Adesso voglio parlarti del sonno bifasico e come fare ad aumentare la tua produttività grazie a questo metodo. Infatti, praticare questo tipo di sonno ti permette di dormire di meno ed essere più vigile.

D’ altra parte nell’ articolo in cui ho parlato del sonno polifasico ti ho spiegato che dormire più volte al giorno ti dà la possibilità di dormire di meno. Questo è possibile perchè se frazioni il tuo sonno in più microsonni il tuo organismo è ben riposato anche se nel complesso dormi di meno.

Come forse già sai ci sono diversi metodi per frazionare il sonno e la veglia durante le tue giornate. I metodi più efficaci sono sicuramente i cicli di sonno polifasico ovvero il frazionamento del tuo sonno in almeno 3 microsonni giornalieri.

Tuttavia anche il sonno bifasico ti permette di dormire bene la notte riducendo le ore di sonno. D’ altra parte dormire 2 volte al giorno è una via di mezzo tra chi dorme una volta al giorno e chi dorme 3 volte al giorno. Pertanto grazie al sonno bifasico puoi trarre importanti benefici per la tua produttività.

Quindi ascoltami attentamente perchè seguendo questo metodo puoi riscattare 150 minuti di veglia in più ogni giorno in modo abbastanza semplice.


Cos’è il sonno bifasico
e come fare a dormire con metodo ?

Come suggerisce il nome stesso e come accennato il precedenza, il sonno bifasico consiste nel frazionare il sonno in 2 microsonni. Infatti seguendo questo metodo è possibile aumentare la produttività perchè la qualità del sonno migliora notevolmente.

In passato, seppur inconsciamente, questo modo di dormire era molto utilizzato. D’ altra parte qualche secolo fà i ritmi della vita erano completamente diversi. La vita non era caotica come oggi e l’ energia elettrica non c’era. Pertanto una volta svanita la luce naturale le persone erano obbligate ad addormentarsi in tempi rapidi.


Qual’è il metodo migliore
per praticare il sonno bifasico ?

Il sonno bifasico sicuramente è ottimo per riposarsi meglio. Inoltre è utile anche per dormire meno ed avere più tempo a disposizione da dedicare ad attività produttive. Infatti molte persone di successo dormono in questo modo.

Tuttavia le potenzialità di questo modo di dormire non vengono sfruttate al meglio. Questo succede perchè le due dormite vengono suddivise in due sonni da 4 o addirittura 5 ore ciascuno.

Dormire più volte al giorno ti permette di essere più riposato dormendo di meno. Pertanto è opportuno applicare il sonno bifasico con metodo. Così facendo potrai riscattare due ore e mezza di veglia da dedicare ad attività produttive. Infatti anzichè dormire 8 ore al giorno, grazie al sonno bifasico puoi ridurre il sonno a solo 5 ore e mezza.

Per fare questo è necessario distribuire le ore di sonno in questo modo.

Durante la notte pratichi un sonno lungo di 4 ore. Invece durante il pomeriggio fai un microsonno di 90 minuti. Gli orario di sonno possono andare dalle 00:00 alle 04:00 e dalle 12:00 alle 13:30.

Riducendo la durata delle tue dormite, il tuo cervello si adeguerà entrando in tempi rapidi nella fase REM.

In questo modo la qualità del tuo sonno aumenterà notevolmente e quindi anche il tuo benessere. D’ altra parte la qualità del sonno è più importante della quantità.


Conclusione

Finalmente anche tu sai come fare a seguire il metodo del sonno polifasico. Infatti se hai degli obbiettivi e vuoi trasformare i tuoi sogni in realtà certamente devi diventare più produttivo.

Per aumentare la tua produttività è importante anche gestire bene il tuo tempo. Ridurre le ore di sonno e avere più tempo per coltivare i tuoi progetti è una leva molto importante.

Impara a migliorare il tuo rapporto col sonno perchè certamente ne trarrai grande beneficio.

Per concludere voglio condividere con un te un piccolo ma grande segreto. E’ una tecnica testata utilizzata nell’ esercito Statunitense. E’ un metodo che favorisce l’ addormento in 2 minuti. Guarda questo video per scoprire questo segreto.


Luca
Luca

Nel 2016 subisco una truffa telefonica. Dopodichè apro il blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Se non fossi stato truffato questo blog non sarebbe mai nato. E' proprio vero che non tutti i mali vengono per nuocere. Non vedo l' ora di subire una nuova truffa!

Lascia il tuo commento

La tua mail non verrà pubblicata