Nel corso di questo articolo ti spiegherò quanto costa creare un sito ecommerce. Più precisamente ti parlerò dei costi fissi nonchè di quelli iniziali che devi sostenere per mandare online uno shop virtuale.

Se stai cercando la risposta a questo quesito un motivo ci sarà. Forse vorresti creare un sito in completa autonomia. Di conseguenza hai bisogno di sapere quali sono i passi da fare per trasformare questo obbiettivo in realtà. Più precisamente hai bisogno di conoscere come crearne uno ovvero quali strumenti usare, dove comprarli e quanto budget necessiti.

Oppure può anche darsi che pensi che compiere questa cosa in completa autonomia sia una cosa estremamente difficile. Siccome vuoi fare un lavoro fatto bene sei convinto che è necessario affidarsi ad un professionista per creare un buon sito. Poichè in giro c’è tanta gente disonesta e siccome sei stufo di farti prendere in giro vorresti sapere quali sono i costi da sostenere. Così facendo riuscirai a comprendere la validità o meno delle offerte ricevute.

Se è così oggi ti trovi nel posto giusto al momento giusto! Infatti nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quello che devi sapere. Così facendo potrai prendere la tua decisione in modo ponderato.

Ora non mi resta che augurarti buona lettura!


Quanto Costa Creare un Sito Ecommerce?

Se ancora non sai quanto costa creare un sito Ecommerce tra poco lo scoprirai. Prima però vorrei dirti una cosa che ho molto a cuore.

Come detto pocanzi se ti stai ponendo questo quesito può darsi che vorresti creare il tuo sito in autonomia. Oppure può darsi che vorresti delegare questo compito ad un professionista o presunto tale.

Devi sapere che nel 2016 iniziai a fare business online. Ero completamente inesperto e pensavo che farmi aiutare da un’ agenzia potesse essere una buona strategia. Così mi feci creare un sito ecommerce da un agenzia. A quest’ ultima delegai anche la gestione di alcune campagne su Google Ads e su Facebook Ads.

Nel complesso stipulai contratti per un totale di 5.000€. Fui quindi costretto a pagare questo cifra nonostante non avessi avuto nessun ritorno sull’ investimento. Pertanto dovetti regalare 5.000€ a questi dilettanti.

In realtà questi 5.000€ non furono soldi buttati. Infatti questa esperienza fù un calvario che mi fece capire tante cose. Partendo da zero divenni esperto di marketing online e scelsi di aprire (questa volta da solo) il blog Soldionline.BIZ per far capire alle persone che la cosa migliore è imparare a fare da solo.

Pertanto voglio incoraggiarti a non delegare la creazione del tuo sito a terzi. Altrimenti spenderesti tantissimi soldi senza avere certezze di ritorno sull’ investimento. Ti assicuro che in giro ci sono tanti lupi pronti a sbranarti. Se sei inesperto certamente sei una facile preda.

Pertanto ascoltami attentamente perchè se seguirai i miei consigli potrai creare un sito 10 volte migliore di quello che ti può creare un fantomatico professionista e nel contempo potrai spendere 10 volte meno.

Detto questo direi di partire!


1 – Costo del CMS

Per comprendere quanto costa creare un sito ecommerce sicuramente bisogna parlare innanzitutto del CMS.

Praticamente per creare un sito hai bisogno di un CMS. Si tratta di uno strumento di web marketing che ti permette di creare siti web.

In circolazione ci sono diversi strumenti che ti permettono di fare ciò. Non starò qui a spiegarti quali sono i CMS da evitare. Piuttosto voglio parlarti di quelli assolutamente raccomandati. D’ altra parte creare un sito web è una cosa molto seria. Se non utilizzi uno strumento serio ne deriva un lavoro fatto male. Pertanto ne consegue una perdita di tempo e denaro.

Se hai letto il mio articolo in cui spiego come creare un ecommerce da zero dovresti già sapere come stanno le cose. Praticamente alcuni utilizzano CMS come Prestashop o Magento. Si tratta di strumenti specifici per la realizzazione si siti ecommerce.

Se vuoi usare tali strumenti non ho nulla da ridire. Tuttavia voglio ricordarti che il CMS più usato al mondo è WordPress.

Questo strumento è l’ ideale per creare blog professionali. Tuttavia esso è uno strumento polivalente che funziona molto bene anche per la realizzazione di siti ecommerce.

Pertanto ti raccomando ti scegliere WordPress. Si tratta di uno strumento gratuito. Tuttavia per utilizzare WordPress bisogna sostenere dei costi indiretti.

Vediamo quali sono.


2 – Dominio

Se ancora non sai quanto costa creare un sito ecommerce sicuramente uno dei primi passi da fare è la scelta del dominio. Come forse già sai il dominio è il nome del tuo sito.

Alcune aziende vendono domini senza incorporarli nel piano hosting. Inoltre succede anche che alcune aziende fanno pagare il dominio a parte.

Magari acquistando uno spazio hosting ti regalano il primo anno di dominio gratuito. Al rinnovo però dovrai cominciare a pagare pure questo. Il costo di un dominio può partire dai 10 e arrivare a costare anche 30€ all’ anno. In alcuni casi può costare un pò meno o magari un pò di più.

In realtà questo problema non esiste. Infatti per ottimizzare la spesa è cosa buona scegliere un hosting valido che ti dia la possibilità di acquistare uno spazio hosting ricevendo il dominio gratis per sempre. Pertanto se seguirai le mie dritte il dominio non avrà nessun costo.


3 – Spazio Hosting

Se ti stai chiedendo quanto costa creare un sito ecommerce sicuramente il primo costo da sostenere è quello dello spazio hosting.

Come detto pocanzi WordPress di per sè non costa nulla. Tuttavia per poter installare WordPress è necessario acquistare uno spazio hosting. Si tratta di un server ove ospitare il tuo sito.

Se vuoi creare un sito serio certamente devi affidarti ad un hosting serio. Infatti non è la manodopera di un professionista che ti permette di creare un buon sito web. Piuttosto sono gli strumenti che utilizzi che ti permettono di ottenere risultati eccellenti. Senza ombra di dubbio uno di questi strumenti è proprio lo spazio hosting di qualità.

Gli spazi hosting validi possono costare dai 25 ai 200€ all’ anno. Alcuni tipi di pacchetti possono costare molto di più. Nel tuo caso il budget di riferimento parte da un minimo di 100€ all’ anno fino ad un massimo di 200€ all’ anno o qualcosina di più.

Infatti un sito ecommerce in quanto tale richiede molte risorse. Un semplice blog può ospitarlo in uno spazio hosting da 50€ o anche meno. Invece un sito ecommerce funziona diversamente. Siccome hai bisogno di più risorse il budget ideale ruota attorno ai 200€ all’ anno.

Non starò qui a spiegarti quali sono i piani hosting veramente validi. Di questo ne parlo già nel mio articolo in cui spiego quali sono i migliori hosting per ecommerce.


4 – Tema Professionale

Per spiegarti bene quanto costa creare un sito ecommerce un altro costo importante è quello del tema. Infatti grazie al tema puoi definire l’ aspetto grafico del tuo sito e creare le varie pagine.

Un tema professionale può costare più o meno 50€. In teoria tale costo è da sostenere solamente una volta. Tuttavia dopo 12 mesi ti viene data la possibilità di pagare un rinnovo che ti permetterà di ricevere aggiornamenti del tema nonchè supporto tecnico degli sviluppatori. Inoltre il budget menzionato solitamente è relativo ad una singola licenza. Pertanto in caso di ulteriori siti dovrai sostenere questa spesa ogni volta.

Fortunatamente esistono delle soluzioni “All Access“. Si tratta di pacchetti che certamente comportano un costo iniziale più alto. Tuttavia una volta fatto questo grande sforzo iniziale potrai beneficiare in maniera illimitata del kit, degli aggiornamenti e del supporto senza sostenere ulteriori spese. Potrai quindi installare il tema e gli strumenti accessori su un numero illimitato di siti web.

Senza ombra di dubbio il Kit più amato da coloro che vogliono creare un supersito in completa autonomia è quello venduto su Elegant Themes.

Qui è possibile scegliere tra il costo di 89$ annuali o quelli di 249$ una volta sola. Optando per questa soluzione avrai diritto al supporto eterno. Gli sviluppatori del tema ti aiuteranno a distanza guidandoti passo dopo passo per realizzare il tuo sito in completa autonomia.

Per visionare l’ offerta completa e le eventuali promozioni attive in questo periodo visita questo link.


Quanto Costa Creare un Sito Ecommerce – Conclusione

Finalmente pure tu sai quanto costa creare un sito ecommerce!

Delegando questa operazione solitamente si spende più di 1500€. Inoltre delegando questa cosa ad altrui il risultato finale molto spesso è di minore qualità. Infatti per massimizzare i margini di guadagno le agenzie scelgono di ospitare il sito presso servizi di hosting di scarsa qualità. Inoltre il tema usato molto spesso è di pessima qualità.

Nonostante ciò delegare è un operazione di gran lunga più costosa perchè è la manodopera che aggrava la spesa da sostenere. Come detto pocanzi non è la manodopera che rende il tuo sito perfomante bensì sono gli strumenti con cui il sito viene creato.

Creando il tuo sito in completa autonomia potrai risparmiare tantissimi soldi. Di conseguenza potrai impiegare una piccola parte dei soldi risparmiati per comprarti la strumentazione migliore.

Un hosting valido per un sito ecommerce costa dai 100€ ai 200€ all’ anno. Invece il Kit del tema venduto su Elegant Themes grazie alla formula “All Access” ti permette di pagare 249$ solamente una volta. Fatto questo sforzo potrai mantenere il tuo sito sostenendo ogni 12 mesi il costo del piano hosting. Al riguardo ti raccomando di scegliere una delle soluzioni menzionate nel mio articolo in cui spiego quali sono i migliori hosting italiani.

Ora non mi resta che farti i miei più sinceri auguri per il tuo progetto digitale!


Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata