Salvini è Pericoloso? E’ un Dittatore? Scoprilo Subito!

da | 17 Lug 2020 | Personaggi Famosi, Politici

Spesso si sente dire in giro che Salvini è pericoloso. Solitamente tale affermazione è motivata dal fatto che il leader del centro destra ha una mentalità paragonabile a quella di un dittatore.

Se pure tu hai dei dubbi al riguardo oggi ti trovi nel posto giusto al momento giusto! Infatti nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quello che devi sapere su questo argomento. In particolare condividerò assieme a te anche la mia opinione personale.

Sicuramente tantissime persone cercano maggiori informazioni su Salvini. D’ altra parte egli è probabilmente l’ esponente politico più popolare in Italia. Oltre ad essere il leader del centro destra egli è alla guida del partito che secondo i sondaggi risulta essere il più approvato dagli italiani.

Sebbene Matteo Salvini bazzica nei palazzi del potere dal lontano 1990 la sua notorietà è crescita molto soprattutto negli ultimi anni. Infatti egli nel 2012 è diventato segretario della Lega Nord ereditando una situazione molto critica da un punto di vista elettorale. D’ altra parte la Lega aveva un consenso inferiore al 5%. Dopodichè nel corso degli anni tale consenso è cresciuto.

Per esempio nelle elezioni del 2018 la Lega ha ottenuto una percentuale di consenso superiore al 17%. Dopodichè negli ultimi anni stando ai sondaggi questo consenso è raddoppiato superando ampiamente il 30%. Sebbene negli ultimi mesi la Lega ha perso punti il partito rimane tutt’oggi il preferito dagli italiani. Questo successo è sicuramente legato anche al ruolo di frontman ricoperto da Salvini.

Al riguardo ci sono alcune cose importanti che mi preme sottolineare. Nel corso di questo articolo ti spiegherò tutto quanto nei minimi dettagli. Ora non mi resta che augurarti buona lettura!


Salvini è Pericoloso?

Come detto pocanzi spesso sentiamo dire che Salvini è pericoloso.

Sicuramente molto spesso queste affermazioni provengono da comuni cittadini solitamente con ideologie politiche diverse da quelle promosse dalla Lega. Tuttavia queste affermazioni spesso provengono anche da esponenti politici nonchè giornalisti e scrittori.

Le ragioni che spingono molti a pensare che Salvini sia un pericolo pubblico sono molteplici. Sicuramente una delle più ricorrenti è quella che dipinge Salvini come un dittatore. Per aiutarti a fare chiarezza su questo punto vorrei condividere la mia riflessione personale.

Praticamente uno degli episodi più noti che ha coinvolto il leader della Lega è quello verificatosi nel 2019. In quell’ occasione Salvini era Ministro dell’ Interno nonchè vicepremier del primo governo uno. Nel corso di un discorso Salvini invitò gli elettori a conferire a lui “Pieni Poteri“.

Se ciò sia davvero indice di mentalità dittatoriale ciò è possibile. Tuttavia ancor più certo è che il potere inebria molto le persone. Anche la persona più onesta potrebbe cambiare se inebriata dal potere. Pertanto se anche una persona onesta potrebbe subire questo influsso negativo figuriamoci quanto possa essere inebriato da questo potere un personaggio mediocre come Salvini.


Conclusione

Come detto pocanzi la ragione che spinge molti a credere che Salvini è pericoloso è fortemente legata al pensiero secondo cui Salvini sia un dittatore.

Per comprendere più da vicino questo punto penso sia utile prendere in esame il primo governo Conte. Durante le elezioni del 2018 la Lega prese una percentuale di consenso di poco superiore al 17%. Durante il primo anno di legislatura questi consensi raddoppiarono. Inoltre col progredire di questa esperienza di governo le divergenze tra le due forze di governo aumentarono sempre di più.

Pertanto Salvini maturò un forte interesse a far crollare il governo per andare ad elezioni. Tale intenzione fù fortemente legata all’ aumento dei consensi nei sondaggi. Non è un caso che Salvini in un celebre discorso pronunciò la frase “Datemi Pieni Poteri“.

Fortunatamente il Movimento 5 Stelle è riuscito a scongiurare tale scenario. Nonostante ciò Matteo Salvini rimane tutt’ oggi una delle più controverse figure della politica italiana.

GLI ARTICOLI PIU’ POPOLARI

Luca Catanoso
Luca Catanoso

Blogger Vegano

Luca si avvicina al mondo del business online nel 2016 facendo Network Marketing. Per sua sfortuna entra a far parte di un’azienda piramidale subendo inevitabilmente dei gravi danni morali e patrimoniali.

Dopodichè cerca di rimediare al danno cambiando azienda. Anche se la nuova azienda con cui  collabora è seria le cose non migliorano di molto. Capisce quindi che per risolvere il problema bisogna cambiare business.

Nel 2018 sceglie di diventare un blogger professionista. Dopo soli tre anni di attività riesce a raggiungere la libertà finanziaria portando al successo il suo blog Soldionline.BIZ.

La sua storia è partita molto male ma alla fine si è conclusa con un bellissimo lieto fine. Col suo corso per diventare blogger sta aiutando numerose persone a riscattarsi da questa tristissima illusione di guadagno.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora lascia un commento!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SOCIALIZZIAMO?

PAGINE

COSA FACCIO

12 Buoni Motivi per Giocare ai Videogiochi

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere comodamente tramite mail una copia di questo PDF estremamente illuminante.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

5 Buoni Motivi per NON Fare Network Marketing

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere comodamente tramite mail una copia di questo PDF estremamente illuminante.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Ti abbiamo inviato una mail. Se non la trovi controlla nello spam.

5 Buoni Motivi per Guadagnare con il Porno

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere comodamente tramite mail una copia di questo PDF estremamente illuminante.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

5 Buoni Motivi per NON Fare Network Marketing

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere comodamente tramite mail una copia di questo PDF estremamente illuminante.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

REGISTER YOUR SPOT NOW

Enter your information below to start making progress on your guitar right away.

You have Successfully Subscribed!

5 Metodi per Guadagnare Online con il Porno

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere comodamente tramite mail una copia di questo PDF estremamente illuminante.

Consenso al Trattamento dei Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo! Ti abbiamo inviato una mail. Se non la trovi controlla nello spam!

Scarica Subito Questo PDF sul Network Marketing

Inserisci qui sotto i tuoi dati per ricevere anche tu una copia di questo interessantissimo caso di studio.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

Scopri l'esito dell'Inchiesta che Selvaggia Lucarelli ha svolto verso gli Unstoppable

Inserisci qui sotto i tuoi dati per avere accesso ai 4 post che la giornalista ha pubblicato sulla sua Pagina Facebook. Registrandoti potrai anche leggere la sentenza dell'Antitrust ed avere accesso al gruppo Facebook della coalizione Anti Network Marketing.

Trattamento Dati Personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

5 Buoni Motivi per NON Fare Network Marketing

Scopri perchè è molto più conveniente pulire cessi che fare Network Marketing scaricando il PDF!

Trattamento dati personali

La registrazione è avvenuta con successo. Apri il tuo client di posta elettronica e clicca sulla mail che ti abbiamo inviato. Se non trovi la mail controlla nello spam.

Pin It on Pinterest