Se vuoi sapere quanto si guadagna con Amway tra poco lo scoprirai. Infatti nel corso di questo articolo ti spiegherò quali sono i guadagni che è possibile percepire ricoprendo il ruolo d’ incaricato alle vendite per suddetta azienda.

Se stai cercando la risposta a questo quesito un motivo ci sarà. Forse sei alla ricerca dell’ opportunità ideale per migliorare la tua vita finanziaria. Siccome sei stufo di sopportare colleghi antipatici ed un datore di lavoro stronzo sei deciso a metterti in gioco. Poichè sei una persona molto ambiziosa e ti piace pensare in grande stai valutando d’ intraprendere un’ attività imprenditoriale.

Qualche tempo fa un tuo conoscente ti ha parlato di un progetto fighissimo che stà prendendo molto piede in Italia. Più precisamente ti ha parlato di un azienda con prodotti di altissima qualità. Si tratta di un’ azienda di Network Marketing che vuole dare a chiunque la possibilità di guadagnare condividendo assieme ad altre persone il suo immenso catalogo.

Sebbene tale opportunità di business ti piace prima di compiere il passo decisivo vorresti sapere quali sono i guadagni che effettivamente andrai a percepire svolgendo quest’ attività.

Se è così oggi ti trovi nel posto giusto al momento giusto! Infatti nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quello che devi sapere riguardo a questa opportunità di guadagno. Così facendo potrai prendere le tue decisioni in modo ponderato. Prima però voglio augurarti buona lettura!


Quanto si Guadagna con Amway?

banner newsletter wordpress

Se vuoi sapere quanto si guadagna con Amway mi preme precisare alcune cose. Come detto pocanzi Amway è un’ azienda di Network Marketing. Questa particolare tipologia di business è sostanzialmente un’ attività di vendita.

Si tratta di un’ attività aperta a chiunque che riconosce guadagni puramente meritocratici. Pertanto con Amway non esistono guadagni certi. Puoi guadagnare 10€ al mese oppure ne puoi anche guadagnare 1.000 o 10.000€. Tutto dipende dai risultati che riesci ad ottenere.

Quando si parla delle vendite prodotte per Amway esse riguardano sia la vendita dei prodotti sia la vendita dell’ opportunità. Infatti siccome Amway è un’ azienda di Network Marketing puoi anche guadagnare creando una rete di collaboratori. Quando questi venderanno tu guadagnerai dei bonus. Pertanto è opportuno distinguere i guadagni frutto delle vendite dirette con quelli derivanti dalle vendite indirette. Senza ombra di dubbio per rendere i tuoi guadagni scalabili è importante soprattutto inserire nuovi collaboratori nella tua rete.

Se vuoi sapere quanto si guadagna con Amway altrettanto importante è comprendere quali sono i potenziali guadagni e quali sono i reali guadagni. Come vedremo a breve Amway è un’ azienda generosa che offre ai propri distributori un piano compensi ben strutturato. Sicuramente i margini di guadagni sono molto buoni. Tuttavia il guadagno reale dipende dai risultati che effettivamente riesci ottenere.

Per esempio un’ azienda può anche offrirti una provvigione del 70%. In altre parole vendendo 100€ di prodotto ti spettano ben 70€ di guadagno. Tuttavia se non riesci a vendere i guadagni reali sono pari a zero.

Al riguardo ci sono diverse cose importanti che mi preme sottolineare. Vediamo subito quali sono.


1 – Guadagni Possibili

Se vuoi comprendere quanto si guadagna con Amway vorrei innanzitutto spiegarti quali sono i guadagni possibili.

Come detto pocanzi un conto sono i guadagni potenziali mentre un’ altro conto sono quelli reali. Al riguardo possiamo certamente dire che che Amway offre buoni margini di guadagno a tutti coloro che scelgono di ricoprire un ruolo di protagonista nella crescita aziendale. Infatti l’ azienda riconosce svariate forme di pagamento.

Alcune di queste riguardano le provvigioni sulla vendita diretta. Altre invece sono i margini di guadagno derivanti dall’ inserimento in rete di clienti abituali o collaboratori. Le provvigioni tengono conto del volume mensile della tua rete. Queste partono dal 3% e arrivano fino al 21%. Inoltre altre forme di guadagno si basano sulla differenza imprenditoriale che caratterizza te ed i vari membri del tuo team. Degni di nota sono anche i guadagni derivanti dai membri indiretti che in quanto tali stanno a livelli di profondità più elevati.

Queste sono solamente alcune delle numerose forme di guadagno. Infatti raggiungendo livelli di carriera più elevati potrai beneficiare di ulteriori bonus.


2 – Guadagni Reali

Per comprendere quanto si guadagna con Amway penso sia altrettanto importante parlare dei guadagni reali.

Come abbiamo visto Amway è un’ azienda generosa. Essa infatti ha redatto un ottimo piano compensi con numerose forme di pagamento. Tuttavia se vuoi intraprendere quest’ avventura imprenditoriale è opportuno sapere quali sono i risultati economici che i distributori riescono ad ottenere.

Se hai letto il mio articolo in cui parlo delle opinioni negative su Amway dovresti già sapere come stanno le cose. Praticamente svariati ex distributori hanno scelto di uscire da Amway. Uno dei motivi più comuni che determinano l’ abbandono è lo scarso risultato economico che si riesce ad ottenere.

Nel mio articolo in cui spiego se Amway è una truffa menziono alcuni numeri. Praticamente il 50% dei distributori non guadagna assolutamente nulla. Inoltre l’ altro 50% guadagna in media 100€ al mese.

Tale criticità è particolarmente marcata se consideriamo la multa inflitta ad Amway nel 1986. Praticamente l’ azienda più volte è stata criticata per le sue presentazioni surreali. Infatti nel 1979 Amway venne condannata per la sua promozione in cui si millantano guadagni eccessivi.

Venne quindi obbligata a presentare la sua opportunità esponendo chiaramente quelli che sono i reali risultati economici che è possibile percepire svolgendo tale attività. Nel 1986 durante una campagna pubblicitaria l’ azienda infranse tale disposizione. Venne quindi condannata ad una multa di 100.000$. Di questo ne parla anche Wikipedia.

Invece nel 2007 numerosi distributori querelarono l’ azienda perchè si sentirono ingannati dalla stessa. Amway pur di non subire un giudizio scelse di risolvere in modo bonario la controversia. Per far ciò sborsò 56 milioni di dollari per risarcire i querelanti nonchè i loro legali. Di questo ne parlo anche nel mio articolo in cui spiego se Amway è una setta.


Quanto si Guadagna con Amway
– Conclusione

banner newsletter wordpress

Finalmente pure tu sai quanto si guadagna con Amway.

Praticamente l’ azienda riconosce ai propri collaboratori svariate forme di guadagno. Nel complesso possiamo dire che il piano compensi è ben strutturato e generoso. Tuttavia altrettanto importante è la questione inerente i reali guadagni che è possibile percepire.

Al riguardo possiamo dire che la situazione è decisamente critica. Infatti il 50% dei distributori non guadagna assolutamente nulla. L’ altro 50% guadagna in media 100€ al mese. Quasi nessuno riesce a guadagnare più di 400€ al mese.

Ovviamente la stessa criticità riguarda qualsiasi altra azienda di Network Marketing. Di questo ne parlo anche nel mio articolo in cui spiego quanto si guadagna con Herbalife.

Personalmente sono convinto che col giusto metodo è possibile ottenere buoni risultati. Sicuramente l’ azienda influisce in tutto ciò. Tuttavia altrettanto importante è adottare un metodo che consente di svolgere con efficacia la propria attività. Non starò qui a spiegarti come funziona la strategia migliore di tutte. Di questo ne parlo già nel mio articolo in cui spiego come fare Network Marketing Online.

Ora non mi resta che augurarti buon business!

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

    4 replies to "Quanto si Guadagna con Amway? Scoprilo Subito!"

    • Paolo Cosentino

      Ciao Luca, vorrei ringraziarti del tempo che hai dedicato per fornire queste informazioni, e aggiungo che i tuoi calcoli sui bassi guadagni in Amway, o in altre aziende di Network Marketing, siano fatti dividendo il volume affari totale rispetto al numero totale di incaricati attivi e di conseguenza che il valore risultante è, ovviamente, molto basso.
      Bisognerebbe precisare che, come in diverse realtà di N.M., anche in Amway vige il principio di Pareto, ovvero che sul 100% degli incaricati attivi, l’80% non fa praticamente nulla (alcuni nemmeno il primo ordine) mentre solo il 20% lavora davvero per costruire un’attività seria che è in grado di portare dei discreti (per non dire ottimi) guadagni.
      Fatte le dovute precisazioni sul metodo di calcolo, confermo anche che per ottenere i risultati descritti nel Piano di Marketing, c’è solo una cosa da fare… LAVORARE!
      Chi entra in una attività di N.M. pensando che si possano guadagnare grosse somme in poco tempo, ha sbagliato film, perchè solo nei film possono succedere queste cose, nella vita reale non si ottiene niente per niente (almeno se parliamo di attività legali).
      E cosa vuol dire lavorare in Amway ? Vuol dire imparare a fare qualcosa di nuovo, ovvero imparare a conoscere i prodotti, imparare a presentarne le caratteristiche ed i benefici, imparare a presentare il Piano di Marketing, imparare a costruire delle squadre di persone che , si spera, inizino a fare lo stessa cosa… LAVORARE!
      Senza questi presupposti, parlare di bassi guadagni in Amway non è propriamente corretto, perchè come in qualsiasi azienda, si viene pagati se si lavora, altrimenti… A CASA!
      Grazie ancora del tuo contributo, saluti e buona giornata,
      Paolo

      • Luca

        Ciao. Diciamo che a mio avviso quando si parla di Network Marketing la domanda da porsi non è “Quale Network marketing scegliere” ma piuttosto bisogna chiedersi se “Conviene davvero fare network Marketing o è meglio fare un’ altra attività?”. Anni fa ho iniziato a fare Network Marketing ed è stata una pessima esperienza. Oggi sostengo che il Network Marketing è spazzatura e che sia molto meglio fare altre attività imprenditoriali online come per esempio il blogger. Uno dei motivi che mi spinge a dire che fare il blogger è molto meglio del Network Marketing è che nel network Marketing se uno fa non è detto che ottiene risultati perchè i guadagni dipendono da quello che scelgono di fare le persone con cui entri in contatto. Invece nel blogging se uno dedica tempo a scrivere articoli il beneficio è assicurato.

        • marco rossi

          Se inizi una qualsiasi attività imprenditoriale o commerciale hai bisogno di collaboratori. Sappiamo tutti che la componente persone/collaboratori è fondamentale per avere successo. Quindi c’è bisogno di molta cura in questa scelta. Stessa cosa accade anche nel Network Marketing.
          Il lavoro principale del networker è formare ed aiutare i collaboratori che SCEGLI di inserire nell’attività.
          C’è molta confusione e c’è poca voglia di capire cosa realmente bisogna fare per avere successo in questa attività.
          Tu sei un blogger e dai spunti generali sulle varie attività.
          Possiamo definirti un formatore.
          Tu guadagni sul valore che riesci a creare e sulla capacità di farlo arrivare a più persone possibili. Del cliente ti interessa chiaramente perchè lo scopo è dargli informazioni, si spera che ottenga risultati dai tuoi insegnamenti, ma non è strettamente necessario.
          Nel networker invece si è sempre formatori, e per avere successo hai assolutamente bisogno che i tuoi collaboratori abbiano successo, e il tuo aiuto consiste assolutamente nel fargli ottenere risultati. E’ il classico sistema win-win.
          E’ facile tutto questo? nemmeno lontanamente, soprattutto per la disinformazione e la cultura del nostro amato paese.
          E’ un’ opportunità solida? basata su esperienze reali?E’ possibile guadagnare buone cifre facendolo come secondo lavoro?
          Assolutamente si !!

          • Luca

            Non reputo il Network Marketing una valida opportunità di guadagno. Uno dei limiti più grandi nel Network Marketing è che è un’attività di gruppo dove per guadagnare bisogna coinvolgere altre persone. Raramente le persone ti aiutano a crescere. Casomai quasi sempre le persone sono un’intralcio alla crescita. Quindi personalmente mi trovo molto meglio facendo un’attività individuale come il blogger. Fare il blogger è molto meglio. Quando facevo Network Marketing non guadagnavo un fico secco perchè i miei guadagni dipendevano dagli altri. Invece facendo il blogger guadagno molto di più perchè per guadagnare mi basta scrivere e scrivere dipende solo da me. Fare il blogger è sicuramente un’attività difficilissima ma la reputo molto meno difficile del Network Marketing perchè scrivere è una cosa che dipende solo da me e quindi posso avere maggiore controllo sulle cose che dipendono da me.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.