Se ancora non sai quanto costa creare un sito con WordPress tra poco lo scoprirai. Infatti nel corso di questo articolo ti spiegherò quali sono i costi da sostenere per creare un bel sito professionale utilizzando il CMS più popolare al mondo.

Francamente mi rende felice parlarti di questo argomento. Infatti molte persone si pongono questo quesito perchè sono intenzionate a creare un sito web in completa autonomia.

Se oggi sto scrivendo queste righe è perchè fino a qualche anno fa non sapevo assolutamente nulla di marketing online. Nel 2016 iniziai a fare business online. Ai tempi ero completamente inesperto. Quando si è ignoranti è facile commettere gravi errori. Quando uno è inesperto è facile diventare una preda e ti assicuro che lì fuori ci sono tanti squali pronti a divorare coloro che non sanno come muoversi.

In quel periodo ricevetti una chiamata da parte di un agenzia di marketing che mi propose di crearmi un bel sito web. Accettai quindi di investire 1800€ per farmi creare un bel sito professionale con WordPress da un professionista o presunto tale.

Qualche anno dopo facendo esperienza diventai esperto in materia. Così aprìì il mio secondo blog Soldionline.BIZ utilizzando WordPress. In questo caso però lo creai completamente da solo spendendo una stupidata.

Compresi quindi che delegare la creazione di un sito web a terzi è una vera follia. Quindi oggi eccomi qui a spiegarti come puoi ottenere il massimo spendendo il minimo.

Non mi resta che augurarti buona lettura!


Quanto Costa Creare un Sito
con WordPress

Per comprendere quanto costa creare un sito con WordPress vorrei innanzitutto precisare una cosa.

Praticamente creando il tuo sito in completa autonomia puoi risparmiare tantissimi soldi. Infatti delegare la creazione di un sito è una cosa molto costosa perchè la manodopera costa molto.

Inoltre se di mezzo c’è un’ agenzia i costi sono ancora più grandi. Infatti se un agenzia ti chiede 1800€ al webmaster andranno 900€. Altri 400€ sono un sovrapprezzo che l’ agenzia ti addebita per l’ intermediazione. Altri 300€ sono soldi che vanno allo stato per il pagamento dell’ IVA. Gli altri 200€ sono soldi spesi per il materiale.

Pertanto capisci che i soldi per l’ IVA nonchè quelli intascati dall’ agenzia sono soldi assolutamente regalati. Anche la manodopera di un webmaster sono soldi buttati.

Gli unici soldi sui cui devi concentrarti sono i 200€ di materiale. Infatti se vuoi creare un sito in completa autonomia l’ unico costo da sostenere è quello per il materiale.

Ovviamente i 200€ di cui ti parlo sono puramente indicativi. Potresti anche spendere qualcosina in più oppure qualcosina in meno. Dipende tutto dagli strumenti che utilizzi.

Tuttavia sono convinto che nel peggiore dei casi riuscirai comunque a risparmiare tantissimi soldi e ad ottenere molto di più. Infatti la qualità di un sito web non è legata alla manodopera di qualche fantomatico professionista che impiega il proprio tempo per creare il tuo sito. Piuttosto la qualità di un sito è legata alla strumentazione che usi.

Creando il tuo sito in completa autonomia potrai risparmiare tantissimi soldi da dedicare alle cose che fanno davvero la differenza. Senza ombra di dubbio la cosa che più influenza la qualità del tuo sito è proprio la strumentazione.

Vediamo quindi quanto costano questi strumenti.


1 – Hosting e Dominio

Se vuoi sapere quanto costa creare un sito con WordPress sicuramente il primo costo da sostenere è quello per hosting e dominio.

Come vedremo a breve creare un sito comporta dei costi ricorrenti nonchè dei costi iniziali. Inoltre ci sono anche dei costi obbligatori e anche dei costi facoltativi.

Acquistare uno spazio hosting e dominio è il primo costo da sostenere. Si tratta di una spesa ricorrente che solitamente ha una cadenza annuale.

Come forse già sai WordPress.ORG è uno strumento di web marketing open source. Ciò significa che può essere utilizzato da chiunque in modo completamente libero e gratuito.

Tuttavia WordPress comporta dei costi indiretti. Infatti per poterlo usare è necessario installarlo su uno spazio hosting. Di conseguenza è proprio lo spazio hosting che comporta dei costi.

Ovviamente tale costo è molto variabile. Infatti i prezzi partono dai 25€ all’ anno e arrivano a toccare anche i 200€ all’ anno. In realtà si può anche spendere più di 500€ all’ anno per un hosting. Tutto dipende dalla tipologia di sito, dai volumi di traffico e dalle tue esigenze in termini di prestazioni.

Nella maggior parte dei casi se vuoi aprire un semplice blog professionale optare per un hosting da 25 o 50€ all’ anno và più che bene. Se invece il tuo blog ha dei volumi di traffico molto alti oppure se devi creare un sito ecommerce avrai bisogno di uno spazio hosting il cui prezzo può andare dai 100€ ai 200€ all’ anno.

Quel che è certo è che se vuoi fare le cose fatte bene devi affidarti ad un hosting serio. Non starò qui ad elencare quali sono gli hosting raccomandati. Di questo ne parlo già nel mio articolo in cui spiego quali sono i migliori hosting italiani.


2 – Tema Professionale

Se vuoi sapere quanto costa creare un sito con WordPress il secondo costo da sostenere è quello di un tema professionale.

Solitamente un tema professionale può costare dai 30€ ai 100€. Generalmente tale costo è da pagare solamente una volta. Tuttavia dopo il primo anno se si vuole avere diritto al supporto e agli aggiornamenti è necessario pagare anche una quota annuale.

Inoltre talvolta questo budget è riferito ad un singolo tema da installare solo su un singolo sito. Pertanto se hai più siti potrebbero sorgere problemi nel sostenere ogni volta tale spesa.

E’ proprio per questo motivo che alcune aziende ti danno la possibilità di pagare qualcosa di più una sola volta. Facendo uno sforzo grande solamente all’ inizio è possibile disporre di un numero illimitato di temi superprofessionali con assistenza, aggiornamenti e plugin in omaggio da usare per sempre.

Senza ombra di dubbio la piattaforma più amata da coloro che vogliono creare un sito con WordPress si chiama Elegant Themes.

Su questa piattaforma è possibile scegliere tra un pagamento annuale di 89$ oppure un unico pagamento di 249$. Questa opzione è molto conveniente perchè i clienti Elegant Themes possono beneficiare di un supporto che ti guida passo per passo nella realizzazione del sito.

In altre parole anzichè pagare un webmaster che ti crea il sito acquistando il pacchetto venduto su Elegant Themes avrai diritto a ricevere il supporto di un webmaster che ti aiuterà a distanza nella creazione del tuo sito.

Inoltre saltuariamente l’ azienda offre delle promozioni talvolta con sconti superiori al 20%. Per conoscere i dettagli dell’ offerta nonchè le promozioni attive in questo periodo visita questo link.


3 – Costo dei Plugin

Per comprendere quanto costa creare un sito con WordPress è doveroso menzionare anche i costi per i plugin.

Se hai letto il mio articolo in cui spiego cosa sono i plugin dovresti già sapere di cosa stiamo parlando.

Praticamente WordPress è come uno smartphone appena comprato. I plugin invece sono come le app da scaricare dallo store. Se non fosse per le app uno smartphone ti permette solamente di chiamare e mandare SMS. Invece grazie alle app puoi sbloccare tante funzionalità aggiuntive.

Lo stesso discorso vale per WordPress. Sicuramente ci sono dei plugin che possono fare molto bene al tuo sito. Tuttavia è cosa buona non esagerare. Infatti abusare coi plugin rende il tuo sito più lento. Di conseguenza la sua efficacia può essere ridotta in modo notevole.

Proprio come le app anche i plugin presentano dei costi. Molti hanno una versione base gratuita e una pro a pagamento. I costi possono essere ricorrenti oppure solamente iniziali. Molti plugin invece hanno una versione unicamente gratuita. In alcuni casi gli sviluppatori offrono all’ utente la possibilità di offrire un contributo tramite donazione.

A mio avviso considerando che è cosa buona limitare i plugin e considerando anche che la versione base di un plugin molto spesso è sufficiente posso affermare che la spesa per i plugin può benissimo ammontare a 0€.


4 – Servizi Avanzati

Per spiegarti quanto costa creare un sito con WordPress vorrei anche parlarti dei servizi avanzati.

Come detto pocanzi creare un buon sito web in autonomia è possibile. Infatti acquistando un piano hosting avrai tutta l’ assistenza gratuita relativa agli aspetti lato server. Invece acquistando un tema professionale avrai l’ assistenza gratuita inerente alle questioni lato tema.

Sicuramente quasi tutti i problemi sono riconducibili a questi due aspetti che puoi risolvere tranquillamente grazie al supporto tecnico. Tuttavia possono capitare delle esigenze che esulano questo supporto. In quel caso avrai bisogno di pagare un freelancer che metta mano al tuo sito.

Generalmente capita raramente di aver bisogno di un freelancer. Tuttavia se sai come muoverti puoi richiedere questi interventi con dei costi estremamente limitati.

Io personalmente l’ unica volta che ho avuto bisogno di aiuto è per velocizzare il mio sito. Nel mio articolo in cui spiego come velocizzare WordPress sottolineo che alcuni aspetti di base puoi gestirli tu. Altri invece richiedono per forza l’ intervento di un utente avanzato.

Un servizio simile può costare anche 500€. Su Fiverr però ho trovato un professionista che mi ha fatto questo lavoro con soli 40€.

Se ancora non sai come funziona Fiverr visita questo link.


Quanto Costa Creare un Sito WordPress – Conclusione

Finalmente pure tu sai quanto costa creare un sito WordPress!

Praticamente creandolo da solo potrai risparmiare tantissimi soldi. Infatti creandolo in completa autonomia le uniche spese fondamentali saranno il piano hosting ed il tema.

Come detto pocanzi un piano hosting può costare dai 25€ ai 200€ all’ anno. Se devi creare da zero un semplice blog anche puoi considerare un budget di 50€ all’ anno per pagare hosting e dominio.

Per quanto riguarda il tema se anche tu come altre persone opterai per Elegant Themes potrai scegliere di pagare 89$ all’ anno oppure 249$ una sola volta.

Se sceglierai l’ opzione di un singolo pagamento il budget totale comprensivo di hosting sarà di circa 300€ da pagare subito. Dopodichè dovrai semplicemente rinnovare ogni 12 mesi il tuo spazio hosting alla modica cifra di 50€ all’ anno.

Ti ricordo che questo budget è relativo all’ acquisto di materiali di altissima qualità. Pertanto con questa cifra il risultato sarà un sito di altissimo livello.

Ora non mi resta che fare i miei più sinceri auguri a te ed al tuo sito web.



Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata