POS per Ricariche Telefoniche e Servizi di Terminale. Quale Comprare?

da | Lug 25, 2021 | Finanza e Dintorni | 0 commenti

Se stai cercando un POS per ricariche telefoniche oggi ti trovi nel posto giusto al momento giusto! Infatti leggendo con attenzione la mia guida certamente scoprirai tutto quello che c’è da sapere su questo argomento. Così facendo potrai ottimizzare il tuo acquisto nel migliore dei modi.

Se l’argomento desta in te interesse un motivo ci sarà. Immagino che hai un bar ed oltre a somministrare alimenti e bevande ti occupi anche di vendere tabacchi e schedine per vincere al gioco d’azzardo. Siccome il tuo locale è molto trafficato sei consapevole che cominciando a vendere anche ricariche telefoniche la tua attività può fare un notevole salto di qualità.

Ho motivo di credere anche che hai un’attività e hai dei clienti che vorrebbero remunerarti con carta. Siccome il POS al momento non lo possiedi hai intenzione di colmare questa esigenza. Si da il caso che utilizzare il POS comporta trattenute che gravano sul creditore. Pertanto desideri utilizzare bancomat che oltre a darti la possibilità di offrire servizi di ricariche telefoniche ti permetta anche di accettare pagamenti con carta subendo trattenute modeste. Per far ciò doveroso ponderare scrupolosità quale POS acquistare. Nel corso di questo articolo sicuramente ti spiegherò come fare a ottimizzare la spesa nel migliore dei modi.

Ovviamente se ti senti un pò disorientato questo è normale. Dico così perchè ultimamente sentiamo parecchio parlare del POS obbligatorio. Infatti i politici hanno enunciato molteplici proclami a cui hanno fatto seguito parecchie smentite. Di conseguenza vi è molta incertezza in particolare tra coloro che non seguono attentamente l’universo della finanza e dintorni.

Relativamente a questo aspetto ho cose importanti da porre alla tua attenzione.

Scopriamo subito quali sono.


POS per Ricariche Telefoniche

Se cerchi info su questo dispositivo emettere ricariche dal POS ciò non mi sorprende. Dico così perchè negli ultimi anni si sente parecchio parlare dell’argomento. D’altra parte lo Stato ha varato delle disposizioni con l’intendo di obbligare l’utilizzo del POS Online. Oltre ad imporre il POS ai liberi professionisti il Legislatore ha scelto di dare incentivi ai pagatori che scelgono remunerare facendo uso di carta.

Queste leggi enunciate del Parlamento hanno provocato enormi polemiche. La ragione è che l’utilizzo del bancomat produce costi extra per i commercianti. Il motivo che spinge il Ministero dell’economia a varare queste iniziative è la volontà di ridurre l’evasione del fisco. Tuttavia chissà come mai questa disposizione favorisce anche questa volta le banche.

Fattostà che anche se non lo vogliamo utilizzare questo strumento è un’obbligo. Di conseguenza gli esercenti devono adeguarsi a questa norma. Cerchiamo quindi in che modo adeguarsi nel modo meno palloso in assoluto. Si tratta di un adeguamento veramente poco traumatico per chi come te grazie a questo strumento può guadagnare vendendo servizi di ricariche telefoniche.

Dopo aver pubblicato la mia guida in cui spiego come guadagnare online ora è giunto il momento di condividere alcune informazioni utili per chi svolge un’attività offline.

Vediamo quindi tutti i dettagli.


1 – Il POS E’ Obbligatorio?

Mi preme confermarti che questo strumento è obbligatorio. A stabilirlo è la normativa vigente attualmente in Italia. Parlo della legge 124 del 2019. Si tratta di una legge approvata dal Governo dell’ex Premier Conte. Sappi però che a varare l’obbligatorietà di questo dispositivo è una legge ben più vecchia. Il riferimento è alla legge 179 del 2012 approvata dal Governo di Mario Monti.

Adesso scommetto che ti chiederai che cosa è cambiato tra questi due decreti legge. La differenza è che la disposizione sancita da Conte stabilisce pure la punizione riservata agli eserenti che non mostrano rispetto nei riguardi di questa norma. Invece nella legge varata da Mario Monti non veniva stabilita alcuna sanzione disciplinare. In questo caso la normativa ideata da Conte stabilisce che gli esercenti che non rispettano questa norma subiscono una sanzione di 30€. A questa sanzione si somma un’ulteriore 4% calcolato sul valore negata.


Dal 1° Luglio non Cambia Nulla

La data del 1° Luglio 2020 è una data molto importante. Infatti l’articolo 23 del Decreto promosso da Conte ha alimentato tantissime polemiche tra gli esercenti nonché tra le relative associazioni di categoria. Pertanto il Governo ha scelto di posticipare l’attuazione di queste sanzioni facendole slittare al 1° Luglio 2020.

Scoccata la fatidica data non è cambiato nulla. Il motivo è che nella Primavera del 2020 la pandemia è approdata anche in Italia. Tantissime attività hanno chiuso e molte di queste non hanno più aperto. Dopodichè tra la fine del 2020 e gli inizi del nuovo anno il Governo Conte è caduto. Pertanto questa legge è finita nel dimenticatoio.


2 – Ricariche Telefoniche con POS. Quali Sono i Vantaggi?

Disporre di uno strumento che ti permette di erogare servizi di ricariche telefoniche non dev’essere considerato come una cosa negativa. Casomai si tratta una cosa di molto conveniente. D’altra parte i gli aspetti positivi superano di molto gli aspetti negativi. Di conseguenza disporre di un terminale per ricariche può davvero aiutare la tua attività.

Devi sapere che il tuo intento di risparmiare sulle commissioni può costarti davvero molto. Come afferma l’avvocato Angelo Greco nel filmato pubblicato qui sopra qualora un’acquirente volesse pagarti tramite POS ma tu non sei nella condizione di riscuotere questo tipo di pagamento il cliente ha il diritto di abbandonare l’esercizio commerciale senza pagare. Il debitore può recarsi presso il primo sportello a ritirare soldi in contanti. Oppure il cliente può anche tornare presso la propria abitazione impegnandosi a ritornare da te a pagare il debito in contanti il giorno seguente.

Capisci che questa situazione può esporti a dei pericoli molto seri. D’altra parte alcuni debitori potrebbero attuare atteggiamenti poco onesti volti a non pagarti quanto ti spetta. Se invece sei in grado di riscuotere immediatamente il tuo credito certamente puoi prevenire questa triste evenienza. Pertanto è molto più conveniente rinunciare ad un misero 1% d’incasso che rischiare di perdere il 100% di un pagamento.

Mi preme sottolineare inoltre che se non sei in grado di riscuotere compensi tramite POS questo limite può sicuramente farti fare cattiva figura con i tuoi acquirenti. Dico così pochissimi sono coloro che non dispongono di un POS. Poichè non avere questo dispositivo può irritare i tuoi acquirenti ti raccomando di prestare attenzione a salvaguardare con la massima attenzione l’onore della tua attività.

Dopodichè nel tuo caso se lo utilizzi anche per guadagnare vendendo ricariche telefoniche con POS allora il vantaggio diventa davvero clamoroso.


3 – Quanto Costa un Terminale per Ricariche Telefoniche?

Mi preme adesso spiegarti quanto costa un POS per ricariche.

Devi sapere che ogni POS comporta diversi tipi di costi. Ogni società sancisce prezzi in modo libero. Di sicuro sostenere dei costi è indispensabile dato che sul mercato non ci sono opzioni gratuite. In sintesi le tipologie di spese da subire sono quelle che tratto qui sotto.

Vediamo subito quali sono.


Costi Iniziali

Ovviamente la prima tipologia di spesa da sostenere è il costo iniziale.

Questa spesa non sempre è prevista. Questo perchè la spesa da sostenere per acquistare il bancomat rappresenta soltanto poca roba se rapportata al compenso percepito tramite le spese ricorrenti rappresentate dai canoni fissi mensili oppure dalle trattenute calcolate su ogni singola operazione. Di conseguenza le società mostrano pochissimo interesse verso questa tipologia di guadagno. Piuttosto il loro interesse è fortemente incentrato sui compensi di lungo termine.

Solitamente il costo iniziale è variabile poiché tutto dipende dal modello di tuo interesse. Se acquisti un modello base il prezzo si attesta sui 30€. Scegliendo invece per un dispositivo più prestigioso si può pagare anche oltre 150€. Nel tuo caso per disporre di un POS per ricariche telefoniche è necessario optare per un modello più avanzato che comporta costi che vanno ben oltre le poche decine di Euro.


Canone Mensile

Ci sono pure canoni fissi che si sostengono in modo ciclico. Nel nostro caso parlo dei costi da sostenere ogni mese indipendentemente dal volume di transizioni che viene generato ogni 30 giorni. Certo è che non ci sono modelli che esigono sia un canone fisso a cui si somma la percentuale sulla transazione.

Quale sia la soluzione più conveniente ciò dipende dal volume che generi ogni 30 giorni. Qualora ricevi pagamenti tramite bancomat spesso allora in questo caso ti conviene scegliere per un dispositivo con canone fisso. Viceversa è più conveniente scegliere per pagamento calcolato sul transato.

Solitamente i POS con canone fisso mensile hanno un costo che oscilla sui 15-30€ mensili.


Commissioni sul Transato

Sicuramente questo rappresenta l’onere più antipatico in assoluto. Tuttavia esistono alcuni POS per ricariche veramente economici. Se opti per un modello con costi moderati subirai trattenute di un modesto 1%. Altrimenti esistono dei modelli con trattenute possono ammontare ad un 2%.


4 – Miglior POS per Ricariche

Disporre di POS è necessario. Nel tuo caso munirti di un pos per ricariche telefoniche può darti anche importanti vantaggi. Infatti tramite questo dispositivo potrai anche effettuare ricariche e guadagnare anche erogando questo servizio. Ci sono anche delle spese da sostenere ma sappi che questo è un vero e proprio investimento. Inoltre ti ricordo anche che ottimizzare in modo eccelso la spesa è facile. Per far ciò è necessario scegliere il tuo terminale per ricariche telefoniche in maniera ben ponderata.

Quando si acquista un POS per ricariche è importante considerare molti fattori. Certamente è cosa saggia optare per modello di qualità. Inoltre è anche consigliato optare per un modello sviluppato da una ditta che garantisce agli utilizzatori un’assistenza rapida e risolutiva. Dopodichè parecchio importante è anche il prezzo. Infatti in commercio ci sono POS parecchio costosi ma in commercio ci sono anche POS parecchio economici.

Ci sono svariate marche raccomandabili. Soltando alcune di queste sviluppano modelli che ti permettono anche di erogare servizi di ricariche telefoniche. Considerando tutto ciò il cerchio si restringe attorno ad un solo marchio.

Vediamo subito come funziona.


MyPOS

Ovviamente un terminale per ricariche estremamente raccomandabile è il modello MyPOS.

Esso èun bancomat resistente perchè è composto da materiale resistente agli urti. Nonostante possiede tale virtù questo POS è molto leggero. Sappi che l’offerta MyPOS comprende diversi modelli di bancomat. Senza ombra di dubbio il modello più apprezzato è MyPOS Carbon. Parliamo di un dispositivo Wi-Fi con scheda datei SIM inclusa e compatibilità con Bluetooth. Essendo un POS mobile il dispositivo è esposto al rischio di cadute molto più di un modello fisso. Ecco spiegato perchè questo POS è composto con materiale resistente.

Questo modello possiede anche stampante integrata che ti consente di rilasciare ricevute cartacee.

myPOS Trustpilot

Quando si desidera comprare un bancomat è cosa buona ascoltare le testimonianze enunciate dagli acquirenti che hanno avuto esperienza personale. Come puoi notare dallo schema estrapolato da Trustpilot il tasso di apprezzamento degli acquirenti è parecchio alto. Infatti il giudizio medio ammonta a 86 punti su 100. La società commercia diversi modelli.

Il modello più consigliato per chi ha bisogno di un vero e proprio terminale per ricariche telefoniche è il modello Carbon. Ha un prezzo di 199€ IVA esclusa. Ovviamente esso comporta pure delle trattenute applicate su ogni pagamento ricevuto. Si tratta di trattenute che si attestano ad un modesto 1.2% a cui si somma una trattenuta fissa di 0.05€. Accetta svariati metodi di pagamento tra cui la sensazionale carta prepagata Hype.

Finisco informandoti che acquistando questo dispositivo avrai 365 giorni di garanzia.

Sottolineo inoltre che la convenienza di questo modello è ancora più forte quando esso è in promozione. Per verificare la presenza di eventuali promozioni disponibili in questo periodo visitando la pagina di acquisto ufficiale di MyPOS.


POS per Ricariche Telefoniche – Conclusione

Finalmente adesso pure tu capisci qual’è la situazione.

Praticamente se non hai un un POS faresti bene ad affrontare tale mancanza rapidamente. Ciò è molto importante anche perchè il POS è obbligatorio. A stabilire il fatto che il POS sia obbligatorio è un decreto legislativo varato dal Governo di Monti nel 2012.

Ti ricordo anche che comprare un POS è qualcosa che comporta pochi svantaggi e molti vantaggi. Infatti essere in grado di ricevere denaro tramite POS ovviamente rappresenta un forte aiuto per la crescita del tuo business. Pertanto considero l’essere tenuti a subire trattenute un male di minor peso. Dico così anche perchè scegliendo un bancomat in modo ben ragionato ovviamente puoi diminuire le spese al minimo. Ribadisco inoltre che nel tuo caso il tutto è ancor più conveniente anche perchè le ricariche telefoniche con POS certamente rappresentano un’ottima fonte di guadagno extra.

La soluzione da me raccomandata è una delle più usate al mondo. Pertanto ti garantisco che optando per questo modello di terminale per ricariche ti troverai davvero benissimo. I pareri riportati dagli acquirenti che questo modello lo ha ordinato è la dimostrazione di tutto ciò.

Qui sotto puoi approfondire in maniera dettagliata le caratteristiche del POS che ci tengo a consigliare.

Adesso che sai tutto sui servizi di ricariche telefoniche non mi resta che augurarti tanti soldi online!

Luca Catanoso

Luca Catanoso

Blogger

Sono uno sviluppatore di siti web e blogger esperto in affiliate marketing. Per molto tempo ho creduto nel Network Marketing. Ben presto ho compreso di aver combattuto per una causa sbagliata. Fortunatamente grazie al mio blog Soldionline.BIZ ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono vegano e ambientalista ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

SOCIALIZZIAMO?

PAGINE

COSA FACCIO

LIBRO GRATUITO

FIRMA IL REFERENDUM

LEZIONI INGLESE ONLINE

banner sidebar corso inglese skyeng

MIGLIOR BROKER

Etoro Banner Sidebar

ATTIVA HYPE

MIGLIOR POS

Banner Sidebar Axerve Pos GIF

AMAZON BUSINESS

MIGLIOR HOSTING

CERCASI MODELLA

LIBRO GRATUITO

Scarica Anche tu Questo Illuminante Libro

Inserisci i tuoi Dati per riceverne una copia comodamente tramite mail.

Ti sei registrato correttamente. A breve riceverai il libro tramite mail. Se non lo trovi assicurati che non sia finito nella casella di posta indesiderata.

Copertina Libro Ebook PDF Regole

Scarica Anche tu Questo Libro

Scopri quali sono le 16 regole per portare al successo un business online. Inserisci i tuoi dati per avere accesso immediato a questo libro esclusivo e gratuito.

Ti abbiamo inviato il libro tramite mail. Se non lo trovi assicurati che non sia finito nella cartella di posta indesiderata.

Pin It on Pinterest