Condividi

Se ancora non sai quanto è costata l’app Immuni oggi ti trovi nel posto giusto al momento giusto! Infatti nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quello che devi sapere su questo argomento.

Come forse già sai Immuni è un’ applicazione disponibile soltanto in Italia ed è promossa dal Ministero della Salute italiano. Quando parliamo di Coronavirus certamente l’Italia è una nazione che ricopre un ruolo molto importante. Dico così perchè fino agli inizi di Febbraio il Coronavirus era diffuso più che altro in Cina. Purtroppo però questo nemico invisibile si è diffuso rapidamente in tutto il mondo.

Quando questo virus è arrivato in Europa il primo paese ad essere colpito è stata proprio l’Italia. Sebbene essere colpiti da un virus non è mai cosa bella questa offensiva ha permesso alla nostra classe dirigente di fare subito esperienza individuando in tempi rapidi quali sono le strategie migliori per contrastare questo nemico.

A conferma di ciò mi preme ricordarti che l’Italia ben presto è riuscita ad uscire da questa situazione di emergenza. Lo stesso non si può dire di altri paesi che oggi a distanza di mesi continuano ad avere grossi problemi nel contenere la diffusione del virus.

Poichè le istituzioni italiane sono ben agguerrite la nostra classe dirigente ha pensato di sviluppare un’ applicazione scaricabile su telefoni con sistema operativo Android o IOS. Nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quello che ci è dato sapere circa i costi di sviluppo di questa applicazione.

Ora non mi resta che augurarti buona lettura!


Quanto è Costata l’App Immuni?

Se vuoi sapere quanto è costata l’App Immuni la risposta è la seguente. Praticamente le informazioni circa i costi sostenuti per lo sviluppo di questa applicazioni sono piuttosto scarse.

Secondo alcune fonti sembrerebbe che Immuni sia stata progettata gratuitamente. D’ altra parte una delle poche cose che sappiamo con certezza è che Immuni è stata sviluppata da Bending Spoons SPA. Parliamo di un’ azienda italiana nata nel 2013 con sede a Milano. L’ azienda si occupa di sviluppare applicazioni per dispositivi mobile.

In data 17 Aprile 2020 il Governo Italiano annuncia di aver delegato la realizzazione di questa applicazione alla società Bending Spoons. Sappiamo anche che Bending Spoons ha concesso gratuitamente al Governo Italiano una licenza perpetua ed irrevocabile circa l’ utilizzo di questa applicazione rilasciata a livello nazionale in data 1° Giugno 2020.

Il team di sviluppo Bending Spoons è uno dei team di sviluppo app più grande al mondo. A conferma di ciò vorrei ricordarti che fino a Giugno 2020 le sue applicazioni sono state scaricate oltre 300 milioni di volte.


Conclusione

Finalmente pure tu sai quanto è costata l’app Immuni.

Praticamente non ci è dato sapere con esattezza la risposta corretta a questa domanda. Tuttavia da alcune fonti si evince che lo sviluppo di questa applicazione non è costata nulla. Considerando tutto ciò penso sia doveroso fare un breve paragone con altre realtà come quella tedesca.

Praticamente la Germania ha delegato alla società SAP lo sviluppo di un applicazione chiamatasi Corona Warm. Questa app certamente può essere scaricata gratuitamente dagli utenti. Tuttavia il governo tedesco per lo sviluppo di questa app ha dovuto sborsare circa 20 milioni di Euro. Inoltre il mantenimento di questa app comporta anche costi ricorrenti che ammonta a circa 3 milioni di Euro mensili. Se così fosse possiamo certamente dire che l’Italia è una nazione fortunata poichè per lo sviluppo di questa applicazione non ha dovuto sborsare nulla.

Qualora tu non fossi ancora convinto sulla validità di questa applicazione ricordarti di leggere anche il mio articolo in cui spiego se conviene scaricare App Immuni.

Condividi

Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata