Se cerchi un Pos senza commissioni bancarie oggi ti trovi nel posto giusto al momento giusto! Infatti nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quello che devi sapere su questo argomento. Così facendo potrai prendere la tua decisione in modo ben ponderato.

Ovviamente non mi sorprende che tu voglia saperne di più. D’ altra parte i Pos presentano diversi tipi di costi. Senza ombra di dubbio uno dei costi più antipatici è proprio quello inerente le commissioni bancarie.

Fino a qualche tempo fà disporre di un Pos per pagamenti elettronici era un’ opzione. Purtroppo a seguito delle ultime riforme disporre di questo dispositivo è diventato un obbligo. Tale disposizione suscita davvero molto clamore. Infatti i commercianti sono già molto provati dalla pesantezza del regime fiscale. Pertanto l’ idea di sostenere ulteriori costi suscita molta rabbia.

Fortunatamente se sai come muoverti certamente potrai adempiere a questo vincolo senza troppi traumi. Infatti in circolazione esistono diversi tipi di Pos. Sicuramente optare per un modello di qualità è cosa buona. Tuttavia altrettanto buono è optare per un modello dai costi davvero irrisori.

Al riguardo posso assicurarti che la soluzione esiste davvero. Nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quanto nei minimi dettagli. Detto questo direi di procedere!


Pos Senza Commissioni Bancarie

Ovviamente non è affatto semplice trovare un Pos senza commissioni bancarie. D’ altra parte munirsi di questo dispositivo per pagamenti elettronici comporta diversi tipi di costi. Sicuramente uno dei più importanti sono proprio le trattenute sulle singole transazioni.

Personalmente penso che questo tipo di onere sia quello più antipatico in assoluto. Tuttavia mi preme ricordarti che un Pos solitamente comporta anche altri tipi di costi. Sicuramente il primo di questi è il costo iniziale. Dopodichè un Pos può anche comportare il pagamento di un canone mensile.

Se hai letto la mia recensione su Axerve Pos dovresti già sapere come la penso. Praticamente secondo me e molte altre persone questo Pos è il più economico in assoluto. Dico così anche perchè esso ha dei costi iniziali davvero irrisori. Inoltre esso non comporta nessuna commissione bancaria.

Vediamo subito come funziona.


1 – Carte Accettate

Quando si parla di Pos senza commissioni bancarie sicuramente Axerve Pos è la soluzione migliore in assoluto.

Ovviamente oltre ad essere piccolo nei prezzi questi Pos è grande nella qualità. Esso infatti presenta numerosi punti di forza. Uno di questi è la compatibilità con numerose forme di pagamento.

Praticamente Axerve Pos supporta i circuiti più popolari a livello nazionale nonchè a livello internazionale. Inoltre esso è compatibile con le carte Visa, Mastercard, Vpay, Maestro e Pago Bancomat. Questo dispositivo supporta anche le prepagate tra cui Carta Hype. Infine esso supporta anche wallet digitali come Apple Pay, Samsung Pay e Google Pay.

Queste sono solamente alcune delle numerose forme di pagamento supportate. Per conoscere tutte le altre visita questo link.


2 – Utilizzo del Dispositivo

Quando parliamo di Pos senza commissioni bancarie possiamo certamente dire che Axerve Pos è il modello migliore in assoluto. Infatti oltre a presentare costi irrisori questo dispositivo è grande nella qualità.

Esso può essere usato in modalità fissa oppure può essere usato in modalità mobile. Axerve Pos è munito di una scheda Sim con traffico incluso. Pertanto esso supporta perfettamente la rete 3G nonchè quella 4G.

Inoltre qualora nella tua zona non vi è copertura grazie alla tecnologia GPRS esso può essere usato lo stesso. Se invece vuoi usare questo dispositivo in modo fisso esso supporta anche il Wi-Fi.


3 – Assistenza al Cliente

Axerve è un Pos senza commissioni bancarie che eroga ai propri clienti un supporto tecnico rapido e risolutivo.

Al riguardo mi preme innanzitutto informarti che questo dispositivo è molto semplice da usare. Infatti una volta scartato il pacco esso è subito pronto all’ uso. Tutto quello che devi fare è inserire la scheda GPRS nell’ apposito slot. Inoltre nella confezione troverai anche l’ apposito manuale delle istruzioni. Esiste anche la possibilità di farti consegnare il pacco direttamente da un tecnico che coglierà l’ occasione per spiegarti come funziona.

Inoltre se nel corso del tempo dovessero sorgere problemi tecnici non ti devi preoccupare. Infatti presso il sito ufficiale esistono numerose risorse gratuite per aiutarti a risolvere i problemi più comuni in completa autonomia. Se ciò non dovesse bastare potrai anche prendere contatto diretto col team di supporto. Esso è disponibile 7 giorni su 7. Inoltre le risposte arrivano in tempi generalmente molto rapidi.


4 – Area Personale

Se stai cercando un Pos senza commissioni bancarie Axerve Pos è una soluzione estremamente valida anche perchè i clienti possono beneficiare di un’ area personale.

Praticamente una volta ricevuto il dispositivo potrai loggarti presso la tua area clienti. Qui potrai monitorare tutte le transazioni. Inoltre tutti i dati presenti nella tua area personale sono facilmente esportabili. Pertanto con pochi click potrai esportare tutto il necessario ed inoltrarlo comodamente al tuo commercialista.

Ti ricordo anche che tale Pos può essere associato al tuo conto corrente personale. Pertanto non è necessario aprire un conto corrente specifico.


5 – Costi

Quando parliamo di Pos senza commissioni bancarie è evidente che la migliore soluzione presente sul mercato è Axerve Pos. Infatti uno dei punti di forza principali di questo dispositivo è il suo costo contenuto.

Generalmente i Pos presentano diversi tipi di costi. Oltre al costo iniziale ed al canone mensile uno dei costi più antipatici in assoluto sono proprio le commissioni. Al riguardo voglio invitarti a visionare la tabella che trovi a questo link.

Come puoi notare dal grafico per aggiudicarti Axerve Pos il costo iniziale da sostenere ammonta a 16€. Dopodichè questo dispositivo comporta anche un costo mensile variabile.

Per esempio se il volume di transazioni annuale è inferiore ai 10.000€ il canone mensile ammonta a 15€. Se invece il volume annuale è compreso tra 10.000€-30.000€ il canone mensile ammonta a 20€. Infine se il volume annuale è superiore ai 30.000€ oltre ai 20€ mensili dovrai subire anche delle trattenute.

Solamente una piccola parte dei professionisti incassa ogni anno più di 30.000€ di pagamenti elettronici. Pertanto nella maggior parte dei casi questo Pos non comporta commissioni.

Se invece il tuo volume supera i 30.000€ annui subirai una trattenuta dell’ 1% calcolata sulla parte eccedente i 30.000€. Per esempio se il tuo volume ammonta a 45.000€ l’ 1% verrà applicato su 15.000€.

Complessivamente possiamo dire che le commissioni di Axerve Pos sono le più basse in assoluto. Infatti nella maggior parte dei casi le commissioni non esistono. Invece laddove esistono esse sono tra le più basse in assoluto. A conferma di ciò vorrei ricordarti che quasi sempre gli altri Pos comportano commissioni dal 1% al 2% applicate su ogni singolo Euro.


Pos Senza Commissioni Bancarie
– Conclusione

Se stai cercando un Pos senza commissioni bancarie finalmente adesso sai come stanno le cose.

Praticamente non è affatto semplice trovare un dispositivo di questo tipo. Infatti quasi tutti i Pos in circolazione comportano delle trattenute su ogni singolo pagamento.

Sebbene le commissioni costituiscono il costo più antipatico ti ricordo che i Pos comportano anche altri costi. Alcuni di questi possono essere costi iniziali o costi mensili.

Nel complesso possiamo certamente dire che quando parliamo di commissioni Axerve Pos è la soluzione più economica in assoluto. Infatti esso nella maggior parte dei casi non comporta nessuna trattenuta. Se invece il tuo volume è superiore ai 30.000€ annui la modica commissione del 1% viene calcolata solamente sulla parte eccedente il limite di 30.000€.

Questi sono solamente alcuni dei numerosi punti di forza di questo dispositivo. Per conoscere tutti i dettagli visita questo link.

Ora non mi resta che augurarti buon Pos!

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.