Mi rende felice spiegarti quanto si guadagna con Google Adsense. Infatti il circuito promozionale di Google è sicuramente uno dei metodi più utilizzati per monetizzare il traffico del tuo blog.

Si tratta di un sistema affidabile che ti permette di ospitare la pubblicità degli inserzionisti in cambio di un compenso. Questa pubblicità si esplica attraverso l’ inserimento di banner pubblicitari. Nel momento in cui un visitatore del tuo blog visualizza i banner pubblicitari tu puoi guadagnare.

Più precisamente puoi guadagnare sia sulle visualizzazioni sia soprattutto sui click. Pertanto maggiore è il numero di visualizzazioni, maggiori saranno i click e di conseguenza maggiori saranno le tue entrate.

Di conseguenza ha poco senso chiedersi quanto si guadagna con Google Adsense. Infatti gli introiti partono dai 5€ al mese e possono anche superare i 100.000€ al mese. Dipende tutto dai tuoi volumi di traffico e dai tassi di conversione.

Inoltre anche la nicchia riveste un ruolo molto importante. Infatti alcune nicchie sono più remunerative di altre. Questo significa che alcuni inserzionisti sono disposti a pagare di più per ogni click.

Pertanto i guadagni percepiti sono molto legati anche al costo per click. Infatti c’è una grande differenza tra l’ essere pagato 5 centesimi ogni click piuttosto che 25 centesimi.

In realtà ci sono tante altre cose da dire. Andiamo con ordine!


Quanto si guadagna con Google Adsense

Chiedersi quanto si guadagna con Google Adsense non ha molto senso. Piuttosto la cosa che devi chiederti è come puoi fare per guadagnare il più possibile utilizzando la piattaforma di Google.

Infatti anzichè chiedere al tuo datore di lavoro quanto ti paga preoccupati di fare di tutto per massimizzare i tuoi guadagni. D’ altra parte monetizzare con un blog è un’ attività imprenditoriale.

Sostanzialmente l’ attività consiste nel pubblicare contenuti di qualità con regolarità sul tuo blog. Infatti ogni volta che pubblichi un’ articolo rispettando certe regole questo ti consentirà di aumentare il volume di visite mensili. Pertanto più visite hai, più visibilità avranno i tuoi banner e di conseguenza più soldi guadagnerai.

Sicuramente guadagnare scrivendo articoli è il sogno di molti. Lavorando bene certamente potrai trasformare i tuoi sogni in realtà. Infatti Google Adsense è una piattaforma affidabile.

Tuttavia non è l’ unica piattaforma per guadagnare col tuo blog. Di questo ne parlo anche nel mio articolo in cui parlo delle alternative a Google Adsense.


1 – Terminologia

Se vuoi sapere quanto si guadagna con Google Adsense vorrei prima chiarire alcuni punti relativi alla terminologia. Infatti se vuoi monetizzare attraverso i banner pubblicitari ci sono diverse fattori da prendere in considerazione.

Sicuramente l’ elemento fondamentale per massimizzare i tuoi guadagni con Adsense consiste nell’ incremento costante dei volumi di traffico. Al riguardo t’ invito a leggere il mio articolo in cui spiego come aumentare le visite sul sito.

Oltre a ciò ci sono altri importanti elementi da considerare. Questi elementi sono complementari e rivestono un ruolo altrettanto importante. Google stesso nelle sue linee guida fornisce alcuni consigli utili per massimizzare i propri guadagni.

Vediamo quali sono.


Impressioni

Per spiegarti quanto si guadagna con Google Adsense vorrei innanzitutto parlarti delle impressioni. Praticamente le impressioni sono le visualizzazioni dei tuoi banner. Esse sono strettamente legate ai volumi di traffico del tuo sito web. Di conseguenza le impressioni sono profondamente legate ai tuoi guadagni.


Click

Se vuoi davvero scoprire quanto si guadagna con Google Adsense sicuramente è doveroso parlarti anche dei click. Infatti i click sono in gran parte legati al numero di visualizzazioni dei tuoi banner. Come già sai lo scopo dei banner è quello di ricevere i click degli utenti. Pertanto più impressioni ricevono i tuoi banner e più click riceverai.


