Sumup Ricevuta Fiscale. Come Fare la Stampa dal POS. Scoprilo Subito!

da | 26 Ott 2021 | Finanza e Dintorni

Se cerchi info su SumUP e sulla ricevuta fiscale questo è l’articolo giusto per te! Infatti leggendo la mia guida certamente troverai le risposte ai tuoi quesiti. Francamente non mi sorprende che tu voglia saperne di più. D’altra parte negli ultimi tempi si sente molto parlare di POS per pagamenti elettronici.

Con ogni probabilità sei un’imprenditore e parecchie persone sono intenzionate a ricompensarti facendo uso del lettore di carte. Siccome il lettore ancora non lo hai ancora comprato stai prendendo in seria considerazione la possibilità di far fronte a questa esigenza per sempre.

Ho motivo di credere che tu sai già che l’utilizzo di un lettore di carte richiede costi extra che penalizzano il creditore. Giustamente vorresti ordinare un dispositivo per la lettura di carte sborsando poco. Per far ciò tieni presente che è importante documentarti con attenzione su quale POS acquistare. Presentando attenzione a quanto ho da dire sicuramente ti sarà chiaro come tu certamente puoi migliorare le performance del tuo acquisto nel migliore dei modi.

Ovviamente se ti senti basito questo è normale. Dico così perchè negli ultimi anni in televisione sentiamo interventi che parlano dell’obbligatorietà del POS. D’altra parte il Presidente del Consiglio ha condiviso numerosissime affermazioni a cui hanno fatto seguito parecchi dietro front. Di conseguenza sussiste parecchia incertezza particolarmente tra i soggetti che non masticano in modo scrupoloso la materia della finanza e dintorni.

A proposito di SumUP e del SMS ricevuta ho molte cose molto importanti da esporre.

Guardiamo subito quali sono.


SumUP Ricevuta Fiscale

Se vuoi maggiori dettagli su questo dispositivo per pagamenti elettronici non sono affatto sorpreso. Questa è una cosa normalissima poichè ultimamente si sente tantissimo argomentare di questo tema.

Ciò succede perchè i politicanti hanno approvato delle direttive con l’intento di sancire l’obbligatorietà dell’uso di questo strumento per i pagamenti elettronici. Oltre ad obbligare il POS Online agli esercenti i governanti hanno considerato opportuno sancire importanti incentivi ai clienti che vogliono pagare utilizzando bancomat.

Questi decreti approvati dalla politica hanno prodotto tante proteste. D’altra parte l’utilizzo del lettore di carte determina spese maggiori per i soggetti che vendono servizi. La ragione che ha spinto il Presidente del Consiglio a disporre queste iniziative legislative è l’esigenza di combattere l’evasione tributaria. Purtroppo chissà per quale motivazione questa direttiva avvantaggia anche in questa situazione il sistema bancario. Fattostà che anche se non ci piace il lettore di carte è indispensabile. Perciò i commercianti devono adeguarsi a questa triste realtà.

Dopo aver pubblicato la mia guida in cui spiego come guadagnare online adesso penso sia giunto il momento di pubblicare un’articolo utile per coloro che hanno un’attività offline.

Cerchiamo quindi di capire come fare con SumUP la stampa ricevuta.


1 – SumUP Ricevuta Fiscale

Quando il pagamento si verifica correttamente viene visualizzata in modo automatico una pagina che ti propone di mandare tramite il POS SumUP la ricevuta. Per emanare questo documento sarai tenuto ad introdurre l’indirizzo mail e/o il numero dello smartphone del cliente. Compila con l’indirizzo di posta elettronica e il telefono. Poi seleziona “Invia Ricevuta”.

Poi il soggetto interessato otterrà la ricevuta subito nella posta digitale. Ribadisco anche che nel momento in cui viene visualizzato senza che tu debba fare alcunché il pop-up ti verrà data la possibilità oltre che stampare la ricevuta SumUP da SMS di indirizzare tale documento sfruttando un’applicazione terza come Whatsapp.


SumUP e Stampa della Ricevuta

Come seconda opzione hai l’opportunità di destinare il file successivamente. Per spedire tramite SumUP la ricevuta fiscale a distanza di tempo. Per far ciò dovrai adempiere a questo sistema molto facile.

  1. Entra dentro l’app da smartphone o Tablet
  2. Clicca sul disegnino della cronologia dei pagamenti nella parte bassa del display
  3. Ispeziona lo storico delle transazioni e seleziona la transazione in questione
  4. Seleziona sui 3 puntini sul lato destro della schermata e fai click “Invia Ricevuta
  5. Finalmente puoi inserire l’indirizzo mail e/o il numero del cellulare del compratore
  6. Introduci la mail e/o il numero
  7. In seguito premi su “Invia Ricevuta”.

Poi il compratore avrà lo scontrino comodamente nella posta in arrivo. Ti ricordo anche che nel momento in cui si aprirà la finestra con SumUP oltre ad un SMS di ricevuta è possibile stampare il documento oppure è possibile anche indirizzare la ricevuta facendo uso di un’app diversa tipo Whatsapp.


Stampante Compatibile con SumUP

Non è facile trovare una stampante SumUP per stampare ricevuta fiscale cartacea. Infatti le opzioni in circolazione sono davvero poche. Inoltre non sempre acquistare separatamente la stampante è la scelta più conveniente. Infatti solitamente si risparmia molto di più acquistando subito il modello 3G sviluppato da SumUP. Esso infatti possiede già la stampante integrata.

Nonostante ciò tanti sono coloro che preferiscono acquistare la stampante in modo separato. Se anche tu sei tra questi certamente ci sono alcuni modelli veramente validi. A breve ti spiegherò quali sono.

Prima di spiegarti tutto su SumUP e su come stampare la ricevuta è utile sapere quali sono i fattori da considerare prima di procedere con l’acquisto.


Miglior Stampante per SumUP

Ho motivo di credere che sei a conoscenza del fatto che SumUP offre ai venditori tre modelli differenti. Nello specifico l’azienda propone i modelli Air, Solo e 3G. Il modello 3G viene venduto munito di stampante incorporata. Di conseguenza scegliendo questo modello non è necessario munirsi di una stampante terza da associare al dispositivo.

Sottolineo anche che non è indispensabile dover emettere con SumUP una ricevuta fiscale cartacea. Se l’acquirente necessità della ricevuta va benissimo emettere un semplice scontrino digitale che viene emesso attraverso Email o SMS. Successivamente il cliente potrai stampare la ricevuta SumUP da SMS o mail.

Di sicuro non è semplice trovare una stampante compatibile con il lettore SumUP. D’altra parte la quantità di stampanti che supportano il marchio SumUP è davvero molto ristretto. Tra i pochi modelli di stampante compatibili con il lettore SumUP troviamo i marchi Bixolon e Star Micronics.

Scopriamo adesso quali sono le caratteristiche di queste stampanti.


Bixolon SPP-R200lliK

Un modello compatibile con SumUP è sicuramente la SPP-R200 Bixolon.

Si tratta di un modello molto mobile. Infatti gli sviluppatori hanno ideato questa stampante affinchè il venditore che usa SumUP possa stampare la ricevuta fiscale con la massima comodità e mobilità.

Pertanto questo modello è piccolo sia in termini di dimensione sia da un punto di vista di massa. Più precisamente il peso ammonta a 228g mentre la grandezza è di 7.9 x 12.6 x 4.3 cm. Invece la batteria quest’ultima ha un’autonomia di 24 ore in stand-by.

E’ evidente che questa stampante è leggera e di moderata grandezza. Questa è sicuramente una grande virtù. Sappi però che peso moderato e dimensioni limitate non sempre sono sinonimo di efficienza. Pertanto nella scelta di una stampante molto importante è pure e soprattutto la velocità di stampa e l’autonomia.

Sottolineo inoltre che comprando questo modello dentro alla confezione è presente anche il gancio per la cintura, il caricabatterie con relativo cavo nonché un rotolo di carta. Qualora tu lo vuoi potrai ricevere su richiesta esplicita alcuni accessori facoltativi come per esempio il dock di ricarica e la custodia per la protezione del dispositivo.

Sottolineo inoltre che questo dispositivo è compatibile alla perfezione con i dispositivi Android, IOS Apple e Windows Phone. Ti ricordo anche che la stampante si connette ai lettori usando Wifi o Bluetooth. Per quanto riguarda la velocità di stampa essa ammonta a 100 mm/sec.

Dopodichè relativamente al costo esso oscilla poichè dipende molto dalle condizioni di vendita del venditore. In linea di massima il prezzo di riferimento è di circa 300€.

Per conoscere tutti i dettagli visita la pagina ufficiale di Bixolon SPP-R200.


Bixolon SPP R210iK

Se stai cercando una stampante da comprare una soluzione degna di menzione è la SPP R210iK.

Si tratta di una stampante anch’essa prodotta dalla Bixolon. Questa stampante per SumUP stampa la ricevuta e ha caratteristiche di poco differenti dal modello descritta precedentemente.

Praticamente questo modello presenta una grandezza leggermente inferiore. Nel contempo essa ha un peso leggermente maggiore dato che la massa ammonta a 232 grammi contro i 228 del modello menzionato in precedenza.

Anche se questo modello pesa di più le performance non lo sono minimamente. Infatti la velocità di stampa di 90 mimmilimetri al secondo non è più alta della stampante suggerita poco fa. Tra l’altro l’autonomia della batteria si ferma solamente a 14 ore.

La sola motivazione che potrebbe motivare le performance inferiori è il suo costo leggermente più basso.

Per conoscere le sue caratteristiche visita la pagina ufficiale di Bixolon SPP-R210iK.


Star Micronics SM-L200

Se desideri acquistare un’altro modello degno di raccomandazione è la Micronics SM-L200.

Parliamo di una stampante prodotta dalla Star Micronics. Ti ricordo che questo dispositivo supporta i sistemi Android, IOS Apple e Windows Phone. Sottolineo inoltre che questo dispositivo si connette ai lettori usando Wifi o Bluetooth.

Questa stampante SumUP che stampa la ricevuta è simile alle stampanti elencate poc’anzi sia in termini di grandezza sia da un punto di vista di peso. Nello specifico il peso ammonta a 220g. Per quanto riguarda la velocità di stampa essa ammonta a 35 millimetri al secondo. Relativamente alla batteria quest’ultima ha un’autonomia di 12 ore se utilizzata con intervalli di stampa pari a 5 minuti.

Ti ricordo che comprando questo modello dentro alla confezione troverai pure la cintura, il caricabatteria con relativo cavetto. Se lo desideri è possibile richiedere l’allungamento della garanzia di 1 o 2 anni.

Dopodichè per quanto riguarda il costo esso oscilla dato chè dipende molto dal venditore. In linea di massima il prezzo di listino è di circa 260€.

Per conoscere tutti i dettagli visita la pagina ufficiale di Micronics SM-L200.


Come Associare la Stampante a SumUP

Adesso che sai tutto sul POS SumUP e sulla ricevuta mi preme spiegarti come connettere la stampante al lettore di carte. La procedura per associare la stampante al dispositivo è davvero molto facile e rapida. Il procedimento è differente se il dispositivo in questione è fisso oppure mobile.

Qui di seguito desidero illustrarti la procedura da rispettare in tutti e due questi casi.


Connessione Stampante Fissa

Se acquisti una stampante fissa il primo passo da fare per connetterla al tuo dispositivo è il seguente.

Praticamente devi in primis associarla al router utilizzando il Wifi. Per far ciò è premere il bottone WPS che si trova in prossimità del modem. Subito dopo dovrai anche pigiare il bottone “Pair” localizzato sulla stampante della Star Micronics. Dopo aver fatto ciò con SumUP puoi iniziare a stampare la ricevuta fiscale.


Connessione Stampante Mobile

Nel caso in cui tu usi una stampante mobile la devi connettere al tuo smartphone o tablet. Attiva pertanto la tua stampante e attiva pure il Bluetooth del tuo cellulare o tablet. Nel momento in cui viene visualizzata la stampante nell’elenco dei dispositivi rilevati seleziona il dispositivo in questione e pigia su “Connetti”. Nel caso in cui possiedi una stampante Bixolon se ti viene chiesto di digitare il codice prova a digitare il numero “0000”.

Per finire avvia l’app di SumUP e seleziona la voce “Profilo/Stampante”. Seleziona ancora la stampante da collegare. Dopo che hai svolto questi passi la stampante sarà pronta per per essere utilizzata con il tuo POS. Per stampare la ricevuta ti basterà effettuare tutto ciò facendo uso dell’app di SumUP al termine di ogni pagamento.


Come Scegliere la Stampante Giusta

Adesso che sai tutto su SumUP e su come stampare la ricevuta mi preme spiegarti come scegliere la stampante che più si avvicina alle tue necessità.

Devi sapere che i fattori di cui tener conto prima di scegliere della stampante sono svariati. Sicuramente i due più importanti sono la tipologia di attività nonchè la frequenza d’uso. Se la tua attività non richiede mobilità è appropriato optare per una stampante fissa. Modelli che si prestano alla perfezione con questa esigenza sono la Star Micronics TSP100 e TSP 143 oppure la TSP650.

I primi due modelli sono meno costosi. Invece la TSP650 è più impegnativa in termini di costi ma nel contempo offre performance superiori. Ti ricordo pure che il modello TSP650 può funzionare con la tecnologia Cloud. Questo la rende perfetta per quelle attività in cui molteplici operatori utilizzano al lettore.

Se invece la tua attività necessita spostamenti dovrai forzatamente utilizzare di un dispositivo mobile. In questa situazione il modello SPP-R210 della Bixolon è la confortevole a causa della grandezza inferiore. Invece il modello SPP-R200 è più performante a causa della rapidità di stampa.

Se invece utilizzi frequente della stampante puoi valutare di comprare la stampante SM-L200 di marca Star Micronics. Infatti questo modello ha una batteria più longeva anche se la rapidità di stampa è piuttosto bassa.


2 – Come Funziona SumUP

Se vuoi ordinare un POS dai costi ragionevoli un modello raccomandabile è il POS SumUP.

Questo POS è ovviamente uno dei più diffusi poichè esso è molto pubblicizzato. Alcuni modelli grazie alla stampante integrata su SumUP ti fanno la stampa della ricevuta cartacea. Altri invece tramite SumUP mandano SMS come ricevuta.

Questo modello è compatibile con tutti i metodi di pagamento più popolari. Per esempio menziono Mastercard, Maestro, Visa, American Express, Vpay e tanto altro ancora.

SumUP Immagini
SumUP propone un modello basilare nonchè due modelli più avanzati.

La società dispone di un catalogo con diversi modelli. Quelli più basilari hanno un prezzo iniziale di 29€ +IVA. Altri modelli più evoluti hanno un costo che sfiora anche i 149€ + IVA. Mi preme ricordarti anche che la società assicura al cliente il diritto di recesso da far valere entro un mese. Se eserciti questo ripensamento entro le tempistiche stabilite potrai beneficiare di un rimborso completo.

SumUP è un’azienda nota per la bontà dei suoi modelli. Inoltre dato che non vi sono costi fissi questo POS è indicato per coloro che effettuano transazioni con carta in maniera occasionale. Le trattenute si attestano ad un 1.95%.

Per comprendere più in profondità le caratteristiche visita la pagina ufficiale di SumUP.


3 – Raccomandazioni Generali

Chiuso il capitolo in cui parlo di SumUP e della ricevuta fiscale mi preme adesso darti alcune indicazioni utili per utilizzare il lettore nel migliore dei modi.

Devi sapere che il dispositivo lo puoi ricaricare attraverso cavetto Micro USB fornito assieme nella confezione. Tramite questo cavetto potrai connettere il dispositivo ad una sorgente di alimentazione. Naturalmente esiste la possibilità di usare lettore pure quando il lettore è sotto carica. Nel momento in cui è totalmente carico con esso è possibile effettuare fino a 500 pagamenti.

Questo lettore funziona a temperature comprese tra i – 10 e i + 45°. Per evitare problemi si consiglia di non lasciarlo inattivo per troppo tempo in particolare se abbandonato nell’auto in estate o inverno. Anche quando non lo utilizzi per parecchio tempo è importante effettuare una ricarica quantomeno una volta ogni mese.

Si raccomanda di maneggiare il dispositivo con cautela senza usare forza bruta o senza sbatterlo sulle superfici. Altrimenti si rischia il blocco. Si tratta di una misura di sicurezza utile per proteggerlo da manomissioni. Qualora questo sistema di sicurezza si attiva il POS diventa inutilizzabile in modo irrimediabile.

Per concludere si consiglia di evitare di fare uso del lettore su superfici di metalli o magnetici. D’altra parte il dispositivo possiede un sistema di protezione che impedisce a qualsiasi tentativo di lettura non autorizzata.


4 – Dove si Compra

Certamente la scelta migliore per comprare questo POS è quello di inoltrare l’ordine andando diretti sulla pagina ufficiale di SumUP.

Forse non sai che le società che si occupano di emettere strumenti finanziari come POS per pagamenti, conti correnti o carte di credito sono sottoposte alle regole degli enti governativi. La Normativa Europea contro il riciclaggio stabilisce che le aziende fornitrici di questi servizi devono verificare con precisione l’identità del richiedente. Di conseguenza se compri il tuo POS da terzi dovrai comunque iscriverti sul sito di SumUP in modo da fare la procedura burocratica per la verifica.

Ti ricordo anche che i clienti SumUP sul portale aziendale dispongono di area clienti dove vengono riportate le statistiche come per esempio quelle che riguardano gli incassi incassati. Capisci quindi che bisogna per forza imparare a padroneggiare il portale aziendale utilizzandolo in modo regolare. Pertanto è proprio per questo motivo che reputo più saggio ordinare diretti sul portale ufficiale. Così facendo oltre a comprare il lettore di carte potrai pure effettuare la verifica della tua persona familiarizzando anche con la tua area personale nel sito.

Evidenzio pure che comprando da SumUp potrai usufruire anche di condizioni di spedizione veramente buone.

Ti ricordo pure che saltuariamente l’azienda attua delle offerte. Per verificare la presenza di offerte disponibili in questo momento visita la pagina di presentazione ufficiale di SumUP.


5 – Come si Ordina

Se vuoi acquistare questo dispositivo il primo passo da fare è visitare il sito web ufficiale di SumUP.

Nel momento in cui ti trovi di fronte alla pagina fai click sul bottone “Accedi” che vedi in alto a destra. Dopo aver fatto ciò clicca sul pulsante “Crea un Account”. Questo bottone lo trovi subito sotto il rettangolino di colore azzurro che si usa per accedere. Dopo aver fatto ciò seleziona il paese dove si trova la tua attività ed inserisci nella casella dedicata la tua mail nonché la tua password. Pigia sulla casella per dare il consenso al trattamento dei dati personale e fai click sul bottone blu “Continua”.

Verrai catapultato dentro la tua area personale dove avrai la possibilità di comprare il POS di tuo interesse. Prima però ti verrà chiesto di compilare diversi campi comunicando alla società i dati sulla tua professione. Successivamente dopo aver effettuato questa verifica potrai provvedere ad acquistare il tuo dispositivo.

Visitando lo shop ti sarà possibile scegliere il lettore che più gradisci. Tutti i dettagli nonché i prezzi li potrai conoscere guardando nell’apposita descrizione prodotto. Dopo scelto il dispositivo che più desideri visita la cassa per confermare l’ordine. In questa sezione dovrai compilare i vari campi inserendo le informazioni per la spedizione del dispositivo.

Inserisci i dati per il pagamento e procedi. Il lettore ti verrà recapitato in massimo 5 giornate lavorative.


6 – Come si Configura

Una volta che ti arriverà il POS sarà necessario provvedere alla configurazione del lettore. Spesso non è più necessario effettuare questa procedura in modo manuale poichè di recente l’azienda spedisce lettori preconfigurati. Se invece ti venisse richiesto di procedere con la configurazione manuale il procedimento da seguire è quella che trovi qui sotto.

Ovviamente per far ciò sarà necessario utilizzare l’apposita applicazione. La procedura è identica sia per dispositivi Android sia per dispositivi Apple. Innanzitutto ricordarti di attivare il Bluetooth e installa l’app di SumUP.

Una volta che l’installazione è ultimata aprila e accedi facendo uso delle credenziali utilizzate in fase di registrazione del POS. Attiva e digita l’importo di 1€. Dopodichè tocca il bottone “Paga”. Quando fai questa procedura sii sicuro che il POS sia nei pressi del tuo cellulare. Quando la connessione è attiva il lettore ti comunicherà di aver cominciato la procedura di configurazione che necessita di un paio di minuti.

In conclusione ti ricordo che nel corso questa configurazione potresti essere tenuto ad inserire gli ultimi 3 numeri del numero di serie del POS. Se così fosse sarà sufficiente seguire le guide indicate sul display.


7 – Modelli Alternativi

Adesso che sai tutto su SumUP e sulla ricevuta fiscale mi preme spiegarti di offerte alternative.

Sai bene che dotarti di un POS è necessario. Doveroso è pure farsi carico pure di alcuni oneri. T’informo però che ridurre di molto gli oneri è una cosa super fattibile. Per far ciò hai bisogno di acquistare il tuo lettore in modo ben accurato. Quando si ordina un dispositivo di questo tipo è opportuno esaminare tantissimi fattori.

Senz’altro è cosa perspicace affidarsi ad un lettore di buona qualità. Poi è anche perspicace optare per un bancomat ideato da una ditta che offre ai venditori un supporto al cliente celere, cortese e efficace. Oltre a ciò tremendamente importante è pure l’importo. Al riguardo ti ricordo che in circolazione vengono commercializzati modelli parecchio dispendiosi ma sulla piazza vengono commercializzati anche modelli parecchio economici.

Sicuramente SumUP è un POS meritevole di raccomandazione. Ti ricordo però che in commercio ci sono anche altri modelli veramente molto validi. Dopo un’accurata inchiesta ho conosciuto diversi modelli parecchio ottimi.

Capiamo in questa guida le loro funzioni.


Axerve POS

Sicuramente un ottimo POS è il modello Axerve POS.

Le qualità degne di nota di questo dispositivo sono diverse. Esso è estremamente versatile da utilizzare. E’ sufficiente aprire il pacco ed inserire la carta dentro lo scomparto. Nella confezione troverai il libretto delle istruzioni. Al riguardo ti ricordo che sul sito ufficiale troverai pure la sezione che riporta le spiegazioni agli interrogativi più ricorrenti. Grazie a questo tutorial è possibile risolvere in modo autonomo i problemi più ricorrenti. Nel caso in cui questi tutorial non sono esaustivi potrai richiedere un’assistenza diretta attiva ogni giorno dell’anno.

Questo dispositivo funziona benissimo sia mobile sia con Wi-Fi. Questo succede perchè questo POS si aggancia alla rete del provider che dispone della copertura migliore del luogo dove risiedi. Dopodichè nel caso in cui nel luogo non ci dovesse essere copertura puoi stare tranquillo. Grazie alla tecnologia GPRS il bancomat lo potrai usare lo stesso. Queste caratteristiche sono solamente alcune delle motivazioni che fanno di questo prodotto uno dei più amati bancomat tra i commercianti.

Ti ricordo che mentre con SumUP la ricevuta fiscale la puoi stampare utilizzando il modello 3G con stampante integrata, con Axerve POS il modello acquistabile è già dotato di stampante incorporata.

Relativamente ai metodi di pagamento Axerve accetta tutte le carte più comuni. Tra queste mi preme menzionare Mastercard, Visa, Maestro, Vpay e Pago Bancomat. Inoltre questo POS supporta pure wallet virtuali tra cui Samsung Pay, Apple Pay e Google Pay. Ti ricordo anche che è compatibile con la meravigliosa carta prepagata Hype.

Riguardo al costo questa caratteristica è la più rilevante tra tutti. Infatti Axerve è il POS più economico tra tutti. Optando per l’opzione con canone fisso la spesa oscilla tra i 17€ ed i 22€ mensili + IVA. Questa soluzione è parecchio conveniente se il volume di transazioni annue sono comprese tra i 25.000 ed i 30.000€. Scegliendo invece per l’opzione con trattenute queste ammontano solamente ad un modico 1%.

Per conoscere tutti i dettagli visita la pagina di presentazione ufficiale di Axerve POS.


MyPOS

Sicuramente un’altra opzione consigliata è il modello MyPOS.

Esso è un POS robusto poichè è fatto di materie prime resistenti ai danni. Anche se possiede questa virtù questo POS è piuttosto leggero.

MYPOS Immagini
Le soluzioni proposte da MyPOS sono sostanzialmente 4.

Sappi che il catalogo MyPOS comprende svariati modelli di bancomat. Ovviamente quello più utilizzato è MyPOS GO. Parliamo di un dispositivo Wi-Fi dal costo molto contenuto. Essendo un POS mobile il dispositivo è esposto al rischio di cadute più di un modello fisso. E’ proprio per questo motivo che questo POS è composto con materiale resistente.

Questo modello non possiede stampante. Sappi però che proprio come con SumUP la ricevuta fiscale la puoi inviare scontrini virtuali tramite mail.

myPOS Trustpilot

Quando si desidera acquistare un bancomat è utile tener conto delle opinioni rilasciate dagli acquirenti che hanno avuto esperienza personale. Come puoi riscontrare dalla tabella estratta da Trustpilot il livello di soddisfazione dei clienti è molto elevato. Infatti il punteggio medio ammonta a 86%.

La società commercia diversi modelli. Quello più apprezzato è il modello GO. Ha un prezzo di 29€ + IVA. Ovviamente questo dispositivo comporta anche delle trattenute che si applicano sulle singole transazioni. Si tratta di trattenute che si attestano ad un modico 1.2%. In conclusione ti ricordo che acquistando questo dispositivo avrai diritto ad un’anno di garanzia.

T’informo anche che la convenienza di questo modello è particolarmente notevole quando è in promozione. Per verificare le promozioni attive oggi visita la pagina di vendita ufficiale di MyPOS.


SumUP Ricevuta Fiscale – Conclusione

Finalmente adesso pure tu sai come stanno le cose.

Praticamente se non utilizzi un un bancomat faresti bene a adempiere a questa mancanza in tempi rapidi. Dico così perchè il bancomat è obbligatorio. A stabilire la sua obbligatorietà è una disposizione promossa durante la legislatura di Monti nel 2012.

Ti ricordo anche che munirti di un bancomat è una cosa che comporta tanti vantaggi. D’altra parte essere nella condizione di riscuotere denaro utilizzando POS ovviamente rappresenta un forte sostegno per lo sviluppo del tuo progetto. Pertanto reputo l’essere tenuti a subire commissioni un male meno peggiore. Dico così anche perchè comprando un POS in maniera ben ragionata puoi ridurre al massimo le spese.

Le tre soluzioni da me suggerite sono le più popolari in Italia. Di conseguenza sono convinto che scegliendo uno fra questi tre POS ti troverai davvero benissimo. I pareri enunciati dai clienti che questi bancomat li hanno acquistati è la dimostrazione della bontà di questi dispositivi.

Qui sotto puoi approfondire più in profondità le virtù dei dispositivi che ci tengo a raccomandare.

Ora che sai tutto su SumUP e su come stampare la ricevuta voglio augurarti tanti soldi online!

GLI ARTICOLI PIU’ POPOLARI

Luca Catanoso
Luca Catanoso

Luca si avvicina al mondo del business online nel 2016 facendo Network Marketing. Per sua sfortuna entra a far parte di un’azienda piramidale subendo inevitabilmente dei gravi danni morali e patrimoniali. Dopodichè cerca di rimediare al danno cambiando azienda. Anche se la nuova azienda con cui  collabora è seria le cose non migliorano di molto. Capisce quindi che per risolvere il problema bisogna cambiare business. Nel 2018 sceglie di diventare un blogger professionista. Dopo soli tre anni di attività riesce a raggiungere la libertà finanziaria portando al successo il suo blog Soldionline.BIZ. La sua storia è partita molto male ma alla fine si è conclusa con un bellissimo lieto fine. Col suo corso per diventare blogger sta aiutando numerose persone a riscattarsi dalla tristissima illusione di guadagno vissuta dagli sventurati che sono caduti nella trappola del Network Marketing.

Ti è piaciuto questo articolo? Se la risposta è affermativa lascia un commento!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SOCIALIZZIAMO?

PAGINE

COSA FACCIO

LIBRO GRATUITO

CORSO INGLESE ONLINE

banner sidebar corso inglese skyeng

MIGLIOR BROKER

Etoro Banner Sidebar

ATTIVA HYPE

MIGLIOR POS

Banner Sidebar Axerve Pos GIF

AMAZON BUSINESS

MIGLIOR HOSTING

CERCASI MODELLA

LIBRO GRATUITO

Scarica Questo Libro e Mettiti in Salvo!

Inserisci i tuoi Dati e ricevi una copia via mail.

Ti sei registrato correttamente. A breve riceverai il libro tramite mail. Se non lo trovi assicurati che non sia finito nella casella di posta indesiderata.

Copertina Libro Ebook PDF Regole

Scarica Anche tu Questo Libro

Scopri quali sono le 16 regole per portare al successo un business online. Inserisci i tuoi dati per avere accesso immediato a questo libro esclusivo e gratuito.

Ti abbiamo inviato il libro tramite mail. Se non lo trovi assicurati che non sia finito nella cartella di posta indesiderata.

Illusione Guadagno Libro Popup

Scarica Questo Libro e Mettiti in Salvo!

Inserisci i tuoi Dati e ricevi una copia via mail.

Ti sei registrato correttamente. A breve riceverai il libro tramite mail. Se non lo trovi assicurati che non sia finito nella casella di posta indesiderata.

Scarica Questo Libro e Mettiti in Salvo!

Inserisci i tuoi Dati e ricevi una copia via mail.

Ti sei registrato correttamente. A breve riceverai il libro tramite mail. Se non lo trovi assicurati che non sia finito nella casella di posta indesiderata.

Illusione Guadagno Libro Popup

Scarica Questo Libro e Mettiti in Salvo!

Inserisci i tuoi Dati e ricevi una copia via mail.

Ti sei registrato correttamente. A breve riceverai il libro tramite mail. Se non lo trovi assicurati che non sia finito nella casella di posta indesiderata.

Pin It on Pinterest

×

Info sul Corso per Blogger

×