Il confronto tra Siteground vs Aruba è sicuramente uno scontro perso in partenza. Infatti uno di questi due brand è decisamente di troppo. D’ altra parte non tutti gli hosting sono uguali.

Alcuni sono validi sia di nome che di fatto mentre altri l’ unica cosa buona che hanno è la popolarità. Tuttavia la popolarità non sempre va di pari passo con la qualità. Infatti Aruba è sicuramente molto popolare. Se hai letto la mia recensione su Aruba dovresti avere le idee chiare.

Molto probabilmente vorresti scegliere Siteground perchè sai che è un hosting valido. Oltre alla qualità vuoi anche risparmiare ed è per questo motivo che pensi che Aruba sia un’ alternativa economica a Siteground.

D’ altra parte Aruba è un hosting molto popolare ed il prezzo dei suoi piani è decisamente più economico di Siteground. Quindi potresti pensare che con Aruba puoi portarti a casa un servizio di qualità senza spendere troppo. Mi dispiace ma non è così e nel corso di questo articolo ti spiegherò il perchè.

Voglio anche anticiparti sin da subito che se vuoi un prodotto di qualità Siteground non è l’ unica opzione disponibile. Infatti i migliori hosting per WordPress sono diversi e durante questa narrazione ti spiegherò come puoi ottenere qualità e convenienza.

Quindi adesso tieniti forte perchè penso proprio che oggi ti trovi nel posto giusto al momento giusto.


Siteground vs Aruba. Chi vincerà?

Lo scontro Siteground vs Aruba è una battaglia persa in partenza. Infatti se oltre ad aver letto la mia recensione su Aruba hai letto anche quella su Siteground dovresti avere già le idee chiare.

Forse ora mi contesterai di averti rovinato la sorpresa dichiarandoti in partenza chi è il vincitore. Tuttavia non ti ho ancora spiegato il motivo. Concorderai con me che spiegare “il perchè” è molto più importante del spiegare “il cosa“.

Quando bisogna giudicare un hosting è necessario prendere in considerazione questi 4 aspetti:

  • Prestazioni
  • Supporto
  • Prezzo
  • Sicurezza

Pertanto nel corso dei prossimi paragrafi confronteremo questi punti e ti dimostrerò per quale motivo Siteground è mille volte meglio di Aruba.


Prestazioni

In questo confronto Siteground vs Aruba mi preme innanzitutto parlare delle prestazioni. Non è un caso che parlo in primis di questo argomento. Infatti le prestazioni svolgono un ruolo cruciale nella crescita di un sito web.

D’ altra parte Google ha effettuato importanti aggiornamenti negli ultimi anni e la velocità è sicuramente uno dei fattori SEO più importanti. Di conseguenza un sito veloce con pagine che si caricano in poco tempo assicura un buon posizionamento sui motori di ricerca.

Per spiegarti questo punto voglio farti vedere questo grafico:

Grazie a Siteground la frequenza di rimbalzo è crollata vertiginosamente

Nel 2017 creai il mio primo sito ed essendo inesperto scelsi di appoggiarmi ad Aruba. Non sapevo assolutamente nulla di SEO o di conversione dei siti web. Ben presto compresi che la frequenza di rimbalzo è un indice che sottolinea il coinvolgimento degli utenti che navigano sul sito.

In principio la mia frequenza di rimbalzo era superiore all’ 80%. Questo significa che 8 persone su 10 abbandonano la navigazione dopo pochi secondi senza manco visitare almeno una seconda pagina.

Le cause principali che determinano un’ alta frequenza di rimbalzo sono diverse. Oltre a pop-up e pubblicità aggressive, anche la mancanza di collegamenti interni e tempi di caricamento troppo lunghi rendono alto questo parametro.

Dopo essermi informato attuai delle modifiche al mio sito. Infatti aumentai i collegamenti interni, eliminai i pop-up, eliminai plugin inutili e cambiai hosting. Contattai anche un ragazzo esperto che rese più veloce il mio sito.

I risultati di queste modifiche sono quelli che puoi visionare nella schermata qui sopra. Come vedi la frequenza di rimbalzo è crollata sotto il 10%.


Supporto

In questo confronto tra Siteground vs Aruba voglio parlarti anche del supporto. Infatti avere un sito web è una cosa seria e non di rado possono capitare problemi che compromettono il corretto funzionamento dello stesso. Di conseguenza è opportuno muoverti rapidamente per risolvere il problema e rendere il sito web funzionante. E’ importante quindi avere un hosting con un supporto clienti reperibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Entrambi questi due hosting offrono supporto in ogni momento. Infatti per qualsiasi problema puoi prendere contatto tramite telefono, mail o ticket per segnalare eventuali disservizi.

Sembrerebbe che riguardo a questo punto i due brand sono pari ma in realtà non è così. D’ altra parte non basta poter segnalare guasti in ogni momento. Piuttosto la cosa importante è che l’ assistenza provveda in tempi rapidi a fornire un supporto risolutivo.

Siteground oltre ad offrire assistenza in italiano, interviene rapidamente ed in modo risolutivo. Oltre alla mia esperienza personale numerosi clienti possono confermare il tutto. Infatti le recensioni su Trustpilot sottolineano le tante virtù di Siteground tra cui il supporto rapido ed efficace.

Per quanto riguarda Aruba tante persone sfogano il proprio disappunto su Trustpilot. Infatti numerosi clienti denunciano di aver avuto problemi e di averli segnalati al supporto senza avere una risoluzione adeguata del problema.


Prezzo

In questa sfida tra Siteground vs Aruba desidero parlare anche del prezzo. Entrambe queste aziende offrono piani per siti web creati con WordPress.

Ognuno di questi piani lo possiamo sintentizzare in 3 diverse offerte. Vediamo quali sono.

Siteground

  • StartUp 3.95€ al mese anzichè 9.95€
  • GrowBig 6.45€ al mese anzichè 17.95€
  • GoGeek 11.95€ al mese anzichè 29.95€

Aruba

  • Smart 29€ all’ anno anzichè 79€
  • Premium 39€ all’ anno anzichè 129€
  • Top 199€ all’ anno anzichè 229€

In entrambi i casi i prezzi sono IVA esclusa. Inoltre entrambi questi brand offrono uno sconto iniziale sul primo abbonamento. Una volta scaduto il prezzo diventa pieno.

Come puoi notare i prezzi di Aruba sono nettamente più bassi. Molte persone desiderose di risparmiare valutano di sottoscrivere un piano con Aruba anche perchè l’ azienda gode di una certa popolarità. D’ altra parte Aruba è un’ azienda prestiosa (almeno a parole) e di conseguenza alcuni pensano che la qualità di certo non manca a questo brand.

Tuttavia i fatti parlano chiaro e Aruba non eccelle nè in prestazioni nè tanto meno col supporto clienti. Pertanto fai molta attenzione perchè anche negli hosting vale il principio secondo cui “chi più spende meno spende“.

Piuttosto se cerchi un hosting alternativo a Siteground che ti permetta di risparmiare senza rinunciare alla qualità resta sintonizzato. Tra poco ti darò alcuni suggerimenti per fare una scelta saggia senza incorrere in spiacevoli sorprese.


Sicurezza

Voglio concludere questo confronto Siteground vs Aruba parlandoti di sicurezza.

Riguardo a questo punto direi che entrambi questi brand si equivalgono. Infatti sia Siteground che Aruba offrono nel pacchetto varie funzioni utili per garantire sicurezza al sito.

Alcune di queste sono la rimozione dei malware, aggiornamenti e backup automatici. Inoltre entrambi i piani prevedono un certificato SSL compreso nel prezzo.


Siteground vs Aruba – Conclusione

Risulta evidente che in questo scontro tra Siteground vs Aruba il vincitore sia Siteground.

Ovviamente il modo migliore per valutare un hosting è provarlo e grazie alla formula soddisfatti o rimborsati in 30 giorni hai la possibilità di testare senza impegno l’ efficacia di Siteground.

Puoi approfondire l’ argomento visitando questo link.

Tuttavia ciò non significa che tu debba per forza scegliere Siteground. D’ altra parte se sei incerto tra i due, i motivi possono riguardare il prezzo nonchè la scelta di un hosting italiano.

Se cerchi un alternativa economica a Siteground ci sono alcuni hosting nazionali che hanno ben poco da invidiare a Siteground. Si tratta di aziende meno conosciute di Aruba ma che coi fatti valgono 1000 volte di più.

Pertanto ti invito calorosamente a conoscere quali sono i migliori hosting italiani visitando questo link.

Condividi

Luca
Luca

Sono un consulente di marketing online, sviluppatore di siti web nonchè blogger esperto di affiliazioni. Ho aperto il mio blog SoldiOnline.BIZ per far comprendere alle persone che fare Marketing Online in completa autonomia si può. Un tempo credevo nella bontà del Network Marketing. Successivamente mi sono ricreduto. Fortunatamente grazie al mio blog ho trovato qualcosa di meglio in cui credere. Sono ambientalista, vegano nonchè animalista convinto ed impiego la mia vita al servizio degli animali.

Lascia un Commento

Your email address will not be published.