CTR

Un’ altro concetto fondamentale che mi preme chiarire per spiegarti quanto si guadagna con Google Adsense è il CTR. Praticamente questo valore è il rapporto tra le impressioni e i click.

Per esempio se i tuoi banner ricevono 1000 visualizzazioni e 10 click significa che il CTR è pari a 1%. Se invece ricevi 500 visualizzazioni e 10 click il tuo CTR è del 2%.

Sicuramente per massimizzare i guadagni con Adsense è utile ottimizzare il CTR attraverso vari test. Così facendo potrai individuare i banner più performanti e catturare un numero maggiore di click. Tutto ciò si traduce in un aumento dei tuoi ricavi.


CPC

Se vuoi sapere quanto si guadagna con Google Adsense un’ altro fattore molto importante che mi preme menzionare è il CPC. Questa sigla è l’ acronimo di costo per click.

Come detto pocanzi ogni nicchia presenta un tasso di monetizzazione diverso. Infatti ci sono inserzionisti con un portafoglio molto grande. Ci conseguenza costoro possono permettersi di pagare di più per ogni click.

Sicuramente nicchie con un alto CPC possono fruttare bene. Ciò avviene soprattutto se si associa un buon CPC ad un buon CTR nonchè ad alti volumi di traffico.


2 – Casi di studio

Se vuoi davvero sapere quanto si guadagna con Google Adsense ora è il momento di fare alcuni casi di studio.

Come detto pocanzi i guadagni derivanti da questo circuito pubblicitario sono legati a diversi fattori. Per massimizzare i guadagni è necessario trovare la giusta sinergia tra queste variabili.

Vediamo quindi alcuni esempi.


Siti con poco traffico

Per spiegarti quanto si guadagna con Google Adsense vorrei prendere in esame siti con un volume di traffico basso.

Sicuramente il traffico è l’ elemento più importante. Tuttavia anche gli altri fattori rivestono un ruolo importante.

In questo primo caso di studio vorrei prendere in esame un sito con un volume di visite pari a 100 al giorno ovvero 3000 al mese.


Siti con poco traffico e basso CPC

Sicuramente i volumi di traffico sono uno degli elementi più importanti per guadagnare con Adsense.

Se hai 100 visite al giorno generalmente possiamo dire che ogni giorno 100 persone uniche visualizzano i tuoi banner. In generale il CTR medio va da 1 a 2%. Se la tua nicchia è poco remunerata potresti percepire solamente 5 centesimi ogni click. In alcuni casi anche meno.

Pertanto se hai 100 visite al giorno potresti ricevere al massimo 1 o 2 click al giorno. Se ognuno di questi viene pagato 5 centesimi significa che ogni giorno puoi guadagnare 5 o 10 centesimi.

Di conseguenza ogni mese puoi guadagnare da 1.5€ a 3.0€.


Siti con poco traffico e alto CPC

Per spiegarti quanto si guadagna con Google Adsense vorrei prendere in esame siti con poco traffico ma con un alto CPC.

Immagina di avere un sito con solamente 100 visite al giorno e con un CTR pari a 1 o 2%. Siccome in questo caso la nicchia è ben redditizzia ipotizziamo che il CPC sia di 20 o 40 centesimi.

Se prendi 1 click al giorno pagato 20 centesimi guadagnerai 20 centesimi ogni giorno mentre se il CPC è di 40 centesimi guadagnerai 40 centesimi al giorno. Di conseguenza ogni mese puoi guadagnare dai 6 ai 12€ al mese.

Se invece il CTR è del 2% potrai guadagnare dai 12 ai 24€ al mese.


Siti con traffico medio

Per spiegarti quanto si guadagna con Google Adsense vorrei ora prendere in esame un sito con un volume di traffico medio.

In questo caso di studio terrò fisse le variabili menzionate nel esempio precedente. Tuttavia anzichè prendere in esame un sito con 100 visite al giorno ne prenderò uno con 1000 visite al giorno ovvero 30.000 al mese.

Vediamo quale sarà il risultato.


Siti con traffico medio e basso CPC

Immagina ora di avere 1000 visite giornaliere con un CTR pari a 1 o 2% e con un CPC solamente di 5 centesimi.

Praticamente ogni giorno puoi prendere dai 10 ai 20 click. Ognuno di questi ti genera un guadagno di 5 centesimi. Di conseguenza ogni giorno puoi guadagnare da 50 centesimi fino ad 1€.

Pertanto i guadagni mensili vanno dai 15 ai 30€.


Siti con traffico medio e alto CPC

Vediamo adesso quanto si guadagna con Google Adsense nel caso di siti con traffico medio e alto CPC.

Praticamente con 1000 visite giornaliere, con un CTR pari a 1 o 2% e con un CPC pari a 20 o 40 centesimi ne deriva tutto ciò.

Con un CTR pari a 1% puoi guadagnare dai 2 ai 4€ al giorno ovvero 60/120€ al mese. Se invece il CTR è pari a 2% puoi guadagnare dai 120 ai 240€ ogni 30 giorni.


Siti con traffico alto

Ora è arrivato il momento di parlare di siti con traffico alto.

Più precisamente vorrei prendere in esame siti web con un volume di visite pari a 150.000 visitatori mensili ovvero 5.000 utenti al giorno. Anche in questo caso le variabili prese in esame saranno le stesse viste in precedenza.

Vediamo qual’è il risultato finale.


Siti con traffico alto e basso CPC

Se hai un sito web con 5.000 visite giornaliere, con un CTR pari a 1 o 2% e con un CPC di soli 5 centesimi ne scaturisce il seguente risultato.

Con un CTR pari a 1 o 2% ricevi dai 50 ai 100 click al giorno. Ognuno di questi ti frutta 5 centesimi che moltiplicati per 50 o 100 determinano un reddito che va da 2.5€ a 5€ al giorno.

Di conseguenza ogni mese è possibile guadagnare dai 75 ai 150€ ogni 30 giorni.


Siti con traffico e CPC alto

Vediamo subito quanto si guadagna con Google Adsense se hai un sito web con alti volumi di traffico e un CPC alto.

Se ogni giorno ricevi 5.000 visite e il tuo CTR va da 1 a 2% significa che ogni giorno ricevi dai 50 ai 100 click. Se ognuno di questi ti frutta dai 20 ai 40 centesimi il risultato è il seguente.

Guadagnerai dai 10 ai 20€ al giorno se il tuo CTR ammonta a 1%. Guadagnare dai 10 ai 20€ al giorno significa percepire dai 300 ai 600€ ogni mese.

Se invece il tuo CTR è pari al 2% i guadagni si raddoppiano. Pertanto guadagni dai 20 ai 40€ al giorno ovvero 600 – 1200€ al mese.


Quanto si guadagna con Google Adsense – Conclusione

Finalmente pure tu sai quanto si guadagna con Google.

Praticamente i guadagni dipendono da numerosi fattori. Sicuramente il più importante è il volume di traffico. Inoltre anche il CTR nonchè la nicchia di appartenza determinano esiti molto variabili.

In generale possiamo dire che con Google Adsense puoi guadagnare meno di 10€ al mese oppure ne puoi guadagnare, 100 oppure 1000€ o addirittura 100.000€.

Personalmente penso che anzichè porti questa domanda dovresti concentrarti a fare SEO col tuo blog e a scrivere numerosi articoli ottimizzati nei motori di ricerca. Solo così potrai guadagnare seriamente.

Google Adsense è solamente uno dei numerosi programmi utili per monetizzare il tuo traffico. Infatti ci sono altri metodi per fare soldi col tuo blog.

Per esempio puoi registrarti a vari programmi di affiliazione. Questi non si escludono a vicenda bensì si integrano. Uno dei più popolari del momento è sicuramente il programma di affiliazione di Fiverr.

Ora non mi resta che augurarti buon blogging!


Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata