000€.

Per conoscere tutti i dettagli sui costi visita questo link.


Axerve Pos di Banca Sella
– Conclusione

Se sei curioso di sapere come funziona Axerve Pos di Banca Sella finalmente adesso sai come stanno le cose.

Praticamente in circolazione troviamo diversi modelli di Pos. Senza ombra di dubbio una delle soluzione più amate dagli italiani è proprio il modello ideato da Banca Sella.

Questo dispositivo presenta numerosi punti di forza. Sicuramente esso è un Pos di qualità molto moderno. Inoltre esso è molto semplice da utilizzare. Degna di nota è anche il supporto tecnico. Praticamente in caso di problemi è possibile confidare su un supporto tecnico rapido e risolutivo.

Nonostante ciò possiamo certamente dire che il punto di forza che rende questo dispositivo diverso dagli altri è il suo prezzo. Infatti Axerve Pos è l’ unico dispositivo senza commissioni.

Questi sono solamente alcuni dei suoi numerosi punti di forza. Per conoscere tutti i dettagli visita questo link.

Ora non mi resta che augurarti buon Pos!

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.