Molte persone cercano informazioni sui prodotti Yves Rocher soprattutto in caso di allergia al Nichel. Infatti il numero di coloro che manifestano reazioni allergiche a questo elemento sono in continuo aumento.

Di conseguenza numerose aziende di cosmetica reagiscono producendo prodotti testati. Yves Rocher è un’ azienda con una lunga esperienza alle sue spalle. Sin dalle origini questo brand ha incentrato il suo business producendo prodotti completamente vegetali.

Praticamente questo brand dispone di un proprio orto botanico dove coltiva personalmente le materie prime. Inoltre l’ azienda produce e commercia personalmente gli oltre 700 prodotti presenti nel suo catalogo. Questo assicura maggiore controllo sulla qualità dei suoi prodotti.

Il catalogo YR è composto da prodotti naturali, bioligici e vegetali. Le opinioni sulla qualità dei prodotti Yves Rocher sono generalmente positive. Inoltre l’ azienda adotta numerose precauzioni per prevenire effetti indesiderati nei soggetti allergici. Tuttavia non sempre queste accortezze sono sufficienti.

Vediamo perchè.


Prodotti Yves Rocher e allergia
al Nichel

I prodotti Yves Rocher sono utili anche in caso di allergia al Nichel. Tuttavia questo non assicura la loro innoquità. Infatti ogni individuo presenta un grado di sensibilità diverso. Pertanto non è il tipo di elemento che determina reazioni allergiche bensì soprattutto la quantità.

Praticamente alcuni individui non manifestano nessun problema neanche se a contatto con grandi quantititativi di Nichel. Altri invece manifestano reazioni allergiche solamente a fronte di grossi quantitavi. Infine alcune persone anche a basse dose manifestano spiacevoli reazioni allergiche. Pertanto quello che per te può essere dannoso per altri non lo è.

L’ azienda stessa dichiara che la sua equipe medica è molto scrupolosa nella formulazione dei vari prodotti. Infatti i prodotti vengono elaborati con cura e testati.

L’ azienda adotta tutte le precauzioni necessarie per ridurre effetti collaterali legati al Nichel o a qualsiasi altro elemento. Tuttavia il rischio zero non esiste. Infatti le precauzioni adottate servono solamente per ridurre al massimo la probabilità d’ incorrere in effetti collaterali. Di conseguenza l’ unico modo per assicurarsi di ciò è provarli personalmente.


Alternative a Yves Rocher

I prodotti Yves Rocher nei casi di allergia al Nichel non rappresentano l’ unica soluzione valida. Infatti le opinioni su YR sono generalmente molto buone tuttavia alcune persone lamentano reazioni allergiche.

Io non so per quale motivo sei interessata a Yves Rocher. Forse sei interessata ad un semplice autoconsumo. Se è così ci sono altre aziende valide che offrono garanzie come Nichel Tested. Sicuramente una di queste è Chogan.

Si tratta di un’ azienda italiana giovane ed in rapida ascesa. La qualità dei prodotti Chogan è davvero molto buona. Inoltre i suoi prodotti sono biologici. Possiedono diverse certificazioni e sono senza Nichel.

Se invece sei interessata a Yves Rocher anche per guadagnare vendendo prodotti ho un’ ottima notizia da darti. Come forse già sai Yves Rocher non è un’ azienda di Network Marketing. Pertanto guadagnare semplicemente vendendo personalmente i prodotti limita fortemente i tuoi guadagni.

Chogan invece è un’ azienda di Network Marketing con un piano compensi molto generoso. Se ancora non lo hai consultato puoi scaricare il documento ufficiale in PDF a questo link.

Praticamente un piano marketing di tipo multilevel ti permette di creare una rete di consumo e guadagnare soldi seriamente. Al riguardo t’ invito a leggere anche il mio tutorial in cui spiego come guadagnare 1000€ con Chogan.


Prodotti Yves Rocher e allergia al Nichel – Conclusione

I prodotti Yves Rocher nei casi di allergia al Nichel non garantiscono sicurezza assoluta. Infatti l’ azienda adotta tutte le precauzioni necessarie per prevenire al massimo eventuali effetti collaterali.

Tuttavia il rischio esiste sempre. Pertanto l’ unico modo per avere una certezza matematica consiste nel provare personalmente i prodotti.

Prima di lasciarti voglio ricordarti che per qualsiasi chiarimento puoi prendere contatto con me attraverso questo link. Se invece vuoi ricevere risposte a domande generiche sentiti libero di usare l’ area commenti a fine articolo.

Non mi resta che augurarti buon YR!


Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